facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 6 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

MORATTI: "Dzeko è fortissimo, mi piace Zaniolo. Fonseca allenatore sorprendente"

Martedì 03 dicembre 2019
L'ex presidente dell'Inter, Massimo Moratti, ha parlato della sfida contro la Roma:

Che effetto le fa rivedere l'Inter in testa alla classifica?
"è bellissimo e credo che l'Inter sia in testa con tutto il merito possibile, sta giocando con grande sicurezza, è una squadra quadrata che dà grandi speranze di continuità".

C'è molto lavoro dell'allenatore, che è un po' il protagonista di questa nuova epoca dell'Inter...
"Sono assolutamente d'accordo, ha rivalutato tutti i giocatori e li sta facendo rendere al massimo".

Giocando con i nostri ascoltatori molti hanno detto che vorrebbero prendere dall'Inter Lautaro Martinez, la sorprende visti anche gli altri elementi della rosa nerazzurra?
"Non mi sorprende perché Lautaro in questo momento è formidabile e dà l'impressione di essere un giocatore sempre in crescita. L'anno scorso ha fatto un campionato così così, sapevamo avesse grandi possibilità ma nessuno si aspettava potesse esplodere in questa maniera e fa capire di avere ancora grande potenziale. Sono d'accordo con i vostri ascoltatori...".

Che effetto le fa vedere che l'Inter si sta rilanciando con due che sono stati simboli della Juventus come Marotta e Conte?
"Io anche presi Lippi. Non sono impressionato da questa cosa, ormai dirigenti e allenatori sono dei professionisti pronti a cambiare squadra tranquillamente nel momento in cui possono esprimere le loro capacità. Di Conte sapevamo che aveva grosse virtù ma si sta esprimendo molto di più di quello che si potesse pensare. L'importante è che faccia vincere la squadra, il resto non conta".

C'è un giocatore della Roma che lei comprerebbe?
"Io Dzeko lo trovo fortissimo, intelligente, bravo, costante, fa gol, fa fare gol. È bravo".

In quest'Inter giocherebbe o farebbe la riserva?
"Starebbe al posto di uno tra Lukaku e Martinez, resta il fatto che è un giocatore molto serio e molto bravo. Poi mi piace Zaniolo...".

Che partita sarà questo Inter-Roma?
"È sempre stata una partita bellissima, nel mio periodo ho vissuto partite di grande sofferenza e credo anche oggi possa rispettare questa tradizione. La Roma dovrà stare attenta alla partenza dell'Inter con questo ragazzo davanti che ha una velocità spaventosa. Credo che Fonseca sia un allenatore sorprendente, sarà interessante vedere la partita".

Cosa deve fare l'Inter per rimanere in testa alla classifica?
"Deve continuare a pensare come Conte la fa pensare, cioè guardare partita per partita senza fidarsi della classifica ma solo dei propri mezzi. Poi ci sono tanti giocatori forti fuori come Barella e Sanchez, il ritorno di questi qui potrebbe permettere all'Inter di avere i cambi giusti al momento giusto per continuare nella stessa maniera".

Teme più l'Inter o la Juve?
"L'Inter credo che con Conte e con questa ambizione possa reggere abbastanza. Nella Juventus quest'anno per Sarri non è facile mantenere la stessa ambizione, soprattutto dopo 8 scudetti consecutivi. Allo stesso tempo hanno grandi giocatori e l'istintiva abitudine a vincere che sicuramente aiuta".

Le piace Sarri? Lo avrebbe preso nella sua Inter?
"Credo di sì...".

Qual è il motivo che ha portato la Juventus a instaurare questa dittatura nel calcio italiano?
"Credo sia merito della Juventus, si è organizzata bene, ha comprato giocatori importanti, ha fatto qualcosa di extra comprando Ronaldo che nessuno si aspettava, un colpo che l'ha resa famosa dal punto di vista internazionale. Quindi ha fatto di più di quello che si potesse pensare. Allo stesso tempo c'è stata la crisi abbastanza evidente delle milanesi, le altre sono state bravissime ma la continuità della Juve è talmente sorretta dalla tradizione che è difficile batterla".

Quanto è cambiato con il VAR il calcio italiano?
"Sinceramente emotivamente lo considero un disastro, ti taglia a metà quella che può essere una gioia o una paura. Due volte devi saltare per la stessa cosa e la seconda è ben diversa. Quindi sinceramente non l'avessero inventato sarebbe stato meglio, ma una volta messo non si può più togliere".

Il nuovo stadio a Milano?
"Avete visto che sono molto sentimentale, sono per San Siro. Credo che rimesso apposto possa ancora valere tantissimo. Dicono che con i nuovi stadi si quadruplicano i guadagni ma anche le spese per farli sono tante".
Fonte: Tele Radio Stereo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 05 lug 2020 
Napoli-Roma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mkhitaryan il migliore. Dzeko uno degli ultimi a mollare
Capolavoro di Insigne e il Napoli aggancia la Roma al quinto posto
Pau Lopez salva i giallorossi più volte ma nulla può su Callejon prima e il capitano dopo. Di Mkhitarian il gol del momentaneo pari
FIENGA: "I big? Vedremo a fine stagione. Pallotta non si è disinnamorato della Roma"
NAPOLI-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA FIENGA A SKY Se lei ragionasse da tifoso a...
NAPOLI-ROMA, problemi all'inguine per Smalling: al suo posto Fazio
E' il 29' di gioco e Chris Smalling rimane a terra. Il difensore della Roma ha accusato...
MANCINI: "Abbiamo capito i nostri errori. Pronti per giocarcela"
NAPOLI-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MANCINI a ROMA TV Siete pronti a reagire?...
Napoli-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
30ªGiornata di Serie A
NAPOLI-ROMA, cambia l'arbitro: il match sarà diretto da Rocchi
Si comunica che l'Arbitro Marco Di Bello designato per la gara Napoli - Roma, valida...
Pallotta si tiene stretto Fonseca
Il tecnico: "Non mi sento in discussione o abbandonato"
Under insegue una notte da star contro il futuro
L'asse di mercato Roma-Napoli si muoverà questa sera anche durante la partita che...
Il Napoli vuole l'aggancio, la Roma un po' di pace: Fonseca convoca Zaniolo
La Roma scenderà in campo questa sera contro il Napoli al San Paolo alle 21:45 in...
In Supercoppa per le ragazze c'è subito l'esame Juventus
La Roma Femminile agli ordini del tecnico Bavagnoli si prepara ad iniziare la prossima...
Dzeko, l'ultima speranza per un attacco spuntato
La Roma questa sera contro il Napoli si affida ancora una volta a Edin Dzeko. L'attaccante...
Roma, triste spareggio al San Paolo
La Roma si prepara a scendere in campo questa sera alle 21:45 contro il Napoli di...
Commisso smentisce ma De Rossi resta in pole
Poco meno di trecento chilometri e qualche difficoltà burocratica separano al momento...
Napoli-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Napoli-Roma secondo le principali...
 Sab. 04 lug 2020 
Roma contestata a Trigoria: "Siete la vergogna della città"
Fuori dal centro sportivo due striscioni con critiche verso dirigenti e calciatori
Grande Milan all'Olimpico: la Lazio crolla e scivola a -7 dalla Juve
Calhanoglu, Ibra su rigore e Rebic condannano la squadra di Inzaghi, priva di Immobile e Caicedo
Un sorriso per la Roma: Zaniolo convocato. E contro il Parma...
Il talento giallorosso nella lista per la sfida col Napoli. E mercoledì contro gli emiliani potrebbe anche avere un po’ di spazio
Napoli-Roma, i convocati
Presenti Pau Lopez e Zaniolo
FONSECA: "Non mi sento abbandonato dalla società. Non è finito tutto"
NAPOLI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Nessuna relazione tra le sconfitte e le questioni societarie. Sento la fiducia del club"
Coronavirus, contagi triplicati nel Lazio: 31 positivi, a Roma 14
Coronavirus, giornata nera per Roma e il Lazio: un decesso e triplicati i casi positivi,...
Pallotta smentisce ipotesi di esonero di Fonseca: "Ha il mio pieno supporto"
Interpellato da AS Roma Data, il presidente della Roma James Pallotta ha smentito...
È Napoli-Roma non solo in campo: dopo Mario Rui e Manolas, Ünder migra verso sud?
C'è già la cifra dell'operazione che porterebbe il turco alla corte di Gattuso: 30 milioni. Ma Baldini per ora ha frenato la conclusione dell'affare. E occhio a Veretout...
MIAMI HEAT, ARISSON: "Non ho alcun interesse nel comprare un club di calcio"
Nelle scorse ore si è parlato di un possibile interessamento di Micky Arison, proprietario...
Roma: tutti colpevoli
I nodi della Roma sono venuti al pettine. Oltre all'umiliazione per i tifosi - che...
Jim cerca un'uscita di sicurezza
A Trigoria stanno affrontando l'ennesima crisi d'identità della squadra, e nel frattempo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>