facebook twitter Feed RSS
Domenica - 5 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

CALCIOMERCATO Iturbe-Genoa, salta tutto all'ultimo: è la seconda volta in cinque anni

Venerdì 31 gennaio 2020
L'ex giallorosso, che pure ha già effettuato le visite mediche, non vestirà la maglia rossoblù. Un déjà-vu di quanto accaduto a fine agosto 2015, quando saltò il trasferimento dalla Roma a Genova e il ds giallorosso Sabatini si scusò con Preziosi.
Juan Iturbe e il Genoa: due destini che non si uniscono mai. Neppure quando i pianeti sembrano finalmente essersi allineati perché tutto vada come deve andare. Niente da fare, neppure questa volta: l'esterno paraguaiano di origini argentine, pronto a rientrare in Serie A dai messicani dei Pumas dopo aver già indossato le casacche di Verona, Roma e Torino, non si unirà alla truppa di Nicola.

E dire che tutto, come detto, pareva propendere verso un finale felice. Già raggiunto un accordo tra il Genoa e i Pumas sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, Iturbe questa mattina si era recato all'Istituto Baluardo di Genova per sottoporsi alle visite di rito con il club rossoblù. Giubbotto con cappuccio, zaino sulle spalle, pollice alzato a favor di cellulari, volto sorridente. Eppure, dopo la conclusione dei test medici tutto è saltato a causa di un mancato accordo economico. Operazione, insomma, definitivamente morta. E non è la prima volta.

Vi ricorda qualcosa? Probabilmente sì. Sono le parole che Walter Sabatini, all'epoca direttore sportivo della Roma, pronunciò il 28 agosto del 2015, tre giorni prima della conclusione di quella finestra estiva di mercato. Anche allora Iturbe, reduce da una disastrosa stagione d'esordio nella Capitale, si era sentito un giocatore del Genoa per qualche ora, pur senza effettuare le visite mediche. E anche allora, come oggi, l'operazione era saltata proprio all'ultimo momento.



Iturbe-Genoa, salta tutto all'ultimo: è la seconda volta in cinque anni
Di Stefano Silvestri
32 minuti faAggiornato 7 minuti fa
L'ex giallorosso, che pure ha già effettuato le visite mediche, non vestirà la maglia rossoblù. Un déjà-vu di quanto accaduto a fine agosto 2015, quando saltò il trasferimento dalla Roma a Genova e il ds giallorosso Sabatini si scusò con Preziosi.
Juan Iturbe e il Genoa: due destini che non si uniscono mai. Neppure quando i pianeti sembrano finalmente essersi allineati perché tutto vada come deve andare. Niente da fare, neppure questa volta: l'esterno paraguaiano di origini argentine, pronto a rientrare in Serie A dai messicani dei Pumas dopo aver già indossato le casacche di Verona, Roma e Torino, non si unirà alla truppa di Nicola.


PUBBLICITÀ

Ads by Teads

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Calciomercato LIVE! Inter, scartato Zaza; Boateng va al Besiktas
E dire che tutto, come detto, pareva propendere verso un finale felice. Già raggiunto un accordo tra il Genoa e i Pumas sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, Iturbe questa mattina si era recato all'Istituto Baluardo di Genova per sottoporsi alle visite di rito con il club rossoblù. Giubbotto con cappuccio, zaino sulle spalle, pollice alzato a favor di cellulari, volto sorridente. Eppure, dopo la conclusione dei test medici tutto è saltato a causa di un mancato accordo economico. Operazione, insomma, definitivamente morta. E non è la prima volta.


Genoa Web
@GenoaWeb
Visite mediche in corso per Iturbe🔴🔵 #Genoa #Iturbe #transfers

View image on Twitter
1
9:11 AM - Jan 31, 2020
Twitter Ads info and privacy
See Genoa Web's other Tweets
Il precedente del 2015 e le scuse di Sabatini
" Mi scuso con il Genoa, con il presidente Preziosi e con i suoi tifosi, ma il dubbio di indebolire la Roma si è insinuato forte. E quindi Iturbe resterà qui. Volevo mandarlo al Genoa per la sua crescita, però poi ho cambiato idea."
Vi ricorda qualcosa? Probabilmente sì. Sono le parole che Walter Sabatini, all'epoca direttore sportivo della Roma, pronunciò il 28 agosto del 2015, tre giorni prima della conclusione di quella finestra estiva di mercato. Anche allora Iturbe, reduce da una disastrosa stagione d'esordio nella Capitale, si era sentito un giocatore del Genoa per qualche ora, pur senza effettuare le visite mediche. E anche allora, come oggi, l'operazione era saltata proprio all'ultimo momento.

Iturbe - Roma-Palermo - Serie A 2014/2015 - LaPresse
Iturbe - Roma-Palermo - Serie A 2014/2015 - LaPresseLaPresse

Iturbe e il Genoa si sono parzialmente riavvicinati, ma senza mai sfiorarsi né tantomento toccarsi veramente, anche nelle sessioni successive di mercato. Nel 2016 e nel 2017 l'ex giallorosso è stato nuovamente accostato al Grifone, ma questa volta senza troppa concretezza. Tanto da volare in prestito prima al Torino e poi al Bournemouth e, quindi, proseguire la propria carriera in Messico con Tijuana e Pumas. Ora, ecco una seconda chance al tramonto di gennaio. Ma il matrimonio, ancora una volta, non s'ha da fare.
Fonte: Eurosport
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 04 apr 2020 
Coronavirus, a Roma 45 nuovi casi (100 provincia compresa). D'Amato: "Nel Lazio 157 positivi"
"D'Amato: «Nel Lazio 157 positivi, solo +4%»
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 198 (ieri 195) i contagi totali, 21 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Pellegrini: "Siamo pronti a ricominciare"
La Roma vuole tornare in campo. Quando e se sarà possibile, ovviamente, ma c'è ancora...
 Ven. 03 apr 2020 
Coronavirus Roma, 45 nuovi contagiati in un giorno (-10): 114 inclusa la provincia
Nel Lazio 167 casi. Continua il trend in calo
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 195 (ieri 197) i contagi totali, 22 con supporto respiratorio
195 pazienti ricoverati, 22 in terapia intensiva, 190 dimessi
 Mer. 01 apr 2020 
CORONAVIRUS Cina, isolamento per 600mila persone nell'Henan
Torna l'incubo coronavirus in Cina: la contea di Jia, nell'Henan confinante...
Coronavirus in Italia, 2.937 positivi (ieri 2.107), 727 morti (ieri 837)
Borrelli: 80.572 i positivi, 13.155 le vittime Ad oggi sono 80.572 le persone...
Serie A, ecco le date per la ripartenza: allenamenti a metà aprile, campionato il 24 maggio
La serie A intravede uno spiraglio di luce. O meglio, il verde dell'erba del campo....
 Mar. 31 mar 2020 
Si cambia: ok a passeggiata genitore-figli. De Luca e Gallera: a rischio sforzi fatti
Equivale a "esercitare il diritto al sole e alla primavera", ha commentato Roberto Bernabei del Comitato tecnico scientifico (Cts)
CORONAVIRUS, la Francia supera la Cina per numero di vittime
La Francia ha superato la Cina per numero di vittime di coronavirus. E' di 499 morti...
Coronavirus, in Italia, 2.107 positivi (ieri 1.648), 837 morti (ieri 812 )
Protezione civile: trend in calo, 2.107 nuovi positivi (ieri 1.648, ma sono stati fatti oltre 6.000 tamponi in più), 837 morti
Candela intervista Totti: "Nessuno leverà mai la Roma dal mio cuore. È la mia seconda pelle"
Vincent Candela ha parlato nel corso di una diretta su Instagram. Qual è...
 Lun. 30 mar 2020 
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 216 (ieri 212) i contagi totali, 25 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
 Dom. 29 mar 2020 
Coronavirus, in Italia, 3.815 positivi (ieri 3.651), 756 morti (ieri 889)
Coronavirus, tornano a salire i contagi ma cala il numero di decessi
Coronavirus Lazio, 201 casi e 12 morti: trend per la prima volta sotto il 9%
«Oggi registriamo un dato di 201 casi di positività e un trend in decrescita per...
Coronavirus Roma, troppi contagi tra medici e pazienti: inchiesta dei Nas in tutti gli ospedali
Di sicuro, giorno dopo giorno, l'intero sistema sanitario regionale si sta attrezzando...
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 212 i contagi totali, 24 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
Affetto giallorosso agli eroi antivirus: gratis all'Olimpico. Pallotta: "Non ci sono aggettivi..."
L'iniziativa del club: "Sarà dedicata agli operatori sanitari la prima all'Olimpico. Pallotta: “Non ci sono aggettivi adeguati per mostrare il nostro apprezzamento”
 Sab. 28 mar 2020 
Liverpool, Klopp: "Ho pianto vedendo i medici cantare You'll never walk alone" (VIDEO)
L'allenatore dei Reds commosso da un video in un ospedale britannico: "Tra tanti anni ci ricorderemo di questo periodo per la solidarietà, l'amore e l'amicizia nel mondo"
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 210 i contagi totali, 25 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
 Ven. 27 mar 2020 
Coronavirus Roma, Spallanzani: 202 pazienti positivi, 136 dimessi. Si rafforza trend di diminuzione
Questo il bollettino odierno dell'Ospedale Spallanzani di Roma in merito all'emergenza...
 Gio. 26 mar 2020 
Coronavirus Roma, 98 contagi oggi (ieri 114). Lazio 195 nuovi positivi, è allarme case di riposo
Coronavirus, ecco il bollettino con i dati del Lazio del 26 marzo. Alessio D'Amato,...
Coronavirus Roma, Spallanzani: 214 positivi, 114 dimessi o trasferiti. Conferma trend in diminuzione
Questo il bollettino medico dello Spallanzani di Roma, in merito alla pandemia legata...
Cairo: "Prima la salute. Se il campionato potrà ripartire, va finito entro il 30 giugno"
Il presidente del Torino interviene sui temi in discussione: "Giusto il taglio degli ingaggi, tutti dobbiamo fare dei sacrifici. Gli allenamenti vanno ripresi insieme"
 Mer. 25 mar 2020 
Nainggolan: "Ho paura di trasmettere il virus a mia moglie. Voglio vivere al massimo..."
"Il calcio è sempre stato un hobby per me, le cose più importanti sono altre"
Coronavirus Roma, Spallanzani: 217 positivi e 102 dimessi o trasferiti. Trend in lieve diminuzione
Questo il bollettino medico dello Spallanzani di Roma, in merito alla pandemia legata...
 Mar. 24 mar 2020 
Roma, il virus blocca le strategie societarie. E Friedkin rifa i conti
Gli effetti collaterali del Covid-19 stanno bloccando le scelte di medio-lungo periodo consentendo agli attuali vertici di avere un'altra stagione per dimostrare il proprio valore
Coronavirus, Roma: allo Spallanzani 220 ricoverati. 92 tra dimessi e trasferiti
Coronavirus, Roma. Questo il bollettino odierno dell'Ospedale Spallanzani di Roma:...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>