facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 27 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca: "Voglio la Roma come un Mustang, cavallo di razza e coraggioso"

Sabato 25 gennaio 2020
Il primo derby, si dice, non si scorda mai. Quello di Fonseca, invece, è bene cestinarlo. Non certo per il risultato (1-1) ma per la prestazione: una Roma impaurita, insicura, che si è fatta schiacciare dalla Lazio dopo essere passata in vantaggio. Alla fine quel pari arrivò come una manna, una benedizione per il futuro, che è stato a tratti anche positivo. La Roma del derby di andata, lo scorso 1 settembre, era soprattutto incompleta: Smalling era appena arrivato ed è rimasto in panchina, Veretout aveva appena recuperato dal problema alla caviglia e sedeva vicino all'inglese, Zappacosta doveva giocare titolare e si è infortunato nel riscaldamento, Diawara è stato impiegato solo nell'ultimo minuto, Mkhitaryan doveva ancora sbarcare a Roma. Poi, Pellegrini faceva il centrale di centrocampo e tra i convocati c'era anche Schick. Quindi, una Roma fa. Anche stavolta mancano gli uomini mercato, ma ancora non si conoscono i nomi, e pure in questa occasione sono tanti gli assenti. Troppi. La situazione è pure peggiorata e la pesante sconfitta allo Stadium di certo non aiuta. Fonseca se lo voleva giocare meglio, questo è certo; in questi mesi più volte ha parlato del primo derby come un momento negativo, giocato con un eccesso di insicurezza. Stavolta ci vuole pazienza o, per dirla alla Fonseca, «coraggio». Il tecnico della Roma trova il paragone giusto, da appassionato di cavalli. «Vorrei che la mia squadra in questo momento somigliasse a un Mustang, un cavallo coraggioso e senza paura», le sue parole a Dribbling (Rai due, oggi in onda alle 14). La Roma ne ha bisogno davvero, perché giocare contro la Lazio con la paura addosso si rischia di subire e basta. La situazione non è delle migliori, la squadra è in difficoltà fisica a psicologica e l'idea/convinzione che potrebbe andare bene anche un pari (come all'andata, ma stavolta il punto farebbe comodo davvero), può rivelarsi dannosa. Paulo paura non ne ha, né soffre le pressioni del momento. Semmai soffre il fatto di non avere a disposizione tutti i giocatori né di avere la certezza sugli acquisti di gennaio. «Se vuoi essere un allenatore vincete devi convivere con le pressioni. Se un tecnico non le vuole, è meglio che se ne stia a casa. La nostra professione è così». Coraggio.

INDUZIONE
Il derby comincia a sentirlo anche lui, di più rispetto al primo. «Mi piace vivere a Roma, molte persone hanno cominciato a chiedermi di battere la Lazio. So benissimo cosa significhi questo tipo di partita per i tifosi. E' speciale. La sfida di andata non mi è piaciuta, non ho gradito il modo con cui l'abbiamo giocata. Stavolta spero di vedere un atteggiamento diverso. Allora sì, starò più tranquillo. La Lazio è forte, arriva da una serie di vittorie. Ma sarà più importante quello che riusciremo a fare noi». Ecco, serve quel cavallo lì: Mustang. Ma il coraggio, si sa, uno non se lo può dare. A volte può essere indotto: l'allenatore contribuisce, poi i calciatori metabolizzano. A volte la spinta ti viene data dall'orgoglio, altre dall'esterno. E, a tal proposito, oggi sarà così: una delegazione dei tifosi è attesa al Bernardini per parlare con i giocatori. Servirà a dare coraggio? Non si sa, lo vedremo domani. Di sicuro la Roma non può ripetere la prestazione di Torino, a tratti mortificante, al di là delle difficoltà d'organico e della netta differenza di qualità con la Juventus. Fonseca sta cercando la soluzione tattica migliore: ballano alcune ipotesi. Una di queste è la difesa a tre o la presenza di Mancini nella linea dei centrocampisti, ruolo nel quale si è comportato in passato in maniera soddisfacente. In quel caso, con Smalling, giocherebbe Cetin o Fazio, con il turco in vantaggio. Rischia il posto anche Florenzi, poco adatto, secondo Fonseca, a fare il terzino. Per l'allenatore il titolare era Zappacosta, poi ha preferito al capitano prima Spinazzola e poi Santon e proprio quest'ultimo potrebbe rubargli il posto. Torna Dzeko. Questa, in teoria, è una buona notizia. Perché Edin non dimentichi di essere un cavallo. Di razza.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 26 feb 2020 
Gent-Roma, Le Probabili Formazioni
UEFA Europa League 2019-2020 - Sedicesimi di finale: Ritorno
BIANDA: "A Roma sono cresciuto molto. Spero di esordire in Prima Squadra e restare molti anni qui"
William Bianda, dopo due stagioni vissute a Roma, sta cercando di ritagliarsi il...
KLUIVERT: "Posso fare sempre meglio e quello è il mio obiettivo. Ci siamo arrabbiati per la serie.."
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JUSTIN KLUIVERT: "Ci siamo arrabbiati per la serie di sconfitte. Non ci possiamo fermare”
FONSECA: "Dovremo essere concentrati e passare il turno, Kolarov può giocare tre partita di fila"
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “Non va bene se pensiamo soltanto a difendere, è importante fare gol. Vogliamo giocare con ambizione”
La Roma è la prima semifinalista di Coppa Italia, rinviate le altre gare
Le giallorosse al Tre Fontane calano il poker e tornano in semifinale per il secondo anno di fila, affronteranno la vincente tra Milan e Fiorentina
Thorup: "Vista la gara d'andata, abbiamo delle possibilità. Dobbiamo attaccare e concedere poco"
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JESS THORUP: "Depoitre? E’ pronto”
Kums: "Sarà difficile, ma crediamo nella qualificazione. La Roma è pericolosa in transizione"
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI SVEN KUMS: "All'andata non abbiamo assistito bene gli attaccanti"
Gent-Roma, i convocati
UEFA Europa League 2019-2020 - Sedicesimi di finale: Ritorno
As Roma: ecco come sarà la terza maglia per il 2020/21 (FOTO)
Continuano ad arrivare indiscrezioni riguardo la terza maglia della Roma per la...
Lady Nainggolan in lotta contro il tumore: "Mi godo le figlie; non ne avrò più"
Claudia Lai, moglie del campione del Cagliari, e la sfida del suo cuore: "Roma mi ha salvato la vita, ho reso pubblica la malattia perché avevo bisogno di aiuto. Noi donne dovremmo amarci di più. Il modo migliore per raccogliere fondi è stato chiedere le magliette ai calciatori: molti sensibili, altri no..."
La Roma di Friedkin vorrebbe Totti e punta ad un altro grosso nome
Il suo staff, parlando ai manager italiani, ha capito che serve una figura dal forte impatto mediatico
TRIGORIA 26/02 - Squadra in sala video. Lavoro individuale per Mirante, Diawara in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Pellegrini e Pastore
Calcio Femminile: l'As Roma in Coppa Italia con S. Marino
Dopo il risultato tennistico dell'andata, adesso l'As Roma Femminile deve soltanto...
Roma, straordinari per Mkhitaryan: in Belgio e a Cagliari la trequarti è sua
Le sensazioni di Pellegrini erano giuste: dopo gli esami effettuati...
Roma, Friedkin in arrivo e Fonseca si gioca il futuro: il bivio è doppio
Un fine settimana, forse qualcosa di più. Siamo in una fase calda della stagione:...
Venerdì l'ultimo cda con Pallotta
Venerdì andrà in scena quello che con ogni probabilità sarà l'ultimo consiglio di...
Tanti tifosi rinunciano alla trasferta
L'emergenza dovuta al coronavirus al momento non impedirà di giocare a porte aperte...
 Mar. 25 feb 2020 
CORONAVIRUS, il virologo Burioni ci scherza su: "A me pieni poteri? Per prima cosa sciolgo la Roma"
Siparietto via twitter per il virologo Roberto Burioni, che ha risposto ironicamente...
CARDINALI:"Un portiere deve sembrare più grande dell'età che ha. Alisson mi ha colpito più di tutti"
"Buffon il mio idolo. Spero di continuare nella Roma, ma ora non ci penso”
Diawara vicino al rientro: nel mirino c'è la Sampdoria
Il centrocampista guineano continua a migliorare e il menisco non dà dolore: l'8 marzo può rientrare tra i convocati
EUROPA LEAGUE Gent-Roma, il programma della vigilia
Giovedì 27 febbraio, alle ore 18:55, alla Ghelamco Arena di Gent si giocherà il...
Roma-Lecce 4-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
TRIGORIA 25/02 - Sala video e lungo focus tattico. Out Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Differenziato per Diawara, Zappacosta, Zaniolo e Mirante
Gent-Roma: le informazioni riservate ai tifosi giallorossi in trasferta
Riportiamo di seguito le informazioni ricevute dal Gent dedicate ai tifosi che parteciperanno...
La Roma riscatta Perez: "Ripagherò la fiducia. Barça, nessuna spiegazione: non mi pento di nulla"
Il primo punto in campionato ha fatto scattare le condizioni per il riscatto dal Barcellona a 11 milioni dopo il prestito oneroso da un milione: "Mi piace che qui abbiano scommesso su di me"
BOLLETTINO MEDICO - Lorenzo Pellegrini
Il centrocampista, uscito al termine del primo tempo nella sfida contro il Lecce,...
Crisi finita? Con la cura Fonseca alla Roma torna la fame
Il portoghese ha bilanciato senatori e giovani per rilanciare la squadra. E pensa al futuro: “Vorrei tenere Smalling e Mkhitaryan”
È arrivato il momento di capire chi in questo gruppo è da Roma e chi no
Gli ultimi mesi del campionato e l’Europa League devono chiarire se sarà un fallimento o se ci sono le basi per ricostruire: adesso serve un salto di qualità da parte di tutti
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>