facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

PEROTTI: "Non si possono subire 2 gol in 10 minuti. Zaniolo? Una notizia bruttissima"

Domenica 12 gennaio 2020
ROMA-JUVENTUS 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA


PEROTTI A SKY SPORT

Zaniolo si deve operare domani...
"E' una notizia bruttissima in questo momento. E' un giocatore importante per noi, giovane che aveva tanto davanti e stava facendo bene. Anche oggi era tra i migliori in campo. E' veramente una sfortuna con tutti questi infortuni che abbiamo, non c'è spiegazione. Mi dispiace tanto, gli mando un abbraccio. Spero che possa rientrare il prima possibile e lui sa che tutta la squadra è con lui."

L'inizio quanto ha complicato tutta la partita?
"Una squadra non si può permettere di subire due gol in dieci minuti, al di là dell'infortunio che è stato un brutto colpo. Non siamo entrati forse con l'atteggiamento e la concentrazione giusta, ma subire due gol così non è possibile. A me non piace, l'ho detto altre volte, si può parlare tanto ma quello che dobbiamo fare è reagire e dimostrare le cose in campo, quello che oggi non l'abbiamo fatto."

Dopo il tuo rigore perfetto avete avuto delle chances per pareggiare...
"Sì, abbiamo preso un po' di fiducia e confidenza per andare a pareggiare la partita. Siamo stati pericolosi, abbiamo avuto il palleggio e il possesso palla. Abbiamo costretto la Juve ad abbassarsi abbastanza, ma non siamo riusciti a prendere quel punto che avrebbe dato abbastanza fiducia perché riprendere una partita del genere sarebbe stato molto importante. Adesso abbiamo la partita di giovedì e poi domenica quella difficile a Genova. Dobbiamo ripartire e cominciare a vincere."

*** *** ***


PEROTTI A ROMA TV

La tua opinione sulla partita...
"Non è cominciata bene. Due gol in dieci minuti contro la Juve sono complicati da ribaltare. Abbiamo avuto chance nel secondo tempo. Sapevamo come giocano, non cerchiamo alibi. Queste parole sembrano sempre le stesse ma c'è solo da lavorare e guardare avanti."

Il mister dice di costruire dal secondo tempo...
"Sicuramente è stato molto meglio dei primi minuti però non basta solo quello. Dobbiamo giocare tutte le partite tutti i minuti così. Perdi ma non hai niente da recriminare così. I primi dieci minuti è colpa nostra. Mi prendo la responsabilità di non aver fatto bene nel primo tempo."

Due sconfitte con Torino e Juventus, ma oggi c'è stata la prestazione. Il morale è comunque danneggiato o reagirete subito?
"Due sconfitte così sono brutte, siamo consapevoli di questo, non dovrebbe succedere a una squadra che vuole stare in alto. Abbiamo le qualità per stare meglio in classifica e fare meglio in partita. La verità è che c'è da lavorare e da stare vicini a un compagno che ha avuto un gravissimo infortunio."

Dove dovete migliorare? Aspetto mentale o tattico?
"Un po' di tutto. Non c'è mai stata una sola verità. A volte facciamo partite importanti come quella di Firenze e poi ci troviamo con due sconfitte come queste che non ci aspettavamo. Contro il Torino non deve capitare di non fare gol, oggi dopo aver studiato l'avversario non si possono prendere quei due gol. Deve uscire da noi la risposta per prendere i tre punti."

*** *** ***


PEROTTI A RAI SPORT

"Con questo infortunio di Zaniolo, la partita passa in secondo piano. La cosa più importante è che lui sappia che la squadra gli è vicino. Sarà una perdita dura, ma è un giocatore giovane. Ha il futuro davanti e tornerà più forte".

Il ragazzo ha carattere.
"La cosa più importante è avere una testa forte e la capacità di rialzarsi. Quando sei così giovane è più semplice tornare. Sono convinto che tornerà più forte di prima e noi siamo con lui."

Inizio difficile?
"Non dovrebbe capitare ad una squadra come la nostra. Abbiamo la partita in maniera concreta. Sappiamo come gioca la Juve e se li lasci segnare due reti, diventa dura ribaltarla. Dobbiamo fare di più, iniziando da noi giocatori."

Cosa non è andato?
"In dieci minuti subire due gol non dovrebbe succedere. Noi siamo responsabili, dobbiamo essere concentrati e avere l'atteggiamento del secondo tempo sempre. E' come se alla Juve fosse uscito Dybala o Ronaldo. Però penso che anche con questo nella ripresa abbiamo avuto un atteggiamento più positivo."

*** *** ***


PEROTTI IN ZONA MISTA

Diego cosa è mancato per trovare il pareggio?
"Sicuramente prima di tutto non subire due gol nei primi dieci minuti. Era una salita dura da fare contro una squadra come la Juve. Siamo stati anche vicini nel prendere un punto che penso sarebbe stato anche poco se avessimo fatto una partita più concentrata. L'ho detto prima, purtroppo è finita e abbiamo perso. dobbiamo rialzarci e cominciare a vincere."

Seconda sconfitta consecutiva, la pausa ha levato qualcosa alla Roma?
"Sicuramente eravamo in un buon momento, in un momento di forma importante. Avevamo vinto una partita dura a Firenze con un risultato importante. Penso che sicuramente non è stata buona quella sosta, però non dobbiamo cercare alibi. Abbiamo perso due partite in cui dovevamo fare più punti sicuramente. Non c'è altro che lavorare e pedalare."

A Parma senza Dzeko e Zaniolo. Siete preoccupati?
"Non ci sono partite più importanti, non sottovalutiamo nessuna squadra. Dobbiamo uscire con un'altra testa e un'altra concentrazione a Parma."

Com'era il campo a 24 ore da Lazio-Napoli? Vuoi dire qualcosa a Zaniolo?
"L'Olimpico non è mai stato sempre bene, secondo me non è all'altezza della Serie A. C'è sempre qualche buco, non è un buon campo, sicuramente ha influito sui due infortuni. Per Nicolò, un giovane importantissimo per noi, sarà una perdita molto importante ma saremo vicini a lui e tornerà alla grande."
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 23 feb 2020 
Roma, non solo la vittoria, di positivo c'è l'atteggiamento del gruppo
La vittoria è finalmente tornata a cantare all'Olimpico; sono arrivati pure quattro...
Conte avvisa: "Valuteremo nuovo stop delle partite per il Coronavirus"
Le dichiarazioni del Premier in merito al possibile rinvio delle prossime sfide di calcio: “Monitoreremo l’evoluzione del contagio del virus”
Dzeko, 102 gol con la Roma. Il bosniaco raggiunge Montella e punta il podio
Il Cigno di Sarajevo continua a scalare la classifica all-time dei bomber romanisti
Dzeko un valore aggiunto anche per i compagni. Pellegrini "depotenziato"
Il meglio e il peggio della serata della Roma: non solo gol e assist per l'attaccante, che sa giocare come pochi. Per il centrocampista quanto pesa l'affaticamento all'adduttore?
MKHITARYAN: "Crediamo al quarto posto. Fisicamente sto bene, ma posso ancora crescere"
ROMA-LECCE 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MKHITARYAN A ROMA TV Vittoria importante?...
Kolarov, la pace con i tifosi è lontana: lui segna, la curva lo fischia
Il serbo ha segnato la rete del 4-0, ma dagli spalti sono arrivati fischi e cori da parte dello Stadio Olimpico
FONSECA: "La squadra si è allenata bene questi giorni. Pellegrini? Sostituito per un fastidio..."
ROMA-LECCE 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: Rispetto al Gent ho sentito i giocatori con più fiducia e coraggio”
DZEKO: "Col Gent ero un po' stanco, oggi stavo meglio. La vittoria di giovedì ci ha caricato"
ROMA-LECCE 4-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA DZEKO A ROMA TV Prestazione importante...
Roma-Lecce 4-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko trascinatore. Smalling giganteggia, Kolarov è un diesel
Fonseca cala il poker sul Lecce: la Roma riparte dopo tre sconfitte
Chiuso il periodo nero con il netto successo sui salentini firmato Under, Mkhitaryan, Dzeko e Kolarov. I pugliesi venivano da tre vittorie consecutive
VERETOUT: "Abbiamo lavorato tutta la settimana per mettere in difficoltà il Lecce"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-LECCE 2-0 VERETOUT A SKY SPORT Alla Roma si chiede di fare...
MALAGO': "Sport allineato a decisioni del governo. Calendari? Situazione critica, si naviga a vista"
Giovanni Malagò, Presidente del CONI, è stato intervistato durante il pre-partita...
FAZIO: "Dobbiamo dare continuità anche in campionato, sarà importante vincere in casa"
ROMA-LECCE LE INTERVISTE PRE-PARTITA FAZIO A ROMA TV Dopo il Gent è il momento di...
Lecce: agguato dei tifosi del Bari al pullman dei sostenitori giallorossi diretti verso Roma
Follia ultrà in autostrada: scontri fra tifosi di Bari e Lecce, furgoni a fuoco e traffico bloccato
Roma-Lecce, Le Formazioni UFFICIALI
25ªGiornata di Serie A
Uno come Lorenzo non si fischia mai
Uno come Lorenzo Pellegrini non si fischia mai. Non si fischia a priori e meno che...
CORONAVIRUS, rinviata a data da destinarsi anche Torino-Parma
Per l'emergenza Coronavirus si ferma oggi lo sport anche a Torino: la partita di...
Smalling torna al Manchester United se la Roma non arriva in Champions
l difensore nella Capitale sta bene, ma il club inglese ha chiesto 20 milioni per il riscatto e gli oltre 3 milioni d'ingaggio sarebbero fuori budget
Mai dire fallimento
Una crisi da ridimensionare. Vincendo, se possibile. Ma anche parlandone in modo...
Stadio e Serie A, Friedkin junior è già al lavoro. Tor di Valle è senza pace
In attesa di diventare proprietari (la firma del preliminare potrebbe arrivare in settimana) il patriarca Dan e suo figlio Ryan stanno già progettando. Ma sul fronte stadio non arrivano buone notizie
Totti dalla De Filippi coi ragazzi con sindrome di Down: "Ma sul Panini nun ce sto più..."
Durante “C’è posta per te” Francesco è stato protagonista di divertenti gag con due suoi fan speciali
Roma, Fonseca spiazza Friedkin e il club giallorosso
La ripartenza lenta in Europa League non basta per sentirsi fuori dalla crisi: la...
Roma-Lecce, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
25ªGiornata di Serie A
Il Coronavirus ferma la Serie A: Inter-Samp, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari non si giocano
Stop a tutte le gare sportive in Lombardia e Veneto. Intanto un'altra morte in Italia per il virus. Sale a 76 il numero dei casi nel Paese. Primo caso a Torino
 Sab. 22 feb 2020 
Domenica ecologica: il 23 febbraio stop alle auto. Orari modificati per la partita Roma-Lecce
Domenica ecologica a Roma: il 23 febbraio è in programma il terzo appuntamento con...
Ascoli-Cremonese rinviata per allarme Coronavirus. Pulcinelli: "Paese ridicolo!"
La decisione è stata presa dopo il caso scoperto a Cremona stanotte. Lo sfogo del presidente bianconero: "Lo stadio è il luogo meno pericoloso al mondo"
Roma-Lecce, i convocati
25ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Pellegrini? Deve capire dove sbaglia, ma deve giocare. Possiamo arrivare quarti"
ROMA-LECCE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Il Lecce in questo momento è motivato. Tre vittorie consecutive. Gioca bene. Domani qualche cambio, Kolarov giocherà"
LIVERANI: "Andremo a Roma con umiltà per fare una partita gagliarda e di sostanza"
ROMA-LECCE, LA CONFERENZA STAMPA DI FABIO LIVERANI
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>