facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Jonathan Silva erede di Emerson, ma non gioca da novembre. Baldissoni:"Non abbiamo bisogno di soldi"

Il 23enne argentino, con passaporto italiano, è tornato da pochi giorni ad allenarsi in gruppo dopo una lesione al collaterale del ginocchio destro. Arriva dallo Sporting Lisbona: per lui un quinquennale. Hector Moreno in uscita. Il dg fa chiarezza sulla situazione finanziaria del club
Mercoledì 31 gennaio 2018
ROMA - Sul filo di lana la Roma piazza il primo colpo (l'ultimo?) in entrata di questa sessione invernale di calciomercato. Il direttore sportivo Monchi ha chiuso per Jonathan Silva, terzino sinistro dello Sporting Lisbona che andrà a ricoprire il vuoto lasciato da Emerson Palmieri, nella tarda serata di ieri ufficializzato al Chelsea. Il 23enne argentino con passaporto italiano è atterrato questa mattina a Fiumicino e - dopo aver posato per qualche foto con la sciarpa giallorossa al collo e aver pronunciato il "Forza Roma" di rito - si è diretto a Villa Stuart per sostenere le visite mediche propedeutiche alla firma sul contratto.

CIFRE E INFORTUNIO - Jonathan Silva, in scadenza a giugno 2022, dovrebbe arrivare alla corte di Di Francesco per circa 6 milioni di euro (prestito a un milione con riscatto a 5 dopo 10 presenze) e firmare un quinquennale. In stagione ha visto poco il campo (6 presenze in campionato e 4 in Champions League) a causa di una lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro. Fermo da novembre, Jonathan Silva non ha ancora messo piede in campo in gare ufficiali, ma proprio negli ultimi giorni era tornato ad allenarsi in gruppo.

IN USCITA - Il ds Monchi sta discutendo in queste ore anche della cessione di Hector Moreno con la Real Sociedad: il difensore messicano, praticamente ai margini del progetto tecnico, vorrebbe maggior minutaggio in vista del Mondiale, per questo, la soluzione spagnola, qualora venisse trovato un accordo che accontenti la Roma, potrebbe essere l'ideale. In uscita, si proverà a piazzare anche Bruno Peres che dopo il 'no' al Genoa è tornato in orbita Valencia. Fatta invece per il prestito biennale di Nura al Perugia.

BALDISSONI: "LA ROMA NON HA BISOGNO DI SOLDI" - La Roma non ha bisogno di soldi, la proprietà che fa capo a James Pallotta è solida ma, per ragioni di Fair Play Finanziario, sono necessarie delle cessioni. Il direttore generale Mauro Baldissoni spiega in sintesi, ai microfoni di "Tutti Convocati" su Radio 24, il quadro giallorosso e prova a tranquillizzare i tifosi preoccupati dagli ultimi movimenti di mercato: "Questa città cade facilmente nel turbamento. Purtroppo da qualche anno le società non sono libere di agire secondo le loro strategie perché devono fare i conti con un regolamento internazionale che comporta delle restrizioni nell'operatività. Bisogna raggiungere un pareggio di bilancio ma non è questione di denaro, la Roma non ha bisogno di soldi, abbiamo una proprietà che li mette: negli ultimi 15 mesi ci ha inviato 98 milioni di euro. Ma avendo acquisito una società con situazione di perdite pregresse e quindi sanzionabili, per investire e mantenere i costi di gestione alti, bisogna recuperare attraverso la cessione di calciatori ma la Roma lo ha fatto riuscendo a mantenersi competitiva anno dopo anno".

IL DG: "FELICI DELLA PERMANENZA DI DZEKO" - A questo proposito, Baldissoni parla della trattativa poi arenata per Dzeko al Chelsea: "Se arriva un'offerta imprevista per un giocatore come Dzeko che può essere ritenuta interessante, considerando il fatto che a seguito dell'eventuale cessione si sarebbe potuto valutare di impiegare il denaro per trovare una soluzione altrettanto o maggiormente competitiva dal punto di vista sportivo, l'offerta viene considerata. Se avesse avuto l'esigenza di vendere, la Roma avrebbe favorito questa cessione ma non abbiamo avuto fretta di accelerare nulla e siamo felici che sia rimasto. Che succederà in entrata? Non credo molto. Nel senso che è arrivato Jonathan Silva che sta completando le visite mediche, che sostituirà Emerson. Completeremo questa operazione, il ds nell'ultimo giorno è sempre in allerta, possono capitare sempre situazioni, che però non determinano stravolgimenti particolari". Ultime battute sullo sponsor di maglia ("siamo molto vicini, potrebbe essere annunciato a breve") e sullo stadio di proprietà, con il quale, cambieranno tante cose: "Rido quando sento dire che Pallotta vuole fare lo stadio per guadagnarci su - spiega il dg -. Lo stadio ci consentirà di sviluppare ricavi superiori a quelli attuali e avere una sostenibilità di costi di gestione sportiva che ci permetterà di ambire a risultati sempre maggiori".
di Michela Cuppini
Fonte: La Repubblica

Convocati - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 feb 2018 
Roma-Milan i convocati
Roma-Milan: anche Silva tra i 22 convocati di Di Francesco
Roma-Milan i convocati di Gattuso
Sono 30 i rossoneri a disposizione per la trasferta romana
 Ven. 23 feb 2018 
Italia, 24 i convocati di Di Biagio
Nella lista presente anche Pellegrini
 Lun. 19 feb 2018 
Shakhtar Donetsk-Roma I Convocati
I 21 convocati di Eusebio Di Francesco per Shakhtar-Roma
 Sab. 17 feb 2018 
Quattro cambi, stessa idea
La Roma si scolpisce senza stravolgersi: secondo quanto è filtrato dall'allenamento...
Roma, esame Champions: oggi in casa dell'Udinese per restare tra le prime 4
La Roma, dopo i 2 successi di fila contro il Verona e il Benevento, non si può certo...
 Ven. 16 feb 2018 
Brasile, Tite: "Ecco 15 dei 23 convocati per il Mondiale". Alisson e Miranda sicuri
Il c.t. verdeoro ha annunciato la maggior parte dei giocatori che parteciperà a Russia 2018: il portiere della Roma e il difensore dell'Inter tra i titolari
Udinese-Roma I Convocati
Sono 21 i giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la trasferta di Udine....
Udinese-Roma, i convocati di Oddo
L'Udinese rende nota la lista dei convocati di mister Oddo per il match contro la...
Manolas riposa a Udine. Dubbio Perotti-El Shaarawy
I rientri di Radja Nainggolan e Lorenzo Pellegrini, oltre a quelli di Daniele De...
 Mer. 14 feb 2018 
Di Francesco ritrova... il turnover. Silva spera
Il San Valentino che arriva è magia anche per Eusebio Di Francesco, che ritrova...
 Mar. 13 feb 2018 
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
 Dom. 11 feb 2018 
Roma-Benevento, squadra ultraoffensiva
Di necessità virtù. Se a centrocampo c'è penuria di uomini, il contraltare è rappresentato...
La Roma prepara il sorpasso
I gol di Dzeko per la Champions. Di Francesco stimola il bomber che al Chelsea ha...
Una Roma con vista Champions
Lo sguardo è da indirizzare davanti, per lasciare il 5° posto, sorpassare la Lazio...
 Sab. 10 feb 2018 
Roma-Benevento I Convocati
Roma-Benevento: De Rossi e Schick tra i convocati
DI FRANCESCO: "Ottimista per convocazione di De Rossi e Schick. Gli attaccanti si devono sbloccare"
ROMA-BENEVENTO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Gerson deve migliorare la capacità di leggere prima le giocate e innamorarsi meno della palla. Gonalons difficile che potrà essere recuperato con lo Shakhtar. Bruno Peres? Mi auguro sia l'ultimo episodio"
Roma-Benevento: I convocati di Mister De Zerbi
Benevento - Al termine dell'odierna seduta di rifinitura, il tecnico Roberto De...
De Rossi out, ecco Marcucci e Riccardi
Se, come sembra, Eusebio Di Francesco confermerà domani contro il Benevento il 4-2-3-1,...
 Ven. 09 feb 2018 
ROMA-BENEVENTO, De Rossi verrà convocato. Cautela per il pericolo ricadute
L'inviato di Sky Sport 24, Paolo Assogna, ha fatto il punto sulle condizioni di...
Tocca a Defrel e ai millennials
Di Francesco è in piena emergenza e per domenica attingerà dalla Primavera per completare...
 Gio. 08 feb 2018 
Roma in punta di svolta
Il precedente non può certo incidere sul risultato di domenica sera. Ma la Roma,...
De Rossi bene ma non benissimo: è quasi out
Ancora una volta si è allenato da solo. Alternando qualche esercizio (essenzialmente...
 Mer. 07 feb 2018 
Di Francesco spera in De Rossi
Forse non se l'immaginava così il primo anno da titolare della fascia De Rossi,...
 Mar. 06 feb 2018 
Roma, emergenza a centrocampo: De Rossi in dubbio. Faccia a faccia Peres-Di Francesco
Eusebio Di Francesco proverà fino all'ultimo a recuperare Daniele De Rossi per la...
Diritti tv, De Siervo, ad Infront: "Il mercato è aperto, ora il calcio è più visibile"
«Mi aspetto che Sky possa intervenire davanti all'Autorità garante per la concorrenza...
Roma, modulo di gruppo
Adesso, ritrovata la vittoria dopo 50 giorni di digiuno, c'è solo da capire che...
Dopo Verona Under in Turchia è un eroe
Parlerà oggi (molto duramente) con Bruno Peres, Di Francesco, intenzionato invece...
Ubriaco alla guida, Bruno Peres si schianta
Tanta paura, per fortuna nessuna conseguenza fisica, ma l'ennesimo colpo a un'immagine...
 Dom. 04 feb 2018 
De Rossi voleva partire: fermato da DiFra
De Rossi resta a casa. Il suo 2018 deve ancora prendere il via, avendo giocato l'ultima...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>