facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 gennaio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

MORATTI: "Dzeko è fortissimo, mi piace Zaniolo. Fonseca allenatore sorprendente"

Martedì 03 dicembre 2019
L'ex presidente dell'Inter, Massimo Moratti, ha parlato della sfida contro la Roma:

Che effetto le fa rivedere l'Inter in testa alla classifica?
"è bellissimo e credo che l'Inter sia in testa con tutto il merito possibile, sta giocando con grande sicurezza, è una squadra quadrata che dà grandi speranze di continuità".

C'è molto lavoro dell'allenatore, che è un po' il protagonista di questa nuova epoca dell'Inter...
"Sono assolutamente d'accordo, ha rivalutato tutti i giocatori e li sta facendo rendere al massimo".

Giocando con i nostri ascoltatori molti hanno detto che vorrebbero prendere dall'Inter Lautaro Martinez, la sorprende visti anche gli altri elementi della rosa nerazzurra?
"Non mi sorprende perché Lautaro in questo momento è formidabile e dà l'impressione di essere un giocatore sempre in crescita. L'anno scorso ha fatto un campionato così così, sapevamo avesse grandi possibilità ma nessuno si aspettava potesse esplodere in questa maniera e fa capire di avere ancora grande potenziale. Sono d'accordo con i vostri ascoltatori...".

Che effetto le fa vedere che l'Inter si sta rilanciando con due che sono stati simboli della Juventus come Marotta e Conte?
"Io anche presi Lippi. Non sono impressionato da questa cosa, ormai dirigenti e allenatori sono dei professionisti pronti a cambiare squadra tranquillamente nel momento in cui possono esprimere le loro capacità. Di Conte sapevamo che aveva grosse virtù ma si sta esprimendo molto di più di quello che si potesse pensare. L'importante è che faccia vincere la squadra, il resto non conta".

C'è un giocatore della Roma che lei comprerebbe?
"Io Dzeko lo trovo fortissimo, intelligente, bravo, costante, fa gol, fa fare gol. È bravo".

In quest'Inter giocherebbe o farebbe la riserva?
"Starebbe al posto di uno tra Lukaku e Martinez, resta il fatto che è un giocatore molto serio e molto bravo. Poi mi piace Zaniolo...".

Che partita sarà questo Inter-Roma?
"È sempre stata una partita bellissima, nel mio periodo ho vissuto partite di grande sofferenza e credo anche oggi possa rispettare questa tradizione. La Roma dovrà stare attenta alla partenza dell'Inter con questo ragazzo davanti che ha una velocità spaventosa. Credo che Fonseca sia un allenatore sorprendente, sarà interessante vedere la partita".

Cosa deve fare l'Inter per rimanere in testa alla classifica?
"Deve continuare a pensare come Conte la fa pensare, cioè guardare partita per partita senza fidarsi della classifica ma solo dei propri mezzi. Poi ci sono tanti giocatori forti fuori come Barella e Sanchez, il ritorno di questi qui potrebbe permettere all'Inter di avere i cambi giusti al momento giusto per continuare nella stessa maniera".

Teme più l'Inter o la Juve?
"L'Inter credo che con Conte e con questa ambizione possa reggere abbastanza. Nella Juventus quest'anno per Sarri non è facile mantenere la stessa ambizione, soprattutto dopo 8 scudetti consecutivi. Allo stesso tempo hanno grandi giocatori e l'istintiva abitudine a vincere che sicuramente aiuta".

Le piace Sarri? Lo avrebbe preso nella sua Inter?
"Credo di sì...".

Qual è il motivo che ha portato la Juventus a instaurare questa dittatura nel calcio italiano?
"Credo sia merito della Juventus, si è organizzata bene, ha comprato giocatori importanti, ha fatto qualcosa di extra comprando Ronaldo che nessuno si aspettava, un colpo che l'ha resa famosa dal punto di vista internazionale. Quindi ha fatto di più di quello che si potesse pensare. Allo stesso tempo c'è stata la crisi abbastanza evidente delle milanesi, le altre sono state bravissime ma la continuità della Juve è talmente sorretta dalla tradizione che è difficile batterla".

Quanto è cambiato con il VAR il calcio italiano?
"Sinceramente emotivamente lo considero un disastro, ti taglia a metà quella che può essere una gioia o una paura. Due volte devi saltare per la stessa cosa e la seconda è ben diversa. Quindi sinceramente non l'avessero inventato sarebbe stato meglio, ma una volta messo non si può più togliere".

Il nuovo stadio a Milano?
"Avete visto che sono molto sentimentale, sono per San Siro. Credo che rimesso apposto possa ancora valere tantissimo. Dicono che con i nuovi stadi si quadruplicano i guadagni ma anche le spese per farli sono tante".
Fonte: Tele Radio Stereo
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 16 gen 2020 
SPINAZZOLA, la Roma vieta al giocatore di effettuare ulteriori test fisici con l'Inter
La Roma si è irritata per il comportamento dell'Inter nella trattativa Spinazzola-Politano...
Rai e Lega: caos calendario
La Lega Calcio cambia tutto. E i quarti di finale di Coppa Italia diventano l'ennesima...
Ettore, il figlio del presidentissimo: "Fu Totti l'ultimo suo regalo ai tifosi"
«Francesco Totti è stato l'ultimo acquisto di mio padre». Le parole sono quelle...
Roma, alla caccia del trofeo sparito
Questa sera la Roma di Fonseca affronterà al Tardini il Parma per gli ottavi di...
Parma-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
COPPA ITALIA 2019-2020, OTTAVI DI FINALE
Politano-Spinazzola: affare a rischio. La Roma ha chiuso l'acquisto del giovane Oliver Jurgen
Doveva essere il giorno delle firme di Politano con la Roma e di Spinazzola con...
 Mer. 15 gen 2020 
Mercato, duello Roma-Bologna per Ibanez: domani la risposta del giocatore
Domani il procuratore di Ibanez darà la risposta definitiva sulla scelta della futura...
Oggi c'è stato il tentativo dell'Inter di cambiare la formula del trasferimento di Spinazzola
Domani mattina i test di condizione di Spinazzola con l’Inter
Calciomercato Roma, al lavoro per lo scambio Suso-Under. Per il terzino sinistro in pole Borna Sosa
Come vice-Kolarov si valuta Borna Sosa. Lavori in corso per lo scambio Under-Suso
Slitta a domani firma di Spinazzola con l'Inter. Politano non potrà raggiungere la squadra a Parma
Spinazzola, slitta la firma con l'Inter: domani i test fisici ad Appiano Gentile. Non è a rischio lo scambio con Politano
ZANIOLO anche De Rossi e Cristante gli fanno visita a Villa Stuart
Un continuo via vai in questi giorni a Villa Stuart per salutare Nicolò Zaniolo...
Calciomercato Roma, Politano sceglie la maglia numero 25
Dopo tre ore di visite mediche Politano alle 13 ha lasciato la clinica ed è stato...
COPPA ITALIA 2019/2020 Quarti Di Finale - Date, Orari e Programmazione Televisiva
Coppa Italia, ecco date e orari dei quarti di finale
Mexes: "Un onore indossare la maglia della Roma. I giallorossi meriterebbero un trofeo"
“Roma è stata la ciliegina sulla torta, tornerei indietro per fare altre sette stagioni. L'addio di Totti un colpo al cuore"
PARMA-ROMA, giallorossi partiti per Reggio Emilia senza Politano
La Roma alle 15.25 è partita dalla stazione Termini per Reggio Emilia, dove si sposterà...
Parma-Roma, i convocati
COPPA ITALIA 2019-2020 - OTTAVI DI FIANALE
CALCIOMERCATO Inter, Conte annuncia: "Possibili cessioni. Soldi non ci sono, idee importanti sì"
Antonio Conte, in conferenza stampa, ha parlato del mercato di gennaio dell'Inter:...
TOTTI:"Tornare alla Roma? Mai dire mai. Non mi hanno fatto fare il dirigente perché ero ingombrante"
"Ritorno con un’altra proprietà? Mai dire mai”
D'AVERSA: "Gervinho non ci sarà. Chi scenderà in campo darà il massimo per passare il turno"
COPPA ITALIA - PARMA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO D'AVERSA: "La Roma ha tanta qualità nel possesso palla"
CALCIOMERCATO Roma, si valuta il profilo di Loris Benito del Bordeaux come terzino sinistro
Dopo la partenza di Spinazzola e l'arrivo di Politano, la Roma continua ad operare...
Parma-Roma, i convocati di D'Aversa
Mister D'Aversa ha convocato 21 crociati per Parma-Roma di Coppa Italia
Calciomercato Roma, non solo Politano: gli altri obiettivi di Petrachi
Il club giallorosso ha bisogno anche di un centrocampista e di un terzino: obiettivi Villar e Barisic
CALCIOMERCATO Inter, Spinazzola atterrato a Milano
Leonardo Spinazzola è da poco atterrato a Milan all'aeroporto di Linate ed è pronto...
Zaniolo la Roma corre ai ripari. Ecco Politano, si cerca un terzino
La Roma si muove rapidamente sul mercato e, a distanza di due giorni dall'infortunio...
Pagelle del girone d'andata: 7 alla Roma
Domenica si è concluso il girone d'andata della Roma. La classifica parla di un...
Ünder, la vittoria a tavolino
L'attaccante giallorosso Cengiz Under ieri si è concesso insieme ad alcuni amici...
Cala il prezzo della cessione a Friedkin
Pallotta e Friedkin hanno raggiunto alla fine di dicembre un accordo sulla valutazione...
L'ora di Kalinic. Adesso o mai più
Una prima occasione per guadagnarsene un'altra. Dzeko deve scontare due turni di...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>