facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Grazie a Francesco ora tutti conoscono i veleni di Trigoria

Martedì 18 giugno 2019
Una tempesta, e non solo di emozioni. In diretta tv e con le attenzioni di tutto il mondo. La conferenza stampa di Francesco Totti nel salone d'Onore del Coni non è stato solo l'addio (definitivo?), dopo quello da calciatore, alla squadra del cuore e di sempre: "Era meglio morire che staccarmi dalla Roma". In circa 90 minuti, il tempo esatto di una partita, Totti ha raccontato la sua verità, come promesso in un post di alcuni giorni fa, dando un lucido, esauriente e devastante punto di vista.

Osteggiato da calciatore, sopportato da dirigente, mai coinvolto a dovere, Totti ha spiegato e si è spiegato parlando da calciatore simbolo, tifoso e da dirigente, anche se ex, consapevole di poterlo essere a pieno titolo, perché uno come lui non ha bisogno di studiare per capire se un giocatore è bravo o no. Ci ha messo la faccia come sempre, e come avrebbe fatto se glielo avessero permesso, disegnando uno scenario Roma che non ha precedenti. Totti, con le sue affermazioni, non ha solo chiarito il perché della sua dolorosa, ma inevitabile decisione, ma ha aperto a tutti, tifosi e media, i cancelli di Trigoria svelandone problemi, dinamiche e limiti.

L'ostracismo di Baldini, uomo ombra, gli errori di Pallotta, troppo lontano, assente e mal consigliato, le guerre interne di potere, la deromanizzazione, e il suo ruolo di facciata privo di alcuna efficacia: Totti ha descritto cos'è la Roma americana. Parole che pesano come un macigno, espresse senza filtri, prive di rabbia ma ricche di delusione e conseguenze. Il feeling tra la piazza e la società era già ai minimi storici e il rapporto, già lacerato, dovrà ora fare i conti non solo con il suo l'addio, ma anche con le sue dichiarazioni. Il quadro disegnato da Totti ha messo in evidenza tutte quelle dinamiche di cui si sempre discusso durante questi otto anni e che hanno portato allo stato attuale: piazzamenti importanti, ma sempre lontani dalla vittoria, promesse e illusioni, progetti, ridimensionamenti e rifondazioni.

A ogni passo avanti ha fatto seguito una uguale marcia indietro. Chi decide è lontano da Trigoria, chi la conosce e la ama più di tutti è costretto ad andare via. Qualcuno potrebbe giustamente obiettare che quanto è stato rappresentato da Totti sia una visione di parte e che arriva da un uomo ferito. A cosa e a chi crederanno i tifosi delusi da risultati, promesse e comportamenti? Alla società che con un comunicato ha dichiarato che "la percezione dei fatti e delle scelte adotatte dal club, da parte di Francesco Totti, è fantasiosa e lontana dalla realtà" oppure alla cruda esposizione del loro Capitano? La verità è che sono i fatti a parlare a favore di Francesco, il quale dopo avere denudato la Roma, ha almeno aperto la speranza ad un arrivederci. Chissà con chi e chissà tra quanto.
di M. Caputi
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 lug 2019 
Baldini rilancia per Alderweireld. Pressing su Suso
Quella che si apre oggi sarà una settimana decisiva per definire le strategie di...
Il petrachismo: disciplina e rigore
E' bastata una conferenza muscolare per accendere suggestioni. Si tratta di umore,...
Juan Jesus-Fazio. Le torri infinite
Passano gli anni, gli allenatori e i direttori sportivi, ma loro sono ancora qua....
Zaniolo-Roma, la verità arriva da Londra
Oggi Baldini incontra il Tottenham ma la Juventus resta vigile, forte della preferenza del giocatore
Under e Kluivert convincono: per Fonseca sono intoccabili
A Trigoria ci sono anche gli incedibili. Fonseca ne ha indicati due: Cengiz Under...
Olsen: West Ham o Fenerbahce
Dopo un giorno e mezzo di vacanza, stamattina la Roma riprende ad allenarsi. Fonseca...
Calciomercato Roma, Zaniolo oscilla tra Juventus e Londra: addio forse inevitabile
È partita la caccia a Nicolò Zaniolo. I (tanti) silenzi sul rinnovo del contratto...
E Cristante ora si scopre il saggio del centrocampo
In un centrocampo fatto di giovani e giovanissimi, Cristante paradossalmente è il...
Calciomercato Inter, nuova via per Dzeko: i nerazzurri rinunciano alla percentuale su Zaniolo
Conte ha fretta di avere a disposizione l'intera rosa dell'Inter il prima possibile....
Mancini, Alderweireld e Veretout, Roma ai giorni della svolta
La Roma si sdoppia: Baldini è a Londra mentre Petrachi è rientrato a Roma, pronto...
Niente distrazioni, allenamenti blindati. È la cura Fonseca
Per molti Paulo Fonseca è stato una vera e propria sorpresa. Almeno all'interno...
 Dom. 14 lug 2019 
Calciomercato Roma, tutto su Almendra se non arriva Veretout
Petrachi è alla ricerca di un centrocampista, visto l'addio di De Rossi e le probabili...
Sondaggio Roma per Suso. Schick piace a Giampaolo ma l'ipotesi scambio non convince il Milan
Per rinforzare l'attacco a disposizione di Fonseca la Roma pensa anche a Suso. Come...
Zaniolo non riceve segnali da Trigoria: per questo è ormai pronto all'addio
Zaniolo, in vacanza fino al 22 luglio, è già al lavoro per trovare la forma migliore....
Under ha stregato l'allenatore: a settembre pronto il rinnovo
Cengiz Under (dopo Di Francesco e Ranieri) si appresta a conoscere la sua terza...
Il futuro di Icardi è legato a Dzeko e all'asse Juve-Roma
Mauro è fuori dall'Inter, i nerazzurri aspettano la risposta dello United per Lukaku, ma nell'intreccio delle punte entrano in scena anche bianconeri e giallorossi
Calciomercato Roma, Mancini è vicino. Fascia sinistra: si tratta Ismaily
L'intenzione è quella di annunciare Gianluca Mancini entro la prossima settimana....
La Roma di Fonseca alla prova del 9. Mercato: Idee Suso e Danjuma
Non solo scudetti. Perché nei tre anni nei quali ha trionfato in Ucraina, Fonseca...
Rush finale per Veretout
La Roma è pronta a chiudere la trattativa per Mancini e ad accelerare nel testa...
Diawara si taglia le vacanze: pronto da lunedì 22 luglio
Petrachi lo aveva annunciato nella conferenza stampa di presentazione e alla fine...
 Sab. 13 lug 2019 
Mancini, lunedì si chiude. Pressing su Alderweireld
La Roma si muove per completare la difesa: lunedì Petrachi dovrebbe chiudere con...
Bailey alla Roma: Petrachi ci prova offrendo Schick
Trattativa difficile ma possibile, il ds propone uno scambio con l'aggiunta di un conguaglio
Calciomercato Roma, per il dopo-Dzeko c'è anche Kramaric dell'Hoffenheim
Il centravanti croato ha il contratto in scadenza nel 2022: in stagione 22 gol in 37 partite
Il Cagliari insiste per Defrel: offerti 13 milioni
(...) Il Cagliari dopo la cessione di Barella si concentra nel mercato in entrata....
Pastore chiede un'altra occasione
Per convincere Fonseca e i tanti tifosi scettici Pastore ce la sta mettendo tutta....
Tutta la Roma è in vendita. Petrachi continua la rivoluzione: ascolta offerte anche per Florenzi
Tutti cedibili, nessuno escluso. O quasi. Il nuovo diesse Petrachi si è messo in...
Bologna: Mihajlovic costretto allo stop per problemi di salute
Dopo una grande stagione con il Bologna, e l'accostamento alla panchina della Roma, Sinisa Mihajlovic era pronto a ripartire con i rossoblu.
La Roma studia tiri Mancini e un doppio colpo per Bailey
Domanda: quali punti di contatto ci possono essere tra Pontedera (Italia) e Kingstone...
Dzeko attende l'Inter
(...) L'Inter fin qui ha lavorato benissimo, ma adesso manca il piatto forte: gli...
Urla e rimproveri a Trigoria: Paulo il sergente non fa sconti
Le uniche grida che si sentono a Trigoria sono quelle di Paulo Fonseca, che ha bandito...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>