facebook twitter Feed RSS
Domenica - 24 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

MONTELLA: "Abbiamo giocato alla pari. Sono soddisfatto per lo spirito e per la qualità di gioco"

MILAN-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA VINCENZO MONTELLA: "Dzeko ha inventato il gol, ma ha avuto un pizzico di fortuna"
Domenica 01 ottobre 2017
MONTELLA A MEDIASET

Oggi risultato uguale ma sensazioni diverse...
"Ero preoccupato dopo la Sampdoria, non mi davo una spiegazione. In questa è l'emblema del calcio. Oggi i ragazzi devono essere soddisfatti per lo spirito, per l'unione, rapportato anche al livello della difficoltà della partita. Abbiamo giocato alla pari. Con il lavoro, con la fiducia vista anche oggi. Sono soddisfatto per lo spirito e per la qualità di gioco."

Borini?
"E' stato prezioso. Ha fatto una buona partita. La Roma è una grande squadra, erano 8/11 dello scorso anno. Ha l'obiettivo dichiarato dello scudetto ed oggi abbiamo giocato alla pari. Dobbiamo far arrivare questa partita uno scontro diretto per la classifica e non solo per il gioco."

Di quanto tempo ha bisogno ancora per fare il suo Milan?
"Oggi ha giocato come piace a me. Non abbiamo segnato ma ci siamo andati vicini. Fosse cambiata una deviazione faremmo ora un altro discorso. La qualità può ancora crescere, io vedo la strada un po' più in discesa."

Era necessario fare così tanti acquisti nel mercato estivo?
"E' stata fatta una scelta chiara. Volevamo una squadra competitiva in ogni ruolo. Questi calciatori possono crescere ulteriormente e sono un futuro patrimonio per il Milan."

C'era troppa distanza tra i difensori nell'occasione del primo gol?
"A posteriori si. In fase di possesso ha giocato in armonia. Giocano insieme da poco tempo. In partita ci sono tanti piccoli errori, quando Dzeko ti inventa un gol così, anche con un pizzico di fortuna perché sarebbe andato fuori, va accettato."

E' in bilico la corsa Champions?
"Siamo all'inizio, giocando così il Milan può recuperare presto. La Juventus non era nemmeno in Europa League alla fine del girone d'andata. Le grandi squadre si sanno rialzare."


*** *** ***


MONTELLA A SKY

La prestazione è stata la migliore del milan ma il risultato è negativo. Ottimista o pessimista?
"Io sono ragionevolmente soddisfatto della prestazione, perché abbiamo affrontato una grande squadra che l'anno scorso è arrivata seconda e a 23 punti avanti a noi. Oggi in campo abbiamo dimostrato che sta diventando uno scontro diretto, perché abbiamo giocato alla pari. Sicuramente è stata la nostra miglior partita dal punto di vista della mentalità. Poi c'è stato l'episodio, Dzeko è stato bravo e un pizzico fortunato ma a questi livelli ci sta. Credo si debba avere un'analisi equilibrata, sono soddisfatto per come la squadra ha giocato contro una grande. Non dormirò stanotte perché abbiamo perso e mi dispiace anche per il pubblico, che ci ha applaudito a fine partita. Il calcio è questo e va accettato."

La svolta è posticipata alla prossima partita?
"L'aria di svolta l'ho percepita e la prestazione l'ha dimostrato. Oltre alle idee ho visto uno spirito nuovo, da Milan. Tutti noi volevamo vincere ma non ci siamo riusciti, la spostiamo più avanti. Sento la fiducia della società quotidianamente, conosco i rischi del mestiere. Ho una società molto equilibrata anche nel giudicarmi ed è così che sta facendo. Se scrivete certe cose la società ha tutto il diritto di smentire. Non l'avete detto voi' Qualcuno lo avrà fatto ma vanno accettate anche critiche, fa parte del mestiere."

Si impara anche sbagliando...
"Se la società non mi parla avete meno spunti. E' giusto che chi ha responsabilità cerchi di motivare la squadra."

Il Milan di stasera è completamente diverso da quello di Genova, qual è il motivo?
"Lo spirito, l'orgoglio, la carica della responsabilità. Alcune lezioni servono nella crescita di una squadra o possono servire se hai un gruppo voglioso di migliorarsi e responsabile. Credo sia cambiato lo spirito dopo il 2-2 del Rjeka l'altra sera, una squadra ferita si è ripresa il risultato."

Oggi 9 giocatori nuovi ma non siete andati male...
"Sono convinto, rispetto all'anno scorso ci siamo avvicinati e sono convinto che ce la possiamo giocare a lungo termine anche con la Roma. Questi calciatori sono destinati a crescere e ho molta fiducia nella squadra."

Guardando la classifica, le tre sconfitte fanno paura?
"Conosco i rischi del mestiere ma vedo una squadra coesa e che esprime un buon calcio. Non sono preoccupato, la Juve due anni fa dopo 10 giornate era lontanissima dalla vetta e noi siamo partiti molto meglio..."

*** *** ***


MONTELLA IN CONFERENZA STAMPA

Con quali certezze e dubbi ripartirà?
"Sono soddisfatto, abbiamo giocato alla pari della Roma. Ho l'obiettivo di far diventare questa partita uno scontro diretto. Sono molto fiducioso. Si può crescere e credo che si poteva vincere nella seconda parte dove avevamo alzato i ritmi. Ci vuole equilibrio e sono ottimista."

3 sconfitte su 7, la società fa sapere che c'è massima fiducia...
"Mi fa piacere e conosco i rischi del mestiere e so di essere valutato per il campo. Siamo destinati a migliorare. Oggi il mercato è andato in campo."

Il Milan si può permettere di lasciare Suso e Bonaventura in panchina?
"Sono importantissimi ma ce ne sono anche altri."

Nel momento migliore qualche svarione difensivo. Pensi di poter migliorare?
"Sì. Oggi contro un grande attacco la difesa ha fatto bene. C'è stato un grande gol di Dzeko con un pizzico di fortuna. Nella partita ci sono sempre dei piccoli errori."

Vuoi dire qualcosa al pubblico?
"Il nostro valore aggiunto e lo sarà anche nel futuro. Ha apprezzato tante cose. Il gioco è stato di buon livello anche se è una sconfitta dolorosa per come è venuta. Li ringrazio."

Quanto può incidere sul morale della squadra?
"Siamo tutte persone di calcio, credo che la strada sia questa. I risultati arriveranno."

A fine partita sei andato fai giocatori per rincuorarli. La squadra ha bisogno di questo?
"Hai visto bene perché ho sentito il calore del pubblico anche dopo il fischio finale. La squadra è molto giovane e ha bisogno di qualche carezza in più. Questa sera nessun calciatore ha giocato al di sotto delle sue possibilità. Devono andare a casa a testa alta."

Note positive da Silva?
"Grande partita ed è andato vicino al gol. La Roma concede più spazi rispetto alle difese arcigne italiane."

Il modulo, hai messo da parte il 4-3-3...
"Oggi abbiamo un'altra squadra e altri calciatori. Non credo molto nei moduli. Insigne e Callejon fanno 15 gol."

Un Milan che ha convinto, soddisfazione o rabbia?
"Dipende come la vedo, non lo so, ci consoliamo per la prestazione per non pensare al risultato."

Mercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 19 giu 2018 
Calciomercato Napoli, si continua a lavorare per Areola: alternativa Meret
Tra le priorità di mercato del Napoli c'è sempre la ricerca di un portiere che sostituisca...
Calciomercato, Inter-Nainggolan e Roma-Pastore verso la chiusura: aggiornamenti
Operazioni praticamente collegate, classico effetto domino del calciomercato. Pastore...
Il ritorno del buon Pastore: la Roma è pronta ad accoglierlo
Javier Pastore e l'Italia nel destino. Il Flaco è ormai a un passo dalla sua nuova...
CALCIOMERCATO, il Real Madrid acquista il portiere Lunin
Il Real Madrid ha chiuso per Andriy Lunin, portiere diciannovenne dello Zorya Luhansk,...
CALCIOMERCATO Roma, Gomez dà il bentornato in Italia a Pastore
Alejandro Gomez, attaccante dell'Atalanta, dà il bentornato in Italia a Javier Pastore,...
Calciomercato Torino, con la Roma rischia di sfumare anche l'affare Gonalons
I dirigenti di Torino e Roma nelle ultime settimane (come ormai accade da diverse...
Calciomercato Roma, Nainggolan sbotta sui social: "Io all'inter? Ca..."
Spontaneo e impulsivo, i tifosi della Roma negli ultimi 4 anni e mezzo hanno imparato...
Milan-Uefa, udienza finita. I rossoneri rischiano l'Europa League
Fassone: «Decisione dovrebbe arrivare velocemente»
Nainggolan-Inter, affare vicino: 20 mln più contropartite. Il belga ai tifosi: "Ci vediamo a Milano"
Nainggolan vicino all'Inter. E scherza coi tifosi: 'Ci vediamo a Milano'
Calciomercato Roma, Pastore sempre più vicino. E per Nainggolan all'Inter...
Javier Pastore e la Roma sono sempre più vicini, le parti stanno limando gli ultimi...
Di Francesco: "Sono contento dei calciatori che sono arrivati"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, dopo aver firmato il rinnovo di contratto...
Roma-Inter-PSG, intreccio di mercato: si prova a chiudere Nainggolan e Pastore entro il 30 giugno
I giallorossi sono vicini all’intesa con i francesi per 24 milioni di euro
Mercato Roma, affare fatto per Pastore. Mercoledì l'arrivo nella capitale, giovedì le visite mediche
La Roma sembra non volersi fermare più. Il ds spagnolo Monchi ha portato a segno...
Calciomercato Roma, due piste per Perotti: Atalanta o Villarreal
In caso di partenza, l’argentino potrebbe scegliere di riunirsi a Gasperini
Dall'arrivo al rinnovo, l'anno ruggente di Di Francesco
Il precampionato fra alti e bassi, poi un ottimo esordio. Il primo posto nel girone di Champions. Il male d’inverno e le notti magiche di Coppa
Calciomercato Roma, il canale parigino: dopo Pastore, Monchi spinge per prendere Areola
La Roma potrebbe fare il doppio colpo in casa Psg. Infatti dopo Pastore, Monchi...
Roma, a centrocampo si cambia
La partenza di Nainggolan, l’arrivo di Cristante, la crescita di Pellegrini: DiFra le studia tutte
Calciomercato Roma, Pastore si avvicina, a Parigi certi del sì. La Samp su Gerson
Monchi scatenato, cerca l’ok del Flaco. In porta Areola è la scelta, Meret l’alternativa
Calciomercato Inter-Nainggolan, è feeling con la Roma
Entro il 30 giugno i giallorossi annunceranno un giovane dei nerazzurri che garantirà loro una notevole plusvalenza. A luglio poi, ci sarà il via libera per la cessione del Ninja
Calciomercato Pastore-Roma, è quasi fatta
Un altro grande colpo per i giallorossi è in dirittura d’arrivo. Monchi ha chiuso con il manager per un contratto di quattro anni con opzione per il quinto: al Psg andranno 15 milioni più i vari bonus
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Manolas offerto al Barcellona
Quella che arriva dalla Spagna, precisamente dal Mundo Deportivo, non è una notizia...
Difra rinnova. Monchi gli regala l'asso Pastore
Prolunga Di Francesco, si avvicina Pastore. Non ha alcuna intenzione di fermare...
 Lun. 18 giu 2018 
Calciomercato Roma, Pastore escluderebbe Ziyech?
Pastore e la Roma: tutti i retroscena. Berardi resta vivo
Calciomercato Roma, l'agente di Pastore a Milano: si cerca l'accordo tra club con il PSG
Il ritorno dell'argentino in Italia resta strettamente legato alla cessione di Nainggolan:...
Per Nainggolan la Roma chiede Pinamonti che potrebbe essere girato al Sassuolo per Berardi
Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Roma ha chiesto all'Inter Andrea Pinamonti,...
Calciomercato Meret, il Napoli trova accordo con l'Udinese per 25 milioni più bonus
La Roma resta in pole per l'acquisto di Alex Meret, portiere dell'Udinese valutato...
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Sergio Rico il favorito di Monchi per sostiture Alisson
Real Madrid, Sporting Clube de Portugal, Napoli, Roma, Arsenal... molti cercano...
Roma, Pastore è da prendere subito! A rilanciarlo ci penserà Di Francesco
Te lo ricordi Pastore? Ma si quello del Palermo che Zamparini vendette al Psg...
Di Francesco, festa rinnovo a Pescara... beato tra le donne
L'allenatore giallorosso si è intrattenuto al ‘Pescara Club Donne Biancazzurre'...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>