facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Contro la SPAL non sbaglieremo atteggiamento, i giocatori hanno capito"

ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Cengiz Ünder deve migliorare in molte cose. Non rischieremo Kluivert"
Sabato 14 dicembre 2019
Paulo Fonseca, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla viglia del match di Serie A contro la SPAL. Queste le sue parole:

Dopo l'Europa League è stato detto che il problema è stato di atteggiamento. C'è lo stesso rischio domani, contro l'ultima in classifica?
"Non credo, anche perché abbiamo visto la SPAL ed è una buona squadra. Per me è una bella squadra, con una buona organizzazione difensiva, è difficile da affrontare. Penso che i giocatori abbiano capito".

Sta pensando ad arretrare Pellegrini in mediana per far rifiatare Veretout?
"In questo momento Pellegrini è molto importante come trequartista, non sto pensando a cambiare".

Ünder: all'inizio della stagione era uno dei titolari, poi si è infortunato e non si è più rivisto lo stesso giocatore. Cosa è successo e cosa deve fare di più?
"Non voglio parlare di situazioni indviduali, ma deve migliorare in molte cose".

Dopo la scorsa partita ha detto che qualche giocatore non aveva migliorato di giocare. Ha avuto le risposte che si aspettava da loro? C'è la possibilità di rivedere qualcuno di loro?
"Magari. Anche perché adesso non abbiamo molte soluzioni, magari qualcuno di questi dovrà giocare domani".

Dopo la partita, Perotti ha detto che la squadra deve essere umile. Cambiano gli allenatori, ma c'è la tendenza a sottovalutare alcune gare. Perché succede?
"Non voglio parlare della partita col Wolfsberg. Non mi è piaciuto l'atteggiamento, ho parlato di questo. Ho parlato anche con i giocatori, per me è finita questa situazione, ma devo dire che abbiamo avuto sempre un forte atteggiamento. Solo in due partite non abbiamo avuto l'atteggiamento giusto, col Wolfsberg e Sampdoria. Mi aspetto che la squadra possa giocare con l'atteggiamento che normalmente ha".

Dopo la partita di Europa League era abbastanza contrariato, si è sentito supportato dalla società?
"Non ho bisogno del supporto del direttore. È una situazione che quando non mi piace, lo dico. Non necessito di supporto".

Un aggiornamento su Kluivert?
"Si è allenato con noi in questi giorni, ma sento che non sta bene. Non vogliamo rischiarlo".

Col Wolfsberg ci sono stati problemi sui lanci lunghi e la SPAL gioca molti lanci lunghi. Ha preparato qualcosa di particolare?
"Sono due partite totalmente diverse. Abbiamo preparato questa situazione delle seconde palle e abbiamo preparato altre situazioni, penso che siano le caratteristiche della SPAL. Domani è una partita molto difficile, perché la SPAL è una buona squadra dal punto di vista difensivo".

Le piace Petagna?
"È un attaccante forte fisicamente, buon giocatore".

Juan Jesus è ancora un'opzione o è stato scavalcato da Cetin?
"Vediamo domani, sono due soluzioni, uno dei due giocherà sicuramente"




COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 24 gen 2020 
CURVA SUD, domani mattina a Trigoria
Domani mattina la Curva Sud si radunerà fuori i cancelli di Trigoria per caricare...
Calciomercato Roma, Vicino il colpo Carles Perez
Roma, possibile arrivo a sorpresa: trattativa per Perez del Barcellona
Calciomercato Napoli, fatta per Politano: raggiunto l'accordo economico
Il Napoli ha raggiunto l'accordo economico con Matteo Politano. Gli azzurri avevano...
Da Yanga-Mbiwa a Mutarelli, gli eroi per un giorno del derby di Roma
Roma-Lazio, sfida di bomber. Dzeko contro Immobile. Ma non è detto che nella stracittadina romana debba esserci per forza un protagonista atteso o comunque importante. Molti derby negli ultimi anni sono stati decisi da calciatori che spesso sono ricordati…solo per aver segnato ai rivali di sempre.
Roma, l'allenatore dell'Elche conferma: "Offerta importante per Villar"
Il centrocampista è uno dei profili seguiti da Petrachi. Deciderà il Valencia, che può riacquistarlo
Il derby di Kolarov, tra parole taglienti e gol dell'ex è il più odiato dai laziali
Ha trascorso tre stagioni in biancoceleste, rifilando pure una rete alla Roma. Ma in maglia giallorossa ne ha fatti due e non ha mai voluto saltare nemmeno un minuto della stracittadina
Ed è ancora bufera social su Totti: colpa di un like (sbagliato?) a Buffon
L’ex capitano ha messo un mi piace al post su Instagram in cui il portiere e amico festeggiava la vittoria sulla Roma in Coppa Italia
PRIMAVERA 1 TIM - Chievo-Roma 2-2
Nella 16ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Calciomercato Roma, idea Mandragora, arrivano conferme
IL CENTROCAMPISTA DEI FRIULANI PER SOSTITUIRE DIAWARA: VALUTAZIONI IN CORSO
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>