facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 11 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Febbre da San Siro ma Dzeko ci sarà

Mercoledì 04 dicembre 2019
Ansia per Dzeko, ma a Trigoria non è scattato l'allarme rosso. Alla ripresa degli allenamenti in vista del match di venerdì contro l'Inter Fonseca, che come sempre ha diviso il gruppo tra chi ha giocato e chi è rimasto in panchina con il Verona, ha dovuto fare a meno dell'attaccante bosniaco, assente a causa di una sindrome influenzale. Con due giorni pieni di allenamenti le condizioni del centravanti non destano eccessiva preoccupazione, ma di certo il tecnico portoghese sta facendo tutti gli scongiuri del caso per averlo a disposizione per una partita che il numero 9 avrebbe potuto giocare a maglie invertite. Dzeko, sin dal febbraio scorso, è stato oggetto del corteggiamento serrato dei nerazzurri, che volevano regalare a Conte la coppia formata dall'ex City e da Lukaku. Il lungo pressing di Marotta non ha però portato i frutti sperati dalla società di Suning, che si è dovuta arrendere alla ferma presa di posizione di Petrachi. Il ds giallorosso, una volta risolta l'esigenza delle plusvalenze da effettuare entro il 30 giugno, ha notevolmente alzato la richiesta per privarsi del proprio bomber e l'Inter non è mai andata oltre un'offerta di 14 milioni, ben lontana dai 20 richiesti dal dirigente salentino. La storia racconta che alla fine Dzeko ha ceduto al corteggiamento del suo primo amore italiano, la Roma, che, vista l'impossibilità di arrivare ad Higuain o Icardi, ha cercato di farlo rimanere in tutti i modi, riuscendo a fargli firmare il rinnovo il 16 agosto, con stipendio aumentato. Dzeko, capocannoniere stagionale della squadra, farà di tutto per esserci, ma le sue condizioni andranno monitorate giorno per giorno. Situazione simile quella relativa a Kluivert, uscito anzitempo con il Verona per un fastidio muscolare dovuto ad una botta. L'olandese, limitatosi a svolgere alcune terapie, ha un versamento al flessore della coscia sinistra dovuto alla contusione e rimane in forte dubbio per la trasferta a Milano. Se il classe 1999 non ce la dovesse fare sarà uno tra Mkhitaryan e Perotti a completare la linea dei trequartisti con Pellegrini e Zaniolo, al rientro dopo la squalifica. Ancora lavoro individuale per Pastore, sempre alle prese con la contusione all'anca: l'argentino ha un vistoso edema sulla gamba che non si è ancora riassorbito. Le buone notizie arrivano invece da Mirante, tornato ad allenarsi con il gruppo dopo la flebite, e da Cristante. Il friulano potrà aumentare i carichi di lavoro dopo aver ricevuto il semaforo verde dal dottor Lempainen: l'assistente del professor Orava ha evidenziato un'evoluzione positiva del quadro clinico del giocatore, che rientrerà probabilmente dopo la sosta di Natale. Da segnalare poi che Mancini e Pellegrini sono finiti in diffida: al prossimo giallo scatterà un turno di squalifica.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 10 dic 2019 
Calciomercato Napoli, UFFICIALE: esonerato Carlo Ancelotti
Ancelotti è stato esonerato. È in arrivo Gattuso.
Zaniolo: "Da piccolo simpatizzavo Juve, ora sono romanista"
Il centrocampista giallorosso (insieme a Mkhitaryan e Antonucci) si confessa con i bambini di Tor Bella Monaca: "Fonseca è un grande. Se dovessi andarmene? Sarei molto triste"
Roma, emergenza in difesa. Mancini è squalificato e si ferma Smalling. A rischio anche Pellegrini
Domenica contro la Spal Fonseca non avrà i due centrali titolari. Ma almeno torna Fazio, al cui fianco ci sarà uno tra Juan Jesus e Cetin. Micro frattura per il trequartista, ma può farcela
Coppa Italia 2019/2020 - Date, Orari e Programmazione TV Ottavi di Finale
COPPA ITALIA 2019/2020 OTTAVI DI FINALE - DATE, ORARI E PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA...
CALCIOMERCATO Roma, rinnova il giovane Luca Chierico
La Roma blinda uno dei suoi giovani talenti. La società giallorossa, infatti, ha...
Roma-Wolfsberger - Le Probabili Formazioni
Fase a Gironi: 6ª Giornata
BOLLETTINO MEDICO - Chris Smalling e Lorenzo Pellegrini
Trauma al ginocchio per Smalling, rientra nel 2020? Out anche Pellegrini
Dieta e allenamenti: Bruno Peres si allena per tornare alla Roma
Il terzino a gennaio rientrerà dal prestito al San Paolo: si sta mantenendo in forma per provare a giocarsi le sue chance con Fonseca
Inter-Roma 0-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Stadio della Roma, Frongia: "Resto ottimista, l'ingresso di Vitek non interferisce sull'iter"
Daniele Frongia, Assessore allo Sport di Roma Capitale e Commissario Straordinario...
ROMA-WOLFSBERGER, il programma della vigilia: domani la conferenza stampa di Fonseca e Perotti
Giovedì alle 21:00 la Roma definirà il suo futuro europeo con l'ultima gara della...
Totti, via all'era da procuratore: contatti avviati con Esposito dell'Inter
Il baby talento nerazzurro è finito nel mirino dell'ex capitano della Roma, che a breve aprirà la sua agenzia
ROMA-WOLFSBERGER, La Designazione Arbitrale
Ecco la designazione arbitrale per il match tra Roma e Wolfsberg, in programma giovedì...
Roma-Pallotta: il lungo addio. E per la prima volta il club rinuncia alla cena di Natale
In attesa di notizie riguardanti la trattativa Friedkin-Roma, il club ha deciso...
Sarri-Fonseca, non c'è differenza (reti)
Nonostante adesso in classifica ci siano 7 punti di differenza tra Juventus e Roma,...
Kalinic, la punta che non sfonda. Ma col Wolfsberg è la sua notte
L'ultima volta in cui Kalinic ha giocato titolare ed è rimasto in campo per 90'...
Trovato l'accordo per la cessione
L'intesa di massima c'è, Friedkin spinge sull'acceleratore per raggiungere l'obiettivo...
Roma, se il gol non è facile: serve uno alla Kean
La difesa è ok, con quindici reti incassate (come Lazio e Juve) è peggiore solo...
Braccio di ferro tra Pallotta e Friedkin: la società è valutata 850-900 milioni
La due diligence è stata completata poco meno di un mese fa, e proprio in quei giorni...
Pallotta-Friedkin: la nuova Roma nasce sotto l'albero
Braccio di ferro sulla valutazione del club, trattativa alle battute finali Il presidente vuole restare con una quota
 Lun. 09 dic 2019 
Anticipi e Posticipi 18ª - 22ª Giornata di Serie A e Programmazione Televisiva delle gare
Serie A TIM - Anticipi e Posticipi 18ª Giornata di Andata - 3ª Giornata di Ritorno
Settimana chiave per il futuro della Roma: si gioca sull'asse Boston-Houston
Pallotta e Friedkin definiranno la trattativa che porterà il magnate texano a prendere il controllo del pacchetto di maggioranza della società valutata oggi 700 milioni
BOLLETTINO MEDICO - Davide Santon
Lesione al bicipite femorale della coscia sinistra per Santon
Stadio Roma, Vitek ha investito una cifra super
Le mosse del miliardario ceco tolgono imbarazzi: l'investimento complessivo si aggira intorno ai 550 milioni
Kalinic è l'oggetto misterioso e rischia il taglio
Dopo l'infortunio patito lo scorso 20 ottobre nella partita contro la Sampdoria,...
Roma al bivio: il futuro in 4 giorni
Nei prossimi 4 giorni la Roma disputerà all'Olimpico due partite chiave. Giovedì...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>