facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Totti, annunci e misteri

Venerdì 26 maggio 2017
L'addio, ieri all'ora di pranzo, con una lettera su Facebook e con uno strascico di mistero. Lo firma Francesco Totti che, ufficialmente e adesso in prima persona, chiude la sua carriera di calciatore giallorosso. Ma si ferma lì e, abilissimo (e perfido) comunicatore a dispetto di chi lo circonda quotidianamente a Trigoria, fa lievitare la suspense. Perché non annuncia che cosa farà dopo il saluto alla sua gente che alla fine del weekend riempirà, solo per lui, l'Olimpico. Non dice che smetterà di giocare. E nemmeno che continuerà a farlo. Nè che sarà dirigente, a Trigoria o, chissà, pure fuori. Nè che si dedicherà ad altro nel mondo del pallone. Lascia, insomma, la platea in attesa. La sua storia non finisce qui. Tutto può succedere. «E il bello deve ancora arrivare...», sorride Totti in serata.

TESTO SIBILLINO
- Il capitano, dunque, rompe il suo significativo silenzio con il post delle ore 13 e 15:
«Roma-Genoa, domenica 28 maggio 2017, l'ultima volta in cui potrò indossare la maglia della Roma. È impossibile esprimere in poche parole tutto quello che questi colori hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno per me. Sempre. Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, lamia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai. Da lunedì sono pronto a ripartire. Sono pronto per una nuova sfida».

La foto che accompagna il testo è indicativa. Francesco, in maglia giallorossa, scruta l'orizzonte. Lo sguardo al futuro e non più al presente. Davanti il campo d'allenamento. Ma lì, proprio sotto i suoi occhi, non correrà più dietro al pallone, nè si divertirà a calciarlo come ha fatto per 25 anni. Totti, nel suo messaggio, non si è rivolto certo a Spalletti, ma a Pallotta. Quando va a precisare: «...l'ultima volta che potrò indossare la maglia della Roma». È lì che chiama in causa solo il presidente (e i suoi collaboratori vicini e lontani) e non fa alcun riferimento all'allenatore che pure lo ha umiliato. La proprietà Usa, il 7 giugno 2016, annunciò il prolungamento del contratto di un anno e al tempo stesso precisò che sarebbe stato anche l'ultimo. Quel «potrò» basta e avanza a far capire che se fosse stato per lui avrebbe continuato. Ovviamente con la stessa maglia. Non è stato possibile. Lo hanno spinto fuori dal rettangolo di gioco. Il resto della lettera, invece, non ha più come destinatario il bostoniano (e il suo staff). Perché Francesco, pur avendo 6 anni da dirigente (600 mila euro di ingaggio a stagione), non fa sapere se accetterà la proposta di lavorare ancora per il club giallorosso. «Da lunedì sono pronto a ripartire». Ora che Spalletti andrà via, sarebbe facile pensarlo di nuovo protagonista, anche se fuori dal calcio. Spalla di Monchi, il nuovo ds, nell'area tecnica. Ma non è così. Vuole capire, confrontandosi direttamente con Pallotta, quale sarà il suo compito. Solo quando il presidente gli parlerà chiaro, allora sceglierà. Perché il dirigente potrebbe anche diventarlo altrove. Dalla Fifa al Coni o alla Federcalcio (guadagnerebbe, però, di meno: lo stipendio, dunque, inciderà sulla decisione). O mettendosi in proprio, da procuratore. Il post privato,comunque, ha preso in contropiede (e irritato) la società. Che avrebbe voluto essere informata, anche per concordare (e modificare) il contenuto.

DESTINAZIONE ESOTICA
- «Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, la mia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai». Totti conferma di sentirsi ancora calciatore. E, sempre da lunedì, valuterà le offerte che gli arriveranno. Non di club italiani che ne fanno una questione di brand. Francesco, ringraziando chi come Ferrero lo vorrebbe in serie A con la Sampdoria, se decidesse di continuare, andrebbe all'estero. A Dubai o a Doha, più che a Miami. Chissà se si farà vivo il suo amico Maradona che adesso allena negli Emirati Arabi. L'incertezza è grande. Prima di lasciare l'Italia, il capitano vuole rifletterci bene. C'è da convincere la famiglia, soprattutto la moglie Ilary che è in carriera a Mediaset. E senza dimenticare che i tre bambini sono ancora piccoli. Il Trastevere, con la lettera del presidente Pierluigi Betturri, lo ha invitato a scendere in serie D. Altri si faranno vivi presto. A Trigoria, al momento, di Totti ne resta comunque uno.È Cristian, classe 2005, biondo come il papà.
di U. Trani
Fonte: Il Tempo

Comunicato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 25 apr 2018 
UEFA: "Profondamente scioccati dal vile attacco avvenuto prima della partita Liverpool-Roma"
Anche la UEFA, dopo Liverpool e Roma, si è epsressa sul vergognoso attacco verso...
COMUNICATO AS ROMA: "Condanna verso i tifosi che hanno portato disonore al club"
"Le preghiere della società sono rivolte al tifoso del Liverpool ricoverato in ospedale"
Champions, arrestati due tifosi romanisti a Liverpool per tentato omicido
L'accusa è di tentato omicidio per l'aggressione a un 53enne fan dei Reds
 Ven. 20 apr 2018 
LIVERPOOL-ROMA, tifosi in fila invano anche stamattina
ome comunicato dalla Roma, ieri sono andati esauriti tutti i tagliandi a disposizione...
 Gio. 19 apr 2018 
Code, liti ,scuse, disabili respinti. Odissea biglietti per il Liverpool
Si è chiusa, per ora, la caccia ai biglietti per Roma-Liverpool, semifinale di ritorno...
 Mer. 18 apr 2018 
COMUNICATO AS ROMA: "Ci scusiamo con tutti i tifosi per il disagio causato"
La nota del Club sui biglietti di Roma-Liverpool
 Lun. 09 apr 2018 
Roma, la moglie di Dzeko ritrova la sua borsa grazie al cane Penny
L'amico a 4 zampe di una ragazza romana trova la borsa di Amra. Il numero 9 le regala una maglia autografata per ringraziarla
 Ven. 30 mar 2018 
Occhi puntati su Meyer, gioiellino dello Schalke
Il refrain rischia di tramutarsi in mantra: «Non si vende perché si vuole vendere...
 Gio. 29 mar 2018 
Barcellona-Roma, biglietto o scherzetto: tutte le incognite del secondary ticketing
Dove eravamo rimasti? Ah, sì. Questa è la storia di un biglietto per Barcellona-Roma....
Il baluardo della difesa: Comandante Fazio, Roma ai tuoi ordini. Barça, stai attento
È uno dei pochi ad essersi salvato dal disastro dell'Argentina in Spagna, non fosse...
 Mar. 27 mar 2018 
Le competizioni UEFA si rinnovano: Novità per Champions League e Europa League
Nel corso degli anni si sono rinnovate, oggi l'UEFA ha deciso di rivoluzionare ancora...
 Gio. 22 mar 2018 
Roma-Barcellona, disagi per la vendita biglietti: file e terminali bloccati
È la partita più importante della stagione e i tifosi della Roma vogliono essere...
Camp...No. Proteste da Roma per gli 89 euro del biglietto
Entusiasmo e polemiche: sono troppi 89 euro per il biglietto di un settore ospiti,...
 Sab. 17 mar 2018 
LAZIO-ROMA spostata alle 20:45 del 15 aprile
La Lega Serie A ha comunicato delle variazioni di orario per la 32ª giornata di...
 Gio. 15 mar 2018 
LAZIO ai quarti di finale di Europa League: possibile spostamento del derby
La Lazio si è qualificata per i quarti di finale di Europa League, che si disputeranno...
Così Di Francesco ha riconquistato la sua Roma
È stata la notte di Eusebio Di Francesco. L'ha preparata senza trascurare nulla,...
 Mer. 14 mar 2018 
VAR - Lazio, la Curva Nord: "Domenica sit-in di protesta a Via Allegri"
La Curva Nord, cuore del tifo biancoceleste, ha diramato un comunicato: "Fiorentina,...
 Mar. 13 mar 2018 
Sarri, davanti ai microfoni non c'è mai limite al peggio
Maurizio Sarri è un bravissimo allenatore (anche se in carriera non ha ancora vinto...
L'altra Europa
Negli ultimi cinque anni l'Italia nelle coppe europee è stata quasi soltanto Juventus....
 Sab. 10 mar 2018 
Roma, gli ultras protestano: "Dove sono le torrette per i lanciacori? Vogliono uccidere la Curva"
Qualche settimana fa si era diffusa l'indiscrezione (confermata da club e istituzioni)...
 Lun. 05 mar 2018 
Romania, Contra aveva offerto un ruolo nello staff della nazionale a Lobont ma Totti si è opposto
Piccolo retroscena per Bogdan Lobont. Cosmin Contra, attuale allenatore della Romania,...
 Dom. 04 mar 2018 
Malagò: "Sono rimasto senza parole. Tutti i club favorevoli al rinvio"
"Il calcio che immagino ha dei valori e la decisione presa è doverosa"
Davide Astori trovato morto nella sua stanza di hotel a Udine
Rinviata la gara, il difensore è morto in nottata per cause non ancora precisate
Un altro esonero per Zeman: il Pescara verrà affidato a Epifani
Il Pescara, dopo la brutta sconfitta di Cittadella, ha deciso di esonerare Zdenek Zeman: al suo posto potrebbe essere promosso Epifani.
 Ven. 02 mar 2018 
C'eravamo tanto amati: le radio romane rispondono a Pallotta
Dopo le dure frasi da Boston («Finora ne abbiamo mandate in bancarotta 2, ne mancano altre 7»), arrivano le repliche al presidente della Roma
 Gio. 01 mar 2018 
AS Roma, fissato l'Aumento di Capitale
COMUNICATO AS ROMA
 Mar. 27 feb 2018 
El Shaarawy, il dimenticato
Ehi, dov'è finito El Shaarawy? In tribuna a Kharkiv contro lo Shakhtar come diciannovesimo...
 Dom. 25 feb 2018 
Le radio romane rispondono a Pallotta
James Pallotta torna a parlare degli organi d'informazione che gravitano intorno...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>