facebook twitter Feed RSS
Sabato - 26 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

NICOLA: "La Roma è una squadra forte. Dobbiamo avere umiltà e coraggio"

GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE NICOLA: "Giocare nel nostro stadio dovrebbe mettere paura a tutti gli avversari"
Sabato 18 gennaio 2020
Inizia Davide Nicola.
"In maniera molto pratica. Questo è un ambiente bellissimo, gratificante e noi possiamo dire con orgoglio che siamo il Genoa. Questo vuol dire che non lavoriamo solo per raggiungere l'obiettivo ma per rappresentare qualcosa dietro che è importante. Col duro lavoro, come questa settimana dove ho visto orgoglio e passione nei ragazzi, e sono sicuro che attraverso il lavoro arriveremo al nostro obiettivo. Li ho visti lavorare, so che abbiamo ampi margini di miglioramento ma se non lavori come facciamo non possiamo. La voglia di raccogliere tutto e subito a volte sposta gli equilibri e questo equilibrio lo dobbiamo trovare con la voglia di lavorare. Voglio che i ragazzi credano nel lavoro che stanno facendo. Sono certo che si potrà fare qualcosa di importante. Possiamo essere indietro in qualcosa ma dobbiamo concentrarci sul percorso. Lavoro, serietà, dedizione, voglia di rappresentare i nostri colori e la gente che rappresentiamo. Il fischio non deve essere visto come qualcosa di negativo. E' come un genitore, insieme possiamo essere una forza incredibile. Attraverso il lavoro".

Che Roma si aspetta?
"Parliamo di un'ottima squadra, di un grande allenatore, hanno giocatori forti. Riescono ad interpretare le partite mantenendo una struttura definita. Stiamo parlando di una squadra che in trasferta produce numeri importanti ma il punto è cosa vogliamo fare noi. Abbiamo lavorato sapendo che loro hanno qualità ma le abbiamo anche noi. Quello che conta è la capacità di diventare squadra. Dobbiamo però avere l'umiltà di riconoscere è un aspetto formativo per diventare quello che dobbiamo diventare".

Problema mentale o fisico?
"Io non scindo mai nessuna componente. Sicuramente può avere il sopravvento una cosa o un'altra. In queste tre partite noi siamo andati avanti tre volte e in alcune gare il vantaggio è durato poco. Questo sottende a capacità della lettura di una partita e anche questo fa parte di un'acquisizione di un'identità".

Il mercato?
"Questa è una conferenza pre partita. Io penso a rendere migliori e capaci i miei giocatori".

Come procede l'inserimento di Behrami e Destro?
"Sono entrati che giocatori che possono dare un grandissimo contributo a noi. E' chiaro che sapevamo che si sarebbero messi nella condizione di lacrimare più degli altri. Il nostro obiettivo è portarli a lucido il più possibile. Sono soddisfatto di come stanno lavorando ma il gruppo è pensare che ogni elemento può giocare dal primo minuto".

Sanabria ha fatto buone prestazioni.
"Abbiamo fatto tre gol e li hanno fatto i nostri attaccanti. Loro tre sono più avanti a livello di forma fisica. Pinamonti vedremo, non vedo l'ora di averlo ma si allena a parte per un mal di schiena. Destro sta lavorando per essere utile, le partite sono ad un minutaggio dove superi i 90 minuti".

L'assenza di Criscito?
"Mancando Mimmo gioca uno fra Goldaniga e El Yamiq può essere chiamato in causa. E' normale che in una rosa un giocatore può giocare più del compagno ma avere la concezione di gruppo se la mentalità è al top prendi una considerazione incredibile".

C'è aspettativa per Schone.
"E' giusto ci sia un'aspettativa. E' come un genitore che ha aspettative per un figlio. Le aspettative devono essere le sue, non le tue. Radovanovic fa molto in campo ma ha caratteristiche diverse da Lasse. Diventa difficile giocare con queste due caratteristiche insieme. Valuteremo perchè abbiamo bisogno di interpreti che abbiano la capacità di aggredire lo spazio. Bisogna crescere, crederci, ho chiesto a tutti di fare uno step successivo. Se mi riconosco alcune capacità, devo andare oltre e non deve essere legato al risultato della partita".

Fonseca ha dato la formazione.
"Hanno un modo di stare in campo consolidato. Hanno una fisionomia precisa. Come successo in Coppa Italia, possono arretrare anche un giocatore come Cristante per diventare un centrocampo a tre. Ciò che rimane abbastanza invariato è la capacità posizionale tecnica di alcuni loro interpreti come Pellegrini, Under, Kluivert. Dobbiamo essere coscienziosi e capaci di leggere la partita".

L'effetto "Ferraris" per la rimonta?
Giocare nel nostro stadio dovrebbe far rizzare i peli per il giusto che ha, per l'energia che trasmette. E' come mettersi a ballare senza sentire la musica. Sono inscindibili le cose. Il piacere di essere sostenuto dalla tua gente è una cosa tra le più belle. La cosa importante è che tu creda in quello che stai facendo. Ai ragazzi chiedo di credere nel loro lavoro perchè io ci credo fermamente".

Ha fatto una preparazione nuova?
"A me sta sulle scatole chi fa il mio lavoro e arriva dopo altre persone e parla in maniera poco rispettosa. Per la mia idea di calcio sto impostando una preparazione che sia coerente a questa. Non manchiamo di rispetto alla gente, quando uno è sul campo uno diventa più pazienza e si esprime con meno ardore".

Pandev è un esempio per i compagni.
Tutti devono essere d'esempio a tutti perchè puoi essere chiamato in causa in gara. Goran può aiutare i compagni a vivere meglio certe situazioni. Togliamo la possibilità di parlare dei singoli. Sostituiamo l'io al noi".

Quando parlava di equilibrio si riferiva anche all'ambiente?
"Fa parte della nostra storia e della nostra passione. Non può costituire un problema per un professionista. Se uno ti esalta o ti critica sono espressioni per ottenere qualcosa da te. La spinta è per noi, per tirare fuori il meglio da te stesso".
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 25 set 2020 
L'ombra di Allegri su Fonseca. Il Barça su Dzeko
«Gioca, ridi, segna». È quello che i tifosi chiedono ancora una volta ad Edin Dzeko....
 Mer. 23 set 2020 
Roma, Dzeko capitano sì o no contro la Juventus? Tifosi spaccati
Domenica sera contro la Juventus a indossare la fascia di capitano sarà Edin Dzeko,...
 Mar. 22 set 2020 
Roma sconfitta a tavolino
Un errore inammissibile in qualsiasi categoria. Figuriamoci se commesso in Serie...
 Lun. 21 set 2020 
Terzino destro, centrale e regista: a Paulo non manca solo il bomber
Non passi il principio che alla Roma serva solo un attaccante. Serve anche il suo...
 Dom. 20 set 2020 
Verona-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: VERONA-ROMA 0-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 19 set 2020 
FONSECA: "Non so se con Dzeko sarebbe andata meglio, non l'ho messo per preservarlo"
VERONA-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Abbiamo bisogno di un altro attaccante. Perez non era pronto fisicamente. Perez non era pronto fisicamente"
Verona-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Karsdorp e Spinazzola danno ottimi segnali. Attacco senza veleno
Verona e Roma sbattono sui legni: bella partita, ma niente gol al Bentegodi
Due squadre destinate a cambiare col mercato offrono 90’ godibili: per Tameze, Dimarco e un inarrestabile Spinazzola le occasioni migliori
Roma, l'esordio è speciale: la prima di Friedkin e... l'ultima di Dzeko?
A Verona debutta la nuova proprietà, mentre Edin è stato regolarmente convocato, nonostante il suo passaggio alla Juve sia ormai cosa fatta
Verona-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Verona-Roma secondo le principali...
La Roma riparte ma è un cantiere aperto
Nell'ultimo mese e mezzo le vicende intorno alla Roma sono state dominate dal passaggio...
 Ven. 18 set 2020 
Calciomercato, Riccardi al Pescara, il comunicato ufficiale del club abruzzese
Il Pescara annuncia ufficialmente il trasferimento di Alessio Riccardi, il calciatore...
Verona-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Verona: I Convocati: Pau...
 Mar. 15 set 2020 
Roma, incubo Covid superato per Kluivert:ora è lui l'arma in più
L'olandese ritorna in gruppo dopo il contagio, ed è pronto a riconquistarsi la Roma e Fonseca, dopo un lungo periodo lontano dal campo. Attenzione alle tentazioni del mercato.
 Sab. 12 set 2020 
Cagliari-Roma 2-2
C'è sapore di Serie A nell'ultimo test prestagionale della Roma, che alla Sardegna...
 Ven. 11 set 2020 
Cagliari-Roma i convocati
Paulo Fonseca ha scelto i giallorossi per la partita amichevole in casa del Cagliari...
Fiducia, rinnovo e via la clausola. Pellegrini al centro del progetto
Lorenzo Pellegrini è alla vigilia di una stagione importante. Dovrà essere la stagione...
 Gio. 10 set 2020 
La mamma di Nicolò choc: "Voleva lasciare il calcio. Lo aiuteremo a rinascere"
«Nicolò ha pensato di smettere». Lo dice emozionata, col cuore di mamma ancora addolorato...
 Mer. 09 set 2020 
Roma, l'asse Pellegrini-Mkhitaryan funziona: poker al Frosinone in amichevole (4-1)
Troppo facile per la Roma battere il Frosinone al Benito Stirpe in un match amichevole...
Frosinone-Roma 1-4
Seconda amichevole stagionale per la nuova Roma 2020/21: al Benito Stirpe, a porte...
Frosinone-Roma in diretta tv e in streaming
Al Benito Stirpe i giallorossi giocano il loro secondo test del pre-campionato: Fonseca attinge a piene mani dalla Primavera
Frosinone-Roma, i convocati di Fonseca
Presenti Mirante, Mancini, Cristante e Pellegrini. Out Fazio
Entra la famiglia Friedkin, fuori Baldissoni: nasce il nuovo Cda della Roma
L’attuale vicepresidente non sarà tra i nove membri del nuovo organo dirigenziale giallorosso
Tutti quei crociati saltati a Trigoria
Diciannove crociati per 15 giocatori in soli sei anni. Una maledizione a Trigoria...
Roma, bis di Zaniolo: fuori altri 6 mesi. Possibile operazione negli States
Tutti con Nicolò: da Totti a Mancini valanghe di auguri per Zaniolo. Si opera in settimana, ma rischia sei mesi di stop
Roma, Friedkin farà scegliere il sostituto di Zaniolo a Fonseca: proposto Pereyra
Il presupposto è fondamentale per capire le strategie della Roma dopo il ko di Zaniolo....
 Mar. 08 set 2020 
Infortunio Zaniolo, ecco come può cambiare il mercato della Roma
Il lungo stop del talento giallorosso sta portando a nuove riflessioni sul mercato. Fonseca ha quattro trequartisti a disposizione, ma in caso di cambio modulo non avrebbe più gli esterni. La cassa però piange e Fienga potrebbe puntare sulla soluzione già in casa
Roma, Friedkin vende una squadra intera
L'input è stato chiaro sin dall'inizio: riduzione della rosa a 23 elementi, diminuzione...
 Dom. 06 set 2020 
Petrachi: "Volevo solo cacciare le spie"
Dalla raccomandata in cui gli veniva comunicato il licenziamento sono passati quasi...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>