facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

PEROTTI: "Non si possono subire 2 gol in 10 minuti. Zaniolo? Una notizia bruttissima"

Domenica 12 gennaio 2020
ROMA-JUVENTUS 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA


PEROTTI A SKY SPORT

Zaniolo si deve operare domani...
"E' una notizia bruttissima in questo momento. E' un giocatore importante per noi, giovane che aveva tanto davanti e stava facendo bene. Anche oggi era tra i migliori in campo. E' veramente una sfortuna con tutti questi infortuni che abbiamo, non c'è spiegazione. Mi dispiace tanto, gli mando un abbraccio. Spero che possa rientrare il prima possibile e lui sa che tutta la squadra è con lui."

L'inizio quanto ha complicato tutta la partita?
"Una squadra non si può permettere di subire due gol in dieci minuti, al di là dell'infortunio che è stato un brutto colpo. Non siamo entrati forse con l'atteggiamento e la concentrazione giusta, ma subire due gol così non è possibile. A me non piace, l'ho detto altre volte, si può parlare tanto ma quello che dobbiamo fare è reagire e dimostrare le cose in campo, quello che oggi non l'abbiamo fatto."

Dopo il tuo rigore perfetto avete avuto delle chances per pareggiare...
"Sì, abbiamo preso un po' di fiducia e confidenza per andare a pareggiare la partita. Siamo stati pericolosi, abbiamo avuto il palleggio e il possesso palla. Abbiamo costretto la Juve ad abbassarsi abbastanza, ma non siamo riusciti a prendere quel punto che avrebbe dato abbastanza fiducia perché riprendere una partita del genere sarebbe stato molto importante. Adesso abbiamo la partita di giovedì e poi domenica quella difficile a Genova. Dobbiamo ripartire e cominciare a vincere."

*** *** ***


PEROTTI A ROMA TV

La tua opinione sulla partita...
"Non è cominciata bene. Due gol in dieci minuti contro la Juve sono complicati da ribaltare. Abbiamo avuto chance nel secondo tempo. Sapevamo come giocano, non cerchiamo alibi. Queste parole sembrano sempre le stesse ma c'è solo da lavorare e guardare avanti."

Il mister dice di costruire dal secondo tempo...
"Sicuramente è stato molto meglio dei primi minuti però non basta solo quello. Dobbiamo giocare tutte le partite tutti i minuti così. Perdi ma non hai niente da recriminare così. I primi dieci minuti è colpa nostra. Mi prendo la responsabilità di non aver fatto bene nel primo tempo."

Due sconfitte con Torino e Juventus, ma oggi c'è stata la prestazione. Il morale è comunque danneggiato o reagirete subito?
"Due sconfitte così sono brutte, siamo consapevoli di questo, non dovrebbe succedere a una squadra che vuole stare in alto. Abbiamo le qualità per stare meglio in classifica e fare meglio in partita. La verità è che c'è da lavorare e da stare vicini a un compagno che ha avuto un gravissimo infortunio."

Dove dovete migliorare? Aspetto mentale o tattico?
"Un po' di tutto. Non c'è mai stata una sola verità. A volte facciamo partite importanti come quella di Firenze e poi ci troviamo con due sconfitte come queste che non ci aspettavamo. Contro il Torino non deve capitare di non fare gol, oggi dopo aver studiato l'avversario non si possono prendere quei due gol. Deve uscire da noi la risposta per prendere i tre punti."

*** *** ***


PEROTTI A RAI SPORT

"Con questo infortunio di Zaniolo, la partita passa in secondo piano. La cosa più importante è che lui sappia che la squadra gli è vicino. Sarà una perdita dura, ma è un giocatore giovane. Ha il futuro davanti e tornerà più forte".

Il ragazzo ha carattere.
"La cosa più importante è avere una testa forte e la capacità di rialzarsi. Quando sei così giovane è più semplice tornare. Sono convinto che tornerà più forte di prima e noi siamo con lui."

Inizio difficile?
"Non dovrebbe capitare ad una squadra come la nostra. Abbiamo la partita in maniera concreta. Sappiamo come gioca la Juve e se li lasci segnare due reti, diventa dura ribaltarla. Dobbiamo fare di più, iniziando da noi giocatori."

Cosa non è andato?
"In dieci minuti subire due gol non dovrebbe succedere. Noi siamo responsabili, dobbiamo essere concentrati e avere l'atteggiamento del secondo tempo sempre. E' come se alla Juve fosse uscito Dybala o Ronaldo. Però penso che anche con questo nella ripresa abbiamo avuto un atteggiamento più positivo."

*** *** ***


PEROTTI IN ZONA MISTA

Diego cosa è mancato per trovare il pareggio?
"Sicuramente prima di tutto non subire due gol nei primi dieci minuti. Era una salita dura da fare contro una squadra come la Juve. Siamo stati anche vicini nel prendere un punto che penso sarebbe stato anche poco se avessimo fatto una partita più concentrata. L'ho detto prima, purtroppo è finita e abbiamo perso. dobbiamo rialzarci e cominciare a vincere."

Seconda sconfitta consecutiva, la pausa ha levato qualcosa alla Roma?
"Sicuramente eravamo in un buon momento, in un momento di forma importante. Avevamo vinto una partita dura a Firenze con un risultato importante. Penso che sicuramente non è stata buona quella sosta, però non dobbiamo cercare alibi. Abbiamo perso due partite in cui dovevamo fare più punti sicuramente. Non c'è altro che lavorare e pedalare."

A Parma senza Dzeko e Zaniolo. Siete preoccupati?
"Non ci sono partite più importanti, non sottovalutiamo nessuna squadra. Dobbiamo uscire con un'altra testa e un'altra concentrazione a Parma."

Com'era il campo a 24 ore da Lazio-Napoli? Vuoi dire qualcosa a Zaniolo?
"L'Olimpico non è mai stato sempre bene, secondo me non è all'altezza della Serie A. C'è sempre qualche buco, non è un buon campo, sicuramente ha influito sui due infortuni. Per Nicolò, un giovane importantissimo per noi, sarà una perdita molto importante ma saremo vicini a lui e tornerà alla grande."
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, infortuni e passo da retrocessione: è il 2020 ma sembra il 1976
"Anno bisesto, anno funesto", una Roma così brutta non si vedeva da 44 anni. Anzi,...
Bufera Roma, Petrachi può saltare subito: ecco chi può sostituirlo
L'addio del ds a fine stagione è scontato, ma la situazione potrebbe precipitare e portare al divorzio già prima
 Dom. 16 feb 2020 
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Sab. 15 feb 2020 
Atalanta-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko da lotta greco-romana, si salva Smalling
Palomino e Pasalic ribaltano la Roma: lo "spareggio" Champions è dell'Atalanta
Inutile il vantaggio di Dzeko, nella ripresa la Dea firma il sorpasso e consolida il quarto posto in solitaria
Se Fonseca vive nel presente
Un grande poeta che Paulo Fonseca ammira, il portoghese Fernando Pessoa, sosteneva...
Roma, la notte della verità: a Bergamo ultima chiamata per la Champions
Dentro o fuori, il significato del match di Bergamo è evidenziato in classifica....
Atalanta-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
24ªGiornata di Serie A
 Ven. 14 feb 2020 
Atalanta-Roma, i convocati
24ªGiornata di Serie A
 Mer. 12 feb 2020 
Roma, mezza rosa sott'osservazione: conferma in bilico
Fine febbraio, al massimo inizio marzo: Dan Friedkin non intende aspettare oltre...
 Lun. 10 feb 2020 
Patto Fonseca-giocatori per la Champions. Possibile il cambio di modulo
Il gruppo è unito e questa diventa la piattaforma su cui organizzare la ripartenza...
Svalutation: la crisi della Roma vale almeno 100 milioni
Svalutata, o forse semplicemente sopravvalutata. Di sicuro facilmente migliorabile....
 Dom. 09 feb 2020 
Relax dopo il 3-2 incassato con il Bologna: Perez va in discoteca, Dzeko al mare e incontra Totti
Fine settimana di relax per i calciatori della Roma dopo lo stress accumulato venerdì...
 Sab. 08 feb 2020 
La Roma si butta via. Adesso è vera crisi
Sette gol incassati nelle ultime due partite contro Sassuolo e Bologna: un punto...
Roma-Bologna 2-3, Le Pagelle dei Quoitidiani
23ªGiornata di Serie A
 Ven. 07 feb 2020 
KOLAROV: "Testa giù e pedalare, niente drammi, ora si vedono gli uomini. Tensione tifosi? Tutto ok"
ROMA-BOLOGNA 2-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA KOLAROV A SKY SPORT Che spiegazioni...
Roma-Bologna 2-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Difesa disastrosa. I cambi non bastano
Bologna, che show! La Roma perde ancora ed esce tra i fischi
Orsolini e la doppietta di Barrow (che poi si fa male) mandano in tilt in giallorossi, a cui non bastano l'autogol di Denswil e il gol di Mkhitaryan. Espulso Cristante
Giovani e brillanti: chi ferma le ali di Roma e Bologna?
Nell’anticipo di stasera sfida sugli esterni. Da una parte Under e Kluivert, dall’altra Orsolini e Barrow
Roma, l'Olimpico da riconquistare: ancora nessun successo casalingo nel 2020
Ancora all'Olimpico, stasera contro il Bologna (ore 20,45), con l'obiettivo di interrompere...
Roma-Bologna, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Gio. 06 feb 2020 
Roma-Bologna, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Bologna: Pau Lopez, Fuzato,...
FONSECA: "Mkhitaryan meglio di Pastore. Ho capito cosa sia successo contro il Sassuolo"
ROMA-BOLOGNA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “A Sassuolo abbiamo sbagliato anche tecnicamente e tatticamente. L’arbitraggio in Italia non è uguale per tutte le squadre...”
Fonseca studia le alternative
Nessuno stravolgimento tattico, ma tanti dubbi per la partita di domani sera contro...
Le incognite nel mezzo. Fonseca, rebus centrocampo: uomini contati e fuori forma
«È una questione di qualità», come cantavano i Cccp sul finire degli anni 80. Lo...
 Mer. 05 feb 2020 
Roma, torna Mkhitaryan dall'infortunio. Contro il Bologna sarà in panchina
Henrikh Mkhitaryan è tornato finalmente ad allenarsi con la squadra dopo 31 giorni...
Pastore stringe i denti. Ora serve la sua fantasia
Out per tre mesi a causa di un edema osseo sopra l'anca, con conseguente fastidio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>