facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

NICOLA: "La Roma è una squadra forte. Dobbiamo avere umiltà e coraggio"

GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE NICOLA: "Giocare nel nostro stadio dovrebbe mettere paura a tutti gli avversari"
Sabato 18 gennaio 2020
Inizia Davide Nicola.
"In maniera molto pratica. Questo è un ambiente bellissimo, gratificante e noi possiamo dire con orgoglio che siamo il Genoa. Questo vuol dire che non lavoriamo solo per raggiungere l'obiettivo ma per rappresentare qualcosa dietro che è importante. Col duro lavoro, come questa settimana dove ho visto orgoglio e passione nei ragazzi, e sono sicuro che attraverso il lavoro arriveremo al nostro obiettivo. Li ho visti lavorare, so che abbiamo ampi margini di miglioramento ma se non lavori come facciamo non possiamo. La voglia di raccogliere tutto e subito a volte sposta gli equilibri e questo equilibrio lo dobbiamo trovare con la voglia di lavorare. Voglio che i ragazzi credano nel lavoro che stanno facendo. Sono certo che si potrà fare qualcosa di importante. Possiamo essere indietro in qualcosa ma dobbiamo concentrarci sul percorso. Lavoro, serietà, dedizione, voglia di rappresentare i nostri colori e la gente che rappresentiamo. Il fischio non deve essere visto come qualcosa di negativo. E' come un genitore, insieme possiamo essere una forza incredibile. Attraverso il lavoro".

Che Roma si aspetta?
"Parliamo di un'ottima squadra, di un grande allenatore, hanno giocatori forti. Riescono ad interpretare le partite mantenendo una struttura definita. Stiamo parlando di una squadra che in trasferta produce numeri importanti ma il punto è cosa vogliamo fare noi. Abbiamo lavorato sapendo che loro hanno qualità ma le abbiamo anche noi. Quello che conta è la capacità di diventare squadra. Dobbiamo però avere l'umiltà di riconoscere è un aspetto formativo per diventare quello che dobbiamo diventare".

Problema mentale o fisico?
"Io non scindo mai nessuna componente. Sicuramente può avere il sopravvento una cosa o un'altra. In queste tre partite noi siamo andati avanti tre volte e in alcune gare il vantaggio è durato poco. Questo sottende a capacità della lettura di una partita e anche questo fa parte di un'acquisizione di un'identità".

Il mercato?
"Questa è una conferenza pre partita. Io penso a rendere migliori e capaci i miei giocatori".

Come procede l'inserimento di Behrami e Destro?
"Sono entrati che giocatori che possono dare un grandissimo contributo a noi. E' chiaro che sapevamo che si sarebbero messi nella condizione di lacrimare più degli altri. Il nostro obiettivo è portarli a lucido il più possibile. Sono soddisfatto di come stanno lavorando ma il gruppo è pensare che ogni elemento può giocare dal primo minuto".

Sanabria ha fatto buone prestazioni.
"Abbiamo fatto tre gol e li hanno fatto i nostri attaccanti. Loro tre sono più avanti a livello di forma fisica. Pinamonti vedremo, non vedo l'ora di averlo ma si allena a parte per un mal di schiena. Destro sta lavorando per essere utile, le partite sono ad un minutaggio dove superi i 90 minuti".

L'assenza di Criscito?
"Mancando Mimmo gioca uno fra Goldaniga e El Yamiq può essere chiamato in causa. E' normale che in una rosa un giocatore può giocare più del compagno ma avere la concezione di gruppo se la mentalità è al top prendi una considerazione incredibile".

C'è aspettativa per Schone.
"E' giusto ci sia un'aspettativa. E' come un genitore che ha aspettative per un figlio. Le aspettative devono essere le sue, non le tue. Radovanovic fa molto in campo ma ha caratteristiche diverse da Lasse. Diventa difficile giocare con queste due caratteristiche insieme. Valuteremo perchè abbiamo bisogno di interpreti che abbiano la capacità di aggredire lo spazio. Bisogna crescere, crederci, ho chiesto a tutti di fare uno step successivo. Se mi riconosco alcune capacità, devo andare oltre e non deve essere legato al risultato della partita".

Fonseca ha dato la formazione.
"Hanno un modo di stare in campo consolidato. Hanno una fisionomia precisa. Come successo in Coppa Italia, possono arretrare anche un giocatore come Cristante per diventare un centrocampo a tre. Ciò che rimane abbastanza invariato è la capacità posizionale tecnica di alcuni loro interpreti come Pellegrini, Under, Kluivert. Dobbiamo essere coscienziosi e capaci di leggere la partita".

L'effetto "Ferraris" per la rimonta?
Giocare nel nostro stadio dovrebbe far rizzare i peli per il giusto che ha, per l'energia che trasmette. E' come mettersi a ballare senza sentire la musica. Sono inscindibili le cose. Il piacere di essere sostenuto dalla tua gente è una cosa tra le più belle. La cosa importante è che tu creda in quello che stai facendo. Ai ragazzi chiedo di credere nel loro lavoro perchè io ci credo fermamente".

Ha fatto una preparazione nuova?
"A me sta sulle scatole chi fa il mio lavoro e arriva dopo altre persone e parla in maniera poco rispettosa. Per la mia idea di calcio sto impostando una preparazione che sia coerente a questa. Non manchiamo di rispetto alla gente, quando uno è sul campo uno diventa più pazienza e si esprime con meno ardore".

Pandev è un esempio per i compagni.
Tutti devono essere d'esempio a tutti perchè puoi essere chiamato in causa in gara. Goran può aiutare i compagni a vivere meglio certe situazioni. Togliamo la possibilità di parlare dei singoli. Sostituiamo l'io al noi".

Quando parlava di equilibrio si riferiva anche all'ambiente?
"Fa parte della nostra storia e della nostra passione. Non può costituire un problema per un professionista. Se uno ti esalta o ti critica sono espressioni per ottenere qualcosa da te. La spinta è per noi, per tirare fuori il meglio da te stesso".
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 12 feb 2020 
Nela: "Ho visto la morte in faccia"
La lotta contro il tumore, il passato in giallorosso, l'esperienza in società come...
 Ven. 07 feb 2020 
Giovani e brillanti: chi ferma le ali di Roma e Bologna?
Nell’anticipo di stasera sfida sugli esterni. Da una parte Under e Kluivert, dall’altra Orsolini e Barrow
 Gio. 06 feb 2020 
Roma, il futuro di Fonseca è tra le panchine (avversarie)
Cosa hanno in comune Roberto De Zerbi (Sassuolo), Siniša Mihajlović e Gian...
 Mer. 05 feb 2020 
Polveriera Barça, i tifosi temono addio Messi. E Setien dice: "Avrei preferito tenere Carles Perez"
Il titolo di Sport, quotidiano vicino alle vicende del club, rende l'idea dell'aria...
 Ven. 31 gen 2020 
CALCIOMERCATO Iturbe-Genoa, salta tutto all'ultimo: è la seconda volta in cinque anni
L'ex giallorosso, che pure ha già effettuato le visite mediche, non vestirà la maglia...
 Mar. 28 gen 2020 
CALCIOMERCATO Genoa, dopo Iago Falque assalto a Iturbe
Si infiamma il mercato del Genoa e dopo la conclusione dell'accordo col Torino per...
 Gio. 23 gen 2020 
Quando i limiti dei singoli escono fuori alla luce della sconfitta
Non ci sarà mai una controprova, ma nulla ci vieta di ipotizzare che se la Roma...
 Mer. 22 gen 2020 
Roma, contro la Juve la spinta di Friedkin: stasera sarà allo Stadium con il figlio
ROMA Oggi papà Friedkin (Daniel) e suo figlio Ryan sono attesi in tribuna, all'Allianz...
Iturbe: "Roma mia, che rimpianti! Dopo quella notte a Torino ho tradito le tue attese"
Il suo è stato l'ultimo gol della Roma all'Allianz Stadium: 5 ottobre 2014, con...
 Mar. 21 gen 2020 
La Roma nelle mani di Pau contro lo stadio maledetto
I numeri della Roma a Torino non sono rassicuranti: nove partite disputate e nove...
 Dom. 19 gen 2020 
Politano, like polemico sui social? Poi i cuori a Spinazzola
L'attaccante dell'Inter ha messo 'mi piace' a un post ironico sul mancato acquisto del terzino della Roma da parte del club nerazzurro
NICOLA: "Paul Lopez decisivo. Nessuno ha messo sotto la Roma come noi"
Il tecnico del Grifone: "Sul 2-1 ero convinto di pareggiare, come lo erano i ragazzi. Pau Lopez ha fatto due parate decisive"
 Mer. 15 gen 2020 
D'AVERSA: "Gervinho non ci sarà. Chi scenderà in campo darà il massimo per passare il turno"
COPPA ITALIA - PARMA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO D'AVERSA: "La Roma ha tanta qualità nel possesso palla"
Barça club più ricco, giallorossi sedicesimi
Barcellona in testa alla graduatoria dei club più ricchi al mondo, Juventus decima...
 Lun. 13 gen 2020 
Roma Primavera, Calafiori a segno dopo l'infortunio: il sogno si avvera
La Roma Primavera ieri ha battuto il Pescara di Legrottaglie 2-1. Protagonista Calafiori...
 Dom. 12 gen 2020 
Mille agenti e 800 steward per 60.000 spettatori
L'Olimpico torna a vestirsi a festa. Sono attesi infatti quasi sessantamila spettatori...
 Ven. 10 gen 2020 
Roma, Friedkin già pensa al derby
Il magnate texano vuole chiudere in tempo per assistere alla sfida con la Lazio. Grana rifiuti per Tor di Valle
La Roma vuol dire fiducia: Florenzi, chance di riscatto
L'ultimo gol di Florenzi con la maglia della Roma è arrivata lo scorso 12 maggio...
 Mer. 08 gen 2020 
Esterni, da star del mercato a flop del campionato
Verdi, quest'ultimo l'acquisto più caro della storia del Torino, sono fermi a zero...
Ahi ahi, Dzeko troppo solo. Mancano i gol delle punte
La Roma dopo la sconfitta di domenica sera contro il Torino ha iniziato a farsi...
 Mar. 07 gen 2020 
Kolarov: "Nessuna scusa, dovevamo fare di più. Nostri tifosi in trasferta sono i più forti d'Italia"
“Con il Torino dovevamo fare meglio. In casa dobbiamo sentire di più l’affetto dei tifosi. De Rossi? Aspetterò di averlo come allenatore"
Tra la Roma e gli arbitri i conti non tornano
Nessun complotto. Nessuna scusa. La Roma ha i punti che si è guadagnata sul campo...
 Dom. 05 gen 2020 
DIAWARA: "Siamo stati molto sfortunati, dovevamo concretizzare maggiormente"
ROMA-TORINO 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA DIAWARA A ROMA TV Cosa è mancato alla...
Notturne al gelo e stadio svuotato
Il caloroso abbraccio del Tre Fontane non ha portato la spinta sperata nella vendita...
 Sab. 04 gen 2020 
MAZZARRI: "Nel 2019 molti episodi non ci hanno aiutato. La Roma è una corazzata"
ROMA-TORINO, LA CONFERENZA STAMPA DI WALTER MAZZARRI: "La Roma? Che dire, è una corazzata. Ha grandi valori ed è anche su di morale. Domani avremo tanti indisponibili"
 Ven. 03 gen 2020 
Juve, Kulusevski bocciato alla prova di juventinità: "Meglio Totti di Del Piero"
Le parole del centrocampista svedese in un'intervista rilasciata prima di conoscere il suo futuro al club bianconero: "Cristiano Ronaldo? Meglio Messi"
Roma, Pallotta-Friedkin-stadio: due contratti in esclusiva collegati
La costruzione del nuovo stadio a Tor di Valle è il link che unisce, da fine 2019,...
 Mar. 31 dic 2019 
Friedkin e la scelta di investire a Roma per sviluppare il business del tempo libero
Film, golf, resort di lusso e, fra poco, calcio: in una parola "leisure". Il core...
 Lun. 30 dic 2019 
Roma, la profezia di Pallotta: "Nel 2020 lo stadio o me ne vado"
Il presidente giallorosso lo aveva detto nel giorno dell'addio al calcio di Totti: "Se non avrete l'impianto per quella data, avrete un altro proprietario"
 Dom. 29 dic 2019 
Chi è Friedkin: vende auto, pilota aerei, produce film e ha 4,1 miliardi di dollari
Il magnate che vuole la Roma è a capo di un impero con 5.600 dipendenti. Ha anche una catena di alberghi di lusso ed è partner commerciale degli Houston Rockets
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>