facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il futuro, in Figc o con la Fifa: "Imparerò l'inglese"

Martedì 18 giugno 2019
«Ci vediamo tra un mese». Tutti al mare. Anzi, Totti al mare. Francesco, dopo il saluto a Giovanni Malago che lo ha aspettato nel suo ufficio e l'abbraccio a Rosella Sensi nel corridoio del 1° piano del Palazzo H, vola via dalla Capitale. Senza dire che cosa farà da grande. L'attuale status è quello del disoccupato. Fa strano solo a dirlo. Anche perché riceve proposte da tempo, in Italia all'estero. «Sì, anche in serie A: una l'ho avuta in mattinata». Quella di Massimo Ferrero che lo vorrebbe alla Sampdoria per metterlo di nuovo accanto a Di Francesco. «Valuterò più avanti». Scelta ampia. Non d'amore, ma intrigante. Dt, ambasciatore e procuratore. Deciderà che cosa è meglio, anche se vorrebbe evitare di cominciare il percorso da dirigente in un'altra società del nostro campionato.

LINGUA SCIOLTA Totti se ne va in Spagna, a Ibiza. Vacanza e basta. Non di studio. Anche se poi rivela, prima di imboccare le scale: «Sento le solite chiacchiere, ma state tranquilli: sto imparando l'inglese. Così farò tutti contenti». È ironico e pungente, pure a sfogo esaurito. Eppure chi vuole andar oltre, viene subito stoppato. «Non c'entrano i miei figli. E' Ilary che insiste e mi rompe le scatole se non lo faccio». Selfie, autografi e sorrisi. «Torno, torno. Ma vi ritrovo? Cominciate ad avere i vostri anni». Scherza sul nuovo appuntamento da fissare, almeno è quanto si augura, a breve. Non si sa se per il 2° capitolo dedicato alla Roma americana o, come ha chiarito, per prendersi quei pieni poteri che Pallotta e Baldini gli hanno negato, nonostante la promessa di Fienga che ha ringraziato davanti alla platea e in diretta tv. Negando che però il ceo abbia alzato la posta per convincerlo, cioè offrendogli 1 milione di euro all'anno (lascia 2,4 milioni per i 4 anni rimanenti di contratto).

VERSO L'AZZURRO In prima fila il fratello Riccardo, gli amici Alberto Aquilani e Vincent Candela, subito dietro Luciano Tessari, il vice di Nils Liedholm nella stagione del 2° scudetto. Gente di casa. La nuova sarà in via Allegri: la Federcalcio lo ha già indicato come ambasciatore azzurro per Roma Euro 2020, anche perché nella Capitale sarà in programma la cerimonia di apertura, la gara inaugurale del 12 giugno, altre 2 partite della fase a gironi e un quarto di finale. Totti, nella sua città, riferimento dell'Italia. «Spero di portare fortuna a Mancini». Gravina, insomma, ha giocato d'anticipo, affidandogli il ruolo per l'anno prossimo, a prescindere da quanto gli potrà offrire al ritorno dalle ferie, spingendolo di nuovo in Nazionale. Con la carica di Gigi Riva che iniziò da dirigente accompagnatore e che poi diventò team manager. Senza mai andare in panchina come ha fatto negli ultimi anni Gabriele Oriali che, tra l'altro, è pronto a raggiungere Conte all'Inter. Francesco non vuole essere ingombrante, come gli hanno rinfacciato alla Roma.

QUOTAZIONE MONDIALE Francesco è sempre tentato dall'avventura internazionale, anche per il suo feeling con Gianni Infantino, presidente della Fifa. E, con il vicepresidente Boban che ha scelto di tornare al Milan, non è da escludere che inizi a lavorare proprio con la Fifa. Da ambasciatore. Come lo vorrebbero pure in Qatar per il mondiale del 2022. Volendo, può fare il procuratore accanto a qualche amico: si sentirebbe quasi in campo.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 15 dic 2019 
Roma, corsa, continuità e assist: Florenzi si è ripreso la fascia
L'autogol con il Wolfsberger, quasi il baratro; l'assist che porta al gol del 3-1...
Pellegrini e Zaniolo pensateci voi
"Con Pellegrini e Zaniolo siamo andati meglio". Nelle sue conferenze stampa pre...
Cengiz Under, il patrimonio smarrito. La rivincita è rimandata al 2020
Il ghigno di risposta ai fischi è una richiesta di aiuto. Cengiz Under si è smarrito...
Fiorentina su Florenzi e Kalinic: viola pronti a stringere per il terzino a titolo definitivo
Fiorentina e Roma parleranno venerdì (quando i giallorossi giocheranno a Firenze)...
Roma al bivio Champions
Voltare subito pagina, mettendo al più presto in archivio l'opaca prestazione contro...
Baby Roma: il salary cap a 60.000 euro
Dal recente insediamento di Morgan De Sanctis, in accordo con il direttore sportivo...
Veretout senza riserva, non esce mai
Ha saltato le amichevoli estive e le prime due partite di campionato con Genoa e...
Emergenza Roma per la difesa: il primo test senza Smalling
A Trigoria si è pensato all'impossibile, cioè recuperare Chris Smalling già per...
Diawara-Veretout: la coppia fissa che fa tosta la Roma
Entrambi si sono trasferiti a Roma nell'estate scorsa: a uno da subito gli sono...
Roma, attacco al quarto posto
L'occasione è di quelle ghiotte perché domani sera ci sarà la partita tra Cagliari...
Giallorosse a passeggio sull'Orobica
L'As Roma passeggia al Tre Fontane contro l'Orobica. Le giallorosse si impongono...
Roma-Spal, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
16ªGiornata di Serie A
 Sab. 14 dic 2019 
Diawara, un avanzo di sarrismo. Ora è l'uomo ovunque di Fonseca
Giovedì sera, quando ha preso il cartellino giallo contro il Wolfsberger, tutti...
L'obiettivo è Castagne. Petrachi su Pinamonti
"Non aspettatevi grandi colpi a gennaio". Il refrain che la Roma diffonde è in senso...
Ira Fonseca, ecco chi resterà fuori dalla Roma
Tre giocatori non fanno più parte del progetto di Zorro, altri dovranno guadagnarsi la sua fiducia
Dall'Europa solo 18 milioni. Ne mancano 48
La Roma si è qualificata per i sedicesimi di Europa League, una competizione che...
Fonseca striglia la Roma
Il pareggio contro il Wolfsberger ha lasciato l'amaro in bocca a Fonseca. Il tecnico...
L'ira di Fonseca: "Spal ultima? Non va snobbata"
Senza ogni ombra di dubbio, Paulo Fonseca è rimasto molto scottato dall'ultimo pareggio...
Numeri da Dzeko: l'indispensabile fa 200 in giallorosso. Obiettivo 100 gol
Una sfida che può dire tanto, quella di domani contro la Spal, per Edin Dzeko. Infatti...
Fonseca, la Roma è a metà
A Paulo Fonseca non è andato giù il pareggio di giovedì contro il Wolfsberger, costato...
 Ven. 13 dic 2019 
La Roma punta Calhanoglu
La Roma continua a muoversi sul mercato in vista della sessione invernale. Petrachi...
Florenzi: primo autogol, tanti rimpianti
Finisce 2-2 la gara dell'Olimpico con il Wolfsberger, con un Paulo Fonseca infuriato...
Riconoscimento alla Roma per Nura
Non sempre i riconoscimenti si conquistano sul campo. Oggi alle 19 presso il Salone...
Roma-Wolfsberger 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 6ª Giornata
 Gio. 12 dic 2019 
Under-Fazio, l'altra Roma in vetrina
Fonseca spalanca l'erba ai giocatori che negli ultimi tempi hanno giocato di meno,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>