facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Under, Spinazzola, Mkhitaryan, Fazio: Fonseca vuole di più. E Florenzi è nel momento più buio

Il tecnico giallorosso non ha gradito la prestazione contro il Wolfsberg. Domenica con la Spal è emergenza al centro della difesa
Venerdì 13 dicembre 2019
Se c'è una qualità che tutti i giocatori della Roma - nessuno escluso - hanno riconosciuto a Paulo Fonseca è la sincerità. "Ti dice le cose in faccia", hanno detto, tanto per fare un esempio, Dzeko, Zaniolo, Veretout, Diawara e Mancini. Ieri sera Fonseca tutta la sua sincerità l'ha messa in mostra non nascondendo il disappunto per la prestazione della Roma che si è sì qualificata ai sedicesimi di Europa League, ma ha gettato al vento il primo posto, soffrendo fino alla fine. Tanto che l'allenatore non si è fatto problemi a dire: "Qualche giocatore non mi è piaciuto. È difficile per me parlare, ma qualcuno non ha meritato di giocare questa partita". Parole nette, che oggi il tecnico ripeterà nella consueta riunione post partita, di cui però non verranno rivelati dettagli, come ha fatto intendere lo stesso allenatore: "Voglio parlare con i miei giocatori, non parlare qui di individualità".

CRISI — Certamente a Fonseca non è piaciuta la prestazione di Ünder, che dopo la partita di Europa League di Istanbul aveva detto di stare bene e di aspettare solo di poter giocare dall'inizio per dimostrarlo. Invece sia ieri sia a Verona è stato il peggiore. Al netto di una condizione fisica ancora precaria, nonostante sia tornato in gruppo da un mese e mezzo, Fonseca si aspettava risposte più concrete. Stesso discorso, anche se in maniera decisamente minore, per quanto riguarda Spinazzola, che dice di trovarsi meglio a sinistra ma quando gioca sulla fascia preferita soffre più che a destra, e Mkhitaryan che ancora non riesce ad incidere.

EMERGENZA — Anche Fazio ieri è andato male ma nel suo caso, vista anche la stazza, la poca continuità può creargli qualche problema. Da un giocatore della sua esperienza, però, Fonseca e la Roma si aspettano di più, soprattutto se lo aspettano domenica contro la Spal, quando mancheranno sia Smalling sia Mancini. Al centro della difesa sarà emergenza, sulle fasce rientrerà Kolarov a sinistra, mentre a destra ballottaggio Spinazzola-Florenzi. Il capitano, sfortunato sull'autogol, vive il momento più difficile da quando è alla Roma e non gioca certamente libero di testa. Quando chiamato in campo, però, anche da lui Fonseca si aspetta di più.
di Chiara Zucchelli
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 24 gen 2020 
CURVA SUD, domani mattina a Trigoria
Domani mattina la Curva Sud si radunerà fuori i cancelli di Trigoria per caricare...
Calciomercato Roma, Vicino il colpo Carles Perez
Roma, possibile arrivo a sorpresa: trattativa per Perez del Barcellona
Calciomercato Napoli, fatta per Politano: raggiunto l'accordo economico
Il Napoli ha raggiunto l'accordo economico con Matteo Politano. Gli azzurri avevano...
Da Yanga-Mbiwa a Mutarelli, gli eroi per un giorno del derby di Roma
Roma-Lazio, sfida di bomber. Dzeko contro Immobile. Ma non è detto che nella stracittadina romana debba esserci per forza un protagonista atteso o comunque importante. Molti derby negli ultimi anni sono stati decisi da calciatori che spesso sono ricordati…solo per aver segnato ai rivali di sempre.
Roma, l'allenatore dell'Elche conferma: "Offerta importante per Villar"
Il centrocampista è uno dei profili seguiti da Petrachi. Deciderà il Valencia, che può riacquistarlo
Il derby di Kolarov, tra parole taglienti e gol dell'ex è il più odiato dai laziali
Ha trascorso tre stagioni in biancoceleste, rifilando pure una rete alla Roma. Ma in maglia giallorossa ne ha fatti due e non ha mai voluto saltare nemmeno un minuto della stracittadina
Ed è ancora bufera social su Totti: colpa di un like (sbagliato?) a Buffon
L’ex capitano ha messo un mi piace al post su Instagram in cui il portiere e amico festeggiava la vittoria sulla Roma in Coppa Italia
PRIMAVERA 1 TIM - Chievo-Roma 2-2
Nella 16ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Calciomercato Roma, idea Mandragora, arrivano conferme
IL CENTROCAMPISTA DEI FRIULANI PER SOSTITUIRE DIAWARA: VALUTAZIONI IN CORSO
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>