facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 
Commento
ziolupone
You're right - you're fired
you're right: ossia cari forumisti allarmisti, avevate RAGIONE ed io torto. Effettivamente la squadra pare allo sbando e adesso, con il probabile addio di Dzeko e il nuovo infortunio di Schick, CHI segnerà x l'ormai ASFITTICO e depresso attacco della Maggica? Un pò, lo presagivo, tanto che non ho acquistato l'abbonamento mensile a Mediaset, preferendo non vedere la partita, x non farmi ulteriormente il sangue AMARO... inoltre, la storia si RIPETE: siamo sempre in grado di farci del male da soli, sbagliando l'ennesimo rigore decisivo...
you're fired: DiFra, ormai, ha perso totalmente la bussola. La sua conferenza stampa PRE Roma - Samp è un harakiri TOTALE, x lui, ma anche x il parco giocatori. L'unica soluzione, a questo punto, è un suo ESONERO, e l'unico sostituto "credibile", a questo punto, non può che essere DR Senior, primo, perchè allenatori "buoni", in giro, attualmente non ne vedo; secondo, perchè la Roma attuale ha la forza economica, x mettere a libro paga 2 allenatori?!?!?!
Il rammarico GRANDE, GRANDISSIMO, è l'aver mandato a puxxane una stagione che pareva OTTIMA... Bah... siamo sempre costretti a ricominciare, x la nostra capacità, ormai GENETICA AUTOLESIONISTICA...
Ultime Risposte
Mar. 30 gen. 2018 - H.20:26
gerryrosso
Porto un'esperienza personale, essendoci stato, io, in una "compagine scompagnata" come appare ora la Roma dei Mericani e com'era pure prima di loro: certo, la "fragilità" alla base dei due "scompagni" non è proprio uguale perché i guai dei Sensi erano più "urbi et orbi" noti e comprensibili di quelli mericani, ma l'effetto è uguale: la truppa si sbanda, si sperde o è dispersa, e se qualcuno talvolta la rinserra (per es. Ranieri) non regge fino in fondo. La ricorrenza sembra confermata dalla news che dice che da Samuel a Emerson sono 15 gli anni di cessioni illustri, almeno in difesa.
Ma torno all'esperienza personale: in una "compagine fattasi scompagnata" NON è facile capire dov'è il bandolo, ma il senso sì: e se la corsa a precipizio di Rosella era una lotta di sopravvivenza con smobilizzo per vincite mancate d'un pelo, o per oscure TRAME esterne, quella di zio Pallo somiglia a un bluff di parola: vengo, vedo, pago, ma NON vinco, e accumulo debiti che, lo dicono tutti, vengono da PERDITE di CAMPO. A questo punto 2domande2:
1) storia di stadio e suo "business" a parte, se zio Pallo in questi anni avesse vinto qualcosa, come sarebbero state le sue tasche? Forse ugualmente non floride, perché sicuramente attaccate da più forti pretese di "ritocchini" dei vincitòr... Risultato: zio Pallo NON avendo, com'è chiaro, QUEI soldi, avrebbe comunque venduto i vendibili ma avrebbe avuto più possibilità di tenersi in "alto". I Tifosi? In*****ati per le vendite ma più contenti per qualche coppa.
2) se i suoi TECNICI avessero sbagliato meno acquisti, lasciandogli -come è stato per tante pippe- sul gozzo gente minusvalente, come sarebbero le sue tasche? Sicuramente più floride di quelle che ha: che ormai son quelle del giocatore che sta perdendo e NON può alzarsi dal tavolo. Se si alza, HA PERSO. Se resta e punta ancora, qualcosa forse rimedia.
Cosa voglio dire? Che il discorso NON è solo finanziario, ma pure TECNICO: zio Pallo NOBBUONO, ma i suoi TECNICI? I buoni jocadores bisogna saperli scegliere e a farlo sono i Ds; i jocadores devono stare in riga e a farlo sono i coach e i "famigli" pagati a Trigoria. Bene, in tutto sto tempo, voi, amigi, avete visto gente pronta ad aiutarlo?
La compagine scompagnata è così, si avvita su se stessa se non c'è qualcuno, o qualcosa, che ferma il vortice. Zio Pallo non è il peggio nell'italico ballòn.
Sul caso Dzeko, non c'è niente da dire: ridicoli tutti.
Forza Roma.
Mar. 30 gen. 2018 - H.18:44
Piedone
Ma allora er Capitano diriniente non era stato invitato?
Nun ce credo.

Secondo me jà detto a Pallotta: "fate quello che ve pare, ma io vado con Illlari ar mare, a mostrà le chiappe chiare".

Zio Pallo ha incassato la botta, pur dicendo, costernato "Francè, without your valuable advice, how do we choose new players? "

Ecco perchè nun avemo preso nessuno :)
Gomblotto !
Mar. 30 gen. 2018 - H.16:06
LuigidallUmbria
Caro Roberto, ok, mi sono espresso male: invece di parlare di "politica orientata solo ai benefici economici" avrei dovuto scrivere "politica attenta solo alle logiche di bilancio". Va meglio?

Più interessante mi sembra la tua osservazione su Totti, che risponde nel fondo e nuovamente alle tesi gomblottistiche che ogni tanto riemergono qui dentro: dunque non sarebbe vero che "non è stato convocato alla riunione di Londra", ma secondo quanto riportato da "diversi giornali invece è stato lui a preferire andare in vacanza alle Maldive".

Vediamo, ci sono dunque due ipotesi:

a) Pallotta, si riunisce a Londra con il DS di turno (Monchi) e con Baldissoni escludendo sia l'allenatore (come fatto in passato) sia il neodirigente "di collegamento con lo spogliatoio" Totti; le esclusioni sembrano rispondere alla logica padronale del personaggio (Pallotta) e alle direttive da dare: si seguono le logiche di bilancio (stavolta l'ho scitto bene) e si mettono in vendita i giocatori ecc. ecc.

b) Pallotta convoca Monchi, Baldissoni e Totti alla riunione, ma Totti dice che lui preferisce andarsene in vacanza al mare e quindi non va a Londra. Contro la logica padronale del personaggio, Pallotta non fa una piega di fronte al diniego di un suo stipendiato, che poi, guarda caso, è il tipico romano scansafatiche ecc.

Quale delle due ipotesi ti sembra (vi sembra, o voi, membri del forum) più plausibile? Nella prima, Pallotta ne esce come un uomo tutto d'un pezzo, nella seconda fa un po' la figura del coj0ne.

Dire "non sapremo mai la verità" in realtà è un sofisma per insinuare l'attendibilità della seconda ipotesi. A me sembra più verosimile la prima.

E veniamo all'argomento dello stipendio percepito da Totti, che brandisci con sarcasmo per spiegarci che un milioneerotti all'anno per sedersi in tribuna le accetteresti pure tu. E pure io, aggiungo.

Ma accetteri anche molto meno per scendere in campo. Pensa a quanti soldi si becca anche l'ultimo giocatore della Roma. Eppure se un giocatore prende un lauto stipendio (sempre più di quanto percepito da "quelli che stanno alla catena di montaggio 8 ore al giorno per 1000 euro al mese") e viene lasciato sistematicamente in panchina normalmente non è felice e alla lunga vuole essere ceduto, no? Succede spesso, eppure non ricordo di aver letto simili discorsi anticasta in questi casi.

Sarà che l'antitottismo è ormai così radicato nel forum da sopravvivere anche all'uscita di scena di Totti?
Mar. 30 gen. 2018 - H.08:06
ziolupone
...e intanto, Roberto+, il Pupone se ne va comunque gironzolando in giro x il mondo a prendere vari premi, oppure a partecipare a vari eventi calcistici, etc... cosa che, come uomo immagine della Roma, non poteva fare...
su Dzeko: ribadisco, ora che è probabilmente rimasto a Roma, ritornasse mentalmente in sè e ritornasse mentalmente in sè lo stesso DiFra che, ove Dzeko facesse altre prestazioni "molli" (xkè io credo che QUESTO sia l'aspetto che, + di ogni altro, fa incavolare i suoi detrattori, al di là delle occasioni sprecate, in quanto se quelle occasioni le sprecasse con tiri a 1000 all'ora, invece di pappine consegnate ai portieri, forse non si sarebbe arrivati a questo, così come se conquistasse qualche punizione, invece di venire spesso anticipato, nonostante la mole...) ha l'OBBLIGO di provare ALTRO (un Defel o uno Schick punte centrali), invece di insistere, cocciutamente, sul punto.
Lun. 29 gen. 2018 - H.21:30
Roberto+
Rispondo a Luigi:

siamo allo sbando in campo perché la società è allo sbando, perché una società di calcio con le aspirazioni della Roma NON può essere gestita così.

D'accordo.

Improvvisazione, dilettantismo.

D'accordo.

Cosa si pensava di ottenere sul campo appendendo a gennaio il cartello di "Tutti in vendita"?

D'accordo.

Cosa ci si aspettava da una politica societaria orientata solo ai benefici economici?

Qui, invece, mi gratto la testa. Cosa avrà voluto dire Luigi con "politica orientata solo ai benefici economici"? Quali benefici? Io in 7 anni ho visto solo deficit di bilancio e aumento del debito, deficit di bilancio e aumento del debito, ripetuto per sette volte.

Mr. Pallotta e i suoi soci, finora di soldi con la Roma non ne hanno fatti. Poi (FORSE) si rifaranno con lo stadio, sempre che questo animale mitico, questa chimera dello stadio vedrà mai la luce, cosa che, secondo me, non è affatto scontata. E comunque, finora c'è una sola certezza: gli unici che ci hanno guadagnato in questi 7 anni sono stati dirigenti, giocatori e procuratori.

In quanto a Totti che non è stato convocato alla riunione di Londra, ho letto su diversi giornali che invece è stato lui a preferire andare in vacanza alle Maldive. Non so quale delle due sia vera, probabilmente non lo sapremo mai, ma ho sempre intuito che nella Roma attuale Totti è un "Diriniente".

Il suo contratto è il grazioso regalo a babbo morto di Rosellina al suo prode capitano, che qualcun altro in futuro avrebbe pagato per lei. Tu dici che lo stanno prendendo in giro, poveraccio, ma per unmilioneduecentomila euro lordi all'anno per 5 anni, forse potrà ingoiare un po' d'orgoglio e soffrire per quelle quattro domeniche al mese che deve stare seduto a guardare la partita accanto a Monchi e Baldissoni. Lo so, è un sacrificio grosso, altro che quelli che stanno alla catena di montaggio 8 ore al giorno per 1000 euro al mese. Ma se l'affronto fosse proprio così insopportabile, mi propongo io al suo posto. Per quella cifra li autorizzo anche a insultarmi e a tirarmi le banane, non c'è problema.
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

L'identificazione dell'utente viene effettuata tramite nickname collegato al suo indirizzo e-mail e all'indirizzo IP che non saranno visibili sul sito. Lo stesso utente non può utilizzare più nickname.

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.


Il Responsabile si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.