facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Doppio Pellegrini, Parma steso. E ora per la Roma c'è la Juve ai quarti di Coppa Italia

Nella ripresa i giallorossi accelerano e fanno loro la partita. Per Fonseca è il primo successo nel 2020 dopo due sconfitte consecutive
Giovedì 16 gennaio 2020
CDP. Come da pronostici. Il Parma snobba fin troppo vistosamente la Coppa Italia e la Roma lo batte senza troppe difficoltà, guadagnandosi così i quarti di finale, in programma mercoledì prossimo a Torino contro la Juventus, prossimo avversario degli emiliani in campionato. Tutto questo grazie a uno 0-2 santificato da una doppietta del migliore in campo Pellegrini, bravo anche dal dischetto. Inutile nascondere, però, che mentre la squadra giallorossa schiera la migliore formazione possibile, quella gialloblù in partenza lascia in panchina tantissimi titolari (Sepe, Iacoponi, Bruno Alves, Darmian, Hernani, Inglese e Kulusevki), dimostrando con fin troppa evidenza quanto poco sia interessata al passaggio del turno.

SORPRESA CRISTANTE — Se la squadra di D'Aversa in partenza fa giocare la virtuale squadra B, Fonseca sorprende con un modulo inedito, una sorta di 3-3-3-1, che prevede Cristante al centro della difesa, con ai lati Mancini e Smalling, mentre in mediana Diawara fa da perno tra gli esterni Florenzi e Kolarov. Dalla cintola in su, invece, tocca a Under, Pellegrini e Perotti piazzarsi alle spalle di Kalinic, vista la squalifica di Dzeko. Per un tempo, comunque, un Parma molto bloccato nella propria metà campo rischia poco, visto che il teorico 4-3-3 è in realtà un 4-1-4-1 che cerca la profondità su Cornelius, incaricato di aprire spazi per gli inserimenti di Siligardi e Kurtic, appoggiati in mediana più da Kucka che da Barillà. I ritmi blandi, comunque, favoriscono il rimaneggiato Parma a entrare in partita, visto che l'avvio è giallorosso, con Pellegrini pericoloso due volte nel giro di un minuto (10' e 11'). Se si esclude però un colpo di testa di Mancini alto (32'), la Roma fatica a inquadrare la porta, cincischiando spesso senza frutto sulla trequarti. Spazi per ripartire, perciò, i gialloblù ne avrebbero, però la poca precisione nel giocare sulla linea del fuorigioco e la scarsa incisività nelle rifiniture non creano veri pericoli a Lopez.

PELLEGRINI FA DOPPIETTA — Nella ripresa il Parma inserisce Inglese per Cornelius, ma la prima azione è giallorossa. Al 1' Perotti tira alto da buona posizione, mentre al 4' è Kucka a sfiorare i legni giallorossi con un gran tiro da fuori. A segnare, però, un minuto dopo è la Roma. Pellegrini entra in area sulla sinistra, scambia con Kalinic e batte Colombi con un bel rasoterra che s'infila sulla sinistra del portiere. È il vantaggio che accende la partita. Il Parma sposta un po' avanti il proprio baricentro, così al 13' Inglese riceve palla in area, si gira e impegna Lopez nella parata più difficile. I padroni di casa insistono e al 19' Barillà sporca i guanti del portiere giallorosso con un tiro da lontano. Negli spazi che si aprono, però, la Roma capisce che può far male. Così al 24' Under fa la cosa migliore della sua partita, lanciando di tacco Kalinic davanti a Colombi, che è bravo a respingere. La stessa cosa la fa tre minuti più tardi su Pellegrini, servito da Kolarov. Il raddoppio però è nell'aria e arriva su rigore, concesso per un fallo di mani di Barillà su cross di Florenzi. A siglare il bis è ancora Pellegrini, bravissimo a ipnotizzare il portiere. La partita è virtualmente finita, col Parma che si fa vivo solo con qualche cross in area e la Roma che bussa da Colombi al 40' col rientrante Kluivert. C'è ancora il tempo di annotare il ritorno in campo di Bruno Peres e provare a sperare che, calcisticamente parlando, la prossima settimana Juve-Roma sia di altro livello. La Coppa Italia lo merita.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, infortuni e passo da retrocessione: è il 2020 ma sembra il 1976
"Anno bisesto, anno funesto", una Roma così brutta non si vedeva da 44 anni. Anzi,...
Bufera Roma, Petrachi può saltare subito: ecco chi può sostituirlo
L'addio del ds a fine stagione è scontato, ma la situazione potrebbe precipitare e portare al divorzio già prima
 Dom. 16 feb 2020 
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Sab. 15 feb 2020 
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko da lotta greco-romana, si salva Smalling
Palomino e Pasalic ribaltano la Roma: lo "spareggio" Champions è dell'Atalanta
Inutile il vantaggio di Dzeko, nella ripresa la Dea firma il sorpasso e consolida il quarto posto in solitaria
Se Fonseca vive nel presente
Un grande poeta che Paulo Fonseca ammira, il portoghese Fernando Pessoa, sosteneva...
Roma, la notte della verità: a Bergamo ultima chiamata per la Champions
Dentro o fuori, il significato del match di Bergamo è evidenziato in classifica....
Atalanta-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Ven. 14 feb 2020 
Atalanta-Roma, i convocati
24ªGiornata di Serie A
 Mer. 12 feb 2020 
Roma, mezza rosa sott'osservazione: conferma in bilico
Fine febbraio, al massimo inizio marzo: Dan Friedkin non intende aspettare oltre...
 Lun. 10 feb 2020 
Patto Fonseca-giocatori per la Champions. Possibile il cambio di modulo
Il gruppo è unito e questa diventa la piattaforma su cui organizzare la ripartenza...
Svalutation: la crisi della Roma vale almeno 100 milioni
Svalutata, o forse semplicemente sopravvalutata. Di sicuro facilmente migliorabile....
 Dom. 09 feb 2020 
Relax dopo il 3-2 incassato con il Bologna: Perez va in discoteca, Dzeko al mare e incontra Totti
Fine settimana di relax per i calciatori della Roma dopo lo stress accumulato venerdì...
 Sab. 08 feb 2020 
La Roma si butta via. Adesso è vera crisi
Sette gol incassati nelle ultime due partite contro Sassuolo e Bologna: un punto...
Roma-Bologna 2-3, Le Pagelle dei Quoitidiani
23ªGiornata di Serie A
 Ven. 07 feb 2020 
KOLAROV: "Testa giù e pedalare, niente drammi, ora si vedono gli uomini. Tensione tifosi? Tutto ok"
ROMA-BOLOGNA 2-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA KOLAROV A SKY SPORT Che spiegazioni...
Roma-Bologna 2-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Difesa disastrosa. I cambi non bastano
Bologna, che show! La Roma perde ancora ed esce tra i fischi
Orsolini e la doppietta di Barrow (che poi si fa male) mandano in tilt in giallorossi, a cui non bastano l'autogol di Denswil e il gol di Mkhitaryan. Espulso Cristante
Giovani e brillanti: chi ferma le ali di Roma e Bologna?
Nell’anticipo di stasera sfida sugli esterni. Da una parte Under e Kluivert, dall’altra Orsolini e Barrow
Roma, l'Olimpico da riconquistare: ancora nessun successo casalingo nel 2020
Ancora all'Olimpico, stasera contro il Bologna (ore 20,45), con l'obiettivo di interrompere...
Roma-Bologna, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Gio. 06 feb 2020 
Roma-Bologna, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Bologna: Pau Lopez, Fuzato,...
FONSECA: "Mkhitaryan meglio di Pastore. Ho capito cosa sia successo contro il Sassuolo"
ROMA-BOLOGNA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “A Sassuolo abbiamo sbagliato anche tecnicamente e tatticamente. L’arbitraggio in Italia non è uguale per tutte le squadre...”
Fonseca studia le alternative
Nessuno stravolgimento tattico, ma tanti dubbi per la partita di domani sera contro...
Le incognite nel mezzo. Fonseca, rebus centrocampo: uomini contati e fuori forma
«È una questione di qualità», come cantavano i Cccp sul finire degli anni 80. Lo...
 Mer. 05 feb 2020 
Roma, torna Mkhitaryan dall'infortunio. Contro il Bologna sarà in panchina
Henrikh Mkhitaryan è tornato finalmente ad allenarsi con la squadra dopo 31 giorni...
Pastore stringe i denti. Ora serve la sua fantasia
Out per tre mesi a causa di un edema osseo sopra l'anca, con conseguente fastidio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>