facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

In attacco resta Kalinic, caccia a un mediano baby

Venerdì 10 gennaio 2020
Un netto cambio di atteggiamento per provare a dare il proprio contributo alla causa giallorossa. Nelle ultime settimane dentro la Roma si è a lungo valutata l'ipotesi di cercare un nuovo vice-Dzeko, ma l'intenzione del ds Petrachi e di Fonseca è al momento quella di dare fiducia a Kalinic per la seconda metà della stagione.

L'attaccante croato, arrivato in estate nella Capitale in cambio di 2 milioni di euro per il prestito oneroso e 9 per l'eventuale diritto di riscatto, è ancora fermo a 0 gol stagionali nei 200 minuti totali disputati con la maglia giallorossa. Kalinic ha però capito che doveva fare qualcosa in più rispetto alla prima parte dell'esperienza alla Roma per non ripetere le fallimentari annate con Milan e Atletico Madrid e ha deciso di cambiare marcia.

Il centravanti, giudicato in precedenza troppo molle, ha iniziato a dare il massimo durante gli allenamenti settimanali e si è presentato alla ripresa dopo le vacanze natalizie con un'altra attitudine e soprattutto con una condizioni fisica migliorata (ha perso quasi cinque chili). A Trigoria hanno quindi stabilito di dargli un'altra chance, avendo valutato che le risorse attualmente disponibili per il mercato non permetterebbero di migliorare la situazione offensiva. In generale difficilmente la Roma si muoverà molto in entrata a gennaio: Petrachi resta però vigile su diversi giovani centrocampisti, sperando di trovare un giocatore "alla Cetin" per la mediana.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 07 apr 2020 
Dacourt: "A Roma giocai sei mesi senza percepire stipendio. Ripresa campionati? Nessuno sa quando"
"Calciatori non obbligati a tagliarsi l'ingaggio. Ripresa dei campionati? Nessuno sa quando ne usciremo, prima di iniziare a giocare nuovamente le squadre avranno bisogno di settimane o mesi per la preparazione"
Fonseca pazzo per la Roma: "Voglio rimanere qui per tanti anni"
Il tecnico: "Orgoglioso del club, i tifosi sono fantastici. Sono orgoglioso di far parte di questa grande famiglia"
CORONAVIRUS Francia, superati i 100.000 casi positivi, più di 1.400 decessi in sole 24h
Continuano a crescere i casi di coronavirus in Francia. Sono più di 100.000 (+109,069)...
CORONAVIRUS, Iss: "Sottostima dei casi, forse ci sono 10 infetti per ogni positivo"
"C'è una sottostima intrinseca, non solo in Italia ma in tutti i Paesi, del numero...
Mascherine a scuola e agli autisti dei bus: la Fase 2 nel Lazio potrebbe scattare a fine aprile
Mentre le camionette dell'Esercito, in un magazzino segreto poco lontano dall'Ardeatina,...
Calvo: "Non sappiamo ancora se il campionato ripartirà, ora il calcio non è prioritario"
Francesco Calvo, dirigente della Roma, è stato intervistato da Diario Olé:...
Coronavirus in Italia, 880 positivi in più (ieri 1.941), 604 morti (ieri 636)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 7 aprile
Ipotesi estrema, la serie A gioca soltanto a Roma (e in clausura anche gli arbitri)
Due ipotesi. Se si torna a giocare (a giugno) il taglio degli stipendio dei calciatori,...
Coronavirus Roma, 26 nuovi casi, 67 in tutta la provincia. Nel Lazio 118 positivi in più
D'Amato: «Calano ricoveri in rianimazione, è la prima volta»
Cassano show: "Con Guardiola facevo serata, a Capello chiedo scusa. Bielsa un idolo"
Fantantonio: "Amo gricia, carbonara e amatriciana... Ora capite perché a Roma ero in quelle condizioni?"
Il documento della FIFA per l'emergenza COVID-19: estesi i contratti in scadenza il 30 giugno
Come riferito da Arancha Rodriguez su Twitter, la FIFA ha preparato un documento...
Coronavirus, la dott.ssa del Gemelli: "Il futuro è l'isolamento: stop centri estivi e gare sportive"
Ancora una boccata d'ossigeno dai dati di oggi. Che ne pensa dottoressa Patrizia...
Tebas: "La Liga in campo il 29 maggio o il 6 giugno. La serie A è la più indebitata"
«Al momento stiamo considerando l'idea di tornare a giocare in Spagna e in altri...
Bundesliga, ecco il piano per ripartire: 239 persone a partita
Dopo l'ok alla ripresa degli allenamenti delle squadre, seppur con le precauzioni...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>