facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 7 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Febbre da San Siro ma Dzeko ci sarà

Mercoledì 04 dicembre 2019
Ansia per Dzeko, ma a Trigoria non è scattato l'allarme rosso. Alla ripresa degli allenamenti in vista del match di venerdì contro l'Inter Fonseca, che come sempre ha diviso il gruppo tra chi ha giocato e chi è rimasto in panchina con il Verona, ha dovuto fare a meno dell'attaccante bosniaco, assente a causa di una sindrome influenzale. Con due giorni pieni di allenamenti le condizioni del centravanti non destano eccessiva preoccupazione, ma di certo il tecnico portoghese sta facendo tutti gli scongiuri del caso per averlo a disposizione per una partita che il numero 9 avrebbe potuto giocare a maglie invertite. Dzeko, sin dal febbraio scorso, è stato oggetto del corteggiamento serrato dei nerazzurri, che volevano regalare a Conte la coppia formata dall'ex City e da Lukaku. Il lungo pressing di Marotta non ha però portato i frutti sperati dalla società di Suning, che si è dovuta arrendere alla ferma presa di posizione di Petrachi. Il ds giallorosso, una volta risolta l'esigenza delle plusvalenze da effettuare entro il 30 giugno, ha notevolmente alzato la richiesta per privarsi del proprio bomber e l'Inter non è mai andata oltre un'offerta di 14 milioni, ben lontana dai 20 richiesti dal dirigente salentino. La storia racconta che alla fine Dzeko ha ceduto al corteggiamento del suo primo amore italiano, la Roma, che, vista l'impossibilità di arrivare ad Higuain o Icardi, ha cercato di farlo rimanere in tutti i modi, riuscendo a fargli firmare il rinnovo il 16 agosto, con stipendio aumentato. Dzeko, capocannoniere stagionale della squadra, farà di tutto per esserci, ma le sue condizioni andranno monitorate giorno per giorno. Situazione simile quella relativa a Kluivert, uscito anzitempo con il Verona per un fastidio muscolare dovuto ad una botta. L'olandese, limitatosi a svolgere alcune terapie, ha un versamento al flessore della coscia sinistra dovuto alla contusione e rimane in forte dubbio per la trasferta a Milano. Se il classe 1999 non ce la dovesse fare sarà uno tra Mkhitaryan e Perotti a completare la linea dei trequartisti con Pellegrini e Zaniolo, al rientro dopo la squalifica. Ancora lavoro individuale per Pastore, sempre alle prese con la contusione all'anca: l'argentino ha un vistoso edema sulla gamba che non si è ancora riassorbito. Le buone notizie arrivano invece da Mirante, tornato ad allenarsi con il gruppo dopo la flebite, e da Cristante. Il friulano potrà aumentare i carichi di lavoro dopo aver ricevuto il semaforo verde dal dottor Lempainen: l'assistente del professor Orava ha evidenziato un'evoluzione positiva del quadro clinico del giocatore, che rientrerà probabilmente dopo la sosta di Natale. Da segnalare poi che Mancini e Pellegrini sono finiti in diffida: al prossimo giallo scatterà un turno di squalifica.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 28 lug 2020 
Serie A - Anticipi 38ª Giornata
La Lega Serie A ha comunicato date e orari per l'ultima giornata di campionato Serie...
La Roma a Torino fino a domenica. E alla Juve chiede Vinovo per gli allenamenti
Visto il doppio impegno ravvicinato in Piemonte, Fonseca ha deciso di non rientrare a Trigoria evitare lo stress dei viaggi
Roma, tre nomi per il dopo Petrachi: caccia al nuovo direttore sportivo
ROMA - Agosto sarà il mese della verità. Tutti in società sono convinti che...
Designazioni Arbitrali 37ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 18ª Giornata di ritorno - gare del 29/07/2020
Europa League: i tormenti di Fonseca
Una doppia trasferta per chiudere i conti per il quinto posto e poi l'Europa League....
Smalling in salita, l'alternativa è Vertonghen
A poco più di una settimana dalla gara contro il Siviglia, in Europa League, Chris...
Veretout, non solo gol e leadership: il pupillo di Fonseca corre 10,6 km a partita
Tutti pazzi per Jordan Veretout: Gattuso lo porterebbe al Napoli volentieri, Giuntoli...
Diritti tv, la Serie A al bivio: club divisi sul finanziamento del canale della Lega
Nella giornata di ieri i 6 fondi in lizza per i diritti della Seria A hanno fatto...
Vendita del club: guida Friedkin. Nuovo d.s.: c'è l'idea Burdisso
Il 12 agosto la Roma dovrà presentare alla Covisoc le fidejussioni per l'iscrizione...
Smalling, lo United si avvicina. Under, c'è la Juve. Zenit su Pastore
Mancano sei giorni al 3 agosto, data ultima per consegnare la lista Uefa e inserirvi...
Pallotta-Friedkin: obiettivo chiusura entro Ferragosto
Sarà un Ferragosto di fuoco. Non solo per le temperature bollenti e per una possibile...
Pellegrini-Zaniolo, staffetta obbligata
Uno esce ed un altro scalpita sempre di più per entrare in campo dal primo minuto....
 Lun. 27 lug 2020 
Roma, più difficile il riscatto di Smalling: lo United chiede 20 milioni
Il difensore, a lungo fulcro della retroguardia di Paulo Fonseca, rischia di non poter essere riscattato, anche se il club non si è ancora arreso. Pedroforse in città già nei prossimi giorni
La nota della Fiorentina: "Nessun ricorso presentato per la gara con la Roma"
"Le possibilità di qualsiasi tipo di successo erano nulle"
Serie A, Gravina: "Sono molto preoccupato per il prossimo campionato"
Le parole del presidente della Figc: "Ritengo inapplicabile il protocollo attuale da questo momento in avanti"
Roma-Fiorentina 2-1, Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Pellegrini, che botta: intervento al naso già fatto, obiettivo Siviglia
Stamattina a Villa Stuart l'intervento maxillo-facciale: se ci sarà già la certezza del quinto posto, si cercherà di non forzarne il rientro per l'ultima di campionato con la Juventus per averlo in Europa League. Intanto spazio a Carles Perez e Zaniolo
La Roma che verrà
Il campionato di Serie A edizione 2019-2020 volge al termine e la Roma, abbastanza...
Altro caso, è De Sanctis: il vice ds valuta le dimissioni, per il futuro ipotesi Ascoli e Verona
40 giorni dopo la sospensione di Petrachi, la Roma rischia di perdere anche il direttore...
Roma-Fiorentina 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-FIORENTINA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Roma-Fiorentina, Chiffi tocca il pallone ma non ferma il gioco. Comisso: "Mi sento preso in giro"
Commisso: “Per l’ennesima volta qualcuno ha deciso di non applicare il regolamento”
 Dom. 26 lug 2020 
PELLEGRINI: frattura del setto nasale, applicati dei punti di sutura. Domani mattina l'operazione
Nel corso della sfida contro la Fiorentina, il centrocampista giallorosso Lorenzo...
FONSECA: "Abbiamo fatto una buona partita, vittoria importante. Zaniolo? Lasciamo crescere"
ROMA-FIORENTINA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Lasciamo crescere Zaniolo, non mettiamogli addosso tutta questa pressione. Aspetto societario? Dobbiamo pensare al campo”
VERETOUT: "Mostrato il giusto atteggiamento. La stagione non è ancora finita, testa al Torino"
ROMA-FIORENTINA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A ROMA TV Un'altra vittoria...
DIAWARA: "L'infortunio e la pausa non mi hanno aiutato. Ora sto giocando e ho più fiducia"
ROMA-FIORENTINA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA Diawara a Roma TV La vittoria?...
Roma-Fiorentina 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko fa boa e assist man. Veretout è glaciale dal dischetto
Doppio Veretout su rigore: la Roma batte 2-1 la Fiorentina e allunga sul Milan
I giallorossi conquistano tre punti preziosi, trovando il successo nel finale dopo il pareggio di Milenkovic. Proteste viola per il penalty decisivo
VERETOUT: "Stiamo bene sul campo, possiamo fare delle grandi cose"
ROMA-FIORENTINA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA VERETOUT A ROMA TV La percezione è che...
Roma-Fiorentina, Le Formazioni UFFICIALI
36ªGiornata di Serie A
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>