facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Lorenzo è il magnifico, non Florenzi. Francesco sceglie il principe ereditario

Martedì 18 giugno 2019
Un Totti diverso. Non il solito guascone conosciuto nei suoi trent'anni a Trigoria, pronto a catturare la platea con il suo sorriso e qualche battuta. Per carità, ieri non è mancata nemmeno quella ma ciò che ha sorpreso è stata la volontà di Francesco di squarciare il velo di omertà che spesso contraddistingue il mondo del calcio. Soprattutto a Roma e nella Roma, dove chi prova a raccontare quanto accade si trasforma sempre in un anti-qualcosa. Ieri l'icona laica giallorossa si è soffermato anche su alcuni compagni di squadra. In particolare su Florenzi e Pellegrini, a seguito di una domanda sul fatto se i due, capitani designati in futuro, si fossero fatti sentire con lui nelle ultime ore, una volta che la notizia dell'addio alla Roma era diventata ormai di dominio pubblico.

L'INVESTITURA Francesco fa immediatamente una distinzione chiamando uno per cognome e l'altro per nome. Magari è un caso. Ma da come parla poi del centrocampista ex Sassuolo, si evince come lo ritenga l'erede designato a indossare la fascia da capitano. Quella che è stata prima sua e poi di De Rossi: «Non ho sentito Florenzi, ho sentito invece Lorenzo. Gli faccio i complimenti per ieri (successo dell'Under 21 contro la Spagna, ndc), anche se glieli ho già fatti via Instagram. Non ci credeva al mio addio, ora ci crederà. A lui ho promesso tante cose e spero che queste possano avverarsi. È un ragazzo speciale, forte, sia in campo che fuori. È una persona pulita, può fare bene alla Roma, può dare tanto a questa società e a questa maglia. Lui la onorerà fino alla fine, perché è un tifoso della Roma». Prende una breve pausa. C'è chi pensa che possa spendere qualche parola per Florenzi e invece Totti continua per la sua strada, regalando un nuovo (e sinistro) spaccato dello spogliatoio giallorosso: «Poi qualche romano dentro la Roma serve sempre (riferito a Pellegrini, ndc). A fine partita vedere alcuni giocatori che quando perdono ridono ti fa girare le palle. I tifosi alcune cose non le sanno. C'è anche qualche dirigente che è contento delle sconfitte è la realtà. Non farò mai i nomi, neanche sotto tortura, ma è la realtà. La Roma deve essere la Roma, al primo posto davanti a tutto. Se hai queste persone dentro Trigoria, non vai da nessuna parte». Apriti cielo. Mentre Pellegrini ringrazia dal ritiro degli azzurrini di Di Biagio per l'investitura («Non entro nel merito delle sue parole ma lui e Daniele mi mancheranno molto. Volevo ringraziare Francesco per quello che ha detto su di me. Abbiamo un bel rapporto ed oggi è stata una giornata particolare per chi gli vuole bene») già ieri nel tardo pomeriggio nelle radio locali in città è iniziata la caccia alle streghe per individuare i calciatori ai quali si riferiva Francesco.

SCELTA SBAGLIATA Che non è stato leggero nemmeno quando ha raccontato un aneddoto accadutogli nell'ultima sessione di mercato estiva, quando era tornato appena dalle vacanze. Inizialmente dichiara di non voler fare nomi. Ma poi, forse per la stanchezza (ormai era oltre un'ora che parlava e i freni ibitori iniziali, avevano lasciato spazio alla sincerità più assoluta) ha fatto capire a chi si riferisse: «Non faccio nomi per rispetto. Tornavo dalle vacanze e mi hanno chiesto un parere su un giocatore. Io ho detto Per me in questo momento non è un giocatore che può far bene alla Roma. Di Francesco poi gioca con il modulo 4-3-3, lui ha invece un altro ruolo in campo ed è tanto tempo che non gioca. Senza considerare che ha avuto 3000 infortuni. Penso che ad oggi si debba andare a prendere un altro elemento, più idoneo al gioco del mister'. Certi dirigenti mi risposero 'E ti pareva, devi sempre andare contro, devi sempre dire di no, avere un parere contrario al nostro...' Ma non chiedetemi il nome del giocatore. Posso soltanto dire che avrei fatto un'altra scelta e ci avrei azzeccato. Chi avrei preso? Uno dell'Ajax». Alzi la mano chi non ha pensato a Pastore e Ziyech.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 lug 2019 
Baldini rilancia per Alderweireld. Pressing su Suso
Quella che si apre oggi sarà una settimana decisiva per definire le strategie di...
Il petrachismo: disciplina e rigore
E' bastata una conferenza muscolare per accendere suggestioni. Si tratta di umore,...
Juan Jesus-Fazio. Le torri infinite
Passano gli anni, gli allenatori e i direttori sportivi, ma loro sono ancora qua....
Zaniolo-Roma, la verità arriva da Londra
Oggi Baldini incontra il Tottenham ma la Juventus resta vigile, forte della preferenza del giocatore
Under e Kluivert convincono: per Fonseca sono intoccabili
A Trigoria ci sono anche gli incedibili. Fonseca ne ha indicati due: Cengiz Under...
Olsen: West Ham o Fenerbahce
Dopo un giorno e mezzo di vacanza, stamattina la Roma riprende ad allenarsi. Fonseca...
Calciomercato Roma, Zaniolo oscilla tra Juventus e Londra: addio forse inevitabile
È partita la caccia a Nicolò Zaniolo. I (tanti) silenzi sul rinnovo del contratto...
E Cristante ora si scopre il saggio del centrocampo
In un centrocampo fatto di giovani e giovanissimi, Cristante paradossalmente è il...
Calciomercato Inter, nuova via per Dzeko: i nerazzurri rinunciano alla percentuale su Zaniolo
Conte ha fretta di avere a disposizione l'intera rosa dell'Inter il prima possibile....
Mancini, Alderweireld e Veretout, Roma ai giorni della svolta
La Roma si sdoppia: Baldini è a Londra mentre Petrachi è rientrato a Roma, pronto...
Niente distrazioni, allenamenti blindati. È la cura Fonseca
Per molti Paulo Fonseca è stato una vera e propria sorpresa. Almeno all'interno...
 Dom. 14 lug 2019 
Calciomercato Roma, tutto su Almendra se non arriva Veretout
Petrachi è alla ricerca di un centrocampista, visto l'addio di De Rossi e le probabili...
Sondaggio Roma per Suso. Schick piace a Giampaolo ma l'ipotesi scambio non convince il Milan
Per rinforzare l'attacco a disposizione di Fonseca la Roma pensa anche a Suso. Come...
Zaniolo non riceve segnali da Trigoria: per questo è ormai pronto all'addio
Zaniolo, in vacanza fino al 22 luglio, è già al lavoro per trovare la forma migliore....
Under ha stregato l'allenatore: a settembre pronto il rinnovo
Cengiz Under (dopo Di Francesco e Ranieri) si appresta a conoscere la sua terza...
Il futuro di Icardi è legato a Dzeko e all'asse Juve-Roma
Mauro è fuori dall'Inter, i nerazzurri aspettano la risposta dello United per Lukaku, ma nell'intreccio delle punte entrano in scena anche bianconeri e giallorossi
Calciomercato Roma, Mancini è vicino. Fascia sinistra: si tratta Ismaily
L'intenzione è quella di annunciare Gianluca Mancini entro la prossima settimana....
La Roma di Fonseca alla prova del 9. Mercato: Idee Suso e Danjuma
Non solo scudetti. Perché nei tre anni nei quali ha trionfato in Ucraina, Fonseca...
Rush finale per Veretout
La Roma è pronta a chiudere la trattativa per Mancini e ad accelerare nel testa...
Diawara si taglia le vacanze: pronto da lunedì 22 luglio
Petrachi lo aveva annunciato nella conferenza stampa di presentazione e alla fine...
 Sab. 13 lug 2019 
Mancini, lunedì si chiude. Pressing su Alderweireld
La Roma si muove per completare la difesa: lunedì Petrachi dovrebbe chiudere con...
Bailey alla Roma: Petrachi ci prova offrendo Schick
Trattativa difficile ma possibile, il ds propone uno scambio con l'aggiunta di un conguaglio
Calciomercato Roma, per il dopo-Dzeko c'è anche Kramaric dell'Hoffenheim
Il centravanti croato ha il contratto in scadenza nel 2022: in stagione 22 gol in 37 partite
Il Cagliari insiste per Defrel: offerti 13 milioni
(...) Il Cagliari dopo la cessione di Barella si concentra nel mercato in entrata....
Pastore chiede un'altra occasione
Per convincere Fonseca e i tanti tifosi scettici Pastore ce la sta mettendo tutta....
Tutta la Roma è in vendita. Petrachi continua la rivoluzione: ascolta offerte anche per Florenzi
Tutti cedibili, nessuno escluso. O quasi. Il nuovo diesse Petrachi si è messo in...
Bologna: Mihajlovic costretto allo stop per problemi di salute
Dopo una grande stagione con il Bologna, e l'accostamento alla panchina della Roma, Sinisa Mihajlovic era pronto a ripartire con i rossoblu.
La Roma studia tiri Mancini e un doppio colpo per Bailey
Domanda: quali punti di contatto ci possono essere tra Pontedera (Italia) e Kingstone...
Dzeko attende l'Inter
(...) L'Inter fin qui ha lavorato benissimo, ma adesso manca il piatto forte: gli...
Urla e rimproveri a Trigoria: Paulo il sergente non fa sconti
Le uniche grida che si sentono a Trigoria sono quelle di Paulo Fonseca, che ha bandito...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>