facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 
La Parola ai Tifosi
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Messaggio Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
Saltimbanchi che non siete altro..
Saltimbanco: persona che si esibisce in pubblico specialmente in sagre paesane o spettacoli itineranti eseguendo giochi di agilità, di forza, di destrezza: sinonimo: acrobata, giocoliere, ballerino.

I giocatori della Roma sono saltimbanchi.
Kluivert si dimentica sempre di vedere chi c'è al centro e sbrocca pure se gli altri non si propongono! ma se la palla non la passi mai!

Zaniolo, mannaggia a te, ti fai una cavalcata fantastica e poi all'ultimo tocco vedi Kluivert da solo che la deve solo appoggià dentro e anzichè passargliela per un comodo 2-0 ti inventi un altro tocco per segnare tu vano d'un egoista e vanifichi tutto.
Se stavi alla juve due tre giornate di panchina non te le levava nessuno.

Pellegrini, colpi di tacco e mirabilie, ok ben vengano sul 3-0, ma sullo 0-0 qualche passaggino facile facile avanti visto che il Lecce lasciava e lisciava a tutta birra, non è che devi sempre strabiliare, le cose facili prima di tutto ancora non te l hanno insegnato?

Veretout, tu sei appena arrivato. Ti sei mangiato un contropiede 4 contro 1 per noi, quando bastava buttare la palla avanti invece hai trovato l'unico difensore che t'era rimasto addosso, imperdonabile.
Ma chi ve credete da esse?
Non siete circensi, non fate spettacolo, dovete fa gol e vince facile queste partite.

A parte le tre-quattro che lottano per non retrocede non siete superiori uno per uno a nessun altra squadra se giocate così, ma lo volete capì?
Che ve inventate con la Samp, credete de vince per inerzia pure lì?
Allora avete capito proprio male.

Ieri mi so visto Sassuolo Atalanta avendo scommesso sul gol di Defrel e vittoria dell' Atalanta. E volevo rispondere a numero 4, dicendo: ok tutto a posto: abbiamo perso con i bergamaschi perchè sono in uno stato di grazia. Ci può stare.
Col Lecce quindi un 3-0 con gol di Dzeko, Mikytaryan (o Pastore che davano titolare poco prima dell'inizio) e uno tra Mancini e Smalling testa su calcio d'angolo poi ho litigato col t9 del telefono e buonanotte.

L'avevo vista facile facile. E invece niente.
Una serie di errori imperdonabili.
Io posso pure capì che nun ve impegnate col Lecce perché non bisogna buttà energie, ste partite se vincono per inerzia e giovedi c'è un Wolfsberger che t'aspetta rognosissimo dopo avè sbancato per 4-0 il campo del Borussia M.
La qualificazione da prima è il minimo e bisogna non perde là.
Quindi ok vincere senza stra correre, ma un 1-0 striminzito con una collezione d'errori così no.
 
 
Ultime Risposte
   
 
 Piedone 
597 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
6
Credo che stiamo girando attorno a degli equivoci.
TUTTI siamo contenti di avere dei giovani potenzialmente forti, ci mancherebbe.
Però qui si sta discutendo di certe scelte sbagliate che continuano a fare.
Egoismo? Peccati di gioventù?
Non so, però se certi atteggiamenti non vengono corretti subito, c'è rischio che facciano la fine di tante promesse eccellenti, scomparse nell'oblio, e non solo a causa di questo famoso "ambiente" così negativo (che palle!!) ma anche in ambienti super professionali (Cassano ha appena dichiarato che a Madrid, nonostante la presenza di Capello, continuava a fare cassanate).
A Roma, sponda Lazie, ricordo un certo Zarate, il Maradona delle caciotte

Io di Totti non ricordo tanto i 250 goal, ma soprattutto gli assist.
Forse qualcuno non andato a buon segno, ma mi vengono in mente anche i pippones con cui ha dovuto giocare.

Zaniolo deve fa meno lo stro n zetto se vuole diventare un campione.
Kluivert ogni tanto alzare la capoccia.
Pellegrini invece si è pure fatto male.

La sfiga ci perseguita, non solo gli arbitri.
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
5
Si mbè t'avevo capito: io fatto 1+1 se è vero che l'Atalanta è stata mostruosa pure contro il Sassuolo come intensità (partita finita dopo 10 minuti fuori casa) allora la debacle nostra non era solo dipesa da noi e quindi pronosticavo un bel risultato rotondo contro il Lecce (ma forse tu ti riferivi a cosa sarebbe successo all'allenatore nostro in caso di non vittoria).

Comunque per me in prospettiva sono due bei giocatori che vanno capiti ma non sempre giustificati: devono comprende che per la Roma è troppo fondamentale arrivà quarti per tanti motivi.
Primo perché con quei 35-40 milioni in più puoi mantenè questa rosa come base, e poi perché puoi riconfermà l'allenatore per un altro anno (in caso contrario non so come va a finì).
Si fanno i paragoni giustamente con Giampaolo o Di Francesco, due che giocano bel calcio e che stentano, questo fa capì che per assemblà una squadra 'tosta' ci vogliono anni per l'affiatamento e di base un gruppo compatto (il che vuol dire che la palla va sempre passata al compagno libero senza troppi individualismi).

Io me incavolavo pure co' Totti quando ricevuto il pallone lo buttava sempre lungo senza guardà girato di spalle. Il pallone in profondità va dato se c'è uno che se butta sul lungo sennò tiello come fa Dzeko e aspetta che la squadra sale.
Lo stesso per Florenzi che spesso per velocizzà l'azione la butta avanti alla "Viva er Parroco".
Ci vorrebbe così poco, meno pallone butti a casaccio, più occasioni produci e più diventi forte.
Nella Roma di oggi invece c'è tanta, forse troppa casualità..
   
 
 NUMERO QUATTRO 
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
4
Ciao Iulius,
io avevo parlato del modo farlocco di fare giornalismo nella capitale non della sconfitta con l'atalanta per il suo stato di grazia. ( poi puo' esse' pure che ho scritto qualcos'altro e non me ricordo….la vecchiaia incombe..)
Sono in linea con te con quello che dici in questo post, e trovo che spesso accade che, secondo me, certi voti e certi giudizi vengono dati a membro di segugio da certi giornalisti.
Per fare un esempio oggi faccio un eccezione e faccio un nome, perche' e' una quotazione di Mimmo Ferretti, giornalista che di solito apprezzo.
Mi quota che ...chi pensa che Zaniolo dopo la grande cavalcata non ha "volutamente" passato la palla a Kluivert e' un "malpensante" e pensa che e' sia un problema il dualismo con Kluivert.
Io rispondo che e'benedetto avere due Pischelli cosi' forti, ma per la miseria dico pure che Zaniolo non ha voluto passare la palla a Kluivert non per dualismo, ma semplicemente per egoismo.Voleva segna' lui .punto.. E allora voglio proprio vedere come sarebbero stati valutati questi episodi in caso di pareggio del lecce. Come anche le veroniche di Pellegrini da te citate, che sull'1 a zero in un campaccio cosi' sono spropositate oltretutto con il caldo infernale di ieri.
Detto questo non bisogna gettare la croce addosso a dei ragazzini che devono crescere , e' normale, sono pischelli,
ma nenche scrivere questi sfondoni. Compito di Paolino nostro di educarli con bastone e carota.
FORZA ROMA!!!
   
 
 Iulius 
1086
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
3
Piedò, Robbè bisogna educalli a pane e cicoria pe' mesi e senza manco una fetta di salame dentro er panino..

Ma veramente vedendo, l'Udinese, la Fiorentina, non è che i nostri siano tanto più forti, però si credono Maradona, Pelè, Zico, Falcao da bambini, poi se svegliano de soprassalto e stanno e se ritrovano a giocà al campetto del Tanas Primavalle..

Ieri ho visto la partita a casa d'un amico che ha deciso de non fa più sky perché non sopporta le telecronache antiromaniste: ho scoperto che ci so' canali arabi come Bein Sport o slavi come Arena Sport che trasmettono tutto il campionato italiano (ovviamente a pagamento ma non senti più le telecronache italiane: uno spettacolo).

E chi ti trovi nel logo della serie A alla presentazione della partita?
Ronaldo (ovviamente), Lukaku, Insigne e.. Zaniolo (non uno Dzeko qualunque).
Ma chi è Zaniolo?
Con tutto il rispetto per le sue enormi doti e potenzialità ancora non ha fatto vedè niente, addirittura testimonial della serie A per la Roma all'estero? Boh

Se Kluivert e Zaniolo non capiscono che devono anche fare e far fare gol facili e anche 1 assist va a finì nelle statistiche del giocatore quindi anche quello aumenta la tua valutazione (oltre soprattutto al fatto che fai vince la tua squadra che sai ogni tanto è anche lo scopo del gioco cui partecipi) vanno fattì giocà come rincalzi..
   
 
 Roberto+ 
757
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
2
D’accordo con te, Piedò, al 100%.
Ma chi è che a Roma parla continuamente di Zaniolo erede di Totti? (Seeee... avoja quanto deve pedalà Zaniolo pe diventà no scarpino de Totti).
Ma chi è che a Roma parla continuamente di Pellegrini erede di Totti? (Seeee... avoja quanto deve pedalà Pellegrini pe diventà no scarpino de Totti).
Sono giocatori bravi, hanno entrambi doti eccellenti ed evidenti lacune sulle quali dovrebbero lavorare sodo.
Ma si l’ambiente te fa sentì ‘n Dio quanno ancora devi magnà 1000 pagnotte prima da poté dì che sei ‘n grande, ma questi quanno caz zo mai ce ponno diventà grandi davero?
A Napoli dicono dicono che ogni scarrafuone è bello a mamma suoia.
Se i nostri li considerassimo un po’ meno belli e un po’ più scarrafuoni, forse l’intero ambiente attorno alla Roma riceverebbe una scossa positiva.
   
 
 Piedone 
597 - Medaglia d'argento
Rispondi Segnala Risposta Tutti i Messaggi
Area Utente
Login
1
Post strepitoso.

Saltimbanchi che non siete altro , ma chi ve credete de esse?

Ma Zaniolo pensava che facendo quel goal passava alla storia?
Cassano all'esordio da titolare ne fece uno all'Inter pazzesco. Poteva essere il più forte, fare una carriera molto meglio di quella che ha fatto, e si è perso nel suo egoismo.

Zaniolo VA EDUCATO DA SUBITO, non basta essere forti di gamba e tecnica, ma bisogna esserlo soprattutto di testa.

Alza gli occhi e guarda. E passa la palla (vale anche per Justin)

E Pellegrini la deve smettere di giocare sempre di fino. Occorre anche sostanza.

Questa era una partita che poteva essere chiusa molto prima, invece abbiamo dovuto stringere le chiap pe fino alla fine, contro una squadretta volenterosa, ma veramente scarsa.

Io non credo agli allenatori maghi, ma agli educatori si.

Zorro, prendi la frusta e doma questi egocentrici, altrimenti manco sesti arriviamo.
Avvertenze e Regolamento del Forum
Ogni opinione espressa nei commenti è unicamente quella del suo autore, di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.

Il dibattito in questo forum è moderato. La Redazione si riserva il diritto di modificare, rifiutare, sospendere un commento o bloccare un nickname a suo insindacabile giudizio. Il non rispetto delle regole, provocherà il blocco definitivo dell'utente.

I messaggi sono pubblici e possono essere letti da tutti gli utenti, anche da persone che non fanno parte di questo forum, quindi consigliamo di non inserire informazioni personali.
Solo gli utenti registati nell'area riservata 
Area Utente
Login
 posso rispondere e inviare nuovi messaggi.

Regole dei cartellini gialli e rossi

I cartellini gialli e rossi, vengono assegnati agli utenti che hanno subito una segnalazione , approvata dal Moderatore del forum (di seguito Moderatore), per comportamento non rispettoso nei confronti delle persone e delle regole del forum, con il seguente criterio:

- Verrà assegnato un cartellino giallo alla prima segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verranno assegnati due cartellini gialli alla seconda segnalazione approvata dal Moderatore;
- Verrà assegnato il cartellino rosso alla terza segnalazione approvata dal Moderatore che comporterà l'espulsione dal forum dell'utente segnalato in modo temporaneo (minimo un mese) o definitivo.
- Verrà assegnato direttamente il cartellino rosso e conseguentemente l'espulsione definitiva dal forum se il Moderatore riterrà grave il comportamento dell'utente segnalato.

Si fa presente che il Moderatore potrà assegnare direttamente cartellini gialli o rossi, anche senza la segnalazione da parte degli utenti.

I cartellini gialli potranno essere tolti dal Moderatore in base al futuro comportamento dell'utente segnalato.

I post segnalati, verranno cancellati e contrassegnati con la dicitura "spam".

La segnalazione dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il link " Segnala post" che si trova di fianco al messaggio che si vuole segnalare al Moderatore.

Si precisa che le decisioni del Moderatore sono inappellabili.

Medaglie per gli utenti più attivi

Medaglia d'oroMedaglia d'oro: utente che ha più di 600 messaggi attivi
Medaglia d'argentoMedaglia d'argento: utente che ha più di 400 messaggi attivi
Medaglia di BronzoMedaglia di bronzo: utente che ha più di 200 messaggi attivi
I messaggi più vecchi vengono cancellati automaticamente.

Il Responsabile si riserva il diritto di modificare la suddetta informativa previo avviso all'utente, da effettuarsi mediante pubblicazione della versione aggiornata all'interno del sito RomaForever.it.