facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Sassuolo-Inter 1-0, Falcinelli gol, Icardi sbaglia. Secondo k.o. per Spalletti

Decide un contropiede dei neroverdi nel primo tempo, poi Consigli para un rigore al capitano nerazzurro
Sabato 23 dicembre 2017
Un'altra sconfitta e ora i fantasmi attorno all'Inter acquistano contorni più definiti. Dopo gli stenti col Pordenone e il k.o. interno con l'Udinese, la squadra di Spalletti perde anche contro un Sassuolo non certo irresistibile e si avvicina nel modo peggiore al derby di Coppa e allo spareggio Champions contro la Lazio. Decide un gol di Falcinelli, quello della doppietta ai tempi del Crotone. Icardi invece è il personaggio negativo, visto che si mangia due gol nel primo tempo e fallisce un rigore a inizio ripresa. Ma tutta la squadra mostra chiari limiti quando deve fare la partita contro un avversario che si chiude. Nel campionato scorso l'Inter di Pioli si squagliò dopo un 7-1 all'Atalanta. Questa volta invece sembra scomparsa dopo il 5-0 al Chievo. Parallelo inquietante.

SORPRESA CANCELO — Iachini dopo il turnover di Coppa ripropone Politano e Berardi ai lati di Falcinelli. Torna anche il centrocampo titolare, mentre Spalletti (privo dello squalificato Vecino) lancia Cancelo ma come terzino, con D'Ambosio che passa a sinistra. Formazione offensiva, completata da Brozovic trequartista. E proprio il croato sarà la croce e delizia nerazzurra di un primo tempo in cui emergono i limiti della squadra si Spalletti. L'Inter infatti fa la partita, ma quasi per inerzia, faticando maledettamente quando arriva sulla trequarti avversaria. L'unico capace di accendere la luce è Brozovic, che per due volte mette Icardi davanti alla porta. Sulla prima Mauro mette a sedere Consigli ma poi manda incredibilmente a lato di destro. Viene sì segnalato un fuorigioco, che però in caso di gol la Var avrebbe cancellato perché inesistente. Sulla seconda l'argentino supera il portiere con un pallonetto ma al momento di appoggiarla viene anticipato da Acerbi. Il Sassuolo si difende con ordine e prova a ripartire. Handanovic tiene un mancino di Berardi dopo scambio con Politano. Ma il portiere partecipa negativamente all'azione che al 34' porta in vantaggio i padroni di casa. Politano, che era passato a destra dopo pochi minuti, si fa indisturbato 70 metri in fascia e crossa per Falcinelli, che sfrutta la mancata uscita di Handa e anticipa Cancelo, schiantandosi poi sul palo. L'Inter fatica a reagire, masticando sempre lo stesso calcio che trova sfoghi solo sugli esterni - e quasi sempre a destra, con Perisic mai dentro al gioco -, anche perché Borja (peraltro meno lucido del solito), Gagliardini e lo stesso Brozovic - primo colpevole sul gol per la libertà che concede a Politano - si inseriscono poco.

TOCCA A EDER — Spalletti inizia il secondo tempo con Eder per Brozovic. L'Inter schiuma rabbia e si procura subito un rigore per mani di Acerbi su cross di Cancelo. Per Icardi però sembra proprio una giornata maledetta, visto che Consigli lo ipnotizza dal dischetto e mantiene i suoi in vantaggio. Il Sassuolo anzi all'8' rischia di segnare in contropiede nelle praterie concesse dall'avversario. Gara almeno più viva. Candreva non vede Perisic e scaglia il sinistro su Consigli, poi Acerbi anticipa Icardi, cercato da Perisic. Valeri, che lo aveva già richiamato, espelle Iachini per proteste. L'Inter per i primi 20' della ripresa è un'onda in piena, ma rischia grosso quando Ragusa - appena entrato per Berardi - innesca Falcinelli che però sballa il destro. Spalletti punta su Joao Mario ma si fa male D'Ambrosio (trauma distorsivo al ginocchio sinistro) e quindi entra Dalbert. Joao poi entra per Miranda, con Gagliardini che si abbassa. Ma la squadra non risponde comunque ai comandi, tenta solo cross che esaltano Acerbi e Goldaniga ed è Handanovic che deve salvare su Politano. Icardi ed Eder nel finale completano l'opera di autolesionismo. Natale amarissimo in casa Inter.
di Luca Taidelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Berardi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 21 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko-Chelsea si va avanti. Ziyech piace, pure Batshuayi
«Va a Londra questo treno?». «Ancora no». Il siparietto va in scena a Termini, ieri...
 Sab. 20 gen 2018 
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Di Francesco: "E' il momento di mostrare coraggio. Baggio e Totti? Con me giocherebbero così"
«Quando arrivano i problemi non si scappa, li si affronta. Non è mai un problema di modulo. Chi non si adegua sta fuori»
 Mar. 16 gen 2018 
SELLA: "Non credo che Nainggolan pensi alla Cina. Alisson? La Roma lo deve trattenere"
L'ex allenatore giallorosso Ezio Sella è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per...
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, Darmian: un arrivo per due
L'intenzione di sistemare la rosa della Roma, anche se parzialmente, c'è e quindi...
 Mar. 09 gen 2018 
Roma, fascia da schiaffi
Il calcio si ferma per la sosta invernale. La Roma, però, vive questa pausa come...
 Gio. 04 gen 2018 
Calciomercato Roma, potrebbero non bastare 30 milioni per Barella
Il calciomercato è giovane ma solo prenotando
Il mercato è giovane ma solo prenotando
Parola d'ordine: prenotare. Perché il mese di gennaio, oltre a riparare, serve a...
 Mar. 02 gen 2018 
Calciomercato Roma, operazione alla Kolarov per la fascia destra: spunta Juanfran
Terzino destro d'esperienza, possibilmente a basso costo. La Roma, nonostante le...
Di Francesco deve risolvere gli equivoci tattici in attacco
Il caso Nainggolan complica ulteriormente l'inizio del 2018 di Di Francesco. Le...
Cercasi idea scudetto. Le speranze e i limiti del mercato a gennaio
Domani la riapertura degli affari: cosa cercano le squadre di vertice per spezzare...
 Dom. 31 dic 2017 
Il dicembre nero di Di Francesco: la Roma saluta i sogni di gloria
Dal marzo di Spalletti (sconfitte con Lazio, Napoli e Lione in nove giorni) al dicembre...
 Sab. 30 dic 2017 
Roma-Sassuolo 1-1: a Pellegrini risponde Missiroli. La Var annulla 2gol
Il gol dell'ex, dopo trenta minuti, illude i giallorossi, ripresi poi da un bel colpo di testa di Missiroli su assist di Peluso, a meno di 15' dalla fine. La Var toglie una rete a Dzeko e Florenzi
Calciomercato Roma, Berardi in bilico: Monchi potrebbe riprovarci
L'attaccante è in dubbio per la partita di oggi all'Olimpico. Vorrebbe lavorare ancora con Di Francesco, la Roma continua a segu
 Ven. 29 dic 2017 
Roma-Sassuolo: i convocati di mister Iachini
ROMA-SASSUOLO: sono 23 i convocati neroverdi
Serie A, i 5 temi della 19ª: Napoli-Juve d'inverno, l'Oddo-volante, la svolta Milan
Icardi contro Immobile per il bivio interista, Di Francesco contro il passato e un Sassuolo ritrovato, Cutrone e Donnarruma due in cerca di conferme
SASSUOLO, stop Berardi, Roma a rischio
In casa Sassuolo si è fermato Domenico Berardi durante l'allenamento di rifinitura...
Calciomercato Roma-Berardi, che scommessa!
Il Sassuolo in estate chiedeva 40 milioni, ora la valutazione può essere un po’ scesa. L’esterno d’attacco tornerebbe dal suo maestro per il definitivo salto della carriera
PRUZZO: "La Roma deve ottenere una vittoria fondamentale"
Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a Radio Radio:...
Special Eusebio
Cinque anni non si dimenticano in novanta minuti. Sono stati anni magnifici per...
DiFra, ieri oggi e domani
Prima o poi doveva arrivare. Il calendario ha voluto che fosse l'ultima partita...
 Gio. 28 dic 2017 
Roma-Sassuolo in alta velocità
Giovani da valorizzare e magari da ricomprare. Fabbrica di talenti alla quale attingere....
 Mer. 27 dic 2017 
Gandini: "Salah? Ci chiese la cessione...". Mercato: piace Aleix Vidal del Barcellona
L'amministratore delegato giallorosso: "Dallo Stadium usciamo con la consapevolezza di potercela giocare con tutti. Shakhtar? Noi leggermente favoriti
 Ven. 22 dic 2017 
Calciomercato Roma, Monchi riapre la caccia a Darmian
Prima la Juve, poi il mercato. Perché il turn over col Torino un'utilità l'ha avuta:...
 Gio. 21 dic 2017 
Calciomercato Roma, senza la Coppa, sì alle cessioni
L'eliminazione dalla Coppa Italia apre nuove prospettive di mercato. Diminuiscono...
 Mer. 20 dic 2017 
MONCHI: "Quando aprirà il mercato, parlerò con il mister e vedremo"
TIM CUP, ROMA-TORINO LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Berardi? In quel ruolo abbiamo bravi giocatori, non ci serve nessuno"
 Lun. 18 dic 2017 
Dzeko & Schick in fotocopia e senza gol
I numeri contano nel calcio. Non tanto quelli dei sistemi di gioco che, comunque,...
 Sab. 16 dic 2017 
DI FRANCESCO: "Schick ha giocato perché deve crescere. VAR? Come un film thriller"
ROMA-CAGLIARI 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Potevamo segnare prima ma non siamo stati cattivi. Vincere al 94′ ti fa dire che hai vinto con difficoltà, io non la vedo così."
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>