facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Mourinho: "Futuro al Psg? Impossibile. Problemi al Manchester United anche senza di me"

Il tecnico portoghese esclude la possibilità di finire sulla panchina del club francese: «Non puoi allenare una squadra che ha già l'allenatore»
Mercoledì 15 maggio 2019
ROMA - "Il Paris Saint Germain? Impossibile perche' non puoi allenare una squadra che ha gia' un allenatore". Jose' Mourinho esclude, almeno per il momento, la panchina attualmente occupata da Tuchel. Ma al tecnico tedesco non risparmia una frecciatina. "Il Psg e' una societa' con una proiezione mondiale, con giocatori di livello mondiale, ma che non ha ancora vinto in Europa e questo e' importante - sottolinea a L'Equipe - Vale lo stesso per gli allenatori: puoi essere un top ma se arrivi alla fine della carriera senza aver vinto in Europa, e' una lacuna". Il nome dello Special One e' stato accostato in Ligue 1 anche al Lione: "Ho molto rispetto per tutti i club che pensano a me cosi' come per quelli che non pensano a me", la risposta enigmatica di Mourinho, che si e' tolto qualche sassolino dalla scarpa a proposito del Manchester United.

SUL MANCHESTER UNITED - Dopo il suo esonero a dicembre, la squadra si era rilanciata sotto la guida di Solskjaer ma una flessione nell'ultima parte di stagione e' costata la qualificazione alla prossima Champions League. "Nove o dieci mesi fa dissi che, dopo aver vinto otto campionati, aver chiuso la scorsa stagione al secondo posto con lo United era stato il mio piu' grande successo. Adesso la gente lo sta capendo". Mourinho non vuole entrare nei dettagli. "Sullo United voglio solo aggiungere due cose: che il tempo e' galantuomo e che i problemi sono ancora li'". Il tecnico portoghese nega che alla base del suo esonero ci fosse solo la rottura con l'ex Juventus Pogba. "I problemi sono ancora li'. E' una questione di giocatori, di societa', di ambizioni, ma non posso rispondere 'si'' se mi chiedete se Pogba sia stato l'unico responsabile del mio esonero".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 21 mag 2019 
Le migliori plusvalenze del mercato in Europa: c'è Zaniolo nella top 15
I giocatori che hanno aumentato di più il loro valore di mercato rispetto a luglio...
Allegri, Roma e Buffon sondano. Ma il futuro per ora è un anno sabbatico
Ha detto: "Per ora penso a stare a casa”. Però la chiamata di un top club può cambiare i piani del tecnico ancora sotto contratto con la Juve
La lunga estate di Zaniolo: due nazionali, l'Europeo e un rinnovo tutto da scrivere
Il centrocampista della Roma affronterà le qualificazioni all'Europeo 2020 con il ct Mancini contro Grecia e Bosnia. Poi parteciperà all'Europeo Under 21 con il ct Di Biagio. Infine, rischia di dover "tagliare" le ferie per i preliminari di Europa League con la Roma. Mentre l'agete discuterà l'adeguamento di contratto coi giallorossi e le offrete in arrivo dal Tottenham
SERIE A, domenica cinque minuti di tolleranza per non compromettere la contemporaneità
«Il termine di tolleranza per l'attesa della presentazione delle squadre in campo...
Calciomercato Napoli, De Rossi e non solo: De Laurentiis pensa a Quagliarella
Il capocannoniere del campionato, napoletano innamorato della città, fu costretto ad andare via per una storia di stalking. Ancelotti riflette
CALCIOMERCATO, dall'Inghilterra: Bielsa verso la permanenza al Leeds
Il tecnico del Leeds Marcelo Bielsa è molto vicino a trovare l'accordo col club...
Sassuolo-Roma 0-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
TOTTI, non sono previste nuove responsabilità dirigenziali
Al momento non sono previste nuove responsabilità dirigenziali per Francesco Totti....
STADIO OLIMPICO sold out per ultima De Rossi
ROMA - A cinque giorni dall'ultima gara di campionato col Parma, in programma...
Calciomercato Roma: piace Willems per il dopo Kolarov
L'olandese è in rotta con l'Eintracht: 25 anni, può giocare anche a centrocampo. C'è da battere la concorrenza del Newcastle
ROMA-PARMA, venerdì pomeriggio l'ultima conferenza stampa di Claudio Ranieri
I giallorossi si avvicinano all'ultima partita della stagione: Roma-Parma, in programma...
Milan, i rossoneri possono rinunciare a un anno di Europa League
Fair play finanziario: il club punta al "settlement" e prepara una mossa a sorpresa
Ciak si segna! Al via le riprese del docufilm su Francesco Totti
Tratto dall'autobiografia "Un Capitano", vedrà la partecipazione dello stesso ex campione. Il regista? Alex Infascelli
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>