facebook twitter Feed RSS
Domenica - 15 dicembre 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Contestazione a Trigoria. De Rossi ai tifosi: "Se mi richiamassero ora direi di no"

Prosegue la protesta dei tifosi, che già nella notte avevano contestato il club sotto la sede. Presenti le forze dell'ordine, Ranieri, Massara e De Rossi escono a parlare coi presenti
Mercoledì 15 maggio 2019
Contestazione da parte di un centinaio di ultrà della Roma a Trigoria. Nonostante la pioggia, a piazzale Dino Viola, dalle 14.30, i tifosi si sono radunati per esprimere tutto il loro dissenso nei confronti della proprietà Usa per la decisione di non rinnovare il contratto a Daniele De Rossi. Prima è stato esposto uno striscione: "As Azienda, adesso sistemamo sta faccenda", poi un altro, più piccolo, con scritto: "Fatelo firmà".

DE ROSSI PARLA COI TIFOSI — I tifosi dal piazzale si sono avvicinati verso il cancello d'ingresso cantando cori contro Pallotta e Franco Baldini. La squadra si trova all'interno del centro sportivo perché oggi era previsto allenamento pomeridiano, negli ultimi minuti sono arrivate anche le forze dell'ordine. E dopo un po' Ranieri, Massara e lo stesso De Rossi sono usciti a parlare con i tifosi. Il capitano ha detto: "Anche se mi richiamassero adesso non accetterei. Ho accettato la decisione del club. Ma se me lo chiedete voi non indosserò altre maglie". La risposta dei tifosi? "No, Daniele questo non è giusto". Ranieri avrebbe invece invitato tutti a non prendersela con chi sta a Roma, perché la decisione è della proprietà. Totti infine non era presente perché sta viaggiando verso il Kuwait.
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 14 dic 2019 
Roma-Spal, i convocati
16ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Contro la SPAL non sbaglieremo atteggiamento, i giocatori hanno capito"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Cengiz Ünder deve migliorare in molte cose. Non rischieremo Kluivert"
Diawara, un avanzo di sarrismo. Ora è l'uomo ovunque di Fonseca
Giovedì sera, quando ha preso il cartellino giallo contro il Wolfsberger, tutti...
L'obiettivo è Castagne. Petrachi su Pinamonti
"Non aspettatevi grandi colpi a gennaio". Il refrain che la Roma diffonde è in senso...
Ira Fonseca, ecco chi resterà fuori dalla Roma
Tre giocatori non fanno più parte del progetto di Zorro, altri dovranno guadagnarsi la sua fiducia
Dall'Europa solo 18 milioni. Ne mancano 48
La Roma si è qualificata per i sedicesimi di Europa League, una competizione che...
Fonseca striglia la Roma
Il pareggio contro il Wolfsberger ha lasciato l'amaro in bocca a Fonseca. Il tecnico...
L'ira di Fonseca: "Spal ultima? Non va snobbata"
Senza ogni ombra di dubbio, Paulo Fonseca è rimasto molto scottato dall'ultimo pareggio...
Numeri da Dzeko: l'indispensabile fa 200 in giallorosso. Obiettivo 100 gol
Una sfida che può dire tanto, quella di domani contro la Spal, per Edin Dzeko. Infatti...
Fonseca, la Roma è a metà
A Paulo Fonseca non è andato giù il pareggio di giovedì contro il Wolfsberger, costato...
 Ven. 13 dic 2019 
Roma, Kluivert torna in gruppo ma si ferma Mirante. Zaniolo diventa ambassador Xiaomi
Ennesima tegola per la Roma che perde anche Antonio Mirante (infortunio numero 27)...
Nzonzi messo fuori squadra dal Galatasaray: comportamento indisciplinato
Nzonzi sospeso dal Galatasaray, ma non tornerà subito a Roma
Under, Spinazzola, Mkhitaryan, Fazio: Fonseca vuole di più. E Florenzi è nel momento più buio
Il tecnico giallorosso non ha gradito la prestazione contro il Wolfsberg. Domenica con la Spal è emergenza al centro della difesa
ROMA-SPAL, domani la conferenza stampa di Fonseca
Domani è già vigilia di Roma-SPAL e, come di consueto, Paulo Fonseca incontrerà...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>