facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 22 luglio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

PELLEGRINI: "La Roma può diventare una delle squadre più importanti in Europa"

"Col Porto sarà una battaglia da fare insieme ai nostri tifosi"
Lunedì 11 febbraio 2019
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tele Radio Stereo in vista della partita di Champions League con il Porto. Queste le parole all'emittente radiofonica:

Come ha vissuto la grande popolarità dopo il gol al derby?
"In realtà è stato tutto più semplice dal derby in poi. L'anno scorso è particolare, ho dovuto fare i conti con nuove emozioni e sensazioni, non è stato semplice Noi siamo fuori quello che siamo dentro al campo, c'è stata un po' di discontuinità. Lo scorso anno non ho raggiunto i miei obiettivi e quest'anno volevo essere più continuo. Giocare una partita allo stadio con i propri tifosi che ti incitano è più facile. Sentirli con me è bello."

La sua opinione sulla Roma?
"Per me è una grande squadra e una grande società con grandi uomini prima che giocatori. È una società che deve, tramite il proprio progetto, porsi degli obiettivi più grandi. Non si possono raggiungere dopo tre mesi, deve costruire la propria casa, il proprio stadio, una pietra alla volta. Deve porsi degli step, raggiungerli e poi superarli. Così da qui a pochi anni diventerà una delle più grandi in Europa."

Il suo ruolo in campo?
"Cerco di essere sempre disponibile per qualsiasi ruolo. Sinceramente trequartista mi vedo meglio, sono più libero. Da mediano o da mezzala ti devi dividere il campo."

Se rimproverassi alla squadra di non essere consapevole di quanto è forte, lo accetterebbe?
"Sono un po' in disaccordo. Il campo lo viviamo tutti i giorni, conosciamo le qualità dei miei compagni. Quest'anno abbiamo sbagliato tanto, non ci nascondiamo. Se rigiochi cento volte la partita con la Fiorentina, non finisce mai 7-1. Dobbiamo migliorare tutti quanti. Questa squadra è fatta di ragazzi giovani, si deve crescere e acquisire esperienza. Non c'è mai stato un dubbio sulle qualità di ognuno di noi, sappiamo di essere stati costruiti per stare in alto che è dove vogliamo stare."

Non pensa di poter migliorare in fase realizzativa?
"Assolutamente, è una cosa in cui devo migliorare. Al Sassuolo il secondo anno ho fatto qualche gol in più, lo scorso anno ne ho fatti solo tre, la metà di Sassuolo."

Uno che hai fatto vale per dieci...
"Valgono tutti uno, purtroppo, dobbiamo arrivare a venti allora (ride, ndr). Tutti abbiamo tanti margini di miglioramento perché siamo tutti ragazzi giovani. Voglio fare più gol a livello personale ed è un mio obiettivo all'inizio dell'anno. Magari i miei compagni possono fare meglio in altro."

Cosa succede in qualche momento di gara quando vi perdete?
"Non penso che smettiamo di ragionare da squadra. Vi giuro che tutti pensano a vincere la partita e nessuno pensa al proprio orticello. Come dovrà essere col Porto. Poi è umano che in alcuni episodi negativi, non buttarsi giù, ma inconsciamente li accusi un pochino. Su questo dobbiamo lavorare. Magari a volte è successo che, nonostante si stava facendo una buona gara, un episodio negativo lo subisci inconsciamente. Contro il Milan abbiamo preso gol in una situazione di gioco nella quale io per primo dovevo fare meglio, è stato un episodio negativo in una grande prestazione, che però non ci ha buttato giù. La reazione di squadra, se ce l'hai una volta, c'è perché ce l'hai dentro."

Come state in vista di Roma-Porto? Può cambiare molto lo sapete?
"Vi assicuro che il Porto è una grande squadra. Non è di livello top ma è grande squadra, sarà difficile. Sappiamo quali emozioni porta passare il turno. Ti cambia una stagione, nonostante le difficoltà che abbiamo trovato finora. In campionato vogliamo arrivare tra i primi quattro e ci siamo e in coppa vogliamo superare il turno. Martedì sarà una battaglia da fare tutti insieme. E' troppo importante per noi arrivare allo stadio e trovare i nostri tifosi, una cosa che gli altri non possono capire. Un avversario prende forza se vede che i tifosi non sono con noi."

Un desiderio da esprimere per un suo compagno di squadra?
"Per De Rossi. Tutti sanno quanto conti per noi. Daniele potrebbe mettersi seduto in campo e sarebbe già importante. In questo momento in cui deve stare attento. Ecco... Vorrei farlo stare bene, così stiamo bene pure noi."

Zaniolo?
"Nicolò è un ragazzo molto intelligente. Sa quello che gli sta accadendo, non gli succede nulla per caso. Si è meritato tutto questo. Deve sapere che adesso per lui e tutto bello, ma potrà esserci un momento difficile. Lì dovrà farsi trovare pronto."

Si sente un giocatore di livello internazionale?
"Non ho mai giocato in altri campionati. Non lo so, forse ce lo dirà il tempo giocando in nazionale. Quello a cui pensò sempre, come dicevo prima, è venire qui ogni giorno per migliorarmi. Mi godo i miei 22 anni e spero di godermi la mia carriera al massimo."

Tanti capitani romani, ci pensi?
"Ovviamente. Ci sono nomi pesanti nella lista, l'ho detto spesso però. Già essere qui è stare a casa. A Trigoria ci sono cresciuto, quando fai il settore giovanile poi speri di arrivare qui. E quando ci sei dentro ti rendi conto quanto è grande. Quante volte ho fatto questa strada con mamma e papà. Adesso la faccio da solo, mi alleno sul campo A, prima entravo dal terzo cancello."
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 21 lug 2019 
Calciomercato Roma, Petrachi deve fare cassa: da Nzonzi a Pastore, è ora di sfoltire
Per completare la rosa a disposizione di Fonseca, che aspetta altri quattro rinforzi, il ds deve piazzare i giocatori che non rientrano nei piani del tecnico. Diawara, prime parole da giallorosso: ''Fortunato ad essere qui''
Posticipata la partenza di De Rossi per l'Argentina
Boca,De Rossi arriva nei prossimi giorni. Angelici conferma
CALCIOMERCATO Roma, ecco quando può arrivare Alderweireld
La Roma incontrerà il Tottenham la prossima settimana per provare a sbloccare la...
Perché il calcio ha paura di Wanda Nara
A parità di ruolo e dichiarazioni le sue parole sono state tombali per Icardi, fatto fuori dall'Inter. Ma se lo fa un uomo...
Roma, ecco Diawara: "Mi ispiro a Yaya Toure, l'Olimpico mi dà carica"
Il centrocampista guineano: “Fonseca? Ci ho parlato telefonicamente, penso che non vedo l’ora di lavorare con lui. Yaya Touré è il mio idolo”
DE ROSSI parte questa sera per Buenos Aires: clausola nel contratto per tornare Italia
Daniele De Rossi, ex capitano della Roma, partirà questa sera da Fiumicino per raggiungere...
De Rossi parte: lo aspetta il Boca Juniors. Striscione di benvenuto dei tifosi a Buenos Aires
Il centrocampista raggiungerà l'Argentina nelle prossime ore per cominciare la nuova avventura con il Boca Juniors. Intanto i suoi nuovi tifosi gli hanno dato un primo benvenuto con uno striscione scritto in italiano: "Ti aspettiamo"
Fiorentina, Commisso: "Stadio? Non posso aspettare 10 anni come Pallotta"
Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, in un'intervista rilasciata al quotidiano,...
Dzeko segna aspettando il futuro, male Schick
Buona anche la seconda per la Roma di Fonseca, che ha battuto per 10-1 il Trastevere...
CALCIOMERCATO Inter, Conte boccia Perisic: Kolarov tra i nomi per sostituirlo
La bocciatura pubblica di Antonio Conte nei confronti di Perisic potrebbe portare...
Pipita-Roma più vicini: c'è l'apertura
La buonuscita pagata dalla Juve e l’attesa tipica dei grandi affari: la strada è ormai tracciata
Il puzzle di Fonseca si compone. Per la difesa si valutano Lyanco e Nkoulou
Un tassello dietro l'altro in un puzzle tutto nuovo. Petrachi e Fonseca in tandem...
Calciomercato Roma, idea Rugani per la difesa
Dopo l'acquisto di Gianluca Mancini, la Roma è alla ricerca di un secondo centrale...
Fonseca e una difesa di giganti per proteggere Pau Lopez
Una difesa di giganti a disposizione di Fonseca. I centimetri, che possono risultare...
Roma, il futuro giallorosso di Florenzi non sarà da terzino
Le parole di Sarri a 10mila chilometri di distanza («In questo momento Gonzalo è...
Calciomercato Roma, Alderweireld resta complicato. Si stringe per Hysaj e Verissimo torna di moda
Il d.s. Petrachi ha già il sì del terzino destro del Napoli, ora si cerca un accordo economico inferiore ai 20 milioni richiesti oggi dal club
 Sab. 20 lug 2019 
Totti show al matrimonio della cognata: "Siamo su scherzi a parte?" (VIDEO)
Totti interrogato dal prete alle nozze della cognata: "Ma siamo su Scherzi a parte?"
AMICHEVOLE - Roma-Trastevere 10-1, Le Pagelle
PRIMO TEMPO Olsen 6: non deve fare nulla e sul gol preso non ha responsabilità....
PEROTTI: "Ci stiamo abituando al gioco del mister. Ho voglia di riscatto. Spinazzola gran giocatore"
AMICHEVOLE, ROMA-TRASTEVERE 10-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A ROMA TV Come...
AMICHEVOLE, Roma-Trastevere 10-1
Seconda amichevole pre-stagione per la Roma che, dopo aver vinto per 12-0 contro...
TRIGORIA, ripresa degli allenamenti lunedì 22 luglio
Paulo Fonseca concederà la domenica libera dopo l'amichevole odierna contro il Trastevere....
Veretout: "Fonseca mi ha chiamato e convinto del progetto. Ruolo? Per me è indifferente"
Dopo aver sostenuto in mattinata le visite mediche, Jordan Veretout è diventato...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Jordan Veretout
L’AS ROMA PERFEZIONA L’INGAGGIO DI JORDAN VERETOUT
CALCIOMERCATO Juventus, Trevisani su Higuain: "Non vuole andare alla Roma"
Higuain tra Juventus e Roma con il 'Pipita' che è finito prepotentemente nel mirino...
Cantiere Roma: un preparatore solo per Zaniolo
Tornato dalle vacanze, ad attenderlo ha trovato una sorpresa. Dopo un'estate fatta...
Roma-Trastevere, Probabili Formazioni e dove vederla in diretta tv e streaming
Roma-Trastevere. Continua il ritiro estivo a Trigoria della Roma agli ordini del...
Icardi alla Roma? La verità sull'incontro fra Wanda Nara e Petrachi
L'indiscrezione di un possibile contatto in un hotel della capitale fra il ds giallorosso e la moglie-agente dell'attaccante argentino è stata smentita da tutte le parti. Higuain resta l'ipotesi più concreta per Fonseca
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>