facebook twitter Feed RSS
Domenica - 26 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

De Rossi e un contratto a gettone da 100mila euro a partita: spuntano audio sul colloquio con Fienga

Stanno circolando le parole che Daniele avrebbe pronunciato in merito al mancato rinnovo: un elemento di ulteriore conflitto in una vicenda intricata
Giovedì 16 maggio 2019
Neanche il tempo di chiudere con la conferenza di Claudio Ranieri, che ecco che la vicenda De Rossi si arricchisce di un capitolo in più. E nasce da un paio di audio che da questa mattina stanno facendo il giro di migliaia di telefonini ed in cui Daniele De Rossi racconta un retroscena sui rapporti intercorsi negli ultimi giorni tra lui e il management della Roma.

IL RETROSCENA — Il tema è ovviamente il colloquio con il Coo giallorosso Guido Fienga e la comunicazione al giocatore della scelta della società di non rinnovargli il contratto per la prossima stagione. Al che De Rossi, secondo quanto si sente negli audio, offrirebbe alla Roma la possibilità di trovare una soluzione con contratto a gettone. Centomila euro a partita. Dieci partite un milione, trenta partite tre milioni, zero partite nulla a pretendere. Dopo un primo diniego della Roma, ci sarebbe stata una successiva telefonata di Fienga a De Rossi per dirgli di sì, con tanto di cambiamento di idee da parte di Pallotta. Poi non si capisce bene lo sviluppo successivo della trattativa, anche perché il primo audio si interrompe e riparte poi successivamente. Insomma, non si capisce perché De Rossi allora non accetterebbe il passo avanti della società, né se la società abbia davvero fatto un passo del genere fino in fondo. La realtà dei fatti, però, parla di un accordo che poi non si è trovato. Negli stessi audio De Rossi poi difende i ragazzi dell'ufficio stampa, oggetto negli ultimi giorni anche loro di prese di posizioni forti da parte della tifoseria. E parla anche dell'ambiente delle radio, dove in queste ore hanno preso posizione a suo favore anche persone desiderose solo di cavalcare l'onda per andare contro la Roma. Insomma, un'ulteriore passaggio di una vicenda che sembra ancora molto lontana dal vedere la parola fine.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 25 mag 2019 
Arrestato a Roma un agente sportivo: molestava i piccoli calciatori giallorossi
L’uomo, 53 anni, è stato fermato in flagranza di reato. Prometteva ai ragazzini una carriera luminosa e ne abusava sessualmente
Curva Sud: "Fuori la voce per la Roma e per Daniele De Rossi. Salutiamo l'ultima bandiera"
"Salutiamo l’ultima bandiera che lascia i nostri colori”
La lettera di De Rossi ai tifosi della Roma: "Nessun mai vi amerà più di me"
De Rossi, lettera di addio ai tifosi della Roma: "Lascio la fascia a Florenzi"
Roma-Parma, i convocati
Ecco i 25 convocati giallorossi per l'ultimo match della stagione contro il Parma:...
De Rossi incontra i tifosi della Roma prima del suo ultimo allenamento
Cori, striscioni e anche qualche lacrima per la bandiera giallorossa che davanti ai cancelli di Trigoria ha voluto salutare i tifosi
Roma-Parma, i convocati di Mister Roberto D'Aversa
Collecchio - Al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta...
PRIMAVERA 1 TIM - Udinese-Roma 1-3
Nella 30ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
D'AVERSA: "A Roma ci sarà una bell'atmosfera visto l'addio di De Rossi. A disposizione Gervinho"
Roberto D'Aversa, tecnico del Parma prossimo avversario della Roma in campionato...
MIRANTE: "Difficile immaginarsi una Roma senza De Rossi, è come se un tifoso smettesse di giocare"
Antonio Mirante ha parlato a Sky Sport: "Daniele è un capitano in cui ci riconosciamo,...
Non solo De Rossi: contro il Parma anche Dzeko darà l'addio a Roma
Dopo quattro stagioni il bosniaco si prepara alla sua ultima partita in giallorosso: con un gol diventerebbe il settimo marcatore di sempre del club
Da Pellegrini a Zaniolo, Petrachi è pronto ad agire per la Roma
Il futuro ds giallorosso ha già in mente le sue prime mosse. Gasperini, Percassi è irritato: c'è il rischio di un braccio di ferro
Ecco quello che De Rossi ha detto ai compagni a cena. E sul suo futuro...
Il capitano della Roma si appresta a vivere l'ultima partita con la maglia giallorossa. I tifosi divisi fra rabbia e commozione
Cargnelutti in volo: piace a Parma, Sassuolo e Torino
Su Riccardo Cargnelutti, capitano della Primavera della Roma, si stanno orientando...
Schick, quale futuro? Bundesliga, Premier o ancora la Roma?
Negli ultimi anni, fra i calciatori della Roma, il nome più accostato alla parola...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>