facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

INZAGHI: "Non dovevamo commettere quegli errori, i derby sono così"

ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA: "Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma, così abbiamo perso"
Sabato 18 novembre 2017
INZAGHI A MEDIASET

Un derby equilibrato, poi siete entrati un po' molli...
"Sì, hai fatto un'analisi giusta. E' stato nel primo tempo un po' guardingo. La Roma aveva il baricentro alto e non ci aveva impensierito più di tanto, anzi noi abbiamo avuto un paio di ripartenze pericolose. Nel secondo tempo gli spazi si sono aperti, ma quando si commettono due errori individuali così i derby si perdono."

Non è la prima volta che rientrate così...
"Non dovevamo commettere quegli errori. I derby sono così, li ho giocati. Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma e così abbiamo perso il derby."

Eri più in difficoltà quando ti aggredivano o nelle loro ripartenze?
"Sapevamo che portano molte pressioni. Nel primo tempo non ci hanno fatto esprimere il nostro gioco, nel secondo tempo dovevano aprirsi più spazi, ma se in 4 minuti commetti due ingenuità di questo genere il derby si perde."

Avete cercato di vincerla poco...
"Nel primo tempo è stata una partita pari, noi non abbiamo rischiato nulla. In un paio di ripartenze siamo stati pericolosi. Nel secondo tempo abbiamo commesso errori che ci hanno condannato. Nel primo tempo era tattico e guardingo, la posta in palio era alta ed entrambi i giocatori possono fare meglio."

Dovrà lavorare sulla testa?
"Dispiace per noi e per i nostri tifosi. Lo scorso anno abbiamo perso il primo derby e sappiamo cosa ci aspetta. Abbiamo un calendario non semplice e ripartiremo da questa sconfitta, loro lo sanno e ripartiremo meglio di prima."

*** *** ***


INZAGHI A SKY

Vi è mancata la vostra specialità?
"Nel primo tempo abbiamo fatto due transizioni, arrivava Lulic e Marusic su Luis Alberto. Avevo impressioni buone, che nel secondo tempo avremmo trovato ancora più spazi. In 4 minuti la partita è cambiata, siamo stati bravi coi cambi ad accorciare le distanze e tenere aperto un derby, ma con errori del genere non si vince."

Immobile acciaccato...
"Immobile si è mosso bene, Nani è entrato bene e ci ha dato una mano. Dovevamo essere bravi a ripartire."

Potete però dimenticare la sconfitta nel derby grazie alla coppa...
"Adesso avremo 4 giorni per recuperare energie, in coppa siamo passati ma dobbiamo fare la partita col Vitesse nel migliore dei modi, poi c'è la Fiorentina. Su 17 partite ne abbiamo vinte 14, stiamo facendo bene. Dispiace per noi e per i nostri tifosi che sono stati meravigliosi, bisogna ripartire."

Le sensazioni dopo questo derby...
"Dopo un derby perso c'è poco da essere soddisfatti, mi dispiace perché era una partita che nella prima parte aveva il suo equilibrio. All'inizio non aveva fatto molto la Roma e neanche noi abbiamo pressato tanto. Ma quando si fanno degli errori individuali il derby lo si perde."

*** *** ***


INZAGHI IN CONFERENZA STAMPA

Su questa Lazio hanno pesato gli impegni dei nazionali?
"Anche la Roma aveva i nazionali, non parlerei di quello. Nel primo tempo è stata una partita bloccata, la Roma aveva il baricentro più alto ma noi abbiamo avuto delle ripartenze con Immobile e anche quella di Luis Alberto e Marusic. Probabilmente loro ci pressavano bene e non ci davano la possibilità di trovare le nostre solite giocate. Nel secondo tempo credo che le squadre si sarebbero potute allungare e noi avremmo potuto trovare spazi, poi abbiamo commesso due errori individuali. Il derby 9 volte su 10 è deciso da questi errori, e se li commetti in quel modo il derby lo perdi. Poi siamo stati bravi a reagire, perché sbilanciandoci c'era il rischio di prendere qualche altro gol e invece l'abbiamo riaperta. La Roma si è messa a cinque ha chiuso gli spazi, ha fatto quel che doveva e noi non siamo riusciti a trovare il 2-2. C'è delusione, dispiace per i ragazzi e per la nostra gente che anche oggi ci ha sostenuto. Dovremo essere bravi a ripartire come abbiamo fatto l'anno scorso, e lo potremo fare già da giovedì col Vitesse."

La passività tra la fine del primo tempo e l'inizio del secondo a che cosa è dovuta?
"Io avevo sensazioni buone alla fine del primo tempo, sapevo che nella ripresa gli spazi si sarebbero allungati e la Roma aveva già speso molto, facendo ottime pressioni. Ero fiducioso, ho detto alla squadra che avremmo potuto giocare di più. Poi in 4 minuti commetti due errori così ed è giusto che perdi il derby, non ci sono alibi, non ci sono scuse. La colpa è solo nostra, ci siamo passati l'anno scorso con un errore nostro gravissimo, quest'anno è successo uguale e adesso dovremo essere bravi a metterci alle spalle questo derby, non sarà semplice. Ma da capo di questa squadra dovrò far rialzare tutti perché ci aspetta un calendario difficile."

Sul primo errore è stato Bastos ingenuo ad intervenire su Kolarov o è stata gestita male la palla precedente?
"Eravamo 4 contro 1, non si deve rischiare l'intervento. Kolarov sarebbe sbattuto su Parolo e noi saremmo ripartiti, non avremmo preso gol e la partita sarebbe andata avanti. Gli episodi decidono i derby e per colpa nostra sono stati favorevoli alla Roma."

Inzaghi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 12 gen 2018 
Sfottò da derby ad alta quota
Derby in volo, ad alta quota, in viaggio. Derby alle Maldive, l'isola dei famosi....
 Dom. 07 gen 2018 
Le due facce della Capitale con vista sulla Champions
Lazio alle stelle, Roma in crisi. Le due formazioni romane, per risultati e stato...
Befana amara: crisi Roma
Inizia nel peggior modo possibile il 2018 della Roma ormai in piena crisi di gioco...
 Ven. 05 gen 2018 
Calciomercato, la Lazio cerca il sorpasso per avere subito Badelj
Il colpo intriga la Lazio: l'idea è prendere subito, a gennaio, Milan Badelj dalla...
 Mar. 02 gen 2018 
Arbitri, i laziali vi fanno causa
Class action pronta a partire: più di 600 adesioni, l’istanza al Tribunale Civile di Roma
L'Italcalcio del futuro
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio,...
Cercasi idea scudetto. Le speranze e i limiti del mercato a gennaio
Domani la riapertura degli affari: cosa cercano le squadre di vertice per spezzare...
 Sab. 30 dic 2017 
Inter, stavolta un punto: con la Lazio finisce 0-0
La squadra di Spalletti dopo tre sconfitte consecutive trova almeno un pari che mantiene immutate le distanze in ottica Champions
 Ven. 29 dic 2017 
SPALLETTI: "Ora sono più interista di prima. Gioco prevedibile? Analisi corretta"
Il tecnico nerazzurro ha parlato in sala stampa alle ore 15.00 per presentare la sfida con i biancocelesti
INZAGHI: "Ancora non si vedono immagini chiare del contatto tra Bastos e Kolarov nel derby"
Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Lazio, il tecnico biancoceleste...
 Gio. 28 dic 2017 
Spalletti furioso: bordate a Perisic ed Icardi
Al tecnico nerazzurro non è andata giù la sconfitta nel derby di Coppa Italia.
 Lun. 25 dic 2017 
Uno scudetto per 5 sorelle: le chance a un passo dal giro di boa
Non sono più quelle che sino a qualche giornata fa hanno spadroneggiato. Ma le prime...
 Mer. 20 dic 2017 
Coppa Capitale
Dentro al freddo pomeriggio dell'Olimpico romano c'è una coppa che vale. Roma e...
Daje Roma, sfata il tabù Coppa
Dieci anni dall'ultima Coppa Italia, con Francesco Totti capitano non giocatore...
 Mar. 19 dic 2017 
Giacomelli, la Figc indaga
Gli errori arbitrali durante Lazio-Torino, l'espulsione di Immobile per una "finta"...
 Mar. 12 dic 2017 
Lazio, Diaconale (resp. comunicazione): "Inzaghi non ce l'aveva con la Roma, ma ha parlato..."
"Ha parlato di problemi di correttezza del campionato"
Lazio, Lotito pensa al ritiro della squadra dal campionato
La Lazio è furiosa dopo l'arbitraggio di ieri di Giacomelli nella sfida contro il...
 Lun. 11 dic 2017 
Lazio, Immobile vede rosso: il Toro sbanca l'Olimpico
Il centravanti espulso con la Var a fine primo tempo, poi le reti di Berenguer, Rincon, Luis Alberto e Edera
 Sab. 09 dic 2017 
Il Chievo sale sul gradino più alto del podio: è la squadra più vecchia d'Europa
La squadra di Maran, secondo uno studio del Cies, è quella con l'età media più elevata dei cinque maggiori campionati europei. Il Milan è il club di A più giovane (25,44 anni) davanti a Benevento (25,74) e Fiorentina (25,77). La curiosità sono gli oltre 30 anni di media (30,159) per il Besiktas che sorprende in Champions League qualificandosi primo nel suo girone
 Mer. 06 dic 2017 
INZAGHI: "Mi piacerebbe essere il primo allenatore della Lazio nel nuovo stadio"
Ultimo match di Europa League per la Lazio. La qualificazione ai sedicesimi è in...
 Dom. 03 dic 2017 
Ammucchiata scudetto. La Roma può sognare
Un campionato vero, finalmente. Cinque squadre racchiuse in nove punti, che in realtà...
 Dom. 26 nov 2017 
A scuola da Eusebio: così la Roma costruisce il suo calcio
Ecco il documento fotografico dallo spogliatoio dell'Olimpico di Roma: tutti gli...
 Ven. 24 nov 2017 
Boniek: "La Roma mi piace quest'anno ma serve qualcuno che aiuti Dzeko a segnare"
Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca ed ex calciatore della Roma,...
 Dom. 19 nov 2017 
La squadra a cena per festeggiare la vittoria nel derby. Nainggolan: "Questa è Roma! Che gruppo"
Da De Rossi ad Allison, da Strootman a Nainggolan, da Florenzi a Pellegrini: tutti a cena per brindare al successo contro la Lazio
Lo scacco Di Francesco in cinque mosse
Eusebio Di Francesco ha vinto il derby in 5 mosse. Cerchiamo di sintetizzarle. 1)...
La Var aiuta Rocchi
Al 2' il primo episodio che infiamma la partita: lanciato da Lulic, Immobile segna...
Scavalcata la Lazio col derby-spareggio. Per lo scudetto c'è anche Di Francesco
Fate largo, arriva la Roma. La Magica vince il derby, sorpassa la Lazio e quatta...
 Sab. 18 nov 2017 
Roma, Perotti: il turbo giallorosso dal primo all'ultimo minuto
Perotti dal primo all'ultimo minuto. Con forza. Un turbo. Un gol, su rigore, e giocate...
La Roma si prende il derby: Nainggo azzanna la Lazio
Un grande inizio di secondo tempo lancia i giallorossi col rigore di Perotti e il gol del belga. Poi accorcia Immobile dal dischetto ma gli ultimi assalti non valgono il pari
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>