facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 24 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Di strade che raccontano storie e dentro Totti mai lontano da Roma, al "pulcino" che ha ricevuto...

Al "pulcino" che ha ricevuto simbolicamente l'ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa
Sabato 15 giugno 2019
"La Roma s'è fatta grande" direbbero quei vecchietti che passeggiando per Via Vetulonia, si ricordano di quando le macchine lì erano solo un leggero disturbo. In quella strada che retta collega le mura aureliane ai binari ferroviari. La storia la colloca fuori dal confine del centro storico, ma ai piedi della salita che porta alla Basilica di San Giovanni.

La storia recente invece inquadra Via Vetulonia numero 18 dritta al cuore pulsante della Roma, quella che porta i colori giallorossi. Perché è lì che è nato e cresciuto Francesco Totti. Lì dove tra la saracinesca di un'officina e il bar all'angolo passava i pomeriggi. Lì, dove al civico di fronte giocava nel cortile della scuola elementare Manzoni. Dove un giorno per colpa o merito di due fratelli poco avvezzi alla legge della strada, quella del chi vince si prende il pallone, si ritrovò mamma Fiorella infuriata dopo essere stata convocata al commissariato di Via Cilicia, capendo però che il calcio era la sua unica passione.

Storie e racconti di vie immediatamente riconoscibili nella mappa di Roma. Storie e strade che aggrovigliandosi raccontano dell'amore crescente dei romani e romanisti verso Francesco Totti. Come quando nel 2001, quella strada come l'intera città cambiarono i colori in quel 17 giugno, trasformando il travertino, in fuoco e fiamme, in giallo e rosso.

"Quanto s'è fatta grande Roma", ora che in Via Vetulonia per cercare parcheggio bisogna fare due volte il giro. E quanto s'è fatta grande la Roma, ora che ormai sono passati 18 anni da quell'ultimo scudetto. Quello festeggiato da Francesco Totti da capitano in quel Circo Massimo gremito di tifosi.

La Roma s'è fatta grande nel frattempo ed è diventata americana. Per questo si parla di marketing, naming rights e sponsor, termini e locuzioni inglesi con i quali anche i meno avvezzi devono fare i conti nelle radio romane. Come quando qualche mese fa si cominciò a sentir parlare per la prima volta di Via Tolstoj. Strada dell'Eur adiacente all'Obelisco di Marconi. Lì dove un pallone non ha mai battuto contro il muro, perché quartiere ed edifici sono destinati solo a uffici e attività commerciali.

È lì che la Roma ha spostato la sua residenza manageriale. È lì che anche Francesco Totti ha dovuto trascorrere alcuni dei suoi momenti da dirigente. Tra una decisione, sicuramente non sua, di lasciar andare De Rossi e quella di decidere su quale allenatore costruire la nuova Roma. Uno stemma incastonato tra i marmi e l'aria condizionata che esce da porte scorrevoli rendono asettico e privo di emozioni un luogo nel quale prendono vita decisioni e futuro della società.

Così lontana da Campo Testaccio e dallo stadio del Tre Fontane, dove un tempo si poteva andare a vedere la Roma. Dove il cuore batteva di pulsazioni storiche tramandate dai più vecchi ai giovani. Dove polvere e sudore tramandavano la passione.

Epurazione di una Roma che fu. Da lunedì nessun calciatore o membro manageriale potrà ricordare di quando la Roma dei Sensi lottava per vincere lo scudetto o per una posizione di metà classifica, perché nessuno l'avrà vissuto in prima persona.

"Come te sei fatta vecchia Roma", ricordano gli anziani riguardando quei colori ormai sbiaditi sui muri delle strade. C'era la Roma di Di Bartolomei, di Giannini e c'è stata quella di Totti e De Rossi. Figli di Roma, capitani e bandiere di cui i tifosi della Roma si sentono ora orfani. Ma poi guardi dentro e leggi Florenzi, Pellegrini, Riccardi e Almaviva, il "pulcino" del 2006 che ha ricevuto simbolicamente l'ultima fascia da capitano di Francesco Totti due anni fa.

Le strade raccontano inestricabilmente emozioni e ricordi di quel bimbo de oro. Nato e cresciuto a Roma che portò la sua squadra in trionfo. Da lunedì sarà una nuova pagina da scrivere, dopo 30 anni con gli stessi colori addosso. I ricordi impressi sui muri e sulle strade però non svaniranno e continueranno a parlare di quel Pupone. Nato e cresciuto in Via Vetulonia, romano e romanista.
di Riccardo Setth
Fonte: gianlucadimarzio.com
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 23 ott 2019 
Rose carica il Gladbach: "Roma, non ti aspetteremo". Sommer: "Che sfida con Lopez!"
Allo stadio Olimpico è tempo di Europa League: domani alle 18.55 la Roma affronterà il Borussia Moenchengladbach in occasione della terza giornata del Gruppo J. Alla vigilia del match, Marco Rose, tecnico del club tedesco, è intervenuto in conferenza stampa. Al suo fianco anche il portiere Yann Sommer.
CALCIOMERCATO Roma, tra domani e venerdì previsto un incontro con l'entourage di Hallfredsson
Con un centrocampo martoriato dalle assenze, la Roma sta guardando al mercato degli...
Roma-Mönchengladbach, Le Probabili Formazioni
UEFA Europa League 2019-2020 - Fase a Gironi: 3ª Giornata
Roma-Mönchengladbach, i convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match di Europa League contro il Mönchengladbach:...
MANCINI: "Gli infortuni non condizionano le nostre prestazioni. Sto migliorando con Fonseca"
ROMA-MONCHENGLADBACH, LA CONFERENZA STAMPA DI GIANLUCA MANCINI
FONSECA: "Mai capitati in carriera così tanti infortuni. Cambio modulo? È un'ipotesi"
ROMA-MONCHENGLADBACH, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Pastore va gestito con cautela. Santon in dubbio"
Calciomercato Roma, Hallfredsson e non solo: Petrachi compra
Il ds giallorosso cerca di risolvere l'emergenza a centrocampo, l'islandese potrebbe essere la soluzione
Al Tre Fontane giallorosse in un test di lusso col Napoli
In attesa del prossimo impegno di campionato (domenica 3 novembre) in casa con il...
Roma-Borussia, invasione tedesca: stop alcol in Centro
C'è allerta per la gara di domani pomeriggio (alle 19) tra la Roma e il Borussia...
Santon: l'esubero ora è indispensabile, ma in mediana
[...] Santon è pronto a fare di necessità virtù pur di tenersi stretta la maglia...
Fonseca sfida l'emergenza
Emergenza è dire poco. Veretout l'unico superstite a centrocampo, un terzino (Santon)...
Mezzo Dzeko, prove di Zaniolo falso nove
Ok gli infortunima la sostanza, purtroppo, non cambia. La Roma da un mese fatica...
Torna di moda la Primavera trascurata da Fonseca: convocati Riccardi e uno tra Calafiori e Sdaigui
E' stata trascurata, ma ora potrebbe rivelarsi fondamentale. La Primavera della...
Fonseca, tutti i modi per dire Roma
Pochi ma buoni, mettiamola così. Anche se poi non è proprio così, perché a star...
Under suspicion. Il turco è ormai un oggetto misterioso: solo 4 match da titolare in tutto il 2019
C'era una volta Cengiz Under, detto Cencio. L'attaccante turco arrivato a Roma dall'Istanbul...
 Mar. 22 ott 2019 
EUROPA LEAGUE 2019-2020 - Roma-Mönchengladbach, il programma della vigilia
Dopo un inizio scoppiettante, il pareggio contro il Wolfsberg ha un po' complicato...
Kolarov riprende Florenzi: "Chiamatelo, con chi c**** sta parlando?"
Il terzino serbo ansioso di scendere in campo nell'intervallo di Sampdoria-Roma
Cristante, per ora niente operazione. Fonseca spera per Under e Mkhitaryan
Consulto in Finlandia per l'azzurro: scelta la terapia conservativa, tra 10 giorni nuovi esami. Il turco e l'armeno puntano alla sfida col Milan
Sampdoria-Roma 0-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
CRISTANTE si sottoporrà per 10 giorni a una terapia specifica e poi si capirà se operare
E' un momento delicato per Bryan Cristante che contro la Sampdoria ha riportato...
Salah abbracciato da una modella su Gq: l'Egitto si scandalizza
Indignazione tra i musulmani per la copertina della nota rivista, che immortala l'attaccante del Liverpool con la bella Alessandra Ambrosio
GENOA, esonerato Andreazzoli
Il Genoa Cricket and Football Club informa di aver sollevato dall'incarico l'allenatore...
Roma: Smalling-Mancini, che coppia! Con loro in campo, un solo gol subito
Tra le varie combinazioni possibili per Fonseca al centro della difesa, quella con l'inglese e l'azzurro è la più solida
Roma, prime indiscrezioni sulla prima maglia della stagione 2020-21 (FOTO)
Sarà ispirata a quella del 1979-80
Roma, emergenza infortuni: tre soluzioni per Fonseca
Oltre ad Antonucci, verrà convocato per la prima volta Riccardi per la sfida in Europa League contro il Borussia Mönchengladbach
È l'ora di Pastore e Perotti: Fonseca prepara il tango
Probabilmente non ci avrebbero creduto neppure loro se, qualche settimana fa, qualcuno...
Fonseca ha scelto la coppia
Da Manolas-Fazio a Mancini-Smalling. Forse è arrivato il momento di domandarselo:...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>