facebook twitter Feed RSS
Sabato - 26 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Parma-Roma 0-2, Le Pagelle

COPPA ITALIA - Le pagelle della Roma - Prof. Pellegrini sale in cattedra, Kalinic generoso
Giovedì 16 gennaio 2020
Pau Lopez 6 - Rischia tantissimo con un'uscita in cui abbatte Cornelius ma per sua fortuna il gioco è fermo. Bravo a rispondere ad Inglese nella ripresa, è coraggioso ad avventurarsi in un paio di uscite alte.

Florenzi 6 - Più occupato in fase di spinta che in copertura, si vede spesso in zona cross anche se non sempre il risultato è preciso. Dal 78' Bruno Peres sv.

Smalling 6.5 - Bello il duello fisico contro Cornelius prima e con Inglese poi. Molto solido in marcatura, difficile gli sfuggano gli avversari. Dopo un inizio di 2020 così così si riconferma a livelli molto alti, come ci aveva abituato nella prima metà di stagione.

Cristante 6.5 - Nell'interessante (ed inedito) ruolo di centrale di difesa, non demerita e si disimpegna bene. Un vero e proprio regista dal basso, si dimostra molto duttile anche se stranamente non è troppo preciso nei cambi di gioco.

Mancini 6.5 - Più avvezzo al gioco palla a terra rispetto a Smalling, gioca una gara molto solida in cui si rende protagonista di molte respinte quando il Parma inizia ad affidarsi ai traversoni.

Kolarov 6 - Effettivamente un'ala aggiunta in fase di spinta, non sfrutta le sue portentose capacità balistiche colpendo la barriera da una posizione in cui solitamente è letale. Anche al cross non è preciso come al solito, nonostante il Parma qualche spazio lo lasci.

Diawara 6.5 - Bel lavoro da cerniera nel cuore del centrocampo, recupera molti palloni e avvia le azioni giallorosse. Cervello pulsante, tiene bene a bada Scozzarella prima e poi Kulusevski quando subentra e si accentra.

Under 5.5 - Qualche guizzo ma poca precisione al tiro, regala una palla spaziale a Kalinic di tacco che da sola vale il prezzo del biglietto. In generale non una partita trascendentale, in cui, fatta eccezione per pochissimi lampi, si vede davvero raramente.

Pellegrini 7 - Dopo una prima frazione incolore in cui si mette in mostra solo con qualche palla filtrante degna del suo talento, sale in cattedra nella ripresa, sbloccando la gara dopo un bell'uno-due con Kalinic. Glaciale dal dischetto nel gol che mette in ghiaccio la partita. Dall'85' Veretout sv.

Perotti 6.5 - Il migliore dei suoi dopo i primi 45 minuti, sorprende sempre Laurini con i suoi tagli alle spalle. Non gioca una brutta gara anche se di rado si rende seriamente pericoloso. Cala nella ripresa e viene sostituito. Dal 70' Kluivert sv.

Kalinic 6 - Titolare al posto dello squalificato Dzeko, non si gioca male la sua chance lottando con i centrali del Parma e fornendo qualche buona sponda. Bello il dialogo con Pellegrini che porta al vantaggio della Roma, prende mezzo voto in meno per il gol divorato a tu per tu con Colombi.

di Niccolò Pasta

*** *** ***


Pau Lopez 7: fa un miracolo su Inglese e salva la porta. Bravo a capire come evolve la situazione e a uscire dall'area di rigore.

Mancini 6: potrebbe segnare ma manda alto di testa e potrebbe far segnare, con Pau Lopez che salva su Inglese, con l'ex atalantino fermo a guardarlo. Termina senza altre sbavature.

Cristante 6: schierato a sorpresa da difensore centrale, mostra di avere intelligenza tattica sebbene manchi la consuetudine nel ricoprire quel ruolo e nel fare determinati movimenti.

Smalling 6: gioca da centrale sinistro di difesa e gioca con ordine e disciplina.

Florenzi 6: non si fa vedere molto ma ha l'abilità di conquistare il rigore che chiude la partita. Dal 34'st Bruno Peres SV.

Diawara 6,5: prima era una sorpresa, ora è la normalità. Una disattenzione a inizio gara e poi la solita gara giocata con intelligenza.

Kolarov 6: la spia è accesa già tempo. Il serbatoio sembra vuoto ( o quasi) e il serbo tira fuori le ultime gocce di benzina e finisce addirittura in crescendo.

Ünder 6,5: poche altre volte si è visto il turco sacrificarsi in questa maniera. Qualità (a sprazzi) in avanti e tanta, tantissima, sostanza dietro. Salva un gol praticamente fatto disturbando l'avversario per non farlo segnare, dopo la parata di Pau Lopez su Inglese.

Pellegrini 7,5: inizio molto soft del numero 7 giallorosso, che cresce alla distanza e nella ripresa chiude i conti con una doppietta. Bravo a trovare lo spazio libero e a battere il portiere con una conclusione di precisione. Freddo in occasione del rigore. Dal 40'st Veretout SV.

Perotti 5,5: nel primo tempo Under gli dà per due volte la possibilità di segnare. Nella prima occasione, l'argentino non stoppa bene il pallone a tu per tu con il portiere mentre nella seconda occasioni l'argentino non arriva di poco in spaccata. Dal 25'st Kluivert 6,5: entra e ha tanta voglia di recuperare il tempo perdeuto. Ci prova due volte dal fondo ma non trova fortuna.

Kalinic 6,5: non segna ma, finalmente, gioca in maniera efficace ed è bravo a fare da sponda per i suoi compagni. Nella ripresa scambia con Pellegrini, che va in gol dopo aver ricevuto palla proprio dall'attaccante giallorosso. Potrebbe segnare dopo un uno-due con Ünder ma trova la respinta del portiere.

Fonseca 6,5: cambia tutto e propone una sorta di 3-3-3-1 con cui mette in difficoltà e batte il Parma, passando il turno.

di Alessandro Carducci


Le pagelle del Parma - Colombi sicuro, Pezzella non brilla


Colombi 6.5 - Dopo una prima frazione in cui non deve nemmeno sporcarsi, viene chiamato in causa più volte nella ripresa, rispondendo sempre presente. Attento nelle uscite e nelle respinte, si dimostra un portiere molto affidabile.

Laurini 5.5 - Parte subito in apnea, prendendo varie imbucate e perdendosi spesso Perotti. Tanti errori anche in fase di disimpegno, dove sbaglia molti comodi appoggi. In generale non una partita troppo brillante. Dal 64' Iacoponi 6 - Entra e si piazza sulla fascia destra per contenere l'emorragia Perotti che di lì a poco calerà. Non spinge mai e si limita a contenere.

Dermaku 6 - Qualche errore di posizionamento, specialmente ad inizio gara in cui ha qualche problema a prendere le misure agli incuriosisti giallorossi. Molto lucido anche nello spendere i falli, regala poco alla Roma.

Gagliolo 6 - Buona partita in marcatura su Kalinic, in cui commette pochissime sbavature. Qualche difficoltà in più nell'uscire palla al piede, si prende pochi rischi e preferisce rilanciare lontano.

Pezzella 5.5 - In seria difficoltà nonostante Under crei pochissimi pericoli. Nullo in fase offensiva, dove peraltro sbaglia molti tocchi, ogni volta che viene puntato va in confusione.

Kucka 6.5 - Non sempre lucido con la palla tra i piedi, mette in campo la solita tempra da guerriero e si inserisce con costanza tra le maglie giallorosse. Sfiora il gol ad inizio ripresa con un violento mancino a lato di poco ma in generale è lui a dare il "la" alle azioni del Parma.

Scozzarella 5.5 - Al rientro dopo un infortunio importante si vede poco, soprattutto nella prima frazione, ma fa tanto lavoro oscuro in fase di recupero palloni. Si perde Pellegrini in occasione del gol e non riesce a porre rimedio. Cresce nella ripresa in cui prende più confidenza con il campo e innesca in un paio di occasioni l'attacco crociato. Dal 70' Kulusevski sv.

Barillà 5.5 - In difficoltà anche dal punto di vista fisico, si trova troppo spesso a rincorrere gli avversari. Non bene nemmeno con il pallone fra i piedi, macchia una gara non sufficiente con il fallo da rigore che chiude la partita.

Siligardi 6 - Non ha una gamba tale da lasciare sul posto i diretti avversari ma spesso se la cava grazie alla sua grande tecnica. Cala nella ripresa in cui vede molto poco, ma la sua gara è nel complesso sufficiente.

Cornelius 6 - Tanto lavoro sporco spalle alla porta, lotta come un guerriero contro Mancini e soprattutto Smalling. Ha poche occasioni, la maggior parte poi a gioco fermo, ma nel complesso non demerita. Esce a fine primo tempo, probabilmente aveva un minutaggio limitato. Dal 46' Inglese 6 - Si crea con un grande movimento una palla gol incredibile ma non riesce a sfruttarla a sparacchia addosso a Pau Lopez. Come Cornelius lotta su tutti i palloni e non molla mai ma oggi è tutto il Parma a girare a rilento.

Kurtic 5.5 - Un po' sacrificato nel ruolo di terzo attaccante, si divora una clamorosa occasione da gol a porta sguarnita, per sua fortuna a gioco fermo. Più brillante nella ripresa dove in un occasione mette una buona palla a Inglese che sfiora il pari.

di Niccolò Pasta
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 25 set 2020 
L'ombra di Allegri su Fonseca. Il Barça su Dzeko
«Gioca, ridi, segna». È quello che i tifosi chiedono ancora una volta ad Edin Dzeko....
 Mer. 23 set 2020 
Roma, Dzeko capitano sì o no contro la Juventus? Tifosi spaccati
Domenica sera contro la Juventus a indossare la fascia di capitano sarà Edin Dzeko,...
 Mar. 22 set 2020 
Roma sconfitta a tavolino
Un errore inammissibile in qualsiasi categoria. Figuriamoci se commesso in Serie...
 Lun. 21 set 2020 
Terzino destro, centrale e regista: a Paulo non manca solo il bomber
Non passi il principio che alla Roma serva solo un attaccante. Serve anche il suo...
 Dom. 20 set 2020 
Verona-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: VERONA-ROMA 0-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 19 set 2020 
FONSECA: "Non so se con Dzeko sarebbe andata meglio, non l'ho messo per preservarlo"
VERONA-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Abbiamo bisogno di un altro attaccante. Perez non era pronto fisicamente. Perez non era pronto fisicamente"
Verona-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Karsdorp e Spinazzola danno ottimi segnali. Attacco senza veleno
Verona e Roma sbattono sui legni: bella partita, ma niente gol al Bentegodi
Due squadre destinate a cambiare col mercato offrono 90’ godibili: per Tameze, Dimarco e un inarrestabile Spinazzola le occasioni migliori
Roma, l'esordio è speciale: la prima di Friedkin e... l'ultima di Dzeko?
A Verona debutta la nuova proprietà, mentre Edin è stato regolarmente convocato, nonostante il suo passaggio alla Juve sia ormai cosa fatta
Verona-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Verona-Roma secondo le principali...
La Roma riparte ma è un cantiere aperto
Nell'ultimo mese e mezzo le vicende intorno alla Roma sono state dominate dal passaggio...
 Ven. 18 set 2020 
Calciomercato, Riccardi al Pescara, il comunicato ufficiale del club abruzzese
Il Pescara annuncia ufficialmente il trasferimento di Alessio Riccardi, il calciatore...
Verona-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Verona: I Convocati: Pau...
 Mar. 15 set 2020 
Roma, incubo Covid superato per Kluivert:ora è lui l'arma in più
L'olandese ritorna in gruppo dopo il contagio, ed è pronto a riconquistarsi la Roma e Fonseca, dopo un lungo periodo lontano dal campo. Attenzione alle tentazioni del mercato.
 Sab. 12 set 2020 
Cagliari-Roma 2-2
C'è sapore di Serie A nell'ultimo test prestagionale della Roma, che alla Sardegna...
 Ven. 11 set 2020 
Cagliari-Roma i convocati
Paulo Fonseca ha scelto i giallorossi per la partita amichevole in casa del Cagliari...
Fiducia, rinnovo e via la clausola. Pellegrini al centro del progetto
Lorenzo Pellegrini è alla vigilia di una stagione importante. Dovrà essere la stagione...
 Gio. 10 set 2020 
La mamma di Nicolò choc: "Voleva lasciare il calcio. Lo aiuteremo a rinascere"
«Nicolò ha pensato di smettere». Lo dice emozionata, col cuore di mamma ancora addolorato...
 Mer. 09 set 2020 
Roma, l'asse Pellegrini-Mkhitaryan funziona: poker al Frosinone in amichevole (4-1)
Troppo facile per la Roma battere il Frosinone al Benito Stirpe in un match amichevole...
Frosinone-Roma 1-4
Seconda amichevole stagionale per la nuova Roma 2020/21: al Benito Stirpe, a porte...
Frosinone-Roma in diretta tv e in streaming
Al Benito Stirpe i giallorossi giocano il loro secondo test del pre-campionato: Fonseca attinge a piene mani dalla Primavera
Frosinone-Roma, i convocati di Fonseca
Presenti Mirante, Mancini, Cristante e Pellegrini. Out Fazio
Entra la famiglia Friedkin, fuori Baldissoni: nasce il nuovo Cda della Roma
L’attuale vicepresidente non sarà tra i nove membri del nuovo organo dirigenziale giallorosso
Tutti quei crociati saltati a Trigoria
Diciannove crociati per 15 giocatori in soli sei anni. Una maledizione a Trigoria...
Roma, bis di Zaniolo: fuori altri 6 mesi. Possibile operazione negli States
Tutti con Nicolò: da Totti a Mancini valanghe di auguri per Zaniolo. Si opera in settimana, ma rischia sei mesi di stop
Roma, Friedkin farà scegliere il sostituto di Zaniolo a Fonseca: proposto Pereyra
Il presupposto è fondamentale per capire le strategie della Roma dopo il ko di Zaniolo....
 Mar. 08 set 2020 
Infortunio Zaniolo, ecco come può cambiare il mercato della Roma
Il lungo stop del talento giallorosso sta portando a nuove riflessioni sul mercato. Fonseca ha quattro trequartisti a disposizione, ma in caso di cambio modulo non avrebbe più gli esterni. La cassa però piange e Fienga potrebbe puntare sulla soluzione già in casa
Roma, Friedkin vende una squadra intera
L'input è stato chiaro sin dall'inizio: riduzione della rosa a 23 elementi, diminuzione...
 Dom. 06 set 2020 
Petrachi: "Volevo solo cacciare le spie"
Dalla raccomandata in cui gli veniva comunicato il licenziamento sono passati quasi...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>