facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Conferenza Totti, la Roma preoccupata per i riflessi sull'ambiente

Anche il merchandising potrà subire effetti negativi da luglio
Lunedì 17 giugno 2019
ROMA - La situazione precipitata, ormai irrecuperabile di Francesco Totti ha colto di sorpresa i dirigenti della Roma. Sapevano del suo disagio, ma non pensavano che potesse arrivare a questa rottura. Fienga ha sperato fino all'ultimo che Francesco ci ripensasse, gli aveva offerto la qualifica di direttore tecnico, la Roma ha provato ad accelerare nei giorni scorsi per farlo firmare, quando quella qualifica era già stata depotenziata, con le decisioni più importanti prese a Londra. I dirigenti presenti a Roma avrebbero voluto che restasse, anche per evitare un'altra situazione imbarazzante dopo quella di De Rossi. Forse la solita intervista di Pallotta ai canali della società non è stata opportuna. Se Pallotta fosse venuto da Londra a Roma per incontrarlo forse sarebbe stata una mossa più efficace. Ma il presidente non ha mai chiarito il dualismo con Baldini e, soprattutto, non ha mai voluto rinunciare ai consigli del manager toscano.

Fienga ha provato a convincerlo
Alla fine il problema del rapporto con Totti è stato questo. La società ha provato fino all'ultimo a rimandare qualsiasi scelta forzata, Fienga venerdì gli ha consigliato di aspettare il rientro dalle vacanze. Ma ormai la rottura era diventata insanabile. Pallotta nella prima intervista dopo il caso De Rossi ha ammesso di aver sbagliato, nella seconda ha commesso l'errore di citare Baldini in un giudizio su Totti, che di fatto lo relegava a un ruolo marginale. Adesso la Roma non può più sbagliare. I dirigenti devono sbrigarsi a ripartire, Petrachi deve essere pronto a fare un grande mercato, per far quadrare i conti e per costruire una squadra competitiva. Un compito gravoso per il nuovo direttore sportivo che non può essere ufficializzato fino alla fine del mese. Per allontanare le polemiche bisognerà partire subito bene.

Totti ringrazierà Fienga
L'amministratore delegato Guido Fienga è l'unico tra i dirigenti che ha tenuto i rapporti con Totti fino all'ultimo, ha provato ad aiutarlo ad avere quella autonomia che Francesco rivendicava. Ma qualsiasi decisione viene presa a Roma deve essere ratificata a Londra. Nella sfera di competenza di Totti direttore tecnico era già stato tutto deciso: allenatore e direttore sportivo. Oggi Francesco avrà parole di ringraziamento per Fienga, che ha provato a convincerlo fino all'ultimo ad accettare la qualifica.
di Guido D' Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 lug 2019 
Baldini rilancia per Alderweireld. Pressing su Suso
Quella che si apre oggi sarà una settimana decisiva per definire le strategie di...
Il petrachismo: disciplina e rigore
E' bastata una conferenza muscolare per accendere suggestioni. Si tratta di umore,...
Juan Jesus-Fazio. Le torri infinite
Passano gli anni, gli allenatori e i direttori sportivi, ma loro sono ancora qua....
Zaniolo-Roma, la verità arriva da Londra
Oggi Baldini incontra il Tottenham ma la Juventus resta vigile, forte della preferenza del giocatore
Under e Kluivert convincono: per Fonseca sono intoccabili
A Trigoria ci sono anche gli incedibili. Fonseca ne ha indicati due: Cengiz Under...
Olsen: West Ham o Fenerbahce
Dopo un giorno e mezzo di vacanza, stamattina la Roma riprende ad allenarsi. Fonseca...
Calciomercato Roma, Zaniolo oscilla tra Juventus e Londra: addio forse inevitabile
È partita la caccia a Nicolò Zaniolo. I (tanti) silenzi sul rinnovo del contratto...
E Cristante ora si scopre il saggio del centrocampo
In un centrocampo fatto di giovani e giovanissimi, Cristante paradossalmente è il...
Calciomercato Inter, nuova via per Dzeko: i nerazzurri rinunciano alla percentuale su Zaniolo
Conte ha fretta di avere a disposizione l'intera rosa dell'Inter il prima possibile....
Mancini, Alderweireld e Veretout, Roma ai giorni della svolta
La Roma si sdoppia: Baldini è a Londra mentre Petrachi è rientrato a Roma, pronto...
Niente distrazioni, allenamenti blindati. È la cura Fonseca
Per molti Paulo Fonseca è stato una vera e propria sorpresa. Almeno all'interno...
 Dom. 14 lug 2019 
Calciomercato Roma, tutto su Almendra se non arriva Veretout
Petrachi è alla ricerca di un centrocampista, visto l'addio di De Rossi e le probabili...
Sondaggio Roma per Suso. Schick piace a Giampaolo ma l'ipotesi scambio non convince il Milan
Per rinforzare l'attacco a disposizione di Fonseca la Roma pensa anche a Suso. Come...
Zaniolo non riceve segnali da Trigoria: per questo è ormai pronto all'addio
Zaniolo, in vacanza fino al 22 luglio, è già al lavoro per trovare la forma migliore....
Under ha stregato l'allenatore: a settembre pronto il rinnovo
Cengiz Under (dopo Di Francesco e Ranieri) si appresta a conoscere la sua terza...
Il futuro di Icardi è legato a Dzeko e all'asse Juve-Roma
Mauro è fuori dall'Inter, i nerazzurri aspettano la risposta dello United per Lukaku, ma nell'intreccio delle punte entrano in scena anche bianconeri e giallorossi
Calciomercato Roma, Mancini è vicino. Fascia sinistra: si tratta Ismaily
L'intenzione è quella di annunciare Gianluca Mancini entro la prossima settimana....
La Roma di Fonseca alla prova del 9. Mercato: Idee Suso e Danjuma
Non solo scudetti. Perché nei tre anni nei quali ha trionfato in Ucraina, Fonseca...
Rush finale per Veretout
La Roma è pronta a chiudere la trattativa per Mancini e ad accelerare nel testa...
Diawara si taglia le vacanze: pronto da lunedì 22 luglio
Petrachi lo aveva annunciato nella conferenza stampa di presentazione e alla fine...
 Sab. 13 lug 2019 
Mancini, lunedì si chiude. Pressing su Alderweireld
La Roma si muove per completare la difesa: lunedì Petrachi dovrebbe chiudere con...
Bailey alla Roma: Petrachi ci prova offrendo Schick
Trattativa difficile ma possibile, il ds propone uno scambio con l'aggiunta di un conguaglio
Calciomercato Roma, per il dopo-Dzeko c'è anche Kramaric dell'Hoffenheim
Il centravanti croato ha il contratto in scadenza nel 2022: in stagione 22 gol in 37 partite
Il Cagliari insiste per Defrel: offerti 13 milioni
(...) Il Cagliari dopo la cessione di Barella si concentra nel mercato in entrata....
Pastore chiede un'altra occasione
Per convincere Fonseca e i tanti tifosi scettici Pastore ce la sta mettendo tutta....
Tutta la Roma è in vendita. Petrachi continua la rivoluzione: ascolta offerte anche per Florenzi
Tutti cedibili, nessuno escluso. O quasi. Il nuovo diesse Petrachi si è messo in...
Bologna: Mihajlovic costretto allo stop per problemi di salute
Dopo una grande stagione con il Bologna, e l'accostamento alla panchina della Roma, Sinisa Mihajlovic era pronto a ripartire con i rossoblu.
La Roma studia tiri Mancini e un doppio colpo per Bailey
Domanda: quali punti di contatto ci possono essere tra Pontedera (Italia) e Kingstone...
Dzeko attende l'Inter
(...) L'Inter fin qui ha lavorato benissimo, ma adesso manca il piatto forte: gli...
Urla e rimproveri a Trigoria: Paulo il sergente non fa sconti
Le uniche grida che si sentono a Trigoria sono quelle di Paulo Fonseca, che ha bandito...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>