facebook twitter Feed RSS
Martedì - 28 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, pari di maturità

Sabato 07 dicembre 2019
La Roma, anche se incompleta nella notte più complicata, recita da big San Siro davanti a Totti e pareggia (0-0) contro l'Inter che, leader della serie A, rallenta ancora in casa, lasciando altri 2 punti preziosi, dopo quelli persi contro la Juve (3) e il Parma (2), nella corsa scudetto. E fa cilecca, dopo aver sempre segnato nei precedenti 19 match stagionali (40 reti, Champions compresa). I giallorossi sfruttano, invece l'anticipo per restare al 4° posto e in zona Champions, confermando di avere personalità e qualità.

CORO INTONATO Piace, insomma, la Roma mai vista, inedita proprio nella sfida contro la capolista. Fonseca, penalizzato di nuovo dalla rosa decimata dagli infortuni, ha dovuto cambiare la formazione negli interpreti e nelle posizioni, schierando in porta Mirante, con Pau Lopez in tribuna (risentimento muscolare), e da falso nove Zaniolo, con Dzeko inizialmente in panchina (debilitato dall'attacco influenzale). Da esterni offensivi ritrovano il posto Mikhitaryan a destra e Perotti a sinistra. In partenza, il terzino destro è ancora Santon che però si arrende presto: flessore coscia sinistra (24° ko stagionale). Tocca a Spinazzola. Eppure il 4-2-3-1 giallorosso non risente nè delle assenze nè delle modifiche. E' dinamico e propositivo. E in grado di gestire il match, alzando il baricentro nella metà campo il match. Magari manca di efficacia per l'assenza del centravanti di ruolo. Ma il possesso palla (57%) aiuta a evitare i rischi. Diawara è lucido e preciso, quindi di riferimento.

QUALCHE AMNESIA Di Zaniolo, girata di sinistro, l'unica conclusione del 1° tempo nello specchio della porta: Handanovic blocca a fatica. Lukaku è pericoloso solo su appoggio di Veretout: Mirante respinge. L'Inter attende con il suo 3-5-2. Il regista è Brozovic, aiutato da Borja Valero e Vecino. E limitato da Pellegrini, a San Siro da capitano. Ma Conte paga le assenze a centrocampo e perde l'aggressività garantita di solito da Barella e Sensi. Biraghi a sinistra spesso scivola dietro a fare il quarto difensore, Candreva non decolla e si fa male nel recupero, dentro Lazaro. Le chance nerazzurre scaturiscono dalle disattenzioni della Roma, più timida prima dell'intervallo e comunque frenata nel contropiede a campo spalancato dallo scontro tra de Vrij e Calvarese: arbitro steso a terra e gioco interrotto. Dopo la gaffe di Veretout, perde palla Perotti. Nessuno ne approfitta. Poi Mirante appoggia a Lukaku al limite dell'area, ma Brozovic non sfrutta l'errore e calcia alto.

ALTO PROFILO Vecino spaventa i giallorossi all'inizio del 2° tempo: nuovo volo di Mirante. Girata ancora di Zaniolo, sotto lo sguardo del ct Mancini e su sponda di Kolarov: Vecino fa muro. Mancini e Smalling si alleano contro Lukaku e Lautaro, coppia da 24 gol (Serie A e Champions). I nerazzurri, prima di incontrare la difesa di Fonseca almeno 2 gol a match nelle ultime 10 partite, sparano insomma a salve. A metà ripresa, spazio a Dzeko, fuori Perotti. E' tardi, però. Zaniolo torna a destra e Mkhitaryan si sposta a sinistra. I giallorossi avanzano e palleggiano. Sicuri. Dietro Spinazzola non si distrae e chiude Lautaro sul più bello: la palla gli rimbalza sul braccio, ma Calvarese fa giocare. Entra pure Florenzi per Mkhitaryan. L'Inter, con Asamoah e d'Ambrosio, è sterile pure nell'assedio finale. E resta a digiuno a San Siro contro i giallorossi: la vittoria manca dall'ottobre del 2015.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 27 gen 2020 
Roma-Barcellona, si cerca il compromesso per Perez
La Roma continua a lavorare per Carles Perez. L'accordo economico con il Barcellona...
Calciomercato Roma, il Valencia pensa a Florenzi: primi contatti con l'agente
Il Valencia guarda all'Italia in questo mercato di gennaio e punta Alessandro Florenzi....
CALCIOMERCATO Roma, contatti con il Chelsea per Pedro
Nonostante le buone prestazioni di Under, la Roma continua a sondare il terreno...
VILLAR, domani sera atterrerà a Fiumicino
Dopo aver ufficializzato Ibanez, la Roma si appresta ad accogliere un altro rinforzo...
Roma-Lazio, Zaniolo non si contiene: esulta e urla al gol di Dzeko (VIDEO)
Al gol di Dzeko, Zaniolo si alza e urla il nome dello bosniaco insieme allo speaker...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ibanez
UFFICIALE: LA ROMA PERFEZIONA L’INGAGGIO DI ROGER IBANEZ
Malagò: "Striscioni beceri? Servono le norme inglesi"
N.1 Coni,'quando manca cultura sportiva, intervengano sanzioni '
FRIEDKIN, terminata la due diligence, si va avanti senza alcun intoppo: in arrivo le firme
La Roma si avvicina sempre di più al passaggio di proprietà. Gli advisor incaricati...
CALCIOMERCATO Roma, ora la cessione di Juan Jesus
Dopo i tre colpi voluti da Fonseca, Petrachi è chiamato a cedere almeno un paio...
DIAWARA, niente operazione, si procede con la terapia conservativa
Nella gara contro la Juventus in Coppa Italia, Amadou Diawara ha rimediato la lesione...
CALCIOMERCATO Roma, Martín: "Villar ha perso due chili per lo stress del trasferimento"
La Roma è pronta a prelevare dall'Elche il centrocampista classe '98 Villar. L'allenatore...
Calciomercato Roma, Carles Perez domani sbarca a Fiumicino
Petrachi ha raggiunto l'accordo con il Barcellona: domani l'attaccante sarà nella Capitale
Calciomercato Roma, il mercato dei portieri: Fuzato verso l'addio, Rafael in arrivo
Pau Lopez, Mirante e... Fuzato, almeno per ora. Il terzo portiere in casa Roma potrebbe...
IBANEZ terminate le visite mediche
Il nuovo acquisto della Roma Roger Ibañez è arrivato poco dopo le 8:00 a Villa Stuart...
Calciomercato Roma, interesse per Piatek: prestito last-minute
L'operazione si può chiudere solo se il Milan non riesce a far cassa dalla sua cessione
Ibanez a Villa Stuart per le visite. E Petrachi accelera per Carles Perez e Villar
Il difensore brasiliano è già nella Capitale. Si attende il sì dell'attaccante del Barcellona, mentre il centrocampista dell'Elche dovrebbe arrivare nelle prossime 24 ore
CALCIOMERCATO Roma, Nzonzi molto vicino al Rennes
Nei scorsi giorni c'è stato un incontro tra il presidente del club francese, Olivier...
Tra Roma e Fiorentina è un pareggio show
La Roma Femminile non va oltre il pareggio per 2-2 contro la Fiorentina nella gara...
Il girone di ritorno sta mostrando uno Dzeko diverso. E il gol arriva
Dzeko aveva segnato alla Lazio soltanto nella sua prima stagione alla Roma, sia...
Pau Lopez: la gaffe costa caro alla Roma, quasi come lui
Un derby da N.G., non giudicabile, in pagella. Se, però, non ci fosse stato quell'errore...
La Roma ne compra 3
Tris di acquisti per la Roma. Dopo aver intavolato diverse trattative la dirigenza...
Pallotta: "Che peccato. Ma sono fiero"
Quello che molto probabilmente sarà il suo ultimo derby da presidente lo ha vissuto...
Più papere che veleni. A rimetterci è la Roma
Un punto al derby che tutto sommato va bene ad entrambi. Inzaghi con un sospiro...
Rimpianto Dzeko. Lo squillo atteso ma non il n° 100
A quasi quattro anni di distanza, dal 3 aprile 2016, Dzeko torna a segnare in un...
Il derby del tifo tra scenografie, striscioni e cori
Giornata burrascosa, quella che ha preceduto il derby romano. In un appuntamento...
Roma-Lazio 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-LAZIO 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 26 gen 2020 
Smalling e Acerbi dominano la gara. Immobile in giornata-no
I migliori e i peggiori in campo nel derby tra Roma e Lazio
TOTTI: "Onorato di averti conosciuto, Campione dentro e fuori dal campo! R.I.P."
Muore Kobe Bryant a 41 anni, il ricordo di Totti "Onorato di averti conosciuto,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>