facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Juventus 1-2, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Da Kolarov a Veretout, quanti errori. Bene Diawara
Domenica 12 gennaio 2020
Lopez 5,5 - Subito battuto, ha la sua buona dose di colpe nel servire Veretout con una palla complicata da gestire, immaginiamo senza avvisarlo della presenza di Dybala (altrimenti l'errore del francese è francamente incomprensibile). Bravo su CR7 a fine primo tempo e poi anche nella ripresa, come pure nel dire no a Higuain nel finale.

Florenzi 6 - Ultimo a mollare, come testimonia l'ammonizione rimediata in pieno recupero. Che certifica anche il nervosismo di una partita molto strana. C'è, comunque.

Smalling 6 - Ci mette i capelli sulla palla che arriva a Demiral per l'1-0, ma non basta. Qualche sbavatura in più rispetto ad altre uscite.

Mancini 6,5 - Una certezza. Solido, veloce, tiene testa a un certo Cristiano Ronaldo e non è certo una missione per tutti. Un altro Mancini, Roberto, guardava dalla tribuna. E sarà contento di quel che ha visto.

Kolarov 5 - Perde Demiral sulla rete che sblocca la partita, e da uno con la sua esperienza certe cose non ce le si aspetta. Non si riscatta con la specialità della casa, le palle inattive oggi quasi mai pericolose.

Diawara 6,5 - Regge quasi da solo, a livello fisico e anche tecnico, l'impatto del centrocampo bianconero. Difficile trovargli un difetto stasera.

Veretout 4,5 - Davvero clamorosa la dormita che porta al 2-0 di Ronaldo, seppur (immaginiamo) in coabitazione col suo portiere. Il problema è che poi non fa molto per redimere la topica. (Dal 66' Cristante 5,5 - Meglio del francese, ma non riesce a cambiare l'andamento della partita. Bentornato, in ogni caso).

Zaniolo 6 - Auguri, di cuore. Quasi ingiudicabile per la gara in sé, come tutta la Roma è preda della Juve nella prima mezz'ora. Poi esce, in barella, dopo essere finito a terra tra Rabiot e De Ligt. L'impressione è che possa trattarsi di qualcosa di grave. L'augurio, appunto, che non sia così. (Dal 35' Under 6 - Non propriamente una spina nel fianco per la difesa della Juventus. Mezzo voto in più perché grazie a lui, ma soprattutto ad Alex Sandro, arriva il rigore del 2-1).

Pellegrini 5,5 - Tante imprecisioni, poca pericolosità. Sul mercato piace ai bianconeri e la serata di stasera non cambierà le cose, ma non si è certo messo in mostra.

Perotti 6,5 - A tratti, a volate. Alle volte fa paura alla retroguardia di Sarri, alle volte scompare dalla partita. Freddo nel realizzare un rigore pesante.

Dzeko 5,5 - Statico, non in grande forma. Eppure la Roma diventa davvero pericolosa quando lui si accende. Sono cinque minuti, bastano ai giallorossi per segnare il 2-1. Chissà se avesse giocato anche il resto della partita.


di Ivan Cardia


*** *** ***


Pau Lopez 6,5: si guadagna la pagnotta con l'intervento su Ronaldo del primo tempo. Replica con un'uscita perfetta su Higuain allo scadere del match.

Florenzi 6,5: anche nel primo tempo è tra i più attivi. Attento in fase difensiva, cerca di arginare Ronaldo come può. Mette un paio di ottimi palloni in area, uno dei quali ispira Dzeko che colpisce il palo.

Mancini 6,5: sotto tono nel primo tempo mentre nella ripresa sovrasta fisicamente i suoi avversari e chiude ogni varco.

Smalling 6,5: in occasione del gol annullato a Higuain fa un capolavoro e meriterebbe un +3 nella pagella del fantacalcio, come avesse segnato lui stesso una rete. In una situazione di inferiorità numerica, l'inglese indirizza la giocata di Ronaldo verso l'esterno e nell'esatto momento del passaggio per Higuain rallenta la corsa di quel tanto da mettere in offside lo juventuno. Perfetto.

Kolarov 5: spreca un paio di punizione che normalmente mette sotto l'incrocio. Serata storta, capita.

Diawara 6,5: alzi la mano chi avrebbe detto a settembre che l'ex panchinaro del Napoli sarebbe diventato un giocatore fondamentale? Fondamentale sia nella fase di interdizione ma sta crescendo anche nell'impostazione della manovra. Tatticamente molto intelligente.

Veretout 4: rischia di mettere la parola fine alla partita dopo appena 10 minuti con una sciocchezza tremenda. Stanco fisicamente e mentalmente dopo tutte le gare disputate consecutivamente, viene sostituito nella ripresa. Dal 21'st Cristante 5,5: non lascia un grande impatto sul match.

Zaniolo 6,5: l'unico che sembra poter creare pericoli alla Juve fin dal primo minuto. Nell'azione in cui si fa male esibisce tutte le qualità straordinarie che ha. Dal 36' Ünder 6,5: a fasi alterne crea pericoli alla Juventus e procura il calcio di rigore con il suo colpo di testa.

Pellegrini 5: dopo il passo falso contro il Torino, il numero 7 giallorosso fa male anche contro l'altro club torinese. Impreciso, poco ispirato, spento. Spreca nel finale una ghiotta occasione dall'interno dell'area.

Perotti 6: si fa vedere poco durante il match ma quando c'è un calcio di rigore è puntuale come la pioggia a Pasquetta. Dal 36'st Kalinic SV.

Dzeko 5,5: poco presente in tutta la partita, ad eccezione di quando addomestica molto bene un cross di Florenzi e tira colpendo in pieno il palo. Sfortunato.

Fonseca 6: la Roma prende due gol casuali ed è molto brava a non crollare, dopo il tremendo uno-due. Spinge alla ricerca del gol con raziocinio e determinazione. Meriterebbe il pari.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 07 feb 2020 
Roma, l'Olimpico da riconquistare: ancora nessun successo casalingo nel 2020
Ancora all'Olimpico, stasera contro il Bologna (ore 20,45), con l'obiettivo di interrompere...
 Gio. 06 feb 2020 
Roma-Bologna, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Bologna: Pau Lopez, Fuzato,...
FONSECA: "Mkhitaryan meglio di Pastore. Ho capito cosa sia successo contro il Sassuolo"
ROMA-BOLOGNA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “A Sassuolo abbiamo sbagliato anche tecnicamente e tatticamente. L’arbitraggio in Italia non è uguale per tutte le squadre...”
Fonseca studia le alternative
Nessuno stravolgimento tattico, ma tanti dubbi per la partita di domani sera contro...
Le incognite nel mezzo. Fonseca, rebus centrocampo: uomini contati e fuori forma
«È una questione di qualità», come cantavano i Cccp sul finire degli anni 80. Lo...
 Mer. 05 feb 2020 
Roma, torna Mkhitaryan dall'infortunio. Contro il Bologna sarà in panchina
Henrikh Mkhitaryan è tornato finalmente ad allenarsi con la squadra dopo 31 giorni...
Roma, anche le wags fanno gruppo: lady Dzeko organizza un pranzo al mare
La moglie del nuovo capitano ha deciso di organizzare un pranzo a Ostia
Fonseca striglia la Roma: ecco il discorso del tecnico
L'allenatore portoghese è stato molto duro con i suoi giocatori: a Reggio Emilia non gli è piaciuto l'atteggiamento della squadra
Petrachi a Dzeko: "Prendi per mano questi ragazzi"
Due giorni dopo la sconfitta col Sassuolo, ieri Fonseca si è ritrovato faccia a...
Pastore stringe i denti. Ora serve la sua fantasia
Out per tre mesi a causa di un edema osseo sopra l'anca, con conseguente fastidio...
Fonseca, terapia di gruppo. Petrachi affronta Dzeko
Tempi supplementari di Sassuolo-Roma. A Trigoria, però: Fonseca ha parlato con la...
 Mar. 04 feb 2020 
Sassuolo-Roma 4-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Ufficializzata la lista Uefa per la fase a eliminazione diretta dell'Europa League
Giovedì 20 febbraio riparitrà la nostra Europa Leage con la sfida di andata dei...
Roma, un'unità di crisi per ricomporre la spaccatura interna
È il giorno del confronto. Non si sa quanto possa essere utile, ma deve comunque...
Processo ai talenti della Roma Fonseca boccia la linea verde
Investire sui giovani, spesso, è il miglior modo per arrivare a un successo duraturo....
 Lun. 03 feb 2020 
Dzeko accusa i giovani, la "vecchia guardia" non ha capito Fonseca
Capitano a tempo pieno dopo la partenza di Florenzi. Edin Dzeko è stato costretto...
Pellegrini l'erede designato è appannato: la Roma soffre
Lorenzo, che succede? Non sembra lui: nervoso, impreciso. Quella voglia di primeggiare...
 Dom. 02 feb 2020 
Roma, tutti da Dzeko per fare gruppo e uscire dal tunnel
Dopo due sconfitte e un pareggio, squadra riunita alla festa della figlia del bomber. Domattina alla ripresa Fonseca parlerà ai giocatori dopo il k.o. di Reggio Emilia Chiara Zucchelli
Roma, tifosi furiosi: "Primo tempo vergognoso. Dal mercato serviva esperienza"
I giallorossi inferociti per la prestazione della squadra e della mancata reazione ai tre gol presi contro il Sassuolo nel primo tempo
CoRomavirus
Atri undici casi di Coronavirus a Roma: tutti con la maglia giallorossa. E l'unica...
Fonseca disarmato e paralizzato davanti allo scempio del Mapei
La prima senza Florenzi, subito titolare a Valencia, oppure la prima con Dzeko capitano...
Disastro Roma. Quaterna choc
Crollo inaspettato quello dei giallorossi a Reggio Emilia, alla prima sconfitta...
Sassuolo-Roma 4-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: SASSUOLO-ROMA 4-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 01 feb 2020 
Il bel derby ha fatto male alla Roma
REGGIO EMILIA Ma vuoi vedere che quel derby, così ben giocato, ha fatto più...
Sassuolo-Roma 4-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini e Cristante da incubo, si salva solo Dzeko
Il Sassuolo è uno spettacolo: poker alla Roma, brusca frenata per Fonseca
Show della squadra di De Zerbi, che chiude un primo tempo da urlo sul 3-0 (doppio Caputo e Djuricic). Poi la Roma segna due gol con Dzeko e Veretout, ma Boga chiude i conti. Espulso Pellegrini
Bivio Champions. Roma non fermarti
Blindare il quarto posto dall'assalto dell'Atalanta e andare il più avanti possibile...
Sassuolo-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
22ªGiornata di Serie A
 Ven. 31 gen 2020 
Sassuolo-Roma, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro il Sassuolo: Pau Lopez, Fuzato,...
 Gio. 30 gen 2020 
PELLEGRINI: "Se ti crei degli alibi non cresci, vuol dire che sei arrivato al tuo massimo"
Lorenzo Pellegrini è Il Protagonista Odierno Di Match Preview, Programma In Onda...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>