facebook twitter Feed RSS
Domenica - 20 ottobre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Sarri alla Juve: ora è ufficiale

Il club ha ufficializzato l'arrivo sulla panchina dell'ex tecnico del Chelsea, che ha firmato un triennale
Domenica 16 giugno 2019
TORINO - Finisce la telenovela legata al prossimo allenatore della Juventus e al sostituto di Massimiliano Allegri: l'erede è Maurizio Sarri, ora è ufficiale. Il club bianconero lo ha comunicato sul proprio sito dando il benvenuto al nuovo tecnico, che ha firmato un contratto triennale fino al 2022. Anche il Chelsea ha ufficializzato il passaggio con una nota sul suo sito.

Sarri alla Juve, comunicato ufficiale: contratto triennale
"Ha appena concluso un'eccellente stagione sulla panchina del Chelsea, coronata, dopo il terzo posto in Premier League e la Finale di EFL Cup, con la vittoria, pochi giorni fa, dell'Europa League. Dopo aver sollevato il suo primo trofeo continentale, adesso Maurizio Sarri ritorna in Italia, dove ha allenato per tutta la sua carriera, fatta eccezione, appunto, per l'esperienza inglese appena terminata. E da oggi, e per i prossimi tre anni (fino al 30 giugno 2022), guiderà la Juventus.

Sessant'anni, nato a Napoli e vissuto a lungo in Toscana, Sarri intraprende nel 2001, dopo anni trascorsi nel mondo del calcio di categoria, la carriera di allenatore a tempo pieno. Inizia così un'avventura che, dal 2005, lo porta nel campionato di Serie B, alla guida di Pescara, Arezzo e Avellino. La strada verso la Serie A, però, è ancora lunga: Sarri guida, il Verona, il Perugia, il Grosseto, l'Alessandria e il Sorrento, fra B e Lega Pro. Poi nel 2012 inizia la storia con l'Empoli: Sarri sfiora la promozione nella massima serie già alla prima stagione (nella finale playoff vince il Livorno) e la raggiunge un anno dopo, concludendo il campionato al secondo posto. L'Empoli si conferma una splendida realtà calcistica anche nella stagione successiva, in cui conquista con anticipo la salvezza matematica. Il 2015, per il tecnico, è l'anno dell'approdo al Napoli, e anche qui Sarri lascia il segno. Con lui infatti la squadra partenopea raggiunge quota 82, 86 e 91 punti, dal 2015 al 2018: tutte le volte si tratta del record in Serie A per il Club, che conquista per 3 anni, due delle quali senza passare dai preliminari, la qualificazione alla Champions League. Infine, nel 2018/19, come si diceva precedentemente, l'ottima stagione con il Chelsea, in Inghilterra, e il primo trofeo continentale per Sarri. E adesso inizia per lui l'avventura in bianconero: benvenuto alla Juventus!"
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 19 ott 2019 
Allerta meteo: Samp-Roma si giocherà
Lo ha deciso il Comune di Genova. Partita in programma alle 15
La Roma ingrana la terza a Verona: 4-0, primo gol giallorosso per Giugliano
Che Roma! Terza vittoria consecutiva per le giallorosse (seconda in trasferta) che...
SAMPDORIA-ROMA, giallorossi partiti per Genova
La squadra giallorossa è da poco partita alla volta di Genova, dove domani affronterà...
PRIMAVERA 1 TIM - Napoli-Roma 1-2
Nella 5ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Meteo Liguria: Bollettino Arancione
Sampdoria-Roma a rischio: Bollettino arancione, il match è ancora a rischio. Si dovrà attendere fino alla mattinata di domani per una nuova verifica delle condizioni meteorologiche
RANIERI: "La Roma è una squadra forte, ci vorrà una grande partita. Faranno tanto possesso palla"
SAMPDORIA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI CLAUDIO RANIERI: "Partita emozionante. Voglio cominciare facendomi ben volere dai nostri tifosi"
Sampdoria-Roma, i Convocati
Ecco i convocati giallorossi per il match contro la Sampdoria: Pau Lopez, Fuzato,...
Per Hysaj sarà gioco al ribasso
Hysaj insiste: vuole lasciare Napoli. In questa stagione l'albanese è stato relegato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>