facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 30 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Cessione società: settimana di fuoco. Gli uomini di Friedkin a Milano per chiudere la due diligence

Martedì 21 gennaio 2020
Una settimana che più piena non si può. Non bastava lo scherzo del calendario con Juventus e Lazio, le rivali storiche, da affrontare in quattro giorni tra Coppa Italia e un derby durissimo di campionato, anche la cessione della società proprio in questi giorni potrebbe vivere un momento di svolta. A Milano da giorni sono tornati gli uomini di Dan Friedkin, una seconda delegazione è partita l'altro ieri da Houston per confrontarsi con gli advisor dello studio Chiomenti: lo studio legale che affianca il texano nella trattativa con Pallotta ha infatti affidato il dossier principalmente al proprio team milanese di avvocati.

Firmata a fine dicembre la lettera d'intenti per la cessione del club, a giorni si chiuderà la due diligence, poi si passerà alla stesura dei contratti delle varie clausole, comprese quelle riguardanti la manleva che Friedkin dovrebbe richiedere a Pallotta per tutelarsi da eventuali contenziosi già aperti contro il club o da alcune passività. A quel punto i tempi del closing dipenderanno dalle scelte dell'acquirente, affiancato da JP Morgan nell'operazione: se verrà aperta una procedura di verifica sia nazionale sia internazionale, detta in gergo tecnico "filing Antitrust", serviranno 60 giorni per completarla, quindi la cessione vera e propria della Roma slitterebbe a fine marzo-inizio aprile. Altrimenti si può chiudere già nella prima metà di febbraio. Entro 20 giorni dal closing, che vedrà passare la maggioranza della controllante Neep a un nuovo veicolo americano costituito da Friedkin, dovrò essere lanciata l'Opa sul flottante di As Roma in Borsa, nel frattempo si procederà alla nomina del nuovo Cda a cui la successiva assemblea dei soci conferirà i poteri. Passaggi preliminari di una rivoluzione che a Trigoria non sarà immediata. In una prima fase verranno infatti confermati gli attuali manager, ai quali a breve si dovrebbe unire Giorgio Brambilla, ex capo marketing giallorosso poi passato all'Inter e ora pronto a tornare nella veste di direttore dei ricavi (Chief Revenue Officer), carica lasciata scoperta da Calvo che nel frattempo è stato nominato Chief Operating Officer.

Le fortune della Roma e il futuro a breve termine, però, dipendono dalla squadra, che insegue il ritorno in Champions e al tempo stesso vorrebbe provare a riaprire la bacheca impolverata da anni. Il modo teoricamente più veloce per farlo è la Coppa Italia, ma l'ostacolo di domani è tra i peggiori possibili. Nello stadio dove finora i giallorossi hanno perso nove partite su nove (compresa una gara secca dei quarti di Coppa Italia come quella che si gioca stavolta), ci riprova Fonseca, che non potrà contare sullo squalificato Dzeko e si affiderà a Kalinic. Tornano disponibili Florenzi e Kolarov, entrambi titolari, dall'infermeria è uscito solo Fazio e oggi farà un ultimo tentativo Perotti per andare in panchina. Difficile ci riesca, a quel punto punterà il derby, lo stesso obiettivo di Mirante e Mkhitaryan, che è però più indietro dell'argentino.A. AUSTINI) - Una settimana che più piena non si può. Non bastava lo scherzo del calendario con Juventus e Lazio, le rivali storiche, da affrontare in quattro giorni tra Coppa Italia e un derby durissimo di campionato, anche la cessione della società proprio in questi giorni potrebbe vivere un momento di svolta. A Milano da giorni sono tornati gli uomini di Dan Friedkin, una seconda delegazione è partita l'altro ieri da Houston per confrontarsi con gli advisor dello studio Chiomenti: lo studio legale che affianca il texano nella trattativa con Pallotta ha infatti affidato il dossier principalmente al proprio team milanese di avvocati.

Firmata a fine dicembre la lettera d'intenti per la cessione del club, a giorni si chiuderà la due diligence, poi si passerà alla stesura dei contratti delle varie clausole, comprese quelle riguardanti la manleva che Friedkin dovrebbe richiedere a Pallotta per tutelarsi da eventuali contenziosi già aperti contro il club o da alcune passività. A quel punto i tempi del closing dipenderanno dalle scelte dell'acquirente, affiancato da JP Morgan nell'operazione: se verrà aperta una procedura di verifica sia nazionale sia internazionale, detta in gergo tecnico "filing Antitrust", serviranno 60 giorni per completarla, quindi la cessione vera e propria della Roma slitterebbe a fine marzo-inizio aprile. Altrimenti si può chiudere già nella prima metà di febbraio. Entro 20 giorni dal closing, che vedrà passare la maggioranza della controllante Neep a un nuovo veicolo americano costituito da Friedkin, dovrò essere lanciata l'Opa sul flottante di As Roma in Borsa, nel frattempo si procederà alla nomina del nuovo Cda a cui la successiva assemblea dei soci conferirà i poteri. Passaggi preliminari di una rivoluzione che a Trigoria non sarà immediata. In una prima fase verranno infatti confermati gli attuali manager, ai quali a breve si dovrebbe unire Giorgio Brambilla, ex capo marketing giallorosso poi passato all'Inter e ora pronto a tornare nella veste di direttore dei ricavi (Chief Revenue Officer), carica lasciata scoperta da Calvo che nel frattempo è stato nominato Chief Operating Officer.

Le fortune della Roma e il futuro a breve termine, però, dipendono dalla squadra, che insegue il ritorno in Champions e al tempo stesso vorrebbe provare a riaprire la bacheca impolverata da anni. Il modo teoricamente più veloce per farlo è la Coppa Italia, ma l'ostacolo di domani è tra i peggiori possibili. Nello stadio dove finora i giallorossi hanno perso nove partite su nove (compresa una gara secca dei quarti di Coppa Italia come quella che si gioca stavolta), ci riprova Fonseca, che non potrà contare sullo squalificato Dzeko e si affiderà a Kalinic. Tornano disponibili Florenzi e Kolarov, entrambi titolari, dall'infermeria è uscito solo Fazio e oggi farà un ultimo tentativo Perotti per andare in panchina. Difficile ci riesca, a quel punto punterà il derby, lo stesso obiettivo di Mirante e Mkhitaryan, che è però più indietro dell'argentino.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Florenzi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 20 set 2020 
PSG, Florenzi: "È stata una scelta facile per me, è successo tutto in due giorni e mezzo"
"Questa è una delle squadre più forti al mondo"
 Gio. 17 set 2020 
Fisico, piedi buoni e grinta: Marash ha proprio tutto per essere un top player
Il trasferimento alla Roma si è concretizzato nel giro di poche ore, e allora Marash...
 Mar. 15 set 2020 
GENOA, Faggiano: "Karsdorp e Juan Jesus? Uno è vicino, l'altro no. Stanno aspettando sostituto"
I nomi di Juan Jesus e Rick Karsdorp sono entrambi in uscita dalla Roma e, stando...
 Dom. 13 set 2020 
Milik alla Roma: si può fare
Piccoli passi in avanti in una trattativa che è iniziata diverse settimane fa. Negli...
 Sab. 12 set 2020 
PSG, Tuchel: "Florenzi in Italia era uno dei migliori, spero di ammirare il giocatore visto a Roma"
Alla vigilia del match con il Marsiglia, Thomas Tuchel, allenatore del PSG ha parlato...
Roma: Smalling è più vicino, El Shaarawy verso il ritorno. E Milik "minaccia" di restare a Napoli
A Trigoria c'è chi è convinto di sbloccare la trattativa per Smalling nel giro di...
 Ven. 11 set 2020 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Florenzi al PSG
COMUNICATO AS ROMA
Florenzi è a Parigi, i dettagli dell'affare. Il giocatore in campo già domenica
Alessandro Florenzi è a Parigi. Partito oggi da Roma insieme al suo agente Alessandro...
Florenzi da Neymar e Mbappe
Il terzino andrà al PSG in prestito
Friedkin in città. Difesa, Fonseca ritrova Smalling
A un passo Smalling, che sarà acquistato con un nuovo prestito oneroso
 Gio. 10 set 2020 
Asse Roma-PSG: Florenzi e non solo, tutti i trasferimenti
Con Alessandro Florenzi ad un passo dal Paris Saint Germain, torna ad essere battuto...
Psg, fatta per Florenzi: arriva in prestito dalla Roma, programmate le visite mediche
Alessandro Florenzi giocherà di nuovo all'estero. Dalla Spagna alla Francia, dalla...
FLORENZI vicino al Paris Saint Germain
Il futuro di Alessandro Florenzi sarà nuovamente lontano dalla Roma. Il giocatore...
 Mer. 09 set 2020 
Roma, l'asse Pellegrini-Mkhitaryan funziona: poker al Frosinone in amichevole (4-1)
Troppo facile per la Roma battere il Frosinone al Benito Stirpe in un match amichevole...
Tutti quei crociati saltati a Trigoria
Diciannove crociati per 15 giocatori in soli sei anni. Una maledizione a Trigoria...
Roma, bis di Zaniolo: fuori altri 6 mesi. Possibile operazione negli States
Tutti con Nicolò: da Totti a Mancini valanghe di auguri per Zaniolo. Si opera in settimana, ma rischia sei mesi di stop
 Mar. 08 set 2020 
Grassani: "Sull'infortunio a Zaniolo la Roma può fare causa a Uefa e Fifa"
Così l'esperto di diritto sportivo: "I giocatori sono asset delle società, i giallorossi possono essere il primo club a chiedere un risarcimento"
Roma, Friedkin vende una squadra intera
L'input è stato chiaro sin dall'inizio: riduzione della rosa a 23 elementi, diminuzione...
 Lun. 07 set 2020 
Il nodo esuberi blocca Fonseca
Non decolla il mercato della Roma. Il 1 settembre si è aperta ufficialmente la finestra...
 Dom. 06 set 2020 
Calciomercato Roma, non facile la cessione di Florenzi: futuro bloccato
Il suo futuro potrebbe essere alla Roma
Bruno Peres positivo, Santon k.o., Karsdorp e Florenzi in uscita: Roma, c'è un buco a destra
I primi due sono out e non fanno al caso di Fonseca, gli altri due hanno le valigie in mano: in un ruolo chiave i giallorossi sono ancora scoperti
Roma, in campo c'è ancora troppo di Pallotta
Più che la prima Roma di Friedkin, è ancora quella di Pallotta. Da Fonseca ai titolari...
Petrachi: "Volevo solo cacciare le spie"
Dalla raccomandata in cui gli veniva comunicato il licenziamento sono passati quasi...
 Sab. 05 set 2020 
Fonseca in allarme: la rosa è in rosso. Oggi amichevole, il 19 l'esordio e la squadra è incompleta
Il primo test stagionale a Trigoria contro la Sambenedettese è lo specchio di come...
 Ven. 04 set 2020 
Italia-Bosnia 1-1: Dzeko apre, Sensi pareggia L'attaccante della Roma sblocca al 58', il centrocampi
L’attaccante della Roma sblocca al 58’, il centrocampista dell’Inter replica al 67’. Immobile e Zaniolo in campo nei venti minuti finali
 Gio. 03 set 2020 
Dzeko: "Ogni anno si dice che lascio la Roma. Non è il momento di parlare di mercato"
"Peccato giocare con l'Italia in un momento così"
Florenzi: "Il futuro lo penserò quando finiranno queste due partite in nazionale"
Il giallorosso Alessandro Florenzi ha parlato dal ritiro della Nazionale Italia...
 Mer. 02 set 2020 
Difesa Roma: restyling in mezzo. E Nehuen Perez piace
Fonseca ha deciso che partirà con la difesa a tre. Prima però c'è una problematica...
 Lun. 31 ago 2020 
Mosse Roma: Fonseca punta a Kolasinac per il dopo Kolarov
Con il serbo in partenza, i giallorossi puntano all’esterno dell’Arsenal che potrebbe arrivare per una cifra non superiore ai 5 o 6 milioni
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>