facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

INZAGHI: "Non dovevamo commettere quegli errori, i derby sono così"

ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA: "Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma, così abbiamo perso"
Sabato 18 novembre 2017
INZAGHI A MEDIASET

Un derby equilibrato, poi siete entrati un po' molli...
"Sì, hai fatto un'analisi giusta. E' stato nel primo tempo un po' guardingo. La Roma aveva il baricentro alto e non ci aveva impensierito più di tanto, anzi noi abbiamo avuto un paio di ripartenze pericolose. Nel secondo tempo gli spazi si sono aperti, ma quando si commettono due errori individuali così i derby si perdono."

Non è la prima volta che rientrate così...
"Non dovevamo commettere quegli errori. I derby sono così, li ho giocati. Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma e così abbiamo perso il derby."

Eri più in difficoltà quando ti aggredivano o nelle loro ripartenze?
"Sapevamo che portano molte pressioni. Nel primo tempo non ci hanno fatto esprimere il nostro gioco, nel secondo tempo dovevano aprirsi più spazi, ma se in 4 minuti commetti due ingenuità di questo genere il derby si perde."

Avete cercato di vincerla poco...
"Nel primo tempo è stata una partita pari, noi non abbiamo rischiato nulla. In un paio di ripartenze siamo stati pericolosi. Nel secondo tempo abbiamo commesso errori che ci hanno condannato. Nel primo tempo era tattico e guardingo, la posta in palio era alta ed entrambi i giocatori possono fare meglio."

Dovrà lavorare sulla testa?
"Dispiace per noi e per i nostri tifosi. Lo scorso anno abbiamo perso il primo derby e sappiamo cosa ci aspetta. Abbiamo un calendario non semplice e ripartiremo da questa sconfitta, loro lo sanno e ripartiremo meglio di prima."

*** *** ***


INZAGHI A SKY

Vi è mancata la vostra specialità?
"Nel primo tempo abbiamo fatto due transizioni, arrivava Lulic e Marusic su Luis Alberto. Avevo impressioni buone, che nel secondo tempo avremmo trovato ancora più spazi. In 4 minuti la partita è cambiata, siamo stati bravi coi cambi ad accorciare le distanze e tenere aperto un derby, ma con errori del genere non si vince."

Immobile acciaccato...
"Immobile si è mosso bene, Nani è entrato bene e ci ha dato una mano. Dovevamo essere bravi a ripartire."

Potete però dimenticare la sconfitta nel derby grazie alla coppa...
"Adesso avremo 4 giorni per recuperare energie, in coppa siamo passati ma dobbiamo fare la partita col Vitesse nel migliore dei modi, poi c'è la Fiorentina. Su 17 partite ne abbiamo vinte 14, stiamo facendo bene. Dispiace per noi e per i nostri tifosi che sono stati meravigliosi, bisogna ripartire."

Le sensazioni dopo questo derby...
"Dopo un derby perso c'è poco da essere soddisfatti, mi dispiace perché era una partita che nella prima parte aveva il suo equilibrio. All'inizio non aveva fatto molto la Roma e neanche noi abbiamo pressato tanto. Ma quando si fanno degli errori individuali il derby lo si perde."

*** *** ***


INZAGHI IN CONFERENZA STAMPA

Su questa Lazio hanno pesato gli impegni dei nazionali?
"Anche la Roma aveva i nazionali, non parlerei di quello. Nel primo tempo è stata una partita bloccata, la Roma aveva il baricentro più alto ma noi abbiamo avuto delle ripartenze con Immobile e anche quella di Luis Alberto e Marusic. Probabilmente loro ci pressavano bene e non ci davano la possibilità di trovare le nostre solite giocate. Nel secondo tempo credo che le squadre si sarebbero potute allungare e noi avremmo potuto trovare spazi, poi abbiamo commesso due errori individuali. Il derby 9 volte su 10 è deciso da questi errori, e se li commetti in quel modo il derby lo perdi. Poi siamo stati bravi a reagire, perché sbilanciandoci c'era il rischio di prendere qualche altro gol e invece l'abbiamo riaperta. La Roma si è messa a cinque ha chiuso gli spazi, ha fatto quel che doveva e noi non siamo riusciti a trovare il 2-2. C'è delusione, dispiace per i ragazzi e per la nostra gente che anche oggi ci ha sostenuto. Dovremo essere bravi a ripartire come abbiamo fatto l'anno scorso, e lo potremo fare già da giovedì col Vitesse."

La passività tra la fine del primo tempo e l'inizio del secondo a che cosa è dovuta?
"Io avevo sensazioni buone alla fine del primo tempo, sapevo che nella ripresa gli spazi si sarebbero allungati e la Roma aveva già speso molto, facendo ottime pressioni. Ero fiducioso, ho detto alla squadra che avremmo potuto giocare di più. Poi in 4 minuti commetti due errori così ed è giusto che perdi il derby, non ci sono alibi, non ci sono scuse. La colpa è solo nostra, ci siamo passati l'anno scorso con un errore nostro gravissimo, quest'anno è successo uguale e adesso dovremo essere bravi a metterci alle spalle questo derby, non sarà semplice. Ma da capo di questa squadra dovrò far rialzare tutti perché ci aspetta un calendario difficile."

Sul primo errore è stato Bastos ingenuo ad intervenire su Kolarov o è stata gestita male la palla precedente?
"Eravamo 4 contro 1, non si deve rischiare l'intervento. Kolarov sarebbe sbattuto su Parolo e noi saremmo ripartiti, non avremmo preso gol e la partita sarebbe andata avanti. Gli episodi decidono i derby e per colpa nostra sono stati favorevoli alla Roma."

Inzaghi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 17 dic 2018 
Mezzogiorno da paura
A voler dar ascolto ai numeri, alle voci, alle cifre, negli ottavi di finale della...
 Lun. 10 dic 2018 
Serie A, le folli strategie delle romane un regalo per le milanesi
Con il doppio pareggio subìto in fotocopia, allo scadere e in superiorità numerica,...
 Dom. 09 dic 2018 
Roma, il caos continua: squadra ancora in ritiro
Decisione presa nella notte da Monchi. Il primo tentativo a fine settembre aveva prodotto effetti positivi. Ora i giallorossi resteranno al centro sportivo fino alla prossima gara, in programma martedì contro il Plzen
 Sab. 08 dic 2018 
Incredibile 2-2 tra Lazio e Sampdoria: Saponara gela l'Olimpico al 99'!
Nel primo tempo la squadra di Inzaghi va sotto con Quagliarella, poi pareggia con Acerbi (79’) e sembra portare la vittoria a casa con il rigore trasformato da Immobile al 96’. Ma in extremis il tocco d’esterno al volo del trequartista condanna i biancocelesti al quarto pari di fila
 Lun. 03 dic 2018 
Serie A, i segnali negativi di Inzaghi e quelli positivi per Di Francesco
Non possiamo proprio lamentarci del gruppo determinato dall'urna di Dublino per...
Varzellette che non fanno ridere
Al secondo anno continuo a non capire che (ab)uso si stia facendo del Var: da mesi,...
 Lun. 19 nov 2018 
Roma, Natale della verità
Un mese da dentro o fuori. Entro Natale, si decide molto della stagione giallorossa....
 Ven. 16 nov 2018 
Calciomercato, un mondo di svincolati: possibili affari a costo zero in Italia e all'estero
Fioccano le occasioni, sia sul mercato italiano che su quello estero. Da chi cerca squadra come il campione del mondo Zaccardo, Palladino e Pepito Rossi, ai possibili affari che offre la Premier. Occhio, però: non è tutto oro quello che luccica. Un parametro zero importante può costare parecchio, tra ingaggio e commissioni...
 Mar. 13 nov 2018 
Da Under a Kluivert il futuro è dorato
C'è la Roma esperta della vittoria nel derby (29 settembre). E quella giovane di...
 Lun. 12 nov 2018 
COVERCIANO - Allegri vince la Panchina d'Oro. Di Francesco: "La VAR? Va utilizzata nel modo giusto"
Quarto riconoscimento in carriera come miglior allenatore della Serie A per l'attuale tecnico della Juventus: primato assoluto, staccati Capello e Conte a quota tre
 Dom. 11 nov 2018 
EL SHAARAWY: "Sono felice, ma serve continuit. Nazionale? Dispiaciuto di non essere stato chiamato"
ROMA-SAMPDORIA 4-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY ROMA TV Oggi un gol che...
 Lun. 05 nov 2018 
Roma, l'identità di carta
Come se non bastassero Allegri, Spalletti, Ancelotti, Simone Inzaghi e Gattuso,...
 Sab. 03 nov 2018 
La Champions passa da Firenze
Pomeriggio di allerta per la Roma. La giornata non è favorevole, ma non c'entra...
 Lun. 29 ott 2018 
Icardi+Brozo: 3-0 alla Lazio. Inter seconda col Napoli
A Roma è trionfo interista: i nerazzurri raggiungono il Napoli a quota 22 punti. Ancora a segno il capitano argentino, sempre in gol dal 25 settembre
 Ven. 26 ott 2018 
Roma, Eusebio in stile derby
Le lancette del campionato della Roma, domenica sera al San Paolo si spostano indietro...
 Gio. 18 ott 2018 
I 22 giorni della verità
Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della...
 Lun. 15 ott 2018 
Calciopoli belga: convocato Milinkovic-Savic
Parte dalla panchina anche in Nations League contro la Romania, Milinkovic stavolta...
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Lun. 08 ott 2018 
Cassano: "Con testa oggi avrei vinto molto"
“Totti ha ragione su di me. Avessi avuto figli 10 anni fa avrei vinto di più”
Trofeo Kopa 2018, i candidati per il Pallone d'Oro Under 21: presente Kluivert
Ci sono anche gli italiani Donnarumma e Cutrone, Mbappé il favorito
 Mer. 03 ott 2018 
Inzaghi, derby? Fatto esame di coscienza
Tecnico Lazio: lasciamoci ko con la Roma alle spalle
 Lun. 01 ott 2018 
Lotito: "Mai stato romanista. Il derby? Mi sono allenato due ore e mezza per sfogarmi"
Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha rilasciato una lunga intervista al...
Roma: 8 formazioni in cerca di gloria
Sette più uno, uguale otto. Otto e mai nella stessa maniera. Ventitrè calciatori...
 Dom. 30 set 2018 
Un colpo di tacco dritto al cuore: magnifico Lorenzo
Ah, ma allora è un vizio... Altro giro, altra partita e altro colpo di tacco vincente....
La Roma risorge, sparisce la Lazio
Il derby fa proprio storia a sè. Basta vedere come lo conquista la Roma, presentatasi...
 Sab. 29 set 2018 
INZAGHI: "La Roma ha vinto meritatamente, ha avuto più cattiveria"
ROMA-LAZIO 3-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA, SIMONE INZAGHI: "Per vincere il derby devi fare di più. La punizione di Kolarov ci ha condannato”
Roma, 3 gol contro la crisi: la Lazio crolla nella ripresa
Il derby va ai giallorossi. Avanti col "solito" tacco, stavolta di Pellegrini. Nella ripresa Immobile pareggia ma subito dopo Kolarov trova il gol su punizione. La chiude Fazio nel finale
Roma-Lazio, i convocati biancocelesti
Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista...
L'esame di settembre è Roma-Lazio
Subito, di colpo, senza neppure avvisare. Il derby di oggi è come un ospite che...
Roma-Lazio, il nemico è in casa: l'Olimpico e la sua maledizione
Non è l'accoglienza di uno stadio quasi interamente ostile a spaventare Simone Inzaghi....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>