facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 19 giugno 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La moda del Made in Italy spopola in Premier League

Venerdì 11 gennaio 2019
È un copione che si ripete. Se da una parte l'arrivo di Cristiano Ronaldo attira nuovi campioni come Ramsey e Godin, dall'altra la serie A continua ad essere aggredita dalle big straniere. E mai come quest'anno la lista delle potenziali prede è destinata ad allungarsi. Due gli elenchi nei cassetti delle grandi d'Europa. Il primo formato da giovani talenti: Barella, Lorenzo Pellegrini e Romagnoli. Il secondo da calciatori affermati, ancora più appetibili per gli ingaggi non di prima fascia: Skriniar, Manolas, Allan, Icardi, Milenkovic. Non vanno poi dimenticati lo juventino Dybala, il rossonero Higuain e il laziale Milinkovic-Savic, sebbene ora la lista delle corteggiatrici del serbo sia in salsa milanese.

DO IT BETTER - Tornando ai centrocampisti italiani, Barella e Pellegrini restano sicuramente i più apprezzati in Premier e al Psg. Il nome del romano classe 96 circola da diversi anni negli ambienti di calciomercato internazionale, con Chelsea, Arsenal, United posizionate in prima fila. Club alla ricerca di qualità, esperienza e personalità e pertanto ben informati sulla clausola da 30 milioni presente nel contratto del giocatore. La priorità del trequartista classe '96, però, non cambia: indossare a lungo la maglia della Roma. Il Chelsea del tecnico Maurizio Sarri continua intanto a corteggiare Leandro Paredes (Zenit San Pietroburgo) senza mollare Barella, per il quale il Napoli è pronto a svenarsi in caso di addio di Allan. Il brasiliano è tallonato dal Psg. Ma il patron Aurelio De Laurentiis ha già studiato la contromossa per rimandare e concordare, eventualmente, l'addio a giugno: aumentare l'ingaggio (da circa 2,5 milioni di euro) del calciatore. Ieri pomeriggio il ds Giuntoli ha incontrato Juan Manuel Gemelli, assistente dell'agente dell'ex Udinese, Gustavo Arribas. Sono state buttate giù le prime cifre del nuovo contratto, in attesa di segnali concreti da Parigi e preannunciate offerte sui 60-70 milioni di euro.

INGAGGI ATTRAENTI - Anche gli stipendi netti di Manolas (3 milioni), Skriniar (1,2 milioni), Milenkovic (600,000 euro) e Icardi (4,5 milioni) esercitano una grande attrattiva sulle big. Soprattutto se paragonati a quelli della Premier e delle grandi di Spagna. Il difensore della Roma e il centrale slovacco dell'Inter sono in cima alla lista dei desideri dello United (in pressing su Koulibaly, obiettivo pure delle società iberiche che con l'ultimo rinnovo percepisce 4,5 milioni a stagione), e nel mirino del Barcellona. Entrambi potrebbero essere premiati con un prolungamento, ma l'Inter dovrà arrivare almeno a 3,5 milioni per allontanare le suadenti sirene della Premier e della Liga. E il ds Monchi dovrà fare uno sforzo fino a circa 5 milioni per provare ad alzare o eliminare la clausola da 36 milioni presente nel contratto del greco. Restano molto ambiti all'estero anche Milenkovic della Fiorentina, Tonali del Brescia, il turco Under e il danese della Sampdoria Andersen. Quest'ultimo è uno storico pallino dell'Inter. Costa sui 25 milioni di euro, lo stesso prezzo di Romero. Al centro di una trattativa avviata con la Juve, l'argentino è un altro degli italiani' apprezzati all'estero.
di E. Trotta
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 18 giu 2019 
GONALONS saluta il Siviglia e torna a Roma: "Me ne vado con una certa nostalgia"
Maxime Gonalons saluta il Siviglia dopo una sola stagione in prestito, trascorsa...
Europa League 2019-2020, domani il Sorteggio del Secondo Turno di Qualificazione
Nella giornata di domani a Nyon ci sarà il sorteggio del secondo turno preliminare di Europa League, competizione che vedrà impegnata anche la Roma (diretta ore 14.00)
Possibile accordo Milan-UEFA a breve: rossoneri verso la rinuncia all'Europa League
Lo scenario che prende forza è quello di un compromesso che vedrebbe il Milan rinunciare alla Coppa conquistata sul campo in cambio di più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio. Il Torino spera
UEFA Europa League 2019-2020, Sorteggio Primo Turno di Qualificazione
Il sorteggio del primo turno di qualificazione si è svolto il 18 giugno.
TOTTI, la Roma lo denuncia per diffamazione? Pallotta: "La sciocchezza più grande mai letta"
Tramite il proprio profilo Twitter, James Pallotta ha smentito indiscrezioni secondo...
BALDISSONI: "Abbiamo offerto a Totti il ruolo da direttore tecnico. Dispiaciuti dalle sue parole"
"Abbiamo offerto il ruolo da DT a Totti a febbraio. Il suo addio una sconfitta per tutti. Senza lo stadio l’orizzonte resta molto complesso per primeggiare. Pallotta non ha alcuna intenzione di cedere la società."
Le parole di Totti, il mercato, Pellegrini: Florenzi, la fascia di capitano è un po' più debole
Una fetta di tifosi vorrebbe il giovane azzurro come capitano al suo posto. Intanto l’Inter sta alla finestra...
UEFA, dalla Francia: Platini arrestato per corruzione
MONDIALI 2022 - Notizie clamorose arrivano dalla Francia: secondo quanto riportato...
Stadio, si punta ad affossare il progetto
La riunione ètecnica, ma la svolta è politica e punta a far sì che sia la Roma a...
La dinastia Totti a Trigoria continuerà con Cristian
Per un Totti che se ne va, ce n'è un altro che rimane a Trigoria. Fino a prova contraria....
Stadio e mercato, Pallotta rilancia così
James Pallotta non ha nessuna intenzione di vendere la Roma. Il presidente giallorosso,...
Il verbo di Francesco diventa universale
«I presidenti passano, gli allenatori passano, i giocatori passano, le bandiere...
Dietro lo show l'amico Malagò e l'affare stadio
Se l'obiettivo di Totti era davvero quello di "fare il bene della Roma", allora...
Lorenzo è il magnifico, non Florenzi. Francesco sceglie il principe ereditario
Un Totti diverso. Non il solito guascone conosciuto nei suoi trent'anni a Trigoria,...
Il futuro, in Figc o con la Fifa: "Imparerò l'inglese"
«Ci vediamo tra un mese». Tutti al mare. Anzi, Totti al mare. Francesco, dopo il...
Tra Totti e la Roma americana finisce a coltellate
Parte con un annuncio amarissimo: «Alle 12.41 del 17 giugno 2019 ho mandato una...
"Fuori dalla realtà": la società vuole portare Totti in tribunale
Totti, la Roma lo vuole portare in tribunale: lo accusano di turbativa d'asta
Pallotta, presidente assente senza sintonia con la piazza
Schietto. Diretto. Chiaro. Inappuntabile nella sua innata sincerità. Francesco Totti...
Baldini, l'uomo ombra che muove i fili da lontano
Impossibile avere un rapporto con chi non vuole avere rapporti, e soprattutto pensa...
Il Napoli insiste per arrivare a Manolas della Roma.
Manolas della Roma: la trattativa continua, ma resta ancora da sciogliere il nodo...
Grazie a Francesco ora tutti conoscono i veleni di Trigoria
Una tempesta, e non solo di emozioni. In diretta tv e con le attenzioni di tutto...
 Lun. 17 giu 2019 
La Roma risponde a Totti: "Percezione fantasiosa e lontana dalla realtà"
LA NOTA DEL CLUB: "Eravamo pronti a essere pazienti con Francesco e ad aiutarlo a mettere in pratica questa trasformazione da grande calciatore a grande dirigente. Il club non è in vendita"
L'addio di Totti. Rosella Sensi: "Distrutto il lavoro di mio padre. Baldini? Mai un grazie..."
“Baldini? Mai un grazie a papà per averlo fatto lavorare alla Roma”
Virginia Raggi a Totti: "Le bandiere restano e i tifosi riconoscono le persone vere come te"
Il sindaco di Roma sull’addio dell’ex dirigente giallorosso
PELLEGRINI: "Ringrazio Totti per quello che ha detto su di me, lui e De Rossi mi mancheranno molto"
Dal ritiro di Casteldebole dell'Italia Under 21, ha parlato in conferenza stampa...
TOTTI: "Un grazie speciale lo dedico a chi in tutto questo tempo ha lavorato nella Roma"
Dopo la conferenza di addio, Francesco Totti ha usato il suo profilo Twitter per...
Calciomercato Sampdoria-Di Francesco: venerdì il giorno della firma
Era il giorno buono per la definizione della risoluzione del contratto con i giallorossi...
Il mondo giallorosso saluta Totti. Montella: "Resterai per sempre l'VIII Re di Roma"
Galliani: “Abbiamo cercato di portarlo al Milan tante volte”
Le reazioni sui siti esteri: "Big Bang nella Città Eterna"
La conferenza stampa dell’ormai ex dirigente giallorosso sta facendo il giro del mondo. Le maggiori testate sportive non possono esimersi dal parlare dell’addio di Totti al club che rappresentava, in campo e fuori, da ormai trent’anni. E praticamente ovunque le parole dell’ex numero 10 finiscono in prima pagina.
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>