facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Settimana chiave per il futuro della Roma: si gioca sull'asse Boston-Houston

Pallotta e Friedkin definiranno la trattativa che porterà il magnate texano a prendere il controllo del pacchetto di maggioranza della società valutata oggi 700 milioni
Lunedì 09 dicembre 2019
Nel gioco delle scatole, quelle che si aprono meglio sono negli Stati Uniti, ed è per questo che lì si va più veloci. Parliamo della Roma Spv Llc, con sede in Delaware, la società che controlla sia l'As Roma che la "newco" sovraordinata alla costruzione del nuovo stadio. Ecco, è proprio sull'asse Boston-Houston che James Pallotta e Dan Friedkin si stanno muovendo per definire la trattativa che porterà il magnate texano - forse già questa settimana - a prendere il controllo del pacchetto di maggioranza del club giallorosso. La valutazione data al bene in vendita è intorno ai 700 milioni, tenendo conto che c'è la zavorra debitoria di circa 270 milioni e una ricapitalizzazione da fare di 150. Non poco comunque, se si pensa che la Roma nel 2011, quando cominciò l'era Usa che aveva come "frontman" Tom DiBenedetto, fu valutata 110 milioni. L'impressione è che Pallotta venda malvolentieri, sia perché sa come nel mondo del calcio sarà considerato uno che non è riuscito a vincere nulla, sia perché è convinto che non manchi molto perché accada. Ma dall'altra parte dell'Atlantico i suoi soci, assai meno mediatici ed interessati al calcio, vogliono fare dei profitti, e quindi l'"ego" pallottiano dovrà farsene una ragione, pur pensando di essere stato trattato malissimo dalla tifoseria giallorossa, che peraltro non lo vede a Roma da quasi seicento giorni. Troppi per un presidente che aveva promesso il contrario.

IL NUOVO STADIO — Adesso invece nel club giallorosso sono pronti a cambiare musica, in attesa delle notizie che arrivano da Stati Uniti e Inghilterra. Occhio, però, perché gli spartiti - almeno all'inizio - si assomiglieranno. Il piano di 24 mesi varato dall'attuale nuovo a.d. Guido Fienga sarà confermato, così come la parte nodale dell'attuale management. Il mantra sarà quello noto: niente spese pazze, continuazione dell'opera di risanamento, garanzia da parte della proprietà dei flussi di cassa e, quando necessario, bilancio messo a posto con le plusvalenze. Tutto questo, almeno, finché non sarà pronto il nuovo stadio, su cui la sindaca Virginia Raggi è pronta a dare il via libera prima virtualmente (con un comunicato prima di Natale) e poi nei fatti, con l'approvazione della Convenzione Urbanistica e della Variante al Piano Regolatore, che potrebbe essere calendarizzata ai primi del 2020. L'obiettivo è far giocare nel nuovo stadio a partire dalla stagione 2023-24, sempre che - ed è questo il cavallo di troia che consentirà lo sblocco politico dello stallo - la nuova amministrazione che succederà alla Raggi darà il via libera alla contestualità fra apertura impianto e termine delle opere pubbliche, che è stato il nodo più difficile da sciogliere. La soluzione, quindi, è stata semplice: ci penserà chi verrà dopo di noi. E sarà dura per il nuovo sindaco provare a dire no all'apertura di uno stadio già pronto, anche se mancassero quei mezzi pubblici che consentirebbero il trasporto del 50% dei tifosi. Auguri.

IL FIGLIO RYAN — Per questi giorni lontani (ma non troppo) al timone ci dovrebbe già essere la famiglia Friedkin - business nell'importazione delle Toyota negli Usa e anche nel mondo dello spettacolo - con papà Dan che è pronto a mandare il rampollo Ryan a Roma per controllare da vicino il nuovo investimento, in stile Steven Zhang. In attesa dei titoli di coda sulla vicenda, la sensazione è che il tifo giallorosso sia molto più freddo rispetto a 8 anni fa, quando ci fu il primo arrivo degli americani. Onestamente, c'è da dire che la società è molto cresciuta (e il valore di mercato lo dimostra), ma sul piano sportivo Pallotta lascerà senza avere vinto niente. E per i tifosi, in fondo, è questa l'unica cosa che conta davvero.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 14 gen 2020 
Calciomercato Milan, tentazione Cengiz Under
Il Milan continua il suo mercato di gennaio. Dopo Ibrahimovic, Kjaer e Begovic,...
Juve, Demiral sotto ai ferri: fermo 6-7 mesi
Stagione finita per il centrale turco, operato con successo a crociato e menisco
PARMA-ROMA, Fonseca non parlerà in conferenza stampa alla vigilia
Giovedì sera al Tardini di Parma andrà in scena la gara tra i crociati e la Roma,...
Scambio Politano-Spinazzola - I dettagli dell'operazione, domani le visite mediche
Affare chiuso tra le due società: i due giocatori, valutati 30 milioni ciascuno, si trasferiscono in prestito con obbligo di riscatto
Burioni, uscita a vuoto: "Zaniolo ti auguro di guarire e perdere 7-1". L'ira dei tifosi romanisti
Il noto esperto di immunologia con fede biancoceleste: “Sinceri auguri di pronta guarigione a Nicolò e auguri di immense sconfitte alla Roma. Che entrambi possano godersi il dodicesimo anno senza trofei”
Roma-Juventus 1-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gravina fa visita a Zaniolo: "Gli staremo vicino. Il terreno dell'Olimpico? Non commento"
Gravina a Zaniolo: "Per l'Italia sei fondamentale". Il numero uno federale questa mattina ha voluto salutare il trequartista giallorosso, ieri operato per la rottura del crociato: "Abbiamo bisogno di lui ma ovviamente prima dobbiamo salvaguardare l’integrità del ragazzo"
L'Elche vorrebbe almeno 5 milioni per Villar. Il giocatore preferirebbe rimanere in Spagna
Dalla Spagna: l'Elche rifiuta l'offerta della Roma per Villar. Giocatore non convinto del trasferimento
Calciomercato Inter, Politano non convocato per la Coppa Italia. Avanza lo scambio con Spinazzola
Matteo Politano non sarà tra i convocati di Antonio Conte per la gara di Coppa Italia...
Calciomercato, Roma su Barisic per sostituire Spinazzola. E Gerrard conferma
I giallorossi puntano al terzino dei Rangers in caso di partenza dell'ex bianconero. Il tecnico degli scozzesi: "La Roma lo cerca da molto tempo"
Totti segna... alla Totti: che punizione a calciotto! (VIDEO)
L'età avanza, ma la classe non smette certo di accompagnarlo. È il caso di Francesco...
Causarano: "Zaniolo ha affrontato l'intervento con serenità. Difficile prevedere tempi di recupero"
"Valuteremo nel corso del tempo quali step supererà e valuteremo"
Fonseca, rosa al minimo con il Parma e il Genoa Kluivert torna in gruppo. Sponsor a Trigoria
L'infortunio di Nicolò Zaniolo è forse solo la punta dell'iceberg dei problemi che...
UniCredit, all'esame del cda l'ok a Vitek sui crediti di Parnasi
Il primo passaggio per il passaggio delle attività di Parnasi al miliardario ceco...
Roma, scambio di marcia sul mercato
Il ko di Zaniolo cambia in corsa il mercato della Roma. Dopo una riunione andata...
Olimpico, il campo sotto accusa. E sul mercato si corre ai ripari
"L'Olimpico non è mai stato buono, il campo non è all'altezza della Serie A. In...
Zaniolo, il retroscena: quel ginocchio gonfio che aumenta i rimpianti
Nicolò era stato tenuto a riposo precauzionale nei primi allenamenti della settimana, tornando in gruppo soltanto giovedì con qualche dolorino residuo
I crociati, l'incubo di Trigoria: una maledizione senza fine
Diciannove crociati in sei anni. È questo il record, o la maledizione che avvolge...
 Lun. 13 gen 2020 
Calciomercato Roma e Inter al lavoro per lo scambio Politano-Spinazzola
L'infortunio di Nicolò Zaniolo ha cambiato alcuni piani di mercato della Roma che...
Baggio, Nesta, Del Piero... quelli che sono tornati. Ancora più forti
Tanti campioni italiani si sono infortunati al crociato prima dei 25 anni come Zaniolo. E poi hanno vinto tutto
Igor Zaniolo: "Nicolò scalpita, domani inizierà la riabilitazione"
Igor Zaniolo, padre di Nicolò, ha rilasciato delle dichiarazioni ai cronisti al...
Uno dei legali di Friedkin: "Fase avanzata della trattativa. Quadro più chiaro entro il 26 gennaio"
Si avvicina la cessione del club. Friedkin punta a chiudere l'acquisizione dell' AS Roma entro le prossime due settimane
FAZIO a Villa Stuart per i controlli e incontrare Zaniolo. C'è anche Balzaretti
Federico Fazio è venuto a Villa Stuart per controlli strumentali in seguito al fastidio...
Calciomercato Roma, offerta di 3 milioni per Gonzalo Villar, centrocampista classe '98 dell'Elche
Potrebbe essere Gonzalo Villar il centrocampista che Petrachi sta cercando. Secondo...
NZONZI: "Meglio andare via. Spero di continuare a giocare in Europa, il PSG un sogno"
Steven Nzonzi è in uscita ormai dal Galatasaray e, ai microfoni di Telefoot ha...
Ilary Blasi: "Totti vuole il quarto figlio? Forse con un'altra..."
La moglie dell'ex capitano della Roma, ospite a Che tempo che fa, scherza con Fazio sul desiderio del marito di allargare la famiglia
La mamma di Zaniolo: "Era disperato. Ci ha pensato Florenzi a tirarlo su"
La signora Francesca racconta: “Aveva paura dell’anestesia, non dell’intervento La visita di Florenzi lo ha tirato su di morale. Gli ha portato stampelle e cornetti. Quanti messaggi d’incoraggiamento! Balotelli gli ha mandato un audio”
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>