facebook twitter Feed RSS
Martedì - 19 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Il senso di DiFra per la Champions

Lunedì 11 febbraio 2019
Ancelotti, quasi 10 anni fa, si è sbilanciato per iscritto, ufficializzando la sua preferenza per la coppa. Carletto, da emiliano goloso, non ha però guardato alla tavola. Si è fermato davanti alla bacheca e a quel trofeo che ha alzato 3 volte da allenatore (e 2 da giocatore). Di Francesco, pur non avendola mai conquistata, sembra avere la stessa attrazione. Di sicuro non può essere sincero come il collega, conoscendo bene l'obiettivo che gli è stato chiesto da Pallotta: priorità al 4° posto e basta. Ma il suo percorso in Champions, dalla notte del debutto all'Olimpico contro l'Atletico (12 settembre 2017), è inequivocabile: Eusebio si presenta per la seconda stagione di fila agli ottavi, doppia promozione inedita per la proprietà Usa (è accaduto, nella storia giallorossa, solo 11 anni fa, con Spalletti in panchina).

TOP COACH In pochi mesi, e oggi a qualcuno scapperà da ridere, è diventato il testimonial del calcio italiano fuori dai nostri confini, esportando la sua trama organizzata e coraggiosa, mai speculativa. All'estero, più che qui, hanno riconosciuto il merito a di Francesco di aver riqualificato l'immagine della Roma a livello internazionale: con l'exploit nella scorsa edizione, ha portato il club di Pallotta tra i primi 4 club d'Europa, risultato raggiunto solo nella Coppa dei Campioni dell'84 con Liedholm. Ecco perché la Champions è la competizione di Eusebio, capace di prendersi il 1° posto del gruppo C nel dicembre del 2018, mettendosi alle spalle il Chelsea di Conte ed eliminando l'Atletico Madrid di Simeone che poi avrebbe vinto l'Europa League. Un'autentica impresa, dominando il girone di fuoco. Poi il cinismo spietato contro lo Shakhtar, la rimonta esaltante contro il Barça e quella mancata contro il Liverpool.

ALTO RENDIMENTO L'anno scorso si è guadagnato il rinnovo del contratto proprio per i risultati ottenuti nella più prestigiosa manifestazione continentale. Che hanno fatto crescere il brand della società di Trigoria che, alla vigilia della semifinale d'andata contro il Liverpool, ha finalmente potuto brindare all'accordo con il nuovo main sponsor (Qatar). Più di 13 milioni all'anno, da sommare ai 100 abbondanti arrivati dall'Uefa (biglietteria compresa) per le 12 partite disputate nell'ultimo torneo. A quelli si aggiungono i quasi 70 incassati da settembre. L'Olimpico, almeno in Champions, è il fortino di Di Francesco. Nell'edizione passata, in 6 partite in casa (5 successi e 1 pari, 12 reti realizzate e 2 incassate), solo il Liverpool riuscì a far gol. Quest'anno, in 3 match, ne è stato capace il Real (che non ha preso reti come l'Atletico). Sono le finaliste del maggio scorso. Davanti al proprio pubblico, insomma, ha costruito la sua avventura, è proprio il contrario di quanto fece la Roma nel campionato scorso (6 ko interni, 7 con quello di Coppa Italia). È la sua coppa, dunque: 9 vittorie e 2 pareggi in 18 partite. E se la vuole tenere stretta anche in questo 2019, anche per convincere Pallotta e il suo consulente Baldini, a prescindere dal piazzamento in campionato, a confermarlo per la prossima stagione.

COPIONE COLLAUDATO E per lasciare la sua impronta come fece nell'annata del suo esordio sul questo palcoscenico ha appena riesumato il suo sistema di gioco preferito, il 4-3-3 che usa spesso anche il il rivale di martedì, l'ex laziale Coinceçao che guida il Porto, mai battuto e soprattutto mai eliminato dai giallorossi. Il dubbio più ingombrante a centrocampo, con Cristante favorito su Nzonzi. Dipende da come sta De Rossi, al quale Eusebio non intende rinunciare. Se Zaniolo parte alto a destra, ballottaggio tra Karsdorp e Florenzi per il ruolo di terzino destro.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 18 feb 2019 
Frosinone-Roma, Le Probabili Formazioni
25ªGiornata di Serie A
Roma, Olsen un angelo custode
Eppure qualcuno nei giorni scorsi lo avrà pure detto o di sicuro per la testa gli...
MIHAJLOVIC: "Assurdo perdere una partita così, mi piace l'atteggiamento dei miei giocatori"
ROMA-BOLOGNA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, SINISA MIHAJLOVIC
DI FRANCESCO: "Nel primo tempo meritavamo di stare sotto. Non mi piace vincere così"
ROMA-BOLOGNA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: "Nel primo tempo abbiamo commesso tanti errori. Nel secondo tempo ho avuto una risposta cambiando a livello tattico"
TRIGORIA, la ripresa degli allenamenti fissata domani pomeriggio in vista del match il con Frosinone
Dopo la vittoria contro il Bologna, la Roma si ritroverà domani alle ore 16.45 sui...
OLSEN: "Felice della vittoria ma dobbiamo lavorare sulle cose che non hanno funzionato"
ROMA-BOLOGNA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA OLSEN A ROMA TV Oggi per molti è stato...
Roma-Bologna 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Olsen para tutto. El Shaarawy cambia la gara
FAZIO: "Il Bologna ha fatto una gran partita, ma abbiamo giocato da squadra matura"
ROMA-BOLOGNA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A SKY SPORT Partita molto complicata...
La Roma trema ma vince. Il Bologna sbatte su Olsen
Nel posticipo della 24ª giornata i giallorossi vincono e vanno a un punto dal quarto posto. Sugli scudi Olsen, che salva i suoi in più occasioni. Traversa di Soriano nel primo tempo
SORIANO "Abbiamo avuto occasioni da gol solo noi. Con Mihajlovic ce la giochiamo ovunque"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-BOLOGNA 0-0 ROBERTO SORIANO A SKY SPORT Hai avuto delle grandi...
MIRANTE: "Dobbiamo dare un'impronta per il campionato. Sarà un test fondamentale"
ROMA-BOLOGNA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MIRANTE A ROMA TV Partita particolare per...
Roma-Bologna, Le Formazioni UFFICIALI
24ªGiornata di Serie A
SERIE A 2018/2019, 24ª Giornata
Calendario e Risultati
Piatek, Icardi e Zaniolo diversamente eroi
Mai come ieri allo stadio Mazza di Ferrara abbiamo compreso cosa sia il calcio al...
BARCELLONA, Lenglet: "La sconfitta contro la Roma è una cicatrice da cancellare"
Domani la Champions League metterà di fronte Barcellona e Lione, I catalani torneranno...
Roma, tifosi infuriati con Le Iene: "Giù le mani da Zaniolo"
Numerosi i commenti sui profili social del programma televisivo, arriva anche la replica della madre: «Nicolò è un ragazzo d'oro»
Cangiano-gol, in Primavera cresce un piccolo Insigne
Il 5-1 che la Roma Primavera ha rifilato sabato al Napoli ha fatto un po' soffrire...
Due proprietà così vicine e così lontane
Roma-Bologna è la sfida tra due proprietà americane. Da una parte James Pallotta,...
Kluivert e Olsen: la sfida è prendersi l'Olimpico
Il ragazzino e il veterano: quello che deve conquistare il posto da titolare e quello...
La supermamma, i selfie: e alla fine Zaniolo s'infuriò
L'appello di Di Francesco ieri era accorato:. «Fate rimanere Zaniolo sereno». Il...
Alla ricerca dell'amore
Non basta Zaniolo, il ragazzo è bravissimo, bello a vedersi e anche umile. Ma un...
Zaniolo, il ragazzo rimandato in turn over
E' strano parlare di riposo quando ci si riferisce a un ragazzotto di nemmeno 20...
Riecco Perotti: all'andata l'unica presenza da 90 minuti
Contro il Bologna, all'andata, Perotti ha giocato l'unica partita da 90' di questo...
Sprint per il 4° posto, Roma obbligata a battere il Bologna
È passato un girone, e forse pure la crisi. Quella aperta lo scorso settembre con...
La Roma ha in mano il jolly
Questo weekend, appena finito, sicuramente andrà a incidere nella corsa alla zona...
Stadio della Roma, Raggi: "Si farà. Avremo un miliardo di investimenti privati nei prossimi 3 anni"
Virginia Raggi, sindaco di Roma, ha rilasciato un'intervista al quotidiano La...
Roma-Bologna, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Bologna secondo le principali...
JUVENTUS, Paratici: "Stiamo seguendo Zaniolo..."
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, è intervenuto nel corso di Radio...
 Dom. 17 feb 2019 
ZANIOLO: "Totti mi ha detto di rimanere con i piedi per terra, mi piacerebbe essere una bandiera..."
"Totti mi ha detto che il meglio deve ancora venire. Mi piacerebbe essere una bandiera come lui”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>