facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 28 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Smalling-Lukaku: nemici per caso

Mercoledì 04 dicembre 2019
Chris e Romelu hanno scelto di lasciare Manchester, come fu qualche anno fa per Dzeko, che poi a Roma ha cominciato una, e pure brillante, seconda vita. La Premier era diventata troppo grande per loro, l'aria che si cominciava a respirare stava diventando un po' pericolosa, c'era aria di esclusioni, di un ciclo che si stava esaurendo: Smalling e Lukaku non rientravano nei piani dello United, quindi meglio cercar fortuna altrove: il difensore giallorosso lì era praticamente cresciuto (dieci anni di fila, con la maglia rossa dello United), il belga doveva cominciare il terzo anno.

SVOLTA - Ecco che il ds della Roma, Gianluca Petrachi, dopo aver corteggiato Lovren ha colto l'occasione Smalling, e dall'altra parte, Piero Ausilio, ha accontentato Conte, pagando Lukaku al Manchester fior di milioni, 65 più bonus. La Roma non ha speso, l'Inter sì, alla fine sono entrambe più che soddisfatte, e alla fine lo è stato anche il Manchester. Chris e Smalling sono amici, sono stati avversari, compagni di squadra, oggi ancora amici e di nuovo avversari venerdì a Milano. Le strade si sono separate in estate, dopo aver vissuto una tournée con il broncio, dopo aver capito che per loro, allo United, c'era davvero poco spazio in futuro. Venerdì toccherà a Chris tenere d'occhio il suo amico gigante Lukaku, come ai tempi in cui il belga vestiva la maglia dell'Everton. Sfide accese, fisiche. Si era pure più giovani. Per la Roma a San Siro sarà l'esame di maturità per la difesa, Smalling è suo il docente e il migliore studente: da quando è titolare, la Roma ha incassato solo sei reti su azione. Chris è quello che ha cambiato l'assetto difensivo (con l'ottimo supporto di Mancini, ormai sono una coppia di fatto: Lecce, Cagliari, Sampdoria, Brescia, Basaksehir e Verona sono le sei partite in cui sono stati schierati entrambi al centro della difesa, incassati due gol, con una media di 0,33 a partita, quando non sono insieme, è tutto diverso, gli expected goal - calcolati con un algoritmo - passano da 1,3 a 0,67). Non a caso la squadra di Fonseca, da che imbarcava gol, dal mese di ottobre viaggia come migliore difesa del campionato. Nelle ultime nove partite, sei reti incassate, l'Inter ne ha presi il doppio.

L'ESORDIO - Chris ha esordito in A nella sfida contro l'Atalanta e da quel momento ha giocato dieci partite in A e tre in Europa League, tutte da novanta minuti. Fonseca lo considera imprescindibile, Dzeko gli ha addirittura donato per qualche minuto la fascia da capitano, a lui che non è nemmeno definitivo nella Roma. Come noto, il Manchester lo ha solo prestato ai giallorossi: servono quindici-diciotto milioni di euro, più un solido - scontato - contratto a lui che, a quanto pare, ha voglia di restare qui e a trent'anni ha pure la necessità di ottimizzare. La prova della difesa a San Siro contro l'attacco dell'Inter, che è niente male, e non prevede solo il suo amico Lukaku, che fino a oggi conta dieci gol in campionato (e uno in Champions). Lautaro è il compare del belga, otto reti in A e cinque in Champions: l'Inter ne ha segnati 31, quindi c'è lavoro per tutti, non solo per Smalling, insomma.

VOCI CONTRO IL RAZZISMO - Con Lukaku c'è unione forte pure nella lotta contro il razzismo. Sono due attivisti. Pronti a uscire dal campo in caso di insulti. «So che sarebbe una decisione difficile, perché deluderemmo i tifosi che non c'entrano nulla, ma penso che prima o poi sarà necessario fare qualcosa. Forse così si può spingere le autorità ad agire più velocemente. Purtroppo prima di poter vedere un vero cambiamento deve succedere sempre qualcosa di grave, questo è vero in tutti gli ambiti, ma io credo che finché non ci sono sanzioni davvero severe, ci avvicineremo sempre di più allo scenario in cui i giocatori abbandonano il campo. Se un giocatore viene preso di mira, allora la squadra deve unirsi intorno a lui, e così sarà», il pensiero dell'inglese. Lukaku condivide.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 27 set 2020 
FONSECA: "Non sono soddisfatto del risultato. Dzeko era sereno e molto motivato"
ROMA-JUVENTUS 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA. “Abbiamo fatto una buona partita. Totale fiducia nella società"
VERETOUT: "Abbiamo avuto troppa fretta e subìto il secondo gol. Con l'uomo in più devi vincere"
ROMA-JUVENTUS 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT ROMA TV Seconda doppietta...
Roma-Juventus 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Veretout MVP, Dzeko sprecone. Fonseca, perché solo due cambi?
Ronaldo salva una brutta Juve: con la Roma finisce 2-2
Doppiette di Veretout e CR7 con un rigore a testa. I giallorossi sprecano e non sfruttano la superiorità numerica (rosso a Rabiot)
Calciomercato Roma, si stringe per Mayoral e Smalling. E i Friedkin attendono news sullo stadio
Si lavora su più fronti per migliorare la rosa di Fonseca, mentre in settimana dovrebbe tenersi l’incontro tra i nuovi proprietari del club e la sindaca Raggi
IBANEZ: "Abbiamo lavorato bene in settimana, continuiamo così"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-JUVENTUS 2-1 IBANEZ A SKY SPORT Vi siete organizzati bene...
SANTON: "Dzeko è un grande giocatore. Stasera starà alla grande"
ROMA-JUVENTUS, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SANTON A SKY Dzeko? "Edin è un grande...
MIRANTE: "Con la Juventus è un match importante, ripartiamo dal primo tempo di Verona"
ROMA-JUVENTUS, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MIRANTE ROMA TV Stasera grande partita......
Roma-Juventus, Le Formazioni UFFICIALI
2ªGiornata di Serie A
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Roma, ecco Louakima: "Mi ispiro a Matuidi"
Corentin Louakima, 17enne terzino destro che la Roma ha tesserato dopo l'addio al PSG, in esclusiva a Goal: "Ho scelto il progetto migliore".
PRIMAVERA 1 - Roma-Genoa 3-2
Nella 2ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Roma-Juventus, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro la Juventus: Pau Lopez, Boer,...
Fonseca mette il muso e Dzeko
Dalle immagini che arrivano dalla conferenza stampa pre partita, Fonseca sa di essere...
Friedkin debutta all'Olimpico. In difesa rispunta Verissimo
E' Verissimo, difensore centrale brasiliano, l'alternativa a Smalling l'inglese...
Pellegrini in regia, esordio Kumbulla
Fonseca parla chiaro quando si parla della formazione di Roma-Juve. I problemi fisici...
Per la Roma e Fonseca primo esame vero
Il battesimo all'Olimpico contro l'avversaria più forte del campionato. Di ritorno...
Roma-Juventus, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Juventus secondo le principali...
 Sab. 26 set 2020 
ZANIOLO: "Sto bene non ho più dolori, accanto a me ho persone che mi vogliono bene" (VIDEO)
Nella giornata di ieri è stato inaugurato un nuovo AS Roma Store in Via Ottaviano...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Germania: anche i giallorossi su Aarons del Norwich
Spunta un nuovo nome in ottica Roma per rinforzare la corsia destra: si tratta di...
Comitato Tecnico Scientifico: "Non ci sono le condizioni per aumentare gli spettatori negli stadi"
Il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito quest'oggi in merito al possibile allentamento...
Roma-Juventus, i convocati di Pirlo
Ecco i convocati bianconeri per Roma-Juventus: Portieri: Szczesny; Pinsoglio,...
Calciomercato, dalla Spagna: "Suarez per l'Atletico ha rifiutato la Roma!"
Clamorosa indiscrezione dalla Spagna: per Luis Suarez c’era anche l’opzione Roma. L’uruguaiano ha preferito accasarsi all’Atletico
Calciomercato Roma, idea Rangnick come ds, contatti con Friedkin
La nuova Roma di Friedkin inizia a prendere forma e i nuovi proprietari del club...
Capello: "E' vero che avevo detto 'Mai alla Juve', però..."
L'ex allenatore della Roma: "Avevo capito che il mio ciclo giallorosso era finito. E a volte nel lavoro si possono rimangiare le dichiarazioni"
FONSECA: "Dzeko giocherà domani, è motivato"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Non cambieremo la nostra identità perché giochiamo con la Juve. Vogliamo pressare molto e alto, ma dobbiamo essere equilibrati"
PIRLO: "Ci fu un interessamento della Roma all'epoca, ma niente di più"
ROMA-JUVENTUS, LA CONFERENZA STAMPA DI ANDREA PIRLO: "Nel pomeriggio deciderò se portare Dybala. Sceglierò i migliori per la Roma. Sceglierò i migliori per la Roma. Dzeko Poteva diventare un calciatore della Juventus"
EL SHAARAWY a Formello, ma lui smorza le voci: "Chiariamo subito"
Sembrava una notizia incredibile di mercato. Stephan El Shaarawy, infatti, è stato...
La Roma aspetta un grande colpo dai Friedkin
L' Inibito Guido Fienga ha spiegato le ragioni e i programmi a breve della Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>