facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Tutti i nodi del post-bufera

Lunedì 17 giugno 2019
Per un'era che si chiude, subito se ne apre un'altra. Dal 1° luglio Petrachi sarà ufficialmente il direttore sportivo della Roma, il quarto sotto la proprietà americana, dopo Sabatini, Massara (per due volte ds ad interim) e Monchi. Il dirigente di Lecce, da tempo al lavoro per il mercato, sarà annunciato dal club giallorosso immediatamente dopo la chiusura anticipata del contratto in essere con il Torino. L'accordo con i granata scadrebbe nel giugno 2020, ma Petrachi, dopo che Cairo non ha accettato le dimissioni presentate a fine campionato, ha deciso di rescindere unilateralmente il vincolo
con il Toro. Tale scelta però rischia di far finire la vicenda in tribunale: secondo i legali del ds la mossa sarebbe valida e blindata dalle clausole presenti nel contratto tra le parti, ma non si esclude una reazione dura di Cairo, pronto a portare Petrachi davanti al collegio arbitrale o a un giudice del lavoro.

L'imprenditore milanese è intenzionato a far leva sulle tempistiche e le modalità della separazione, arrivata ormai diverse settimane fa dopo quasi dieci anni di collaborazione tra i due, oltre che sulle testimonianze degli operatori di mercato con cui il dirigente ha avuto contatti negli ultimi mesi. L'eventuale contenzioso non influirebbe però sull'operatività di Petrachi alla Roma, poiché fino alla sentenza definitiva non ci sarebbero problemi nel lavorare, a partire dal 1° luglio, per i giallorossi.

Risolte le questioni del direttore sportivo e dell'allenatore con la firma di Fonseca, a Trigoria sono da sistemare diverse altre situazioni, come quella del contratto del vice-presidente esecutivo Baldissoni. L'accordo dell'ex direttore generale scadrà tra quattordici giorni, ma è già pronto il rinnovo, che dovrebbe essere ufficializzato a ridosso della fine del mese. Baldissoni sta agendo in prima persona in alcune trattative di mercato e continuerà ad occuparsi della vicenda dello stadio a Tor di Valle: mercoledì sarà una giornata cruciale
per il destino del progetto, visto che è in programma un nuovo incontro con i tecnici
del Comune di Roma per superare una volta per tutte le divergenze sulla Convenzione Urbanistica. Un altro rinnovo (annuale) atteso a stretto giro di posta è quello di Bruno
Conti, che manterrà la carica di coordinatore tecnico delle attività di identificazione e sviluppo dei giovani giocatori. La struttura del settore giovanile resterà, almeno per un'altra stagione, sostanzialmente invariata con la conferma di Tarantino come responsabile dell'area e la permanenza di Alberto De Rossi sulla panchina della Primavera. Il tecnico, nonostante l'addio del figlio Daniele, continuerà ad allenare i giovani talenti romanisti, rispettando il contratto, rinnovato fino al 2020 da Monchi.

L'area scout subirà una profonda rivoluzione e sarà guidata da Antonio Cavallo, braccio destro di Petrachi, che ha già avviato i colloqui per la sostituzione degli attuali osservatori. La riorganizzazione societaria non prevede la nomina di un direttore tecnico: tale ruolo era stato ritagliato nello specifico per Totti, che non sarà sostituito. Bisognerà infine nominare un nuovo medico sociale ed il responsabile dei fisioterapisti, mentre Morgan De Sanctis viaggia verso la conferma da team manager.
di F. Biafora
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 15 dic 2019 
Roma, corsa, continuità e assist: Florenzi si è ripreso la fascia
L'autogol con il Wolfsberger, quasi il baratro; l'assist che porta al gol del 3-1...
Pellegrini e Zaniolo pensateci voi
"Con Pellegrini e Zaniolo siamo andati meglio". Nelle sue conferenze stampa pre...
Cengiz Under, il patrimonio smarrito. La rivincita è rimandata al 2020
Il ghigno di risposta ai fischi è una richiesta di aiuto. Cengiz Under si è smarrito...
Fiorentina su Florenzi e Kalinic: viola pronti a stringere per il terzino a titolo definitivo
Fiorentina e Roma parleranno venerdì (quando i giallorossi giocheranno a Firenze)...
Roma al bivio Champions
Voltare subito pagina, mettendo al più presto in archivio l'opaca prestazione contro...
Baby Roma: il salary cap a 60.000 euro
Dal recente insediamento di Morgan De Sanctis, in accordo con il direttore sportivo...
Veretout senza riserva, non esce mai
Ha saltato le amichevoli estive e le prime due partite di campionato con Genoa e...
Emergenza Roma per la difesa: il primo test senza Smalling
A Trigoria si è pensato all'impossibile, cioè recuperare Chris Smalling già per...
Diawara-Veretout: la coppia fissa che fa tosta la Roma
Entrambi si sono trasferiti a Roma nell'estate scorsa: a uno da subito gli sono...
Roma, attacco al quarto posto
L'occasione è di quelle ghiotte perché domani sera ci sarà la partita tra Cagliari...
Giallorosse a passeggio sull'Orobica
L'As Roma passeggia al Tre Fontane contro l'Orobica. Le giallorosse si impongono...
Roma-Spal, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
16ªGiornata di Serie A
 Sab. 14 dic 2019 
Diawara, un avanzo di sarrismo. Ora è l'uomo ovunque di Fonseca
Giovedì sera, quando ha preso il cartellino giallo contro il Wolfsberger, tutti...
L'obiettivo è Castagne. Petrachi su Pinamonti
"Non aspettatevi grandi colpi a gennaio". Il refrain che la Roma diffonde è in senso...
Ira Fonseca, ecco chi resterà fuori dalla Roma
Tre giocatori non fanno più parte del progetto di Zorro, altri dovranno guadagnarsi la sua fiducia
Dall'Europa solo 18 milioni. Ne mancano 48
La Roma si è qualificata per i sedicesimi di Europa League, una competizione che...
Fonseca striglia la Roma
Il pareggio contro il Wolfsberger ha lasciato l'amaro in bocca a Fonseca. Il tecnico...
L'ira di Fonseca: "Spal ultima? Non va snobbata"
Senza ogni ombra di dubbio, Paulo Fonseca è rimasto molto scottato dall'ultimo pareggio...
Numeri da Dzeko: l'indispensabile fa 200 in giallorosso. Obiettivo 100 gol
Una sfida che può dire tanto, quella di domani contro la Spal, per Edin Dzeko. Infatti...
Fonseca, la Roma è a metà
A Paulo Fonseca non è andato giù il pareggio di giovedì contro il Wolfsberger, costato...
 Ven. 13 dic 2019 
La Roma punta Calhanoglu
La Roma continua a muoversi sul mercato in vista della sessione invernale. Petrachi...
Florenzi: primo autogol, tanti rimpianti
Finisce 2-2 la gara dell'Olimpico con il Wolfsberger, con un Paulo Fonseca infuriato...
Riconoscimento alla Roma per Nura
Non sempre i riconoscimenti si conquistano sul campo. Oggi alle 19 presso il Salone...
Roma-Wolfsberger 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 6ª Giornata
 Gio. 12 dic 2019 
Under-Fazio, l'altra Roma in vetrina
Fonseca spalanca l'erba ai giocatori che negli ultimi tempi hanno giocato di meno,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>