facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 28 febbraio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Cobolli Gigli: "A Roma la Juve deve tirare fuori gli attributi. Conte grande allenatore ma..."

"Conte è un grande allenatore ma alla lunga distrugge il calciatore. I soldi di De Ligt li avrei spesi per prendere Guardiola al posto di Sarri. Allegri? Fatto fuori da Paratici e Nedved."
Venerdì 10 gennaio 2020
Intervenuto durante il palinsesto di Teleradiostereo, Giovanni Cobolli Gigli, presidente della Juve dal 2006 al 2009, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Lei divenne presidente in un momento delicatissimo.
"Diventai presidente nel periodo più complicato, per richiesta del dottor Ferretti. Era appena arrivata la condanna in Serie B, dovevamo partire con 30 punti di penalizzazione, che poi ci vennero parzialmente tolti. Dovemmo vendere tanti giocatori, mentre rimasero altri calciatori che vinsero poi il Mondiale. Vincemmo il campionato di B con Deschamps, poi gli anni successivi andammo in Champions con Ranieri..."

Lei è un manager, ma avvertì un clima molto freddo nei suoi confronti e in quelli della Juve in quel periodo?
"Si, mi guardavano tutti come un marziano. Ero sotto esame io, come la Juventus. A distanza di anni, ricordo con molto affetto e amicizia tanti presidenti, come ad esempio Rossella Sensi, che aveva ereditato un fardello pesantissimo. Mi ricordo la mamma di Rossella, una persona dolce e simpatica. Ma anche se con altri ho litigato, ho comunque un buon ricordo di Lotito, Preziosi..."

Qual è il segreto di questa Juve vincente, visto che lei la conosce molto bene?
"Quando arrivai, bisogna sottolinearlo, era fine giugno e ci fu l'incidente a Pessotto. Chiesi a tutti di restare uniti, di andare avanti insieme. Ma dietro alla Juventus c'era comunque una società solida, fatta di tradizioni, di regole. Ora ha preso le redini del club l'ultimo degli Agnelli, che ha messo in piedi una struttura e una squadra molto forte. Io sono comunque un tifoso, ma anche critico, come con l'allenatore che non mi piace."

Domenica c'è Roma-Juve...
"Io tifo da quando ho 4 anni. Ora sono stato un po' cancellato dall'attuale proprietà, ma continuo a sostenerla. La squadra prende troppi gol, il centrocampo non fa quel filtro che dovrebbe fare con un attacco del genere. Sarri, che non mi è simpatico, ha fatto un buon lavoro con Pjanic, ma ci sono ancora delle criticità importanti: la Juve fa meno gol del dovuto ad esempio."

Nell'attuale Juventus quali operazioni avrebbe fatto lei nel mercato?
"Forse c'è un doppione tra De Ligt, che è stato pagato un sacco di soldi, e Demiral: forse io non avrei comprato l'olandese, avrebbe puntato dritto sul turco. Domenica la Juve giocherà contro una squadra che gioca molto bene, allenata da una persona che mi piace molto: non cerca mai scuse, non vuole alibi, cerca sempre di prendersi responsabilità. Con il Torino, ad esempio, la Roma è stata molto sfortunata, ha perso qualche punto, poteva avere 38 punti in classifica. Secondo me i giallorossi faranno di tutto per vincere, quindi la Juventus deve tirare fuori gli attributi, perchè le chiacchiere stanno a zero. Bisogna essere in grado di vincere su campi difficili come l'Olimpico, c'è la necessità di dimostrare di essere la squadra che si è costruita durante l'estate."

Sarri.
"Ho un'antipatia personale, non tecnica, perchè quando allenava il Napoli ha detto una serie di cose sulla Juve che ora si è rimangiato,avrà fatto indigestione...Io avrei preso Guardiola, avrei speso i soldi di De Ligt per il tecnico del City."

Conte e Allegri.
"Conte è un grande allenatore, ma alla lunga distrugge il giocatore. Allegri ha fatto un lavoro eccezionale, ma è stato mandato via da Paratici e Nedved che hanno speso male i soldi sul mercato. Ricordiamoci sempre che stavano anche per vendere gente come Dybala, Higuain o Matuidi, che adesso stanno facendo la differenza."
COMMENTI
Area Utente
Login

Napoli - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 30 gen 2020 
Roma, Fonseca sceglie il killer Mertens: Petrachi al lavoro per strappare il sì al belga
Petrachi, con la supervisione di Fienga che è l'unico riferimento del futuro proprietario...
 Mer. 29 gen 2020 
PRIMAVERA TIM CUP - Atalanta-Roma 1-4, Giallorossi in Semifinale
Nella gara unica dei quarti di finale della Primavera TIM Cup 2019/2020 l'AS Roma...
 Mar. 28 gen 2020 
Calciomercato Napoli, UFFICIALE: Matteo Politano
Matteo Politano è ufficialmente un nuovo giocatore del Napoli. Dopo la trattativa...
Calciomercato, la Roma cala il tris. In uscita Juan Jesus e Fuzato
Arrivano Ibanez, Villar e Perez
 Lun. 27 gen 2020 
Malagò: "Striscioni beceri? Servono le norme inglesi"
N.1 Coni,'quando manca cultura sportiva, intervengano sanzioni '
 Dom. 26 gen 2020 
INZAGHI: "Ho fatto i complimenti a Fonseca perchè stasera la Roma ha fatto una grande partita"
ROMA-LAZIO 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, SIMONE INZAGHI: "La Roma ha fatto meglio di noi. Ci teniamo questo punto stretto"
 Sab. 25 gen 2020 
Lazio, Inzaghi teme l'eccesso di euforia: "Non siamo favoriti"
È il grande favorito del derby, ma guai a dirlo ad alta voce. Inzaghi non vuol nemmeno...
Calciomercato Roma, in arrivo Perez dal Barça, Mandragora "dipende" da Diawara
Weekend di riflessione. Ma non d'immobilismo. Perché se è vero che entro lunedì...
 Ven. 24 gen 2020 
Calciomercato Napoli, fatta per Politano: raggiunto l'accordo economico
Il Napoli ha raggiunto l'accordo economico con Matteo Politano. Gli azzurri avevano...
Fonseca non ce la fa più: ecco cosa chiede alla Roma
Arriva subito il giovane mediano spagnolo Villar. Petrachi cerca anche una punta, da Politano a Dilrosun
Roma, le esigenze aumentano ma il mercato resta low cost: caccia a Villar e Januzaj
Nuovo infortunato, altro (possibile) cambio di rotta. Il mercato di gennaio di Petrachi...
Politano-Napoli, ancora nì: Roma e Siviglia in agguato
Sembrava fatta tra Politano e il Napoli, ma non è così. La trattativa infatti si...
 Gio. 23 gen 2020 
CALCIOMERCATO Roma, missione spagnola per Januzaj della Real Sociedad
Arrivano novità sul mercato della Roma: un emissario del club giallorosso sarebbe...
Calciomercato Napoli, nuovo incontro con gli agenti di Politano per ottenere il "si" del giocatore
Il Napoli lavora per ottenere il "sì" definitivo di Matteo Politano. Dopo aver raggiunto...
Designazioni Arbitrali 21ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 2ª Giornata di Ritorno
Roma su Januzaj: Petrachi sempre a caccia dell'ala
Si cercano alternative a Politano: il belga ha chiesto la cessione. Ibanez in arrivo, i giallorossi vogliono alzare l’offerta per lo spagnolo Villar
Si ferma anche Diawara: addio derby
Nuova tegola per Fonseca, che per il derby farà quasi certamente a meno anche di...
Sfuma Politano: c'è Bernardeschi, s'avvicina Villar, contatti con l'agente di Dilrosun
Una sessione di mercato imprevedibile, con capovolgimenti di fronte continui. La...
 Mer. 22 gen 2020 
Calciomercato Napoli, accordo raggiunto con l'Inter per Politano
Inter e Napoli hanno raggiunto un accordo per Matteo Politano. Gli azzurri hanno...
Alla Juve basta un tempo: 3-1 alla Roma e semifinale. CR7 a segno, Buffon fa un autogol
La Signora chiude i conti in 45’ col portoghese, Bentancur e Bonucci: adesso la sfida contro la vincente di Milan-Torino
PETRACHI: "Politano? L'operazione era chiusa, nei prossimi giorni si vedrà. Kalinic? Sono fiducioso"
COPPA ITALIA - JUVENTUS-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, GIANLUCA PETRACHI: “Abbiamo detto ai ragazzi che vogliamo arrivare in fondo. Fiducia in Kalinic. Vedo una squadra concentrata che ha voglia di far bene”
Lazio, sfogo social di Immobile: "Sul cadavere dei leoni festeggiano i cani"
Lazio sconfitta sul campo dal Napoli in Coppa Italia ma unita contro le ironie e...
 Mar. 21 gen 2020 
Inzaghi: "Grande svista di Massa. Ora pensiamo al derby"
Il tecnico biancoceleste, con amarezza, ha commentato l'eliminazione dalla Coppa Italia: "Leiva ha sbagliato, ma l'errore grave è dell'arbitro. Partita dominata"
Calciomercato Napoli, intesa di massima con l'Inter per Politano
Il Napoli è pronto ad affondare il colpo per Matteo Politano, esterno offensivo...
Diawara che svolta. Ora è lui il faro giallorosso
La partita contro il Genoa oltre che i tre punti ha regalato a Fonseca una certezza:...
 Lun. 20 gen 2020 
La Serie A verso un derby d'alta quota che fa risplendere la Capitale
Bisognerà aspettare qualche giorno prima di concentrarsi sull'entusiasmante derby...
COPPA ITALIA - Designazioni Quarti di Finale
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 Dom. 19 gen 2020 
Politano vuole solo la Roma. Petrachi non perde le speranze
orpresa, l’affare si può chiudere senza l’inserimento di Spinazzola: l’Inter per ora non lo dà in prestito
 Ven. 17 gen 2020 
Scatta il girone di ritorno, con la Roma all'ora del tè
A pranzo col Sassuolo; caffè e ammazzacaffè con Verona e Brescia; il tè con la Roma...
Serie A TIM - Programmazione TV 23ª - 30ª Giornata
Serie A TIM - Programmazione TV 4ª - 11ª Giornata di Ritorno
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>