facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Siamo tristi per Zaniolo. Abbiamo regalato i gol alla Juventus"

ROMA-JUVENTUS 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Adesso Zaniolo deve pensare di recuperare velocemente. Abbiamo fatto un secondo tempo forte"
Domenica 12 gennaio 2020
FONSECA A SKY SPORT

Le sue emozioni dopo l'infortunio al crociato di Zaniolo?
"E' un grande problema, più di uno. Adesso Zaniolo deve pensare di recuperare velocemente. Siamo tristi per lui, ma domani è un altro giorno."

Approccio negativo con due gol in 8 minuti. E' preoccupato per queste distrazioni e leggerezze difensive?
"Sì, è difficile giocare contro la Juventus e in 8 minuti abbiamo preso due gol con due nostri regali. Penso che dopo la squadra ha fatto una buona partita, abbiamo fatto un secondo tempo forte, abbiamo pressato la Juve. Ma è tutto più difficile dopo i due gol della Juve."

In certe situazioni non è meglio giocare in verticale su Dzeko piuttosto che iniziare l'azione da dietro?
"Io sono il principale responsabile quando ci sono situazioni come queste, succede. E' una cosa su cui lavoriamo molto. Penso che noi possiamo vincere di più con delle situazione in cui rischiamo, ma a volte come oggi va male. Non credo in un calcio in cui non si costruisce da dietro, il calcio è coraggio. Un calcio in cui dobbiamo rischiare, io credo in questo."

I giocatori esperti hanno un po' deluso come Dzeko, Kolarov o Veretout...
"Sì, è vero che Veretout è stato infelice in quella situazione. Ma Veretout ha lavorato molto, dopo però ha reagito molto bene con coraggio. Ha giocato bene e penso che questo sia importante. Dopo l'errore il giocatore ha reagito bene."

Questi errori hanno levato la sicurezza alla squadra...
"No, penso che dopo gli errori la squadra ha giocato bene. E' normale che dopo 8 minuti stai sotto di due gol perdi fiducia, ma oggi non è stato così. La squadra è stata con fiducia in campo. Io sono orgoglioso dei giocatori."

Cosa ha cambiato con la sosta...
"Niente, solo i risultati. Penso che contro il Torino e oggi abbiamo dominato, abbiamo attaccato e abbiamo fatto 22 tiri in porta."

Forse è cambiata un po' la tenuta difensiva...
"Penso che non è una questione di organizzazione, non è una questione tattica. Non mi piace parlare degli errori individuali. In questi casi il responsabile è l'allenatore e non il giocatore. Non è una questione di organizzazione, per questo sono fiducioso."

*** *** ***


FONSECA A ROMA TV

Tanti argomenti: orgogliosi dell'atteggiamento della squadra che ha giocato una gran partita. La Roma sta lavorando bene...
"Sì sono orgoglioso. Non è facile con due gol in otto minuti, ma la squadra ha reagito e giocato bene. Abbiamo dominato e attaccato tutto il secondo tempo. Abbiamo giocato con coraggio dopo i due gol."

Ci vuole tempo per portare una filosofia a grandi livelli di competitività e la Roma sta migliorando partita dopo partita...
"Sì per questo sono fiducioso. Non è facile per una squadra dopo un inizio come questo giocare così. Oggi abbiamo dimostrato che possiamo giocare per vincere contro qualsiasi squadra: abbiamo fatto una partita coraggiosa. La Juventus nel secondo tempo non ha creato occasioni, questo è importante. Potevamo fare due o tre gol. Per questo sono fiducioso."

Com'è il morale della squadra? Come si gestiscono le due sconfitte?
"Non sono preoccupato, lo dirò ai giocatori. Dobbiamo pensare al futuro con positività e fiducia, abbiamo dimostrato di poter vincere con chiunque. Loro devono essere fiduciosi e pensare alla prossima partita difficile con il Parma."

La prestazione c'è stata, la squadra non è uscita dalla partita dopo i primi dieci minuti. E siamo sempre quarti...
"Magari a volte quando si vince non sono tanto fiducioso quanto lo sono adesso. Abbiamo dimostrato di essere una squadra con coraggio. Vogliamo dominare e giocare bene, penso che poi siano i dettagli che decidono la partita. Sono orgoglioso della squadra oggi. Dobbiamo pensare al futuro con positività. Siamo quarti e abbiamo la Coppa, una competizione importante per noi. Se la squadra gioca così dobbiamo avere fiducia."


*** *** ***


FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

In conferenza stampa prima di questa gara ci aveva detto che avrebbe voluto vedere una Roma più compatta e più corta rispetto a Roma-Torino. Ha visto questo già nel primo tempo o più nella ripresa? In generale, quali correttivi ha posto per la squadra tra primo e secondo tempo? Perché la differenza, sia quando avevate il pallone, sia quando ce lo aveva la Juventus, era molto chiara. E' stata una Roma a due facce, perché questo?
"Penso che il problema della Roma non è stato un problema di organizzazione, non è stato un problema della squadra più grande o no. Il problema è che in 8 minuti abbiamo preso due gol, ma dopo la squadra ha reagito molto bene, ha fatto una buona partita. Penso che nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà a fare pressing alto alla Juventus, perché loro si abbassano molto. Nel secondo tempo abbiamo fatto un pressing migliore, abbiamo creato occasioni, abbiamo dominato e abbiamo fatto una buona partita. I due gol cambiano tutto. Anche dopo il secondo gol della Juventus la squadra ha reagito bene, ha giocato bene ed ha attaccato molto più della Juventus. Ma non è facile contro una squadra come la Juventus"

C'è bisogno di un intervento sul mercato dopo l'infortunio di Zaniolo? Secondo lei c'è un caso Dzeko, che ancora oggi è stato quasi mai pericoloso, così come non lo era stato contro il Torino?
"Alla Roma manca un vero centravanti? Penso che Dzeko abbia fatto una buona partita. Non ha fatto gol ma ha fatto una buona partita. Non ho parlato con Petrachi di questa situazione di Zaniolo, ci parlerò in seguito e vedremo"

Ha realmente pensato di affrontare la Juventus con una difesa a 3 o non è mai stata un'ipotesi da prendere in considerazione?
"Non ci ho mai pensato. In settimana non ci ho neanche provato."

Tra i giocatori stasera ha visto qualcuno particolarmente stanco, impreciso o assente? Come Pellegrini, o come Dzeko?
"Stanco? Io ho visto la nostra squadra attaccare fino alla fine. Abbiamo finito la partita nell'area della Juve. Questa è una dimostrazione che la squadra sta bene fisicamente. Non mi sembra che sia successo questo."

*** *** ***


FONSECA RAI SPORT

Un pensiero per Zaniolo...
"È un momento difficile per noi. Per Zaniolo era un grande momento, un giocatore importante per la nostra squadra. Si è infortunato questa sera, è difficile dire di più. Lui deve solo pensare a tornare al più presto."

È soddisfatto del girone di andata?
"Non sono soddisfatto per gli ultimi due risultati, ma sono fiducioso perché la squadra ha giocato bene, ha dominato, ha giocato con atteggiamento e per questo sono fiducioso."

La squadra fa pochi gol...
"È vero. Oggi abbiamo fatto 22 tiri in porta, la scorsa partita 31. È difficile spiegare quando abbiamo tatne occasioni. Dobbiamo lavorare bene per migliorare la situazione della finalizzazione."

Come pensa di migliorare la squadra con l'assenza di Zaniolo...
"Non ho avuto tempo di pensarci, ma non abbiamo molte soluzioni al momento. L'unica è Under. Vediamo perché devo pensarci molto a come cambiare con l'assenza di Zaniolo."
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 18 feb 2020 
EUROPA LEAGUE - Roma-Gent, il programma della vigilia, conferenza stampa di Fonseca e Smalling
Giovedì 20 febbraio tornerà l'Europa League con la Roma impegnata nella sfida casalinga...
 Dom. 16 feb 2020 
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
 Sab. 15 feb 2020 
FONSECA: "Mancano 14 partite, credo ancora alla Champions League. La partita decisa da dettagli"
ATALANTA-ROMA 2-1, LE INTERVSITE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Adesso è importante lavorare sulla testa dei giocatori. Non posso dire niente di negativo alla squadra”
GASPERINI: "Il campionato è ancora lungo, ma crediamo di poter arrivare davanti alla Roma"
ATALANTA-ROMA 2-1, LE INTERVSITE POST-PARTITA, GIAN PIERO GASPERINI: “Avevamo qualche difficoltà ad essere pericolosi nel primo tempo. Il vantaggio sulla Roma non è definitivo”
Petrachi, è partita la caccia al sostituto
L'avventura di Petrachi da direttore sportivo della Roma potrebbe già essere agli...
 Ven. 14 feb 2020 
L'agente di Diawara: "Lavora otto ore al giorno per tornare"
Il maliano proverà ad allenarsi in gruppo la prossima settimana
GASPERINI: "Match decisivo? No, ci sono ancora 15 gare. La Roma arriverà molto motivata"
ATALANTA ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI GIAN PIERO GASPERINI: "Noi siamo più sereni, ma è il campo che parla”
FONSECA: "L'Atalanta partita più difficile che abbiamo. Mancini centrocampista è una possibilità"
ATALANTA ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Fazio, Cetin e Bruno Peres? Vediamo domani, ma c'è una grande possibilità che i tre possano giocare."
Roma, Petrachi e quelle parole mal digerite a Trigoria
«Volevo solo difendere la Roma». È stata questa la giustificazione addotta da Petrachi...
 Gio. 13 feb 2020 
ATALANTA-ROMA, domani la conferenza di Fonseca
Domani alle 13:30 si terrà la conferenza stampa di Paulo Fonseca alla vigilia...
Senza Champions serviranno 150 milioni da investire
Dan Friedkin studia la Roma e i possibili scenari che potrebbero aprirsi per il...
Ciclone Petrachi
Ci risiamo. Un direttore sportivo della Roma, in questo caso Petrachi, che diventa...
 Mer. 12 feb 2020 
VILLAR: "L'ambientamento procede bene ed ho molta voglia di lavorare. È vero ho perso due chili..."
"Mi sento più a mio agio con un mediano difensivo accanto. È vero ho perso due chili, gli ultimi giorni di mercato sono un po' pazzi."
IBANEZ: "Ho velocità, mi piace avere la palla tra i piedi. Sono solamente parole, devo dimostrarlo"
Durante la conferenza stampa di presentazione, svolta a Trigoria, Roger Ibanez,...
PEREZ: "Calcio italiano? C'è più aggressività ho trovato difficoltà, già ora le cose vanno meglio"
"Voglio crescere e diventare importante con la Roma, il Barcellona è il passato”
PETRACHI: "Dovevo risolvere dei problemi che c'erano in questa società. Sui media escono calunnie"
"Sui media escono fuori calunnie, devo puntualizzare. Mi dà fastidio quando si dicono le cazzate. Qualcuno ha detto che mi avevano tolto la parola, sono qui a parlare. Friedkin? Non è Paperon de' Paperoni"
 Mar. 11 feb 2020 
CALCIOMERCATO, domani la conferenza stampa di presentazione di Perez, Villar e Ibanez
Il mercato di gennaio ha portato nella Capitale tre acquisti: Ibanez dall'Atalanta,...
 Ven. 07 feb 2020 
FONSECA: "La squadra ha accusato molto la sconfitta contro il Sassuolo. Il responsabile sono io"
ROMA-BOLOGNA 2-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "In questo momento abbiamo un problema emotivo"
Roma-Bologna, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Gio. 06 feb 2020 
FONSECA: "Mkhitaryan meglio di Pastore. Ho capito cosa sia successo contro il Sassuolo"
ROMA-BOLOGNA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “A Sassuolo abbiamo sbagliato anche tecnicamente e tatticamente. L’arbitraggio in Italia non è uguale per tutte le squadre...”
DE LEO: "La Roma è una grande squadra. Ha fatto innesti importanti quindi le assenze non peseranno"
Emilio De Leo, tattico di Sinisa Mihajlovic, è intervenuto in conferenza stampa...
 Mer. 05 feb 2020 
Polveriera Barça, i tifosi temono addio Messi. E Setien dice: "Avrei preferito tenere Carles Perez"
Il titolo di Sport, quotidiano vicino alle vicende del club, rende l'idea dell'aria...
ROMA-BOLOGNA, domani la conferenza stampa di Fonseca
Domani Paulo Fonseca sosterrà la conferenza stampa in vista del match con il Bologna....
SETIEN: "Infortunio Dembelè una disgrazia, a saperlo prima avrei tenuto Carles Perez"
Brutte notizie in casa Barcellona, dove sembra finita la stagione di Ousmane Dembelè....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>