facebook twitter Feed RSS
Martedì - 23 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, stavolta il 3-1 arriva. Il Sassuolo sprinta, poi crolla

Lunedì 20 marzo 2017
Mai facile rialzarsi dopo una eliminazione amara come quella col Lione ma la Roma ce la fa tutto sommato con merito battendo il Sassuolo - per la prima volta all'Olimpico in campionato - grazie a un 3-1 santificato dalle reti di Paredes, Salah e Dzeko seguite a quella di Defrel. Così, davanti agli occhi del presidente Pallotta, i giallorossi scavalcano di nuovo il Napoli e si rimettono in scia della Juve. Occhio però, perché la partita è meno facile di quello che fa sembrare il risultato, perché nel primo tempo la squadra di Spalletti soffre non poco e deve ringraziare una grande svista dell'arbitro Di Bello, che convalida la rete di un sorpasso fin lì poco meritato. È nella ripresa infatti che la Roma legittima la vittoria, grazie all'ingresso di un Dzeko sempre più decisivo, con 8 gol nelle ultime 9 di Serie A.

SENZA DZEKO
- Al netto di Di Francesco, fra campo e panchina ci sono 4 ex giallorossi nel Sassuolo; chi ormai senza più legami (Aquilani e l'ottimo Politano), chi invece potrebbe ritornare (Pellegrini e Ricci). Chissà se alcuni dei talentuosi baby neroverdi avrebbero fatto comodo a Spalletti che, rispetto agli sfortunati maratoneti visti in Coppa, in avvio rinuncia a quattro titolari. Scelta giusta, perché il Sassuolo soprattutto nel pressing e nelle ripartenze dimostra gamba e stavolta, quando l'aggressione ai portatori di palla costringe al lancio lungo, non c'è Dzeko a controllare e far salire la squadra. Morale: i giallorossi provano soprattutto a giocare sulle fasce, su cui però Bruno Peres ed Emerson alternano buone giocate ad altre mediocri. L'effetto collaterale però non manca, perché nei ribaltamenti di fronte Pellegrini, Missiroli e Duncan impostano spesso triangoli a palla scoperta, lanciando sulle corsie laterali due frecce come Politano e Berardi, che mettono in crisi la difesa romanista. Ne consegue che, a parte il pasticcio fra Letschert e Acerbi che costringe Consigli alla parata su Salah (2'), a lievitare è il Sassuolo, con Defrel che si mette in vetrina così: al 3' sciupa a due passi dalla porta un cross di Berardi, al 9' segna da centro area su assist di Berardi e velo di Politano e al 44' impegna Szczesny di tacco su passaggio di Duncan. Comunque, se dietro balla, la Roma davanti sa essere pericolosa, con Nainggolan e Strootman pronti sempre ad appoggiare El Shaarawy e Salah, ed è proprio quest'ultimo che al 16' serve sulla trequarti Paredes, bravo a scagliare un bel tiro che s'infila alla destra di Consigli. Tre minuti più tardi, invece, a salvarlo è la traversa, quando su cross di Nainggolan, Lestchert lascia troppo spazio a Emerson che scaglia un gran siluro. Non è l'ultima emozione, visto che prima Rüdiger manda alto di testa un buon cross di Strootman (41') e Politano costringe Szczesny alla deviazione su gran tiro da fuori (46'). Sarebbe un intervallo da pareggio scritto, se una bella palla in profondità di Fazio per il Faraone non mandasse quest'ultimo al tiro su cui Consigli risponde facendola passare e ballare sulla linea di porta, Peluso è il primo ad arrivare ma Salah lo spinge via e segna. Di Bello fa finta di niente.

A SPECCHIO
- La ripresa comincia con lo stesso andamento balneare del primo tempo, ovvero squadre lunghissime e spazi per tutti. Al 5' è Defrel, servito da Politano, a mandare fuori da buona posizione, mentre sul ribaltamento di fronte è Salah a cavalcare per poi concludere a lato di poco. Ma la partita sta per cambiare volto. Al 13' infatti entra Dzeko e la Roma si mette a specchio col 4-3-3. Nel giro di tredici minuti il centravanti segna dopo un bel triangolo con Strootman (23'), sfiora la traversa di testa da angolo e costringe Consigli alla gran parata dopo un errore in appoggio di Dell'Orco. Il Sassuolo, che ha sostituito Defrel con Matri, perde le distanze e si scioglie letteralmente nei duelli singoli fino al provvidenziale fischio finale. Insomma, la squadra di Di Francesco sembra in calo e forse non un caso che abbia fatto solo un punto nelle ultime 4 partite. Sorride invece la Roma che, se non si avvilupperà nei propri fantasmi, sarà protagonista fino in fondo.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Peluso - Le Ultime News

 
    1   2       >   >> 
 
 Dom. 31 dic 2017 
Florenzi è a casa
Le storie finiscono bene, sempre bene, solo nelle favole. Anche perché nelle favole...
Roma, così non si Var lontano
Il 1° pari casalingo della stagione, 1 a 1 contro il Sassuolo, rischia di compromettere...
 Sab. 30 dic 2017 
Roma-Sassuolo 1-1: a Pellegrini risponde Missiroli. La Var annulla 2gol
Il gol dell'ex, dopo trenta minuti, illude i giallorossi, ripresi poi da un bel colpo di testa di Missiroli su assist di Peluso, a meno di 15' dalla fine. La Var toglie una rete a Dzeko e Florenzi
PELUSO: "Contento per Di Francesco, ma vogliamo fargli lo scherzetto"
ROMA-SASSUOLO LE INTERVISTE PRE-PARTITA PELUSO A MEDIASET PREMIUM Si affrontano...
 Ven. 29 dic 2017 
Roma-Sassuolo: i convocati di mister Iachini
ROMA-SASSUOLO: sono 23 i convocati neroverdi
 Mer. 24 mag 2017 
Uno Zeman meno folle, Eusebio è spettacolo
E' un calcio d'attacco, un calcio fatto con le ali, con le sovrapposizioni dei terzini,...
 Dom. 23 apr 2017 
Sassuolo-Napoli 2-2, Milik salva gli azzurri. Ma la Roma può scappare
Mertens porta in vantaggio gli azzurri, che si fanno rimontare dalle reti di Berardi e Mazzitelli. Nel finale Milik acciuffa il pari
 Lun. 20 mar 2017 
La Roma parte male poi si riprende. Dopo la sosta la verità
Mai come questa volta il bottino pieno conquistato dalla Roma pesa. Due i motivi:...
La Roma aggrappata al 2° posto
Leggi 3-1 e pensi a una gara a senso unico o quasi. E invece per almeno un'ora il...
La Roma riparte con una spintarella
È servita una spintarella, ma il motore della Roma è ripartito. I tre punti ottenuti...
La risposta. Una Roma viva resta in corsa
Non era facile ripartire come se niente fosse, non era facile rimettersi in moto...
La cattiveria di Edin e i bluff di Lucio
L'Uomo dei Sogni, ma per qualcuno anche degli incubi, si accomoda in panchina. Luciano...
 Dom. 19 mar 2017 
Roma: Dzeko di nuovo affamato. Paredes c'è, Peres no
Il bosniaco entra con la fame giusta, l'egiziano va ancora in doppia cifra. Ma attenzione ai "soliti" cali di tensione. E Bruno Peres è rimasto alla serataccia col Lione...
La Roma riparte con un tris: Spalletti non molla il 2° posto
Defrel illude gli emiliani, poi i giallorossi rimontano con un tris e si riportano avanti sul Napoli e a -8 dalla Juve capolista
 Sab. 18 mar 2017 
Roma-Sassuolo: i convocati neroverdi
ROMA-SASSUOLO: sono 21 i convocati neroverdi
 Dom. 22 gen 2017 
CALCIOMERCATO, Pescara-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Defrel parte dalla panchina
Il nome di Defrel è in cima alla lista degli acquisti per la Roma ma oggi il...
 Sab. 21 gen 2017 
 Gio. 27 ott 2016 
La Roma festeggia a metà
Tre punti in più, un Florenzi in meno. Non riesce a godersela fino in fondo questa...
 Mar. 25 ott 2016 
Sassuolo-Roma i convocati di Eusebio Di Francesco
In vista del match di domani con la Roma, decima giornata di Serie A TIM in programma...
 Lun. 24 ott 2016 
Moviola Serie A, Manolas era da rosso
Ecco tutti gli episodi da moviola della nona giornata di campionato
 Ven. 11 mar 2016 
Stipendi Serie A: Roma 2ª in Italia, Klose il più ricco della Lazio
Babacar è il giocatore che guadagna di pù alla Fiorentina. Sassuolo virtuoso; nella Sampdoria la differenza la fanno i nuovi Ranocchia e Dodo
 Mer. 03 feb 2016 
Roma, tre punti da Champions
Si alza la nebbia, appare la Roma dei Faraoni. Salah ed El Shaarawy santificano...
 Mar. 02 feb 2016 
Sassuolo-Roma 0-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy-Perotti subito decisivi, Keita lento
 Lun. 01 feb 2016 
Sassuolo-Roma i convocati di Eusebio Di Francesco
Il Sassuolo Calcio ha svolto questo pomeriggio l'allenamento di rifinitura in vista...
 Mer. 20 gen 2016 
Sassuolo-Torino 1-1, a Belotti risponde Acerbi
La squadra di Ventura passa in vantaggio con il quarto gol del suo numero nove (dubbio l'intervento su Peluso), ma viene raggiunta nel finale di primo tempo
 Dom. 10 gen 2016 
Inter-Sassuolo 0-1: Berardi su rigore
Cadono in casa i nerazzurri di Mancini dopo una partita straordinaria, decide il penalty in pieno recupero del talento calabrese. Ora Napoli e Juventus possono sognare
 Ven. 25 dic 2015 
Serie A, Juventus, Roma e Torino un giorno in più di vacanza
Ecco come passano le vacanze natalizie i calciatori di serie A. Alcuni volano a Dubai, altri tornano a casa. Pasqual in Finlandia, Estigarribia si sposa
 Lun. 21 set 2015 
Garcia butta via altri due punti
Garcia persevera, sbagliando la formazione per la terza volta in 4 gare del torneo,...
Senza gioco: turn over sballato, la Roma non decolla
L'effetto Barcellona è già passato. Nel giorno dei 300 gol di Totti la Roma rivive...
Garcia invecchia la squadra. Il Sassuolo gioca meglio
Strana la vita. Per arrivare al risultato più giusto (lo stesso di un anno fa) Roma...
 
    1   2       >   >>