facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 17 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Abbiamo giocato per vincere. Contro la Juve sarà molto difficile. Kalinic il migliore"

COPPA ITALIA - PARMA-ROMA, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Pellegrini importantissimo per noi. Dedichiamo la vittoria a Zaniolo. Difesa a 3? Ha funzionato"
Giovedì 16 gennaio 2020
FONSECA A RAI SPORT

Una Roma che voleva questo riscatto e voleva la sfida con la Juve...
"Abbiamo giocato per vincere e per fare la partita con la Juventus. Sarà una partita molto difficile, giocheremo a casa della Juve ma dobbiamo giocare come sempre per vincere."

Di cosa è soddisfatto?
"Mi è piaciuto quasi tutto, la squadra si è mossa bene difensivamente. Anche in attacco abbiamo avuto occasioni per fare gol in 2-3 situazioni. Mi è piaciuto Kalinic e anche Cristante. Kalinic è stato il meglio."

Ha sempre adottato il 4-2-3-1, stasera è toccato a Cristante abbassarsi. Lo vedremo anche in futuro?
"E' stata la prima volta che abbiamo giocato così. Con Cristante quasi come un difensore centrale, mi è piaciuto questo modo di iniziare la costruzione. Abbiamo sempre controllato il contropiede e la profondità. L'inizio della costruzione era con più qualità perché Cristante è un centrocampista. Non so se giocheremo così in futuro, ma è un'opzione."

Cosa rappresenta Pellegrini per lei?
"Come ragazzo è bravissimo, è un professionista. Come giocatore è importantissimo per la nostra squadra. Può fare diverse posizioni, è un giocatore intelligente. E' molto importante per me."

Ci sta seguendo da casa Zaniolo, che messaggio indirizza al suo gioiello?
"Un abbraccio molto forte, questa vittoria è per Zaniolo. Anche noi sentiamo molto l'infortunio di Zaniolo, ma deve essere forte in questo momento. Siamo sempre con lui."

E' arrivato Politano e state cercando di concludere per Ibanez. Non vi fermate qui?
"Non è arrivato. Fino a quando non è ufficiale non parlo dei giocatori che non sono della squadra. Scusa, ma non è ufficiale."

E' un bravo giocatore?
"Sì, è un bravo giocatore."

*** *** ***


FONSECA A ROMA TV

Roma che si schiera diversamente, come mai?
"Ho pensato a questo sistema perché nell'altra partita contro il Parma abbiamo avuto difficoltà a controllare la profondità. Ho pensato che a tre con Cristante il Parma avrebbe avuto più difficoltà. Abbiamo fatto una partita buona anche se in un modo di giocare diverso. Ha funzionato."

Le è piaciuto Kalinic?
"Molto. Kalinic ha fatto una bellissima partita, ha lavorato molto per la squadra ma con qualità. Uno dei migliori stasera."

C'è il rischio che con cinque uomini, se i centrali non accorciano davanti, gli avversari si ritrovano in superiorità?
"Devo dire che abbiamo preparato questo modo di giocare per questa partita, non penso che potremo giocare molte partite così. Diawara non è solo perché Pellegrini si abbassa. Con il modo di giocare del Parma avevamo bisogno di controllare il gioco lungo, le seconde palle e la profondità. Non penso che giocheremo così molte partite."

Come sta Under?
"Oggi ha fatto una buona partita, ha lavorato molto difensivamente e per la squadra, pressando bene. Deve migliorare le decisioni nell'ultimo terzo di campo. Speriamo che possa capire che con l'infortunio di Zaniolo c'è un'opportunità per lui. Penso che debba lavorare per continuare nella squadra."

Soddisfatto della squadra?
"Sì, devo dire che dopo le due sconfitte sono stato sempre fiducioso. Penso che abbiamo fatto delle buone partite con Torino e Juventus. Dobbiamo essere sempre fiduciosi. Con il Parma è una partita difficile, ma la squadra sta giocando bene e ha ambizione."

*** *** ***


FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

La partita?
"Ho visto le difficoltà che avevamo avuto qui nel controllare la profondità. Ho pensato di cambiare ad inizio costruzione, così per il Parma sarebbe stato più difficile pressare e Cristante ha più qualità in impostazione. Abbiamo fatto bene e abbiamo gestito bene la profondità, con più qualità in costruzione".

Si potrà ripetere?
"Non so, in futuro vedremo".

Under avrà più possibilità?
"Con l'infortunio di Zaniolo deve capire che avrà opportunità. Oggi ha lavorato molto per la squadra e ha fatto una buona partita".

Cetin è meglio vada a giocare?
"No, deve continuare con noi per migliorare e imparare questo tipo di calcio. Rimane con noi".

Può restare?
"Sì".

Cosa può dirci su Politano?
"Fino a quando non è ufficiale non posso dire nulla, dopo parleremo".

In questo momento potete fare tre partite in una settimana?
"Non abbiamo molte soluzioni in questo momento. A Genova non è difficile capire chi giocherà terzino. La squadra ha sempre giocato bene, nei momenti di difficoltà abbiamo avuto un buon atteggiamento e spero che la squadra possa rispondere bene".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 16 feb 2020 
Il gelido inverno romanista (anche se fa caldo)
Una squadra dissolta tra gennaio e febbraio: corsi e ricorsi storici
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Roma-Gent, Le Probabili Formazioni
16:45 - UEFA Europa League 2019-2020 - Sedicesimi di finale: Andata
Dottor Jekyll e mister Pellegrini: da Magnifico a "sopravvalutato". E il futuro...
Dopo un inizio positivo, il centrocampista è in calo: l’unico romano della Roma con l'Atalanta è stato tra i peggiori, radio e web gli danno addosso e il rinnovo non pare più un must giallorosso
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
Schick: "Meglio Lipsia di Roma? Lo dicono i numeri. Qui facciamo un gioco spettacolare"
È uno degli uomini del momento in un Lipsia in piena corsa per il titolo tedesco....
KLUIVERT: "Andiamo avanti a testa alta"
Justin Kluivert torna a suonare la carica dopo la sconfitta di ieri della sua Roma...
Solo Dzeko, scomparsi gli altri gol
Aveva fatto un balzo in stile Cristiano Ronaldo, per festeggiare il gol. È uscito...
Peggior partenza dopo la sosta di Natale degli ultimi 45 anni
Bocciatura in pubblico e ovviamente via Internet. I tifosi giallorossi non accettano...
Roma, Champions ai saluti
La Roma si è ufficialmente persa in questo 2020. I giallorossi, nel decisivo scontro...
Fonseca adesso è dietro Di Francesco
È un 2020 senza sorriso per Fonseca, che alla 24 giornata di campionato ha addirittura...
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Sab. 15 feb 2020 
PAU LOPEZ: "Abbiamo perso troppi punti ultimamente, ma possiamo ripartire da questa gara"
ATALANTA-ROMA 2-1, LE INTERVSITE POST-PARTITA PAU LOPEZ A DAZN Sei d'accordo con...
Fonseca, panchina piatta. Difficile ripartire con questi giocatori
L'impossibilità di sterzare dalla panchina. Di svoltare, di effettuare un cambio...
FONSECA: "Mancano 14 partite, credo ancora alla Champions League. La partita decisa da dettagli"
ATALANTA-ROMA 2-1, LE INTERVSITE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Adesso è importante lavorare sulla testa dei giocatori. Non posso dire niente di negativo alla squadra”
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti per preparare il Match con il Gent
Dopo la sconfitta pesante contro l'Atalanta, la Roma tornerà subito domani in campo,...
GASPERINI: "Il campionato è ancora lungo, ma crediamo di poter arrivare davanti alla Roma"
ATALANTA-ROMA 2-1, LE INTERVSITE POST-PARTITA, GIAN PIERO GASPERINI: “Avevamo qualche difficoltà ad essere pericolosi nel primo tempo. Il vantaggio sulla Roma non è definitivo”
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko da lotta greco-romana, si salva Smalling
Palomino e Pasalic ribaltano la Roma: lo "spareggio" Champions è dell'Atalanta
Inutile il vantaggio di Dzeko, nella ripresa la Dea firma il sorpasso e consolida il quarto posto in solitaria
FAZIO: "Abbiamo fatto una gran prima frazione. Dobbiamo continuare per ottenere i tre punti"
FINE PRIMO TEMPO: ATALANTA-ROMA 0-1 FAZIO A DAZN Questi primi 45 minuti sono una...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>