facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Gasp, ragione e sentimento: un no alle big e il progetto-sogno un'Atalanta big

Il tecnico del terzo posto ha ottenuto un adeguamento dell'ingaggio, la conferma dei pezzi pregiati e un progetto tecnico stabile: così a Bergamo cuore e futuro vanno a braccetto
Mercoledì 29 maggio 2019
Il carattere (decisamente forte, anche fumantino) resterà. In fin dei conti, è la sua forza. Ciò che gli ha permesso di scrivere la storia regalando a Bergamo la prima qualificazione in Champions League. Gasperini è così, ma quello "nuovo" è andato oltre: a questa vincente esplosività ha affiancato il giusto mix di ragione e sentimento. E così ha detto "no" alla proposta della Roma, al contempo alla rivincita (ma solo per i critici) sull'Inter e alla possibilità, a 61 anni, di salire probabilmente sull'ultimo treno utile per una grande. Una big che, risultati alla mano, già allena e che gli garantirà anche un ingaggio da tecnico top. Status raggiunto con il super Genoa di Thiago Motta e Milito,

L'INTER "FORTIFICA" — Addio ai "vecchi" 1,5 milioni di euro, patron Percassi lo ha premiato toccando quota 2,2 milioni fino al 30 giugno 2022. È l'ennesimo riconoscimento dall'estate 2016, momento dell'arrivo a Zingonia dopo la fine della seconda esperienza a Marassi. Da queste parti ha clamorosamente alzato l'asticella. Tanti saluti all'obiettivo-salvezza, benvenuta Europa League, il traguardo al quale anche quest'anno pensava. Si è superato con la Champions, competizione dei sogni solo sfiorata con l'Inter nel 2011-2012: k.o. 0-1 in casa contro il Trabzonspor (14 settembre 2011), pochi giorni dopo ecco l'esonero di Moratti dopo un'altra sconfitta, questa volta in campionato. Con il 3-1 di Novara (20 settembre) si chiuse la brevissima esperienza di Milano (nessuna vittoria in una settantina di giorni). Una macchia indelebile per tanti, non per il mister che è ripartito in silenzio. Lavorando. E tra il Grifone-bis (2013-2016, in archivio un 13°, 6° e 11° posto) e Bergamo si è preso la rivincita più bella.

UNA DEA PIÙ FORTE — Così grande da potersi permettere di rifiutare la Capitale. Questione di sentimento, ma soprattutto di futuro. Troppo rischioso buttarsi in un'avventura di certo intrigante come quella giallorossa, ma senza le certezze che questa super Atalanta può garantire: società solida e presente, un nuovo stadio (dal 1° luglio si chiamerà "Gewiss") pronto nel 2021 e una rosa che, oltre a non essere smantellata, verrà rinforzata: permanenza dei big (si valuterebbero solo offerte clamorose) e acquisto di 2-3 elementi di livello (le priorità sono un centrocampista, un esterno offensivo e un nuovo centravanti). Questa la promessa fatta dal presidente Antonio Percassi nella giornata di ieri, presente con il figlio e a.d. Luca e il direttore operativo Roberto Spagnolo nell'incontro che tra le 11 e le 13.30 ha portato al rinnovo più atteso.

LA SFIDA PIÙ DURA — Il primo a saperlo è Gasperini, che evidentemente (magari anche solo per un istante) si sarà ricordato dell'Inter. Non per chissà quale voglia di rivincita, ma per non commettere più certi "errori". Per informazioni, dare un'occhiata proprio all'era post-Mourinho: una proprietà intenzionata a cedere e un progetto tecnico poco stabile. Un punto, quest'ultimo, in comune con la Roma attuale. Giusto, quindi, proseguire con gli stessi colori. E chi parla già di "comfort zone", si sbaglia di grosso. Dopo uno storico terzo posto, si punta alla conferma in campionato e a stupire tutti pure negli stadi europei più importanti: senza dubbio, non potrebbe esserci sfida più difficile e affascinante. Una di quelle che piacciono al "nuovo" Gasp. Uomo dal carattere forte, da oggi anche romantico e innamorato della sua Dea. Con lei ripartirà, un'altra volta. Per stupire, come sempre.
di Francesco Fontana
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Champions League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 17 lug 2019 
MANCINI: "Essere alla Roma è un motivo di orgoglio. Non vedo l'ora di iniziare questa avventura"
Dopo la sua ufficializzazione come nuovo calciatore della Roma, Gianluca Mancini...
Cengiz Under: "Raggiungeremo la Champions perché lo meritiamo. Posso superare i 13 gol"
Cengiz Ünder ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue parole....
Veretout alla Roma? I francesi in giallorosso sono (quasi) sempre una garanzia!
Jordan Veretout è ad un passo dalla Roma. Il centrocampista potrebbe essere l’ennesimo francese della Roma. E questo per i giallorossi è una garanzia…. o quasi.
 Mar. 16 lug 2019 
Calciomercato Roma, il giorno di Mancini
"La nostra necessità è cercare di portare due difensori centrali all'allenatore"....
 Lun. 15 lug 2019 
CALCIOMERCATO Roma femminile, UFFICIALE: Andressa Alves
La Roma attraverso il proprio profilo twitter ufficiale ha annunciato l'arrivo della...
Calciomercato Roma, Zaniolo oscilla tra Juventus e Londra: addio forse inevitabile
È partita la caccia a Nicolò Zaniolo. I (tanti) silenzi sul rinnovo del contratto...
 Gio. 11 lug 2019 
UEFA, pubblicata distribuzione premi per Champions ed Europa League
La UEFA ha pubblicato la distribuzione dei premi relativi alla prossima edizione...
Calciomercato Roma: avanza Alderweireld
Nelle montagne russe del calciomercato scende velocemente il treno di Mancini, mentre...
 Mar. 09 lug 2019 
CALCIOMERCATO, ag. Vavro: "Tare lo seguiva dallo Zilina. C'erano anche Roma e Atalanta"
Martin Petras, agente del neo difensore della Lazio, Denis Vavro, ha parlato di...
 Lun. 08 lug 2019 
Calciomercato Roma, obiettivo Bailey. Il Bayer Leverkusen chiede 40 mln di euro
Leon Bailey è un obiettivo della Roma. L'esterno giamaicano era già nel mirino dei...
Calciomercato Roma, l'agente di Zaniolo: "Nessuna trattativa in corso per lui"
Tante le voci di mercato in cui è stato coinvolto Nicolò Zaniolo. Anche troppe,...
Sabato 3 agosto amichevole in Francia contro il Lille
AS Roma giocherà un'amichevole sabato 3 agosto in casa del Lille. I giallorossi...
FONSECA: "Non sarà la mia Roma, ma di tutti. Sono motivato, insieme alla dirigenza ed ai calciatori"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI PAULO FONSECA: "Mi piacerebbe cercare di motivare i tifosi per motivare l’ambiente. Obiettivo tornare in Champions, ma questa squadra può vincere. Voglio che restino qui solo i calciatori motivati, che hanno voglia di lottare per questa maglia"
 Dom. 07 lug 2019 
I sogni faraonici di El Shaarawy in Cina. Diventerà il giocatore italiano più pagato
Agli inizi della carriera era considerato tra i più forti talenti che negli anni successivi avrebbero deciso le partite. Poi gli infortuni e qualche prestazione altalenante ne hanno arrestato la consacrazione. Alla Roma aveva trovato continuità e gol. Diventerà il giocatore italiano più pagato, dovrà però trasferirsi in Cina allo Shanghai Shenhua nell'anno che porterà agli Europei
 Sab. 06 lug 2019 
CALCIOMERCATO Atalanta, doppio annuncio di Percassi su Mancini e Zapata
Stagione al via per l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, la prima nella storia del...
Roma, da Stekelenburg a Pau Lopez: se la porta è sempre aperta
Più che una porta, un soffietto. Apri e chiudi, ricordando anche di aver visto difendere...
 Ven. 05 lug 2019 
Dalla Spagna: "La Roma vuole Mariano Diaz del Real Madrid". L'agente smentisce
Secondo quanto riportato da As, il club giallorosso avrebbe messo nel mirino l'attaccante dominicano naturalizzato spagnolo: i Blancos preferirebbero però una cessione a titolo definitivo
Romani sull'altalena: c'è chi sale (Pellegrini) e chi scende (Florenzi)
Dopo l'addio di Totti e De Rossi il testimone è passato ad Alessandro Florenzi e...
 Gio. 04 lug 2019 
Calciomercato Roma, da Mancini a Higuain: tutti i nomi per Fonseca
La società sta tenendo aperti più fronti di mercato: dalla difesa all'attacco, ecco tutte le mosse per rafforzare la rosa giallorossa
 Mer. 03 lug 2019 
Il muro Alisson, la fortuna di Brasile e Liverpool
Il segreto di Pulcinella del Brasile in Copa America? AB1. Acronimo di Alisson Becker,...
 Lun. 01 lug 2019 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Spinazzola
L'AS Roma è lieta di annunciare ufficialmente l'ingaggio di Leonardo Spinazzola....
 Dom. 30 giu 2019 
E' l'ultimo giorno per le plusvalenze. La Roma sorride con un +58
Al 30 giugno, se non succedono colpi di scena tra Manolas e il Napoli, la Roma avrà...
 Ven. 28 giu 2019 
Calciomercato Roma, in difesa arriva Spinazzola. E si riapre il discorso Higuain
Alla Juve Pellegrini più conguaglio. Intanto il ds Petrachi torna sulla carica per il Pipita
La Lettera di Balzaretti: "Grazie per come avete accolto me e la mia famiglia. Mi sento romanista"
"Sono nato a Torino, ma mi sento romano e romanista nel profondo. Grazie Roma, forse un giorno ci rivedremo"
La Roma cambia i "centri" di potere: Fonseca rivoluziona la spina dorsale della squadra
Le cessioni eccellenti (Manolas, Dzeko), gli addii dolorosi (De Rossi e Totti),...
 Mer. 26 giu 2019 
Calciomercato Roma, Manolas al Napoli e Diawara in giallorosso: ecco le cifre dell'accordo
Roma e Napoli, in chiusura lo scambio Manolas-Diawara
Debiti Juve crescono, Agnelli cerca nuovi investitori dal Qatar. Ma si è messo di traverso Totti
Che aria tira a Torino sponda Juventus? L'arrivo di Maurizio Sarri in panchina non...
 Dom. 23 giu 2019 
Calciomercato, Dzeko e Barella, tra Roma e Inter è guerra di nervi
C’è l’accordo tra il bosniaco e i nerazzurri che però vogliono lo sconto. L'interesse giallorosso per il centrocampista fa alzare il suo prezzo
 Dom. 16 giu 2019 
Sarri alla Juve: ora è ufficiale
Il club ha ufficializzato l'arrivo sulla panchina dell'ex tecnico del Chelsea, che ha firmato un triennale
E adesso resta solo Florenzi. Forse...
I cento giorni dell'Apocalisse giallorosso. Dal 7 marzo, data dell'esonero di Di...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>