facebook twitter Feed RSS
Domenica - 29 marzo 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Perotti e Dzeko non bastano per il primato: solo 2-2 col Wolfsberg

Il Basaksehir passa in casa del Borussia M'Gladbach: il primo posto del gruppo J va ai turchi
Giovedì 12 dicembre 2019
Missione compiuta, ma che fatica. La Roma si qualifica ai sedicesimi di Europa League pareggiando col il Wolfsberg grazie a un 2-2 propiziato dalle reti di Perotti su rigore, Florenzi (autogol), Dzeko e Weissman, al termine di una partita più vivace del previsto, grazie soprattutto alla intraprendenza degli austriaci (esultanti alla fine), tornati sì cenerentola del girone come classifica, ma in grado di spaventare i padroni di casa, che si qualificano solo al 2° posto, costringendo addirittura Fonseca nella ripresa a rimettere in campo "big" che voleva risparmiare. A fare brutta figura, intanto, ci pensano quelli che in Curva Sud fanno (per due volte) alcuni "buu" all'ivoriano Niangbo, la seconda volta un attimo prima che la Uefa faccia leggere il solito annuncio dell'intervallo sui divieti di manifestazioni di discriminazioni razziali. Coincidenze. I delegati, comunque, hanno sentito e scritto tutto.

DZEKO GOL — Fonseca in avvio sceglie il solito 4-2-3-1 con tendenza 4-1-4-1, visto che Diawara in impostazione gioca spesso più basso di Veretout, che galleggia tra mediana e trequarti, dove giostra stavolta Mkhitaryan, che ha ai lati Under e Perotti. Gli austriaci scelgono il 4-3-1-2 dell'andata, con Liendl dietro le Weissman e Niangbo, mentre a centrocampo Sprangler si abbassa per stare sui piedi dell'armeno. La Roma però parte forte e al 5' si procura già un rigore, grazie a un bell'assist proprio di Mkhitaryan che libera Dzeko, atterrato dal portiere Kofler. Al 7' è Perotti che segna piazzando il portiere, ma il Wolfseberg non ci sta e un minuto dopo Liendl - autore del gol del pareggio dell'andata - impegna in tuffo Mirante. E' l'anticipo del pari, visto che al 10' un "dai e vai" libera Niangbo, il cui cross dal fondo viene deviato in rete da capitan Florenzi per uno sfortunato autogol. Entrambe le squadre sono lunghe e così gli spazi non mancano e ad approfittarne per prima è la Roma, che al 19' torna in vantaggio al termine di una bella azione, nata da un lancio in profondità di Diawara per Perotti, che di esterno serve Dzeko a porta spalancata. E' il raddoppio, che però non ammansisce i "lupi" austriaci. Al 24', infatti, segnerebbero ancora con Weissman, ma la rete viene annullata per un chiaro fuorigioco.

RIECCO I TITOLARI — In avvio di ripresa, però, il centravanti resta protagonista, poiché un suo colpo di testa viene respinto dal palo destro della porta di Mirante. Il portiere deve mettersi in vetrina al 14', quando una cavalcata in contropiede di Niangbo è conclusa con un tiro su cui l'ex del Bologna deve volare così tanto a infortunarsi alla spalla destra e restituire il posto al titolare Lopez. Ma è solo l'antipasto del nuovo pari, confezionato di testa dal solito Weisman, bravo ad anticipare Fazio e deviare in porta un cross di Liendl. Dopo un tiro di Under al 20', parato da Kofler, per scuotere la Roma, allora, Fonseca rimanda in campo i big che voleva risparmiare: dentro Pellegrini per il turco (fischiato dalla Curva) e Zaniolo per Perotti. Qualcosa in più si vede, perché negli spazi l'azzurro sgomma, ad esempio servendo Mkhitaryan che di testa manda alto, così come pochi minuti dopo farà Mancini su punizione battuta da Pellegrini. Al 33', poi, è Fazio a impegnare in tuffo Kofler. Quanto basta per far capire che i giallorossi non hanno più voglia di scherzare, tant'è che al 43' lo stesso portiere deve stoppare Diawara a pochi passi dalla porta. Nel frattempo giunge la notizia del vantaggio del Basaksehir, che fa tremare l'Olimpico per il rischio di una beffa eliminazione in caso di gol del Wolfsberg, ma gli austriaci restano lontano dalla porta e così la Roma porta a casa la qualificazione, anche se dal sapore un po' amaro.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Roma-Wolfsberg - Le Ultime News

 
    1   2       >   >> 
 
 Ven. 13 dic 2019 
Florenzi: primo autogol, tanti rimpianti
Finisce 2-2 la gara dell'Olimpico con il Wolfsberger, con un Paulo Fonseca infuriato...
Roma-Wolfsberger 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 6ª Giornata
 Gio. 12 dic 2019 
Roma-Wolfsberger, senza Smalling la difesa balla. Contro la Spal si fa largo Cetin
Se Smalling non c'è, gli altri ballano. Prevedibile. Ecco, questa partita, forse...
SPINAZZOLA: "Mi trovo meglio a sinistra, abbiamo sbagliato nel primo tempo"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA SPINAZZOLA A ROMA...
VERETOUT: "Dobbiamo cambiare atteggiamento perché non si va da nessuna parte"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A SKY...
Roma-Wolfsberger 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Perotti super. Florenzi non sfrutta l'occasione
FONSECA: "Non sono soddisfatto. Con questo atteggiamento non possiamo vincere"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Raggiunto l’obiettivo principale, ma non abbiamo fatto una buona partita. "
DIAWARA: "C'è un po' di rimpianto perché dovevamo vincere. Non è stata una grandissima partita"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA DIAWARA A ROMA...
PEROTTI: "Non abbiamo giocato bene, ora dobbiamo pensare a domenica"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A SKY Un...
ROMA-WOLFSBERGER, Mirante esce nel corso del secondo tempo per un infortunio alla spalla destra
Antonio Mirante lascia il campo durante Roma-Wolfsberger. Il secondo portiere giallorosso,...
DE SANCTIS: "Florenzi ha tenuto comportamenti significativi. Vogliamo tenere Smalling"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
MIRANTE: "Andremo in campo per passare il turno, sta a noi mettere sui binari giusti la partita"
EUROPA LEAGUE - ROMA-WOLFSBERGER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MIRANTE A ROMA TV Atto...
Roma-Wolfsberger, Le Formazioni UFFICIALI
Fase a Gironi: 6ª Giornata
Roma-Wolfsberger, dove vederla in Diretta TV e Streaming
La Roma si gioca la qualificazione con il Wolfsberger all'Olimpico: tutte le informazioni sulla partita e dove vederla in tv e streaming
Under-Fazio, l'altra Roma in vetrina
Fonseca spalanca l'erba ai giocatori che negli ultimi tempi hanno giocato di meno,...
Nuove ali per Dzeko. Missione Under-Perotti: aiutare Edin a fare gol
Si affiderà anche a loro, Paulo Fonseca, per portare a casa la qualificazione al...
Florenzi ritrova la sua fascia, potrebbe essere l'ultima in Europa
Paulo Fonseca continua a ripeterlo conferenza stampa dopo conferenza stampa: "Alessandro...
Roma, non c'è solo la qualificazione
La qualificazione ai sedicesimi di Europa League è il 1° obiettivo a disposizione...
Roma: orgoglio Mkhitaryan. Ritrova la Coppa negata
Non più tardi di 6 mesi fa Henrikh Mkhitaryan, acquistato poi dalla Roma, ha dovuto...
Punto e basta. Alla Roma serve solo un pari nella notte di Europa League
Un solo punto contro i lupi d'Austria già eliminati e in piena crisi. Tanto basta...
Roma, caccia al primato
Un punto per approdare ai sedicesimi di finale, con l'orecchio sempre pronto ad...
Roma-Wolfsberger, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2019-2020, Fase a Gironi: 6ª Giornata
 Mer. 11 dic 2019 
PEROTTI: "Dobbiamo vincere per forza e con i tifosi al nostro fianco sarà più semplice"
Dopo la conferenza stampa di questa mattina, Diego Perotti ha parlato della partita...
FONSECA: "La Roma non è Dzeko-dipendente. Florenzi? Questione di opzioni"
“La nostra idea ed identità non è mai cambiata"
Roma-Wolfsberger, i convocati
Fase a Gironi: 6ª Giornata
PEROTTI: "Siamo sulla strada giusta. In qualche partita potevamo fare meglio..."
EUROPA LEAGUE, ROMA-WOLFSBERGER, LA CONFERENZA STAMPA DI DIEGO PEROTTI: "Possiamo arrivare in fondo all'Europa League"
FONSECA: "Sono molto soddisfatto di questi primi sei mesi. Domani possiamo cambiare 4 o 5 giocatori"
EUROPA LEAGUE, ROMA-WOLFSBERGER, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Per noi sarà una sfida decisiva"
 Mar. 10 dic 2019 
Roma, emergenza in difesa. Mancini è squalificato e si ferma Smalling. A rischio anche Pellegrini
Domenica contro la Spal Fonseca non avrà i due centrali titolari. Ma almeno torna Fazio, al cui fianco ci sarà uno tra Juan Jesus e Cetin. Micro frattura per il trequartista, ma può farcela
BOLLETTINO MEDICO - Chris Smalling e Lorenzo Pellegrini
Trauma al ginocchio per Smalling, rientra nel 2020? Out anche Pellegrini
 
    1   2       >   >>