facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, blindato Zaniolo: sarà lui il futuro dei giallorossi

Alla fine del mercato Monchi e l'agente di Nicolò pronti a trovare una piattaforma d'intesa. Possibile un accordo da un milione più bonus
Venerdì 11 gennaio 2019
Prima c'è il mercato. E ci mancherebbe altro. La testa e la mente di Monchi sono lì, impegnate a trovare la soluzione giusta per migliorare eventualmente la sua Roma. Ma scavallato il 31 gennaio il d.s. spagnolo si getterà anima e corpo nel rinnovo dei contratti di tanti giallorossi. Ed il primo, come da sua ammissione nel forum di mercoledì in Gazzetta, sarà proprio quello di Nicolò Zaniolo, il baby talento arrivato in estate dall'Inter e conquistatosi progressivamente una vetrina che nessuno poteva immaginarsi così rapida e veloce. "Non me l'aspettavo, ma il merito di tutto questo è suo e di Di Francesco che è stato bravo a credere in lui - ha detto il d.s. della Roma mercoledì scorso - Sapevamo che aveva delle qualità importanti, ma avevamo deciso di mandarlo in prestito in una squadra di Serie A per fargli continuare il suo processo di crescita e perché alla Roma in quel momento avevamo tanti centrocampisti. Avrebbe rischiato di giocare poco e di essere chiuso. Poi, invece, quando è andato via Strootman abbiamo deciso di tenerlo con noi. Anche perché si era aggregato alla squadra in ritardo a causa dell'Europeo Under 19, ma nei primi allenamenti ci aveva già fatto intuire ciò di cui era capace".

LA FIRMA - Ed allora, dopo le 15 partite giocate in questi primi sei mesi di stagione (di cui 10 di campionato e 5 in Champions League) la Roma ha deciso di blindarlo. Sembra un paradosso, considerando che il centrocampista giallorosso è arrivato a Trigoria la scorsa estate ed ha firmato un contratto fino al 2023. Ma non lo è, ovviamente, pensando soprattutto all'entità di quel contratto. Insomma, quando è arrivato Zaniolo ha firmato un accordo da giovane promessa della Primavera, nei prossimi mesi siglerà invece un accordo già da giocatore importante. È il modo con cui la Roma vuole premiarlo e riconoscere i progressi fatti in così poco tempo. Ed un modo, ovviamente, per allontanare qualsiasi possibile sirena di mercato. Sirene che sono già pronte a suonare, come in ogni situazione del genere del nostro calcio.

L'ACCORDO - Zaniolo e la sua famiglia hanno da poco deciso di affidarsi ad uno dei professionisti migliori del settore, Claudio Vigorelli, che alla Roma assiste anche Davide Santon. Con lui, subito dopo la fine del mercato, Monchi si metterà a tavolino e cercherà l'intesa migliore per tutti. Sulla carta non dovrebbero esserci problemi, perché la Roma vuole Zaniolo per il suo futuro e Zaniolo è anche riconoscente alla Roma, che gli ha concesso un'opportunità importante che non è detto altrove sarebbe arrivata. Oggi Zaniolo non arriva a 300mila euro come ingaggio stagionale, a cui aggiungere ovviamente i bonus. Facile che il nuovo accordo possa partire da una base di un milione a stagione più bonus, magari con degli ingaggi a salire negli anni, legati anche al rendimento ed alle prestazioni del giocatore. Da capire, invece, se ci finirà dentro un'eventuale clausola o meno, magari che possa aggirarsi intorno ai 40 milioni. Considerando che Nicolò è stato valutato pochi mesi fa 4,5 milioni nell'ambito dell'operazione-Nainggolan, sarebbe comunque un affarone. Per tutti. Fermo restando, però, che la Roma ha voglia di puntarci su a lungo , come detto anche da Monchi: "La nostra idea è di costruire una grande squadra e per questo dico che Zaniolo resterà con noi". Se poi succederà davvero o meno lo sa solo il Dio del mercato. Ma quello è un altro discorso. Per ora la Roma lo blinderà. Perché vuole puntarci forte davvero.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 18 giu 2019 
GONALONS saluta il Siviglia e torna a Roma: "Me ne vado con una certa nostalgia"
Maxime Gonalons saluta il Siviglia dopo una sola stagione in prestito, trascorsa...
Possibile accordo Milan-UEFA a breve: rossoneri verso la rinuncia all'Europa League
Lo scenario che prende forza è quello di un compromesso che vedrebbe il Milan rinunciare alla Coppa conquistata sul campo in cambio di più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio. Il Torino spera
UEFA Europa League 2019-2020, Sorteggio Primo Turno di Qualificazione
Il sorteggio del primo turno di qualificazione si è svolto il 18 giugno.
TOTTI, la Roma lo denuncia per diffamazione? Pallotta: "La sciocchezza più grande mai letta"
Tramite il proprio profilo Twitter, James Pallotta ha smentito indiscrezioni secondo...
BALDISSONI: "Abbiamo offerto a Totti il ruolo da direttore tecnico. Dispiaciuti dalle sue parole"
"Abbiamo offerto il ruolo da DT a Totti a febbraio. Il suo addio una sconfitta per tutti. Senza lo stadio l’orizzonte resta molto complesso per primeggiare. Pallotta non ha alcuna intenzione di cedere la società."
Le parole di Totti, il mercato, Pellegrini: Florenzi, la fascia di capitano è un po' più debole
Una fetta di tifosi vorrebbe il giovane azzurro come capitano al suo posto. Intanto l’Inter sta alla finestra...
UEFA, dalla Francia: Platini arrestato per corruzione
MONDIALI 2022 - Notizie clamorose arrivano dalla Francia: secondo quanto riportato...
Stadio, si punta ad affossare il progetto
La riunione ètecnica, ma la svolta è politica e punta a far sì che sia la Roma a...
La dinastia Totti a Trigoria continuerà con Cristian
Per un Totti che se ne va, ce n'è un altro che rimane a Trigoria. Fino a prova contraria....
Stadio e mercato, Pallotta rilancia così
James Pallotta non ha nessuna intenzione di vendere la Roma. Il presidente giallorosso,...
Il verbo di Francesco diventa universale
«I presidenti passano, gli allenatori passano, i giocatori passano, le bandiere...
Dietro lo show l'amico Malagò e l'affare stadio
Se l'obiettivo di Totti era davvero quello di "fare il bene della Roma", allora...
Lorenzo è il magnifico, non Florenzi. Francesco sceglie il principe ereditario
Un Totti diverso. Non il solito guascone conosciuto nei suoi trent'anni a Trigoria,...
Il futuro, in Figc o con la Fifa: "Imparerò l'inglese"
«Ci vediamo tra un mese». Tutti al mare. Anzi, Totti al mare. Francesco, dopo il...
Tra Totti e la Roma americana finisce a coltellate
Parte con un annuncio amarissimo: «Alle 12.41 del 17 giugno 2019 ho mandato una...
"Fuori dalla realtà": la società vuole portare Totti in tribunale
Totti, la Roma lo vuole portare in tribunale: lo accusano di turbativa d'asta
Pallotta, presidente assente senza sintonia con la piazza
Schietto. Diretto. Chiaro. Inappuntabile nella sua innata sincerità. Francesco Totti...
Baldini, l'uomo ombra che muove i fili da lontano
Impossibile avere un rapporto con chi non vuole avere rapporti, e soprattutto pensa...
Il Napoli insiste per arrivare a Manolas della Roma.
Manolas della Roma: la trattativa continua, ma resta ancora da sciogliere il nodo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>