facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 20 novembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, in Coppa un'altra beffa è servita

Venerdì 08 novembre 2019
Il Manzano si adegua a Collum e la Roma, penalizzata dalla decisioni arbitrali in entrambe le gare contro il Gladbach, perde il primato nel gruppo J di Europa League e arretra al 3° posto superata anche dalla capolista della Bundesliga. Lo scozzese regalò al Borussia il rigore del pari all'Olimpico, respinta di faccia di Smalling nella gara d'andata, lo spagnolo invece non si è accorto che la palla, sfruttata da Thuram per il cross del primo vantaggio tedesco, ha superato la linea del fallo laterale. Il gol a fine recupero di Thuram, 2-1 (2° ko stagionale in 15 partite), complica il percorso di Fonseca. Adesso in testa c'è il Basaksehir che, dopo il successo in Austria contro il Wolfsberger, aspetta i giallorossi il 28 novembre ad Istanbul.

REGOLA DEL 2 Nessun bluff al Borussia Park, Fonseca è stato di parola. Ancora rotazione al minimo. E, come contro l'Udinese e il Napoli, sempre 2 novità: entrano Santon per Spinazzola e Fazio per Cetin. Florenzi, dunque, in panchina per il 5° match di fila. E' la stessa formazione schierata alla Dacia Arena, la settimana scorsa, nel turno infrasettimanale di campionato. L'esibizione, però, è diversa. La Roma è meno aggressiva, anche se accenna al pressing e alza comunque la difesa. Quando attacca Dzeko si allarga a sinistra e lascia la corsia centrale a Kluivert che fa quasi il centravanti. Mancini fa ancora il volante davanti alla difesa e inizia spesso l'azione. L'unica chance decente del 1° tempo è merito dell'assolo di Pastore. Percussione in slalom sul centro destra, ma tiro fiacco che Sommer respinge.

MODIFICA TEDESCA Rose parte con il 3-4-2-1. Quindi conferma la linea a 3 con cui ha vinto sabato a Leverkusen contro il Bayern. Il centravanti è Thuram junior che ultimamente sta facendo la differenza in Bundesliga. Lo è anche nella sfida con i giallorossi. Alla mezz'ora si fa male il difensore Jantschke; spazio al centrocampista Hoffmann. Ma il Borussia Torna alla difesa a 4: Zakaria scivola dietro e va a fare il centrale accanto a Ginter. La mossa coincide con il vantaggio del Gladbach. Santon perde la posizione e Thuram parte a destra, Smalling non arriva a chiudere sul cross e Fazio, in scivolata, infila Pau Lopez. Il gol finisce sotto la lente d'ingrandimento: la palla sembra uscita, lungo la linea del fallo laterale, prima dell'affondo di Thuram. Inquadratura da chiarire. Anche Gil Manzano, insomma, penalizza i giallorossi.

AVANTI TUTTA La gaffe di Fazio sveglia la Roma che, dopo l'intervallo, è sicuramente è più spavalda e coraggiosa. Attacca con convinzione ed è subito pericolosa con Pastore. Kluivert accelera soprattutto quando c'è da ripartire e Zaniolo è più intraprendente. Davanti, comunque, si sente il peso di Dzeko. Presenza, fisico e classe. E cresce Veretout. Interviene, nel momento migliore, Fonseca, vedendo il Borussia sbandare. Fuori Mancini, stanco e impreciso, e dentro Diawara che rientra dopo 1 mese (ultima partita contro il Cagliari il 6 ottobre). Il cambio, come è successo nel 1° tempo al collega Rose, va a incidere subito sul risultato. E coincide con il pari. Lo firma proprio Fazio. Che, nella stessa porta, segna ancora e sempre in spaccata, sulla punizione dalla sinistra di Kolarov. Si scatena Kluivert che a metà tempo ha la palla per il sorpasso: conclusione alta. La resa quando meno te la aspetti. Dormita in mezzo alla difesa nel finale: Thuram, di testa su sponda di Plea, fa ancora centro: 6° gol nelle ultime 7 partite.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 19 nov 2019 
CALCIOMERCATO Roma, occhi sul classe 2000 Brian Rodriguez
Le sue discese, i suoi dribbling, le sue accelerazioni avevano mandato totalmente...
Inchiesta stadio Roma, scarcerato Marcello De Vito: "Affronto il processo da uomo libero"
L'ex presidente dell'Assemblea Capitolina era stato arrestato con l'accusa di corruzione in uno dei filoni dell'inchiesta sull'impianto di Tor di Valle. Potrebbe tornare a presiedere l'Aula
KLUIVERT: "Sono contento di come vanno le cose a Roma, mi sto ambientando"
L'attaccante della Roma, Justin Kluivert, ha parlato dal ritiro dell'Olanda ai microfoni...
KOLAROV il duro? Non sui social. Pellegrini: "Ogni tanto ride anche lui"
Si lavora e si suda tra le mura di Trigoria, ma a volte i calciatori si concedono...
Il Cies fa il prezzo di Zaniolo: la cifra è da capogiro
Le parestazioni e i gol del talento della Roma hanno fatto alzare il prezzo del suo cartellino. Cifra destinata a salire
Ranieri su Zaniolo: "Non è l'erede di Totti ma può diventare un campione"
Il tecnico della Sampdoria parla del gioiello allenato lo scorso anno: “Deve crescere senza riflettori. Sul ragazzo c’è da scommettere perché è una forza della natura”
Miccichè dà le dimissioni da presidente della Lega Calcio
Le motivazioni dell'addio alla Presidenza: "Ho trovato una Lega commissariata completamente disorganizzata"
Incontro tra club e arbitri, presenti Fonseca e Pellegrini. Rizzoli: "Riunione indispensabile"
Rizzoli: "Il fallo di mano è più complicato ora"
SMALLING: "Il mio primo gol con la Roma? Fantastico. Con Dzeko ci alleniamo contro ogni giorno e..."
"Con Dzeko ci alleniamo contro ogni giorno e questo ci fa migliorare”
Roma-Brescia, Le Probabili Formazioni
13ªGiornata di Serie A
TRIGORIA 19/11 - Lavoro personalizzato per sei giocatori, scarico per Kolarov
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e tattico.
Super Zaniolo, in azzurro è meglio di De Rossi. La mamma: "Vola amore mio"
Con la doppietta realizzata contro l'Armenia il trequartista giallorosso è diventato il più giovane marcato della Roma con la maglia della Nazionale
Fonseca cambia la Roma: ecco come diventerà
Scopriamo come i giallorossi giocheranno con il Brescia e nel resto della stagione: sarà una formazione di qualità superiore
Monchi: "A Roma tante critiche, avevo la faccia stravolta"
Il direttore sportivo: "Adesso sono più maturo, so come vivere meglio le sconfitte e le vittorie. Sono più aperto, meno ossessionato dal successo"
Fonseca, una Roma di qualità superiore
Paulo Fonseca si riaffaccia al campionato con l'idea di proporre finalmente la Roma...
Ora Kolarov è universale
Un'esperienza insolita: la settimana senza partite. L'indistruttibile, insostituibile,...
Bianda, troppi ko per scoprirlo
Era arrivato nell'estate del 2018 su segnalazione di Federico Balzaretti e benedizione...
Veretout motore giallorosso a centrocampo
La Roma ha finalmente ritrovato un motorino a centrocampo. Dopo le prime sedici...
Cetin, poche parole e tanto lavoro per prendersi la Roma
In un mese l'esordio da titolare con la Roma e quello con la Turchia. la Roma e...
Via al tour de force, Fonseca studia le mosse
Alle prese con un indurimento al polpaccio, fastidio avvertito in nazionale, Gianluca...
Cori contro Napoli: giovedì si va in appello
Dopo i cori di discriminazione territoriale durante l'ultimo Roma-Napoli il club...
Società pronta all'affondo, ma serve il si di Smalling
Cominciano i giorni caldi di Chris Smalling. Trattative, buona volontà e voglia...
L'allungo di Kean. Roma, é lui l'uomo del futuro?
Il modulo è sostanzialmente lo stesso stesso dell'Everton, un 4-2-3-1 dove Moise...
Roma, Fonseca alla prova dell'abbondanza
Alla luce delle due sconfitte che hanno preceduto la pausa (Moenchegladbach e Parma)...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>