facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 9 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Higuain alla Roma: arriva un altro segnale importante

Ballano ancora quattro milioni di buona uscita. I due club sono già d'accordo su tutto
Sabato 20 luglio 2019
ROMA - Anche una maglia può essere un indizio: Gonzalo Higuain senza la numero 9 è come un principe senza mantello. Eppure questo è successo, alla Juventus. Per la prima volta da quando è in Italia, Higuain ha rinunciato all'armatura del centravanti titolare, che la società ha lasciato strategicamente libera per il sostituto. Che sia stata una scelta sua o del club, poco importa: Higuain è partito per la tournée asiatica con il numero 21 nella stiva.

Le negoziazioni per Higuain

E' intuitivo che qualcosa non quadri. E in ottica Roma, questa è una buona notizia. Sarri ha spiegato a Higuain che la società ha deciso di venderlo mentre il fratello del giocatore, Nicolas, si è confrontato con la dirigenza. L'idea di continuare a giocare in un posto dove non solo non viene considerato importante, ma è anche giudicato un peso finanziario e tecnico, non gli piace affatto. Poi però bisogna fare i conti con due anni di contratto a 6,5 milioni netti, uno stipendio che non gli possono garantire tante squadre. Non la Roma, almeno. E allora il Pipita è disposto a discutere con Petrachi un nuovo accordo, di durata quadriennale, a cifre più basse, con il vantaggio della scadenza 2023: si parla già di 4,5 milioni più bonus a stagione, gli stessi soldi che la Roma dà oggi a Dzeko. Ma prima la Juventus deve saldare la diff erenza da qui al 2021: è un incentivo all'esodo, euro più euro meno, da 4 milioni. Paratici preferirebbe evitare. Si può dire che sia questa la distanza tra Higuain e la Roma, al momento. Molto più fi nanziaria che ideologica, comprensibilmente.

Intesa tra Roma e Juve

Tra le società invece non ci sono problemi: la Roma avrebbe Higuain in prestito per 9 milioni saldandone altri 27 a partire dal bilancio 2020/21, dopo aver riscattato i diritti sul cartellino. E' un aff are molto avventuroso che però Petrachi ritiene sostenibile: un plusvalore off ensivo come Higuain, adeguatamente rinvigorito, può essere decisivo per la riconquista di un posto in Champions League, obiettivo quasi dichiarato del club.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 07 dic 2019 
Mancini-Smalling, la coppia da Champions
La Roma di Fonseca ha blindato la difesa, facendo rimanere per la prima volta in...
Il muro della Roma ferma la capolista
A testa alta, contro la prima della classe. La Roma esce indenne da San Siro tiene...
Smalling piace, pure allo United. Mancini: "Si, ora mi diverto"
Nella notte di San Siro hanno sovrastato Lukaku e Lautaro. Se l'Inter per la prima...
Edin e la maledetta febbre del venerdì sera
Maledetto calendario. Come non insultarlo pensando che se la partita contro l'Inter...
Roma, pari di maturità
La Roma, anche se incompleta nella notte più complicata, recita da big San Siro...
In tribuna c'è Totti: "debutto" fuori casa
Totti torna in tribuna. Dopo aver seguito la Roma nella partita dell'Olimpico contro...
Inter-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
15ªGiornata di Serie A
 Ven. 06 dic 2019 
INTER-ROMA, le condizioni di Pau Lopez e Davide Santon
Pau Lopez ha dovuto saltare il match contro l'Inter per un dolore a una vecchia...
Godin super, la LuLa non brilla. Smalling-Mancini, che coppia! E Mirante è bravissimo
Buona prestazione dell'ex Atletico, meno convincente l'attacco. Nella Roma il vice Pau Lopez sorprende in positivo
Roma, è Diawara la piacevole sorpresa di San Siro
MILANO La caramella concessa da De Laurentiis in cambio di Manolas. Ecco cosa...
MANCINI: "Ho fatto qualche errore ma per fortuna c'era Spinazzola dietro che mi ha dato una mano"
INTER-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST PARTITA MANCINI A SKY SPORT Ti sei divertito...
CONTE: "Non abbiamo rischiato contro un'ottima squadra come la Roma. Potevamo essere più cattivi"
INTER-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST PARTITA, ANTONIO CONTE: "Mirante è stato superlativo e il migliore in campo”
FONSECA: "Buona partita, la nostra intenzione era giocarcela. Abbiamo avuto coraggio"
INTER-ROMA 0-0, LE INTERVISTE POST PARTITA, PAULO FONSECA: “La nostra intenzione era giocare a viso aperto e penso che abbiamo avuto momenti della partita con il totale controllo”
Inter-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Smalling un gigante, Zaniolo si sbatte fuori ruolo
L'Inter spreca e viene fermata dalla Roma: ora la Juve può tornare in vetta
Lukaku, Brozovic e Vecino non sfruttano le loro chance e i giallorossi, con Dzeko in campo dal 68', strappano un punto prezioso. Domani la squadra di Sarri può riprendersi la vetta della classifica battendo la Lazio all'Olimpico
MIRANTE: "Dobbiamo stare attenti al pressing dell'Inter"
FINE PRIMO TEMPO: INTER-ROMA 0-0 MIRANTE A SKY SPORT Rientrare dopo un lungo periodo...
INTER-ROMA, problema muscolare per Santon: entra Spinazzola al suo posto
Ennesimo infortunato nella Roma. Dopo i forfait di Dzeko e Pau Lopez, questa volta...
INTER-ROMA, Totti presente a San Siro
Francesco Totti torna a San Siro per seguire la Roma. L'ex capitano e dirigente...
MKHITARYAN: "Sarà una partita interessante. La condizione fisica cresce giorno dopo giorno"
INTER-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MKHITARYAN A ROMA TV Le sensazioni? "Sarà...
Inter-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
15ªGiornata di Serie A
Milano vs Roma: la metropoli vicina all'Europa e la città eterna andata in crisi. Ma sugli stadi...
Progetti, mentalità, ambizioni: Cottarelli e Abodi leggono il confronto tra due centri così lontani e così vicine
Torosidis e non solo, meteore giallorosse che hanno deciso Inter-Roma
Il terzino greco non è l'unico attore non protagonista ad aver segnato ai nerazzurri
Toh, la Roma ha pagato stipendi più alti dell'Inter. Ma con Conte e Lukaku le cose cambieranno
Nel 2018-19 le spese per i tesserati giallorossi a quota 166 milioni contro i 163 nerazzurri. L’Inter vince la sfida dei fatturati (377 a 251) ma ha il doppio del deficit, per effetto delle plusvalenze
TOTTI: "Il pallonetto a San Siro uno dei gol più belli della mia carriera"
L'ex capitan giallorosso Francesco Totti è stato intervistato da Sky Sport:...
PAU LOPEZ, problema muscolare per il portiere spagnolo
Problema muscolare per Pau Lopez: il portiere spagnolo è in dubbio per la sfida...
Pellegrini porta gli assist al Meazza, e contro il tabù Inter sogna un goal
Il colpo d'occhio, volgendo lo sguardo di fronte a un San Siro colmo, questa volta...
Notte da giganti
San Siro per due stagioni indimenticabili ha esultato per le vittorie del portoghese...
Cengiz Under rimandato: "Deve difendere di più"
Ha ancora bisogno di tempo Cengiz Under, così come spiegato in occasione della conferenza...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>