facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 maggio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Lo stadio manda in crisi il M5S anche in XI Municipio: la maggioranza non c'è più

Giovedì 14 marzo 2019
La mappa di Roma che alle elezioni del 2016 si tingeva di giallo grillino in tutti i distretti, eccezion fatta per il Centro storico e i Parioli, al giro di boa di metà mandato comincia a stingersi. Implodono le giunte locali: in principio fu la Garbatella (marzo 2017), poi Montesacro (febbraio 2018), e ora rischia di saltare l'amministrazione del Municipio XI (Portuense, Corviale e Magliana), 156mila abitanti come Livorno o Cagliari. Stavolta però, a differenza degli altri due harakiri stellati, non ci sono di mezzo antipatie personali e beghe para-condominiali. A far collassare la maggioranza è la controversa operazione Tor di Valle, il nuovo stadio della Roma con annesso mega-centro di negozi, uffici e alberghi. Il M5S era contrario al progetto fino a due anni fa, salvo poi fare inversione a U, dopo una sforbiciata parziale alle cubature per i privati e un taglio massiccio alle opere pubbliche. Raggi ormai non parla più di «speculazione», ma twitta che «lo stadio si fa».
Non tutti, nei territori, si sono accodati. Nell'XI distretto, due consiglieri hanno già abbandonato il Movimento proprio per i malumori sullo stadio, aderendo alla corrente di Cristina Grancio, la grillina dissidente su Tor di Valle in Campidoglio. Ieri ha lasciato la maggioranza, passando al gruppo misto, un'altra consigliera, Francesca Sappia. Risultato: la giunta del minisindaco Mario Torelli, ex poliziotto ed ex dipietrista, è rimasta con 12 consiglieri su 25 nel parlamentino municipale. L'addio di Sappia è intinto nel curaro: «Il Campidoglio ci ha abbandonato e il Movimento romano e municipale ha tradito i suoi ideali. Troppe scelte calate dall'alto, nessun ascolto dei consiglieri. E troppe contraddizioni, a partire da Tor di Valle. Sono sempre stata contraria, come lo era il nostro Tavolo Urbanistica». Lo stadio è stato l'inizio, il resto sono scelte locali: «I rifiuti a Ponte Malnome, la sperimentazione del viadotto della Magliana, non ero d'accordo, la preferenziale sbagliata sulla Portuense». Il clima, si sfoga ancora la consigliera, «si era fatto pesante da luglio, ho bloccato quasi tutti i miei colleghi sul cellulare».

LE MOSSE DI RAGGI - Raggi è in allerta. Ieri ha chiamato Torelli per capire quanto fosse grave la situazione. L'ordine del Campidoglio a questo punto è: ricucire. Far rientrare almeno l'ultima dissidente, per evitare l'ennesimo scioglimento anticipato di una circoscrizione, con nuove elezioni che esporrebbero la sindaca e il M5S a un pericoloso test prima del voto del 2021.
Il minisindaco è senza numeri ma promette battaglia. «Non lascio», assicura. Sta all'opposizione, allora, compattarsi per tentare la mossa del cavallo: una mozione di sfiducia che se mettesse insieme 13 voti su 12 - cioè tutta la minoranza - porterebbe il Municipio prima al commissariamento e poi a nuove elezioni. «Se Torelli non si fa da parte, quella è la strada maestra, anche perché già da mesi l'attività amministrativa è paralizzata», spiegano i consiglieri locali del Pd, Maurizio Veloccia e Gianluca Lanzi.
Tutta l'opposizione, non solo locale, soffia sul fuoco perché intravede un'altra crepa nell'amministrazione di Raggi. Il senatore Bruno Astorre, segretario del Pd Lazio, parla dell'ennesima crisi generata «dai dissidi interni». Lo stesso dicono da Fratelli d'Italia a Forza Italia. Anche nel gruppo M5S in Campidoglio, c'è chi si dice «dispiaciuta per il passaggio di Francesca al gruppo misto, le riconosco di essere stata una consigliera molto presente sul territorio», commenta l'onorevole capitolina Simona Ficcardi. E lei, Sappia, che rischia di diventare l'ago della bilancia, si mantiene cauta, per ora: «La mozione di sfiducia? Ancora non ho deciso».
di L. De Cicco
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 22 mag 2019 
Addio De Rossi, la protesta contro Pallotta arriva ai media di Boston
Il Boston Globe ha pubblicato un articolo sui motivi della contestazione al presidente della Roma, riprendendo anche l'invito del Corriere dello Sport a spiegare i motivi dell'addio del capitano
Cda Roma, Gold si dimette: al suo posto Martin
Cambio nel Consiglio d'Amministrazione della Roma. Si dimette Stanley Phillip Gold,...
Pjanic gira un video e i tifosi iniziano a sognare: "È un indizio, arriva Guardiola"
Pep Guardiola e la Juve sono sempre più vicini, spunta un indizio social che lo confermerebbe.
RANIERI: "Ogni tifoso si è identificato in De Rossi. Per me Roma rappresenta tutto"
"La Roma ha un futuro, qui ho avuto l'appoggio di tutti. Le parole post-Sassuolo? Meglio non caricare le aspettative"
Qatar-Roma, altre conferme sull'interesse. E spunta un incontro nella Capitale ai primi di maggio
"Si valuta un investimento forte". Nella giornata di ieri sono tornate alla ribalta...
Fumogeni al Mapei, individuati tifosi. Erano in curva ospiti della Roma, rischiano il daspo
REGGIO EMILIA - Sono stati individuati i due tifosi che hanno lanciato in campo...
Rudi Garcia lascia l'Olympique Marsiglia
Dopo due anni e mezzo avventura finita, con Montpellier l'ultima
De Rossi, Olimpico sold out e festa coi ragazzi dell'83
Per l'ultima in giallorosso del capitano, sugli spalti dello stadio esaurito ci saranno anche tutti i ragazzi del 1983 (tra cui l'ex Juve Pepe). Quelli che 25 anni fa hanno iniziato a giocare con lui nelle giovanili della Roma. Per il resto, non trapela nulla...
Calciomercato Roma, il rinnovo di El Shaarawy e l'arrivo di Petrachi: la situazione
Continuano i dialoghi tra la Roma e Stephan El Shaarawy per il rinnovo di contratto....
Roma-Parma, Le Probabili Formazioni
38ªGiornata di Serie A
De Rossi, la strategia di Burdisso: sei mesi al Boca, poi negli States con Sarah
I tifosi del Boca spingono per averlo, i giallorossi sono favorevoli alla meta: «Che realizzi il suo sogno». La maglia numero 16 è inutilizzata
Stadio: la Roma pronta a pagare la prima tranche per l'acquisto dei terreni
Sono giorni importanti per il futuro dello Stadio di Tor di Valle, con i contatti...
Roma, le mosse del Qatar: tra le ipotesi il "name sponsor" dello stadio
Gli arabi però sono interessati a un investimento forte a prescindere dall’impianto
Calciomercato Roma, lo strappo di El Shaarawy: no al rinnovo
Va in scadenza nel 2020 ed è orientato a non firmare, ma il nuovo ds può fermarlo
Roma, la notte degli addii non riguarda solo De Rossi
Tutti pensano all'addio (non voluto) di Daniele De Rossi: 615 partite con la maglia...
La rivoluzione giallorossa parte dal tecnico
Gasperini o Sarri per la rivoluzione. La Roma vuole ripartire dal «mago» dell'Atalanta...
Scatta il valzer
Chi resterà col cerino in mano? Arriva l'estate delle panchine più bollenti, mai...
Obiettivo Dzeko: salutare la Roma con un gol che faccia storia
In tempi di frastuono, si può andare via anche senza clamore, senza necessità di...
De Rossi, il caso entra a Montecitorio
Per il saluto di De Rossi saranno presenti 63mila spettatori: ai quasi 24mila abbonati...
Gasperini per forza: attesa per il sì dell'allenatore dell'Atalanta
In piena volata, e a meno di una settimana dal possibile annuncio, c'è Gasperini...
De Rossi saluta: Olimpico esaurito ma la festa resta top secret
«Sembra dimagrito», il pensiero di parecchi tifosi sotto le immagini di De Rossi...
E l'ormai prossimo ds Petrachi fa già il mercato per Gasperini
Ancora cinque giorni poi Petrachi diventerà a tutti gli effetti il nuovo ds della...
 Mar. 21 mag 2019 
Le migliori plusvalenze del mercato in Europa: c'è Zaniolo nella top 15
I giocatori che hanno aumentato di più il loro valore di mercato rispetto a luglio...
Allegri, Roma e Buffon sondano. Ma il futuro per ora è un anno sabbatico
Ha detto: "Per ora penso a stare a casa”. Però la chiamata di un top club può cambiare i piani del tecnico ancora sotto contratto con la Juve
La lunga estate di Zaniolo: due nazionali, l'Europeo e un rinnovo tutto da scrivere
Il centrocampista della Roma affronterà le qualificazioni all'Europeo 2020 con il ct Mancini contro Grecia e Bosnia. Poi parteciperà all'Europeo Under 21 con il ct Di Biagio. Infine, rischia di dover "tagliare" le ferie per i preliminari di Europa League con la Roma. Mentre l'agete discuterà l'adeguamento di contratto coi giallorossi e le offrete in arrivo dal Tottenham
SERIE A, domenica cinque minuti di tolleranza per non compromettere la contemporaneità
«Il termine di tolleranza per l'attesa della presentazione delle squadre in campo...
Calciomercato Napoli, De Rossi e non solo: De Laurentiis pensa a Quagliarella
Il capocannoniere del campionato, napoletano innamorato della città, fu costretto ad andare via per una storia di stalking. Ancelotti riflette
CALCIOMERCATO, dall'Inghilterra: Bielsa verso la permanenza al Leeds
Il tecnico del Leeds Marcelo Bielsa è molto vicino a trovare l'accordo col club...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>