facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Totti, annunci e misteri

Venerdì 26 maggio 2017
L'addio, ieri all'ora di pranzo, con una lettera su Facebook e con uno strascico di mistero. Lo firma Francesco Totti che, ufficialmente e adesso in prima persona, chiude la sua carriera di calciatore giallorosso. Ma si ferma lì e, abilissimo (e perfido) comunicatore a dispetto di chi lo circonda quotidianamente a Trigoria, fa lievitare la suspense. Perché non annuncia che cosa farà dopo il saluto alla sua gente che alla fine del weekend riempirà, solo per lui, l'Olimpico. Non dice che smetterà di giocare. E nemmeno che continuerà a farlo. Nè che sarà dirigente, a Trigoria o, chissà, pure fuori. Nè che si dedicherà ad altro nel mondo del pallone. Lascia, insomma, la platea in attesa. La sua storia non finisce qui. Tutto può succedere. «E il bello deve ancora arrivare...», sorride Totti in serata.

TESTO SIBILLINO
- Il capitano, dunque, rompe il suo significativo silenzio con il post delle ore 13 e 15:
«Roma-Genoa, domenica 28 maggio 2017, l'ultima volta in cui potrò indossare la maglia della Roma. È impossibile esprimere in poche parole tutto quello che questi colori hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno per me. Sempre. Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, lamia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai. Da lunedì sono pronto a ripartire. Sono pronto per una nuova sfida».

La foto che accompagna il testo è indicativa. Francesco, in maglia giallorossa, scruta l'orizzonte. Lo sguardo al futuro e non più al presente. Davanti il campo d'allenamento. Ma lì, proprio sotto i suoi occhi, non correrà più dietro al pallone, nè si divertirà a calciarlo come ha fatto per 25 anni. Totti, nel suo messaggio, non si è rivolto certo a Spalletti, ma a Pallotta. Quando va a precisare: «...l'ultima volta che potrò indossare la maglia della Roma». È lì che chiama in causa solo il presidente (e i suoi collaboratori vicini e lontani) e non fa alcun riferimento all'allenatore che pure lo ha umiliato. La proprietà Usa, il 7 giugno 2016, annunciò il prolungamento del contratto di un anno e al tempo stesso precisò che sarebbe stato anche l'ultimo. Quel «potrò» basta e avanza a far capire che se fosse stato per lui avrebbe continuato. Ovviamente con la stessa maglia. Non è stato possibile. Lo hanno spinto fuori dal rettangolo di gioco. Il resto della lettera, invece, non ha più come destinatario il bostoniano (e il suo staff). Perché Francesco, pur avendo 6 anni da dirigente (600 mila euro di ingaggio a stagione), non fa sapere se accetterà la proposta di lavorare ancora per il club giallorosso. «Da lunedì sono pronto a ripartire». Ora che Spalletti andrà via, sarebbe facile pensarlo di nuovo protagonista, anche se fuori dal calcio. Spalla di Monchi, il nuovo ds, nell'area tecnica. Ma non è così. Vuole capire, confrontandosi direttamente con Pallotta, quale sarà il suo compito. Solo quando il presidente gli parlerà chiaro, allora sceglierà. Perché il dirigente potrebbe anche diventarlo altrove. Dalla Fifa al Coni o alla Federcalcio (guadagnerebbe, però, di meno: lo stipendio, dunque, inciderà sulla decisione). O mettendosi in proprio, da procuratore. Il post privato,comunque, ha preso in contropiede (e irritato) la società. Che avrebbe voluto essere informata, anche per concordare (e modificare) il contenuto.

DESTINAZIONE ESOTICA
- «Sento solo che il mio amore per il calcio non passa: è una passione, la mia passione. È talmente profonda che non posso pensare di smettere di alimentarla. Mai». Totti conferma di sentirsi ancora calciatore. E, sempre da lunedì, valuterà le offerte che gli arriveranno. Non di club italiani che ne fanno una questione di brand. Francesco, ringraziando chi come Ferrero lo vorrebbe in serie A con la Sampdoria, se decidesse di continuare, andrebbe all'estero. A Dubai o a Doha, più che a Miami. Chissà se si farà vivo il suo amico Maradona che adesso allena negli Emirati Arabi. L'incertezza è grande. Prima di lasciare l'Italia, il capitano vuole rifletterci bene. C'è da convincere la famiglia, soprattutto la moglie Ilary che è in carriera a Mediaset. E senza dimenticare che i tre bambini sono ancora piccoli. Il Trastevere, con la lettera del presidente Pierluigi Betturri, lo ha invitato a scendere in serie D. Altri si faranno vivi presto. A Trigoria, al momento, di Totti ne resta comunque uno.È Cristian, classe 2005, biondo come il papà.
di U. Trani
Fonte: Il Tempo

Comunicato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 09 feb 2018 
Roma-Benevento: i giocatori della Primavera che sperano nella convocazione
Uomini contati per Di Francesco, che ha solo 14 giocatori sani e disponibili e chiamerà i giovani: Marcucci e Riccardi in prima fila, occhio a Bouah
 Gio. 08 feb 2018 
Roma, City e quella promessa tradita: Mahrez-Leicester, guerra senza vincitori
"Ci eravamo tanto amati". La storica conquista della Premier League e i fasti per...
Roma-Benevento, fine stop alla circolazione anticipato alle 19
Dal Campidoglio arriva il comunicato. La sindaca di Roma Virginia Raggi, ha stabilito...
 Lun. 05 feb 2018 
Diritti TV, l'assemblea di Lega ha accettato l'offerta di MediaPro. Serie A in mani spagnole
Importante svolta sul fronte dei diritti TV. In data odierna l'assemblea di Lega...
 Sab. 03 feb 2018 
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Sanabria verso il ritorno
In Spagna sono sicuri: Antonio Sanabria tornerà alla Roma la prossima estate. Secondo...
 Gio. 01 feb 2018 
Roma, Silva e l'oscuro
La sorpresa è arrivata ma non è quella che si attendeva. Il tentativo della Roma...
 Mer. 31 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Jonathan Silva
L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Jonathan Silva
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ferri
Jacopo Ferri rientra alla Roma. Il giovane giallorosso ha risolto il contratto che...
 Mar. 30 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Emerson Palmieri al Chelsea
Emerson Palmieri è ufficialmente un nuovo giocatore del Chelsea. Il terzino brasiliano ha scelto la maglia numero 33, stessa che indossava alla Roma
Curva Sud, 'Padroni di casa': "Su di noi solo menzogne. Non accettiamo compromessi"
In seguito ad alcuni articoli pubblicati sui quotidiani odierni, riceviamo e pubblichiamo...
 Lun. 29 gen 2018 
Gravina: "Chiedo scusa agli italiani". Tommasi: "Volevamo il cambiamento ma non siamo riusciti..."
FIGC, UFFICIALE: nessun eletto, al ballottaggio le schede bianche hanno totalizzato il 59%. A Sibilia l'1.85%, a Gravina il 39%.
 Sab. 27 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq al NAC Breda
Dopo la risoluzione contrattuale con il Torino Umar Sadiq scalda i motori per tornare...
 Ven. 26 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq
Non ha trovato fortuna Umar Sadiq al Torino. L'attaccante nigeriano di proprietà...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Seck al Novara
Il Novara si aggiudica Moustapha Seck (22). Il terzino sinistro di origini senegalesi,...
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Inter e Roma, Sturridge ha scelto
"Tra i due litiganti, il terzo gode" recita un antico proverbio. E le ultime indiscrezioni...
 Sab. 20 gen 2018 
MONCHI: "Non può essere una colpa avere in rosa calciatori forti che interessano a grandi club"
“Se arrivano offerte è mio dovere valutarle, a Roma una descrizione distante dalla realtà. Prenderò le decisioni che ritengo giuste ma non ridimensioneremo la rosa"
 Gio. 18 gen 2018 
Gli anni perduti di Inter e Roma, le incompiute d'oro
In un ufficio della Lega di Serie A sono appese due gigantografie: c'è la foto ricordo...
 Mar. 16 gen 2018 
L'Operazione San Siro comincia senza Defrel
Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti (che...
 Lun. 15 gen 2018 
Nantes-Psg, Arbitro spinto dal giocatore gli dà un calcio. Sospeso a tempo indeterminato (VIDEO)
Il direttore di gara Tony Chapron era stato fatto cadere dal giocatore. Interviene la commissione disciplinare. Travolto dalle polemiche spiega: "Ho sentito un gran dolore, gesto maldestro e inappropriato"
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
Mai dire Pallotta: "I tifosi sono unici"
C'è qualcuno che non sta dalla parte di chi vuole combattere la violenza negli stadi,...
 Ven. 12 gen 2018 
Tommasi: "Subito le seconde squadre. Lotito? Non può aggregare"
Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori ed ex centrocampista...
 Mar. 09 gen 2018 
Calciomercato Serie A, dalla Roma all'Inter: Occasione Fellaini
Marouane Fellaini è un nome destinato ad infiammare il calciomercato Serie A in...
 Lun. 08 gen 2018 
CALCIOMERCATO Roma, il Barcellona invita Vidal a cercarsi una nuova squadra
Aleix Vidal ha i giorni contati come calciatore del Barcellona, parola di ‘Mundo...
 Gio. 04 gen 2018 
Stadio della Roma, il Codacons attacca: "Il Ponte di Traiano un furto con destrezza"
Duro comunicato contro l'impianto giallorosso: «La collettività si farà carico di un'opera ad uso e consumo delle società sportive»
Tutti allo stadio, ora più che mai
Atalanta, Inter, Samp e i biglietti per la sfida europea di Charkiv: i tifosi sono pronti a sostenere la squadra nel momento più difficile della stagione
 Mar. 26 dic 2017 
Calciomercato Roma, Badelj pista calda già a gennaio. Skorupski verso il Genoa
Juventus, resta aperta la trattativa con la Roma per Emerson Palmieri
 Lun. 18 dic 2017 
ROMA-SHAKHTAR DONETSK: info biglietti
L'AS Roma rende noto il calendario e le modalità di vendita dei tagliandi per l'incontro...
 Ven. 15 dic 2017 
Diego Lopez: "Con la Roma prova di maturità, possiamo dire la nostra"
ROMA-CAGLIARI CONFERENZA STAMPA DI DIEGO LOPEZ
 Dom. 10 dic 2017 
Francesco Totti e Cuore Chievo Onlus insieme contro l'autismo
Francesco Totti consegnata la maglietta al vincitore
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>